Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Game of Thrones Osservatore Osservatori Ottobre

Game of Thrones

Noi per molto tempo dentro il grande universo di Games of Thrones abbiamo seguito le orma di due persone . Abbiamo seguito il viaggio di Bran e di Hodor . Li abbiamo visti . Ma adesso li abbiamo persi di vista . Gli Osservatori sono intervenuti . Hanno deciso di far scomparire dal radar Bran e Hodor . Non so per quanto tempo li faranno scomparire . Forse per un anno oppure per due . Questi dipende da quanto sia importante la loro storia dentro l’ universo . Io e Ada eravamo nei boschi per vedere se trovavo traccie del passaggio di loro . Ma gli Osservatori sapevano il fatto loro . Erano in gamba e avevano coperte le traccie . Ottobre era rimasto indietro perchè aveva parlato con Settembre – io resto indietro perchè devo dire a Daniel ed Ada Knight per quanto tempo mancano Bran e Hodor . Ottobre torno indietro e mi vide mentre cercavo . Lui arrivo dietro le mie spalle . Ada vide che Ottobre era dietro di me . Io mi girai verso di lui – dove li state portando Bran e Hodor . Ottobre rimase li fermo sempre senza nessuna emozione in volto – li stiamo portando in un posto dove loro ci staranno per un anno intero . Alla fine di quell’ anno tornano in questo universo e rientrano nella storia .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Game of Thrones

Game of Thrones Season Finale: 4.10 The Children

Bisogna sempre aspettarsi il peggio anche quando si sta vicino al Muro . Per colpa di questo nuovo cambiamento Dany deve affrontare la dura verità . Bran durante questo viaggio impara sempre di più sul suo destino . Tyron vede la verità della situazione . Arya a cavallo e non so cosa sta vedendo .

Daenerys Targaryen sta sulle scale e fissa con i suoi occhi il basso come se ci fosse qualcuno per fermare il suo cammino .

Arya adesso tiene in mano qualcosa e non so cosa di preciso e si ferma come se qualcuno gli avesse detto qualcosa .

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Game of Thrones

Game of Thrones – The Watchers On The Wall

Lord Snow sembra gridare che deve iniziare il contrattacco visto che sono arrivati i loro nemici ed è arrivato il momento di ucciderli

Un Arcieri dentro la foresta inizia a uccidere i nemici . Anche se è un arcieri donna ma sa il fatto suo

Lord Snow parla con il suo amico forse prima della battaglia o dopo questa guerra

Ecco Lord Snow che va sul campo di battaglia per uccidere un nemico .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Game of Thrones

Game of Thrones – The Watchers On The Wall

Un grande esercito sta arrivando in un piccolo paese , questo grande esercito e composto da 100 mila uomini e sono pronti a radere al suolo questo piccolo paese . Hanno già iniziato a bruciare questo posto . Ma non è finita qui visto che questo è l’inizio per una grande battaglia tra i loro nemici e l’ esercito capeggiato da Lord Snow . Sono arrivati pure loro dentro questo piccolo posto in fiamme e qui inizia una grande battaglia . Dentro questi boschi ci sono grandi pericoli che gli uomini non credono che esistono ma invece esistono e come . Dentro questo campo di battaglia alcuni muoiono per colpa di arcieri e per colpa di un mostro . Alcune persone vengono rinchiusi in un gabbia e un mostro sembra che li voglia uccidere visto si trova li vicino .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Game of Thrones Sansa Stark

Game Of Thrones: 4.07 Mockingbird

Daenerys si trova dentro la fortezza e sta toccando con le sue mani qualcosa che è sul tavolo , ma visto che non abbiamo potuto vedere molto ci siamo fermati a vedere quella scena .

Un uomo in armatura e un ragazzo scendono da cavallo forse per incontrare qualcuno o per combattere .

Tutti sono sicuri che il Muro possa reggere ma John non ci crede e decide di avvertire tutti quanti .

Sansa si trova al di fuori e sotto la neve e questa volta non sembra triste come le altre volte , ma sembra felice .

Categorie
2012 Dominatore di Poteri Foto Game of Thrones Mondi Fantastici Mondo

Game of Thrones, il commento a The Night Lands

A volte anche HBO può sbagliare, o solo sottovalutare: è quello che è successo con The Night Lands, secondo episodio per la 2^ stagione di Game of Thrones, che  visibile agli abbonati del servizio HBO Go in America, è andato on line immediatamente, a ridosso della trasmissione di The North Remebers e parecchi giorni prima della messa in onda ufficiale della rete via cavo. E anche l’episodio in sé, personalmente, ci ha convinto poco.

Varie linee narrative, come sempre: Arya, che si nasconde da un paio di cavalieri che le stanno dando la caccia, condivide il suo segreto con Gendry, Tyrion si trova a dover fare i conti con il malumore causato dagli ordini di Joffrey e della sorella Cersei; il ritorno a casa di Theon Greyjoy vivifica le rimostranze del padre contro gli Stark per il possesso della corona, mentre Davos – braccio destro di Baratheon – organizza l’assalto ad Approdo del Re.

Scritto dagli showrunner Weiss e Benioff e diretto da Alan Taylor, The Night Lands prosegue nella presentazione dei personaggi, delle figure vecchie e soprattutto nuove, dei nuovi scenari, ma rispetto alla première rimane su un livello di racconto un po’ tiepido e meno appassionante.

Il tema centrale dell’episodio, che si sposa con quello di stagione ovvero il potere, è l’amicizia o meglio il modo in cui i rapporti sociali più o meno sinceri e più o meno affettuosi possano aiutare nella gestione del potere: Arya, per esempio, ha in Gendry qualcuno con cui spartire il peso del suo segreto, ma potrebbe essere anche un’arma a doppio taglio mettendo a rischio l’incolumità. Amicizia dunque è fiducia innanzitutto, come impara subito Tyrion, ai primi giorni da Primo Cavaliere, che deve affrontare le melliflue minacce dei suoi servitori – tra cui Lord Varys – le follie di Joffrey, ma soprattutto l’arroganza della sorella Cersei, che non sa o non vuole tenere il potere in maniera razionale e arriva a rimproverarlo di aver “ucciso” la madre nascendo.Nel frattempo prosegue l’avanzata delle altre casate che vogliono il trono di spade: se Daenerys resta ancora in disparte, gran spolvero per Theon che mette in mostra subito lo spirito selvaggio e libertino della casata, prima d’imbattersi in quella che scoprirà essere la sorella Yara e poi il padre Balon, da cui ritorna dopo 9 anni dagli Stark, che l’avrebbero indebolito. A lui il compito di guidare la sua famiglia verso il regno? Sicuramente sul fronte Baratheon sono i seguaci a tirare i fili: Davos, che si allea con un pirata per depredare i Lannister, e Melisandre che nel finale seduce Stanis promettendogli un figlio.

Ma tutto questo tramare non si traduce in un racconto compatto, in una sceneggiatura avvincente e quindi questo secondo episodio, anche a livello d’intensità registica, sembra un passo indietro rispetto alla scorsa settimana: come dimostra anche il cliffhanger finale, con Snow che segue l’ombra di un uomo che sembra aver rapito un infante e si ritrova colpito in testa. Mezzo facile per attirare l’attenzione dello spettatore: se avessero gestito meglio il racconto non ce ne sarebbe stato bisogno.