Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Gabriella Roccaforte

Gabriella Roccaforte scopre che ho dei poteri

Quando aveva 18 anni avevo sempre mantenuto il segreto sul fatto che io avevo dei poteri e un giorno quando io non fui attento una mia amica di nome Gabriella Roccaforte . Gabriella Roccaforte 18 anni , capelli neri , davvero molto bella e carina, si ricordava tutto visto che aveva il potere di fare questo e quindi se volevi sapere qualcosa da qualcuno potevi chiedere a lei visto che sapeva tutto e non se lo scordava mai . Il primo giorno di Liceo fu la prima persona che incontrai e facemmo subito amicizia subito ma anche se la conosceva dopo 5 anni le nascosi i miei poteri , ma non perché non mi fidassi di lei ma non voleva che neanche lo scoprisse visto che se qualcuno dei miei compagni scoprisse che io avevo i poteri o che era legato a Dominatori di Poteri non solo la mia vita ma anche quella dei miei compagni sarebbe finita . Sapete come vanno queste cose sarei finito sul giornale la Gazzetta dell’ Universo e tutti quanti sarebbero morti per un piccolo errore che poi sarebbe divenuto gigantesco e non si poteva più porre rimedio apparte il fatto che io non torno indietro nel tempo . Da quando Giugliano in Campania e diventata Bright Falls molte cose sono cambiate e tra le quali il Liceo Scientifico de Carlo . Il Liceo Scientifico A.M de Carlo è divenuto più grande , ci sono stati nuovi professori e quindi nuovi studenti e questi studenti hanno tutti quanti dei poteri . Gabriella era uscita dalla sua classe che era anche la mia e mentre stava andando in bagno mi vide con le mani dietro la schiena e vide che da dietro le mie mano facevano una grande luce – Daniel devi tornare dentro .

Dovevo tornare in classe e Gabriella se ne stava andando e io la fermai – Gabriella puoi venire qui mi devi aiutare con un piccolo problema , non potevo chiamare mia sorella e non poteva nemmeno chiamare mia madrina Sarah Saintcall e alla fine mi dovetti far aiutare da Gabriella che sapeva cosa fare . Gabriella entro nel bagno dei ragazzi e chiuse la porta a chiave e io le feci vedere le mie mani e aveva il lumen acceso e Gabriella mi guardo in modo un po’ arrabbiato e mi stava per dare uno schiaffo in faccia per averle mentito sul fatto che non aveva i poteri . Gabriella che stava cercando di ricordare quello che aveva detto il professore sui poteri alieni visto che quello che avevo era un potere alieno . Mi fece calmare e poi mi fece concentrare sul mio cuore e non con la testa e io alla fine io riusci a ottenere il controllo dei miei poteri . Quando andammo in sala pranzo lei voleva sapere tutto su di me , quando arrivo mia sorella Alyssa e si mise seduta accanto a me e a Gabriella . Alyssa quando vide lo sguardo di Gabriella vide che era diverso dalle altre volte che lo aveva visto e capi che lei sapeva il mio segreto . Io le dovetti spiegare tutto a mia sorella e mia sorella in modo molto gentile verso Gabriella – devi mantenere il segreto mio e di mio fratello . Gabriella sapeva mantenere i segreti e noi le dicemmo pure perché doveva mantenere il segreto e alla fine capì che il segreto che le aveva detto era una cosa di vita o di morte e quindi le si mise la mano sul cuore e fece un giuramento solenne di non dirlo a nessuno e cosi fece ma a una sola condizione cioè che io le dicessi tutto e che se facevo qualche avventura io la dovevo coinvolgere . Purtroppo io e mia sorella fummo costretti ad accettare e non poteva fare niente con i nostri poteri visto che tutti avevano puntati gli occhi su di noi e quindi non gli potevamo cancellare i ricordi e anche dopo no e me lo fece capire mia sorella Alyssa che capì che non farlo dimenticare a Gabriella Roccaforte era il modo giusto per cominciare a fidarsi di una persona .