Adalind Bombit dice il mio piano alla mia squadra

Già da quando avevo messo piede nel negozio di Adalind Bombit e avevo visto che li dentro che c’ e veramente di tutto sia pozioni per cambiare aspetto o per cambiare razza. Ma li dentro avevo visto che c’ erano pozioni per ottenere la mia abilità oculare cioè gli occhi della fenice, non so come ha fatto ma ha instillato una pozione per fare in modo che una persona senza poteri o che in vita sua non ha mai visto la magia grazie a tale pozione non solo poteva vedere la magia ma anche tutto il resto. Io ero sorpreso di vedere tale pozione qui dentro ma ero di fretta visto che volevo andare in un certo luogo e non da solo ma con le persone che mi stavo portando appresso. Adalind dietro al suo bancone vedeva che io avevo fretta e lo vedeva dai movimenti e dai miei occhi che spesso puntavano verso la porta d’ ingresso del negozio. Adalind usci dal suo bancone e si avvicino ad Alice Parker senza fare nessun rumore, si mosse come un gatto e si fermo vicino a lei senza che nessuno di noi si accorgesse di qualcosa e punto gli occhi verso di me per far dire agli cosa avevo in mente quella notte – Daniel hai fretta di andare al Cimitero di New York per vedere cosa fa la Muerte. Io restai di sasso visto che non avevo detto a nessuno il mio piano e volevo fare questa mossa senza dire niente e senza che nessuno si accorgesse di niente. Invece adesso per colpa delle abilità di Adalind Bombit io dovevo dire a Pandora e ai suoi amici non solo cosa avevo in mente di fare quella notte, ma dovevo dire a loro anche il resto del mio visto che loro tutti mi vedevano con aria sospetta e volevano capire perchè questo mio interesse per tale fatto. Cosi io mi fermai vicino allo scaffale dove c’ erano le boccette della pozione per ottenere gli occhi della fenice e cosi rivelai tutto il mio piano a tutti pure ad Adalind Bombit – io sono interessato a quello che fa la Muerte perchè il 1 o 2 Novembre io devo entrare nel Mondo dei Morti e cosi capire quanto sia importate quel momento e capire come funziona quel mondo. Adesso che io avevo rivelato il mio piano Pandora e gli altri volevano sapere se ci potevano venire pure loro oppure no e Alice mi fece la domanda che aveva sulla punta della lingua appena ho detto a tutti che dovevo andare nel Mondo dei Morti – possiamo venire pure noi li dentro. Io dovevo andare nel Mondo dei Morti per accettare la morte delle persone a me care cadute durante la Guerra dell’ Universo ma anche per capire se mia sorella Alice Marie Saintcall fosse viva oppure no e quindi senza problemi rivolsi lo sguardo verso di loro per far capire che è una cosa seria – sentite non so se ci potete venire li dentro, non perchè non vi voglio li dentro ma perchè non so se è un luogo sicuro oppure no. Li dentro io seguirò la mia stella linea temporale e quindi ci possono essere grandi pericoli sia provenienti dal futuro e sia dal passato e quindi non posso portare li dentro qualcuno oppure sarebbe morto o si sarebbe ferito per colpa mia. 

Curiosità sulla Guerra dell’ Universo

La Guerra dell’ Universo è durata fino al 26 Ottobre del 2002 visto che noi abbiamo dovuto impedire ai Distruttori di fare il loro piano. Loro ci stavano provando in tutte e cinque le regioni di Maraxus e in ognuna di loro, i nostri nemici stavano provando a uccidere tutti quanti per poi fare spazio alla loro mutaforme nota come Liberty Jones. Nella Guerra dell’ Universo non c’ era una sola mutaforme ma ce ne stavano cinque e nella prima città del pianeta Maraxus c’ era Liberty Jones visto che lei voleva fare del male al Consiglio dei Dominatori di Poteri per quello che le avevano fatto. Tra poco vi racconto la storia di questa scienziata che con il tempo non ha voluto solo studiare le creature magiche ma con il tempo ha cercato di diventare come loro ma in un modo totalmente sbagliato e veramente crudele. Io sono tornata a casa il 27 Ottobre del 2002 e la prima persona che ho visto tornado a casa è stata mia Zia Kyra che mi ha scambiato per un Distruttore che era riuscito ad entrare dentro il Rifugio dell’ Infinito grazie ai loro temibili poteri . Lei teneva le mani in alto pronte per colpirmi con impulsi sonici e io – Zia per favore non ora. Sono appena tornato e per adesso voglio sono riposarmi. Kyra ci mise un pò a riconoscermi ma poi vide la spada dietro la mia schiena e aspetto cinque secondi e vide che non scompariva e quindi capì che ero io. Il Proclamo Ombra aveva fatto in modo che se la mia spada finiva in mani sbagliate dopo cinque secondi poteva comparire dalle mani dell’ avversario alla mia mano e mia Zia Kyra lo sapeva. Kyra venne verso di me – scusami ho pensato che era arrivato qui dentro un Distruttore. Io andai verso di lei – ho ottenuto questo aspetto durante la Guerra dell’ Universo e per adesso sono riuscito a salvare 25 mila persona ma le altre 53 mila persone sono morte. Una volta entrati in camera mia li ci vidi subito mia sorella Alyssa e invece di nostra Zia Kyra di scambiarmi per un Distruttore, lei non lo fece. Venne verso di me con uno sguardo molto furioso visto che non le era per niente piaciuto quello che le avevo fatto il 25 Ottobre del 2013, mi diede un pugno molto forte, io senti un pò di dolore ma me lo ero meritato visto che l’ avevo stessa il giorno in cui noi avevamo concordato assieme di andare dentro la Guerra dell’ Universo ma io glielo impedito per non farle avere brutti sogni e cosi non avere più visioni limpidi e chiare . Andai verso mia sorella Alyssa che teneva le braccia incrociate e aveva uno sguardo molto furioso – mi dispiace ma dovevi impedirti di vedere lo spettacolo che ho visto io. Li ho visto cose veramente orribili e poi ho dovuto fermare i numerosi piani dei Distruttori per fare in modo che loro non conquistassero le cinque regioni di Maraxus. Mi sono fermato un pò nel 2002 per raccontare a Sarah la Fenice Rossa quello che ho fatto per fare in modo che lei nel 2013 fermasse Alyssa con un buon motivo io cosi potevo andare dentro la Guerra dell’ Universo senza che nessuno mi seguisse o cercasse di fermarmi. Li ho visto cose veramente orribili e disumane, tale spettacolo non lo farei vedere nemmeno al mio peggior nemico. Prima di lasciarvi andare Liberty Jones non è solo una mutaforme, lei è la prima mutaforme e tutto è iniziata perchè lei ha deciso di fare una cosa egoistica e distruttiva.

Curiosità su Alexis Jones

Alexis Jones non appartiene al nostro universo, lei fa parte di un universo Steam-punk e in quel mondo lei ha perso la sua famiglia e se nessuno faceva niente lei perdeva la vita pure lei. Alexis Jones proviene da questo mondo dove solo da poco tempo il mondo del sopranaturale e dei poteri è conosciuto e quindi lei non sapeva che fare se entrava in un mondo del genere. Ma sapeva molto bene cosa voleva fare cioè vivere la sua vita e non sposare una persona che non ama o morire lavorando in fabbrica e cosi ammalarsi come la sua famiglia. Nel mondo dello Steampunk c’ e ancora il lavoro in fabbrica e li non ci sono protezioni contro i fumi dannosi dei vapori e se li inali potresti morire dopo una settimana o dopo un mese. Dopo tre mesi la famiglia di Alexis Jones sono morte e lo so perchè Melissa Mcarthur mi ci ha portato in quel mondo e mi ha fatto capire i danni di un mondo Steampunk. Mi ci ha portato nel 2013 e mi ha fatto vedere li dentro cosa succede a quelle persone e io potevo vedere lo sguardo di Alexis cioè di una persona che aveva un piano in mente. Cosi lei quando senti quella voce, la voce che le fece capire che lei si trovava al centro di un grande universo senza alcun problema disse – dimmi come ottenere dei poteri. Dimmi come posso andare via da tale posto perchè voglio vivere alle mie regole e non voglio stare con un uomo che mi picchia e che non mi ama. Verso le 22:30 di sera del 21 Ottobre del 1850 quando lei aveva 26 anni, decise di accettare l’ aiuto di questa persona che gli diceva ” Tu vivi in un mondo dove tu puoi morire in un mondo brutto. Se non trovi la persona giusta o sposi una persona che ha un lavoro buono e non si conosciuto nelle alte sfere. Tu perdi tutto anche la tua casa oppure se fai come ti dico io potresti ottenere tutto e di più e potresti diventare forte e fare tutto quello che vuoi tu ” . Per un attimo resto li senza dire nulla e poi andò verso di lei – se sai tutte le risposte come dici e sai come andrà la mia vita allora perchè non mi dici un modo per vivere un altra vita. Voglio ottenere dei poteri e andare via da questo universo e voglio trovare un universo dove posso vivere a modo mio. La voce che lei ascoltava non era la mia, nè quella di Shadow Black ma era uno dei Distruttori che aveva deciso di prendere questa persona e di renderla un mostro che poteva impedire a noi Dominatori di Poteri di fare passi in avanti nel cercare di capire come andrà vinta la Guerra dell’ Universo.

Parlo alla mia famiglia che i Distruttori hanno rubato i nostri segreti

I Distruttori hanno molti poteri e sono ovunque e in ogni parte del mondo e questa azione di diffondersi nel mondo, lo hanno fatto per fare certi piani e tutto per dare inizio a una nuova Guerra dell’ Universo. Ma non è questa la curiosità di cui vi voglio parlare e non sto parlando solo a voi ma anche alla mia famiglia visto che prima di andare via dal mio pianeta ho scoperto una cosa molto importante. Nel T.A.R.D.I.S guardai la mia famiglia con una faccia seria e la faccenda poteva dava molti problemi e la domanda me la fece mia sorella Alyssa – cosa è successo di tanto preoccupante. O per meglio dire cosa hanno fatto i Distruttori di tanto preoccupante sul nostro pianeta Maraxus oltre dare inizio alla Guerra dell’ Universo. Io mi diressi verso la console del mio T.A.R.D.I.S e inizia a premere dei pulsanti e poi mandai un messaggio a me stesso del futuro e li c’ era scritto – sto per dirgli della scomparsa. Scesi verso di loro – questa mossa la dovevano fare il Consiglio ma non lo avevano visto che loro avevano in mente di fare un altra cosa più brutta di quello che volevano i Distruttori. Il Consiglio si doveva occupare di alcuni rotoli molto importanti e che poteva dare una mano a tutti i Dominatori di Poteri a cambiare il loro aspetto e i loro poteri quando erano in pericolo. E io ho dovuto fare una scelta fermare il Consiglio nel distruggere ogni singola nell’ universo oppure fermare i Distruttori nel prendere i rotoli. Ho deciso di salvare l’ intero universo dalla distruzione, ma non ho potuto fermare i Distruttori che scappavano con i rotoli. Quindi vi voglio se dovete avere a che fare con i Distruttori state attenti perchè adesso loro hanno i nostri segreti e non so quanto tempo ci mettono a capirli e a metterli in pratica. Prima di tornare a operare sul campo Alyssa si avvicino a me – se fossi venuta con te, questo non sarebbe successo. Io mi girai verso di lei – forse, però adesso in questo momento e fino a quando non controllavi la Rabbia Oscura in modo definitivo avresti avuto degli incubi e non riuscivi più a dormire. Ti ho colpito non solo perchè non ti volevo portare ma perchè non volevo farti avere incubi. Non sono andato da Malefica per niente, ma ci sono andato perchè dovevo imparare a ricontrollare i miei poteri e imparare a controllare la Rabbia Oscura oppure avrei fatto del male a molte persone senza che io ricordassi quegli avvenimenti. Ecco perchè non ti ho fatto venire con me oppure tu non potevi più dormire come fai adesso e questo avrebbe fatto del male ai tuoi pazienti o alle persone che avresti salvato nel tempo e nello spazio. I rotoli sono stati rubati nella Biblioteca Stellare e quando sono entrati io ho avuto una visione del futuro. In realtà ne ho avuto due e cosi ho scelto di salvare l’ intero universo dalla mia gente che secondo loro in un universo alternativo avremmo avuto più speranza di sconfiggere i Distruttori. Ma mi chiedo e se in quell’ altro universo invece noi eravamo in minoranza visto che tutti avevano paura di morire e invece di stare li su un pianeta che aveva le ore contate, non se ne volevano andare via da li prima che tutto venisse distrutto.

Curiosità sulla New York del 51 secolo

La New York del 51 secolo non è solo una metropoli del futuro dove ci sono edifici davvero incredibili e cose fuori dal comune che nessuno ha mai visto in vita sua. La New York del 51 secolo è davvero fuori dal mondo e fuori da ogni cosa visto che alieni, magia, persone con poteri, lotte tra super poteri e vedere creature incredibili è divenuta una cosa normale. Vedere credere che possono farti fuori in un solo colpo, vedere Serial Killer che usano i loro terribili poteri per portare non solo morte ma anche dolore e sofferenza nel mondo. La mia versione futura sa queste cose perchè le ha viste con i suoi occhi e quando ci siamo incontrati per affrontare il grande problema di Cinder Rafferty, lui mi ha detto che i Distruttori si sono sparpagliarti in angolo non solo di New York, ma del mondo e dell’ Universing. Lucas Black ha capito chi sono le persone con i poteri che ha affrontato ogni giorno nella sua vita e ha capito che pure Jenny Valentine fa parte dei Distruttori. Lo ha capito grazie al suo lungo viaggio nel tempo e cosi lui è divenuto Shadow Black e cosi dando origine ai Distruttori e a lui stesso. I Distruttori vogliono radere al suolo ogni cosa e per farlo si sono sparpagliarti in ogni angolo del mondo e quando hanno visto che cosa sa fare Jenny Valentine non solo quel giorno, ma anche il giorno della sua rinascita hanno capito che lei non poteva essere una normale persone che poteva fare qualche danno. Ma lei poteva essere l’ artefice di qualcosa di unico e di un attacco veramente disumano e che poteva cambiare il mondo per sempre e cosi lanciare il primo segno che fa capire a tutti che non solo a New York ma anche in ogni angolo dell’ universo e dell’ Universing che la guerra dell’ universo non è mai finita ma è soltanto rinviata fino a quando i Distruttori non erano pronti per fare quello che dovevano fare e sarebbe a dire distruggere l’ intero universo per fare in modo che nessuno li vedesse più in quel modo ma come persone che nella loro vita hanno fatto un piccolo errore e per colpa di quell’ errore sono stati visti come tali. Un solo Distruttore è scappato durante la Guerra dell’ Universo e come un virus ha trasmesso la sua fede e la sua voglia di morte e di dolore in ogni angolo del mondo e molte persone hanno deciso di rispondere a questa chiamata e questa scelta di distruggere il mondo. Jenny Valentine detta anche Queen of Fire fu scelta dopo che lei decise di diventare tale e lei decise di farlo visto che tutti la vedevano come un mostro da abbattere. Invece lei voleva essere vista come una dea e tutti si dovevano inginocchiare di fronte a lei e non guardarla con quei occhi di odio e rabbia. Anche se le persone con i poteri e alieni sono qui sulla Terra in modo definitivo alcune persone li vedono come dei mostri che devono morire.

Aspetto di Lucas Black

Shadow Black prima di essere un Dominatore di Poteri e quindi un mio fratello, prima era una normale persona ed era un Detective di The District e apparteneva al 5159. Verso il 5159 lui ha deciso di viaggiare nel tempo e nello spazio per arrivare a Maraxus e cosi diventare un potente guerriero e lui ha deciso di fare una scelta del genere per vendetta. Nel 5159 l’ unico scopo di Lucas Black era uccidere Jenny Valentine ma lui nel 5157 aveva capito che non ce la poteva fare visto che lui il 14 Dicembre del 5157 ha perso le sue due ragioni di vita sua moglie Engel e sua figlia Diana. Jenny Valentine ha distrutto molte cose e portato via molto cose il 14 Dicembre del 5157, ha distrutto un treno che stava portando 289 persone verso la loro destinazione cioè un palazzo molto importante cioè il Palazzo della Procura e tra le varie persone c’ era Engel e aveva deciso di portare con se sua figlia Diana per farle capire quanto importante fosse il suo lavoro. Ma invece il 14 Dicembre del 5157 tutto andò in malora e tutto per un sbaglio fatto il 19 Novembre del 5152 dove Il Detective Lucas Black per sbaglio uccise a sangue freddo Drake Valentine il fratello di Jenny. Lucas lo fece perchè aveva capito che questo era l’ unico modo per fare Drake e salvare la vita di un ragazzino che era stato usato da Drake in una maniera orribili e disumana. Per una piccola decisioni inizio il viaggio nel tempo di Lucas e con il tempo lui diventò Shadow Black e lo fece perchè fece una promessa a se stesso di cercare di salvare tutte le vittime della Guerra dell’ Universo visto che lui non poteva tornare indietro e salvare la sua famiglia visto che lui credeva che tutte e due erano morte. Ma lui e tutta New York quel giorno videro un enorme portale e poi chiudersi e noi non abbiamo avuto il tempo di vedere se ci era entrato qualcuno oppure no visto che i danni fatti da Jenny Valentine quel giorno erano inimmaginabili e noi non sapevamo se le vittime erano in un modo normale o i loro corpi erano talmente bruciati che forse sarebbe rimasto di loro solo polvere e sangue su questa terribile scena del crimine. Dai danni potevamo dire che Jenny aveva dato il cento per cento e quindi li potevamo trovare distruzione di come non si vedeva da anni, ma noi dovevamo stare li e capire se c’ erano sopravvissuti. Il giorno dell’ esplosione cioè il 14 Dicembre del 5157 Jenny Valentine capì gli spostamenti della famiglia del Detective Lucas Black e fece questa enorme vulcano di fuoco e distrusse quasi ogni cosa nel raggio di 7 o 8 metri e molte persone persone la vita quel viaggio. Per tre motivi la persona che vedete in questa foto fece il viaggio nel tempo. All’ inizio lo fece per vendetta. poi lo fece per giustizia e poi dopo la grande guerra dell’ universo lo fece sia per una promessa e sia per trovare sua figlia Diana che nessuno trovo tra i feriti o tra i morti di quell’ infausto giorno. Shadow Black il 14 Dicembre del 5157 diede a lui stesso la notizia dell’ assalto al treno visto che dovete capire una cosa, quando viaggi nel tempo spesso sei tu stesso a dare inizio agli eventi che accadono in quel luogo. E Shadow Black diede inizio a se stesso con una telefonata per far capire alla sua versione passata che Jenny Valentine era li per togliere a lui le cose più care che lui aveva. Lucas lo aveva fatto per sbaglio ma il cuore di Jenny era pieno di odio e di risentimento e quindi lui dentro la sua mente si fece una sua versione di eventi e li Lucas lo aveva fatto perchè voleva farlo. Il Detective Lucas Black quel giorno pote solo vedere l’ esplosione e andare via visto che non poteva fare molto e quel giorno lui perso tutto.

Aspetto di Cinder Rafferty

cinder-rafferty

Cinder Rafferty non è una mia amica o una persona che ho conosciuto purtroppo è uno dei tanti problemi dei Dominatori di Poteri ed è stata cresciuta dai Distruttori con un solo scopo uccidere me, la mia famiglia e tutti i Dominatori di Poteri ancora esistenti. Cinder Rafferty per i Dominatori di Poteri era una persona che ci poteva dare una mano e non solo lei ma anche la sua famiglia. Per colpa di questa azione Cinder Rafferty è divenuta una vittima e secondo il piano dei Distruttori sono stati i Dominatori di Poteri. Cinder Rafferty all’inizio era una normale ragazza che aveva un potere che doveva ancora cercare di capire e voleva usare la Guerra dell’Universo per cercare di capire come usarli dopotutto li c’ erano i suoi genitori. Ma per colpa di un piano dei Distruttori lei è divenuta una vittima dei Dominatori di Poteri e adesso lei nell’ anno 5155 lei ha cercato di uccidere me e cosi distruggere Cortana. Per colpa di Cinder Rafferty la mia intelligenza artificiale nota come Cortana ha perso maggior parte dei ricordi e io le ho dovuto spiegare chi ero e soprattutto la mia storia e poi sono dovuto tornare indietro nel mio lungo viaggio nel tempo e nello spazio e tutto per dare una mano a Cortana visto che io sono dovuto tornare indietro nella Guerra dell’Universo e cosi capire il rapporto tra mia madre Helena Saintcall e la Morte e il corvo che aveva dentro la sua casa. Cinder Rafferty adesso è una donna molto potente, che sa il fatto suo e sa come uccidere i propri nemici visto che lei è una Cacciatrice di Taglie. I Distruttori l’hanno portato con loro nell’ Universing per poterla farla diventare potente e una grande risorsa e poi lei avrebbe fatto da sola nel cercare di uccidere me e la mia famiglia e soprattutto me visto che i Distruttori le hanno detto che ero stato io a quella Dominatrice di Poteri di uccidere la famiglia Rafferty. Cinder Rafferty per colpa dei Distruttori è divenuta una grande risorsa non solo per loro ma per anche per gli altri e per le persone che volevano uccidere i loro nemici in modo definitivo. Da persona buona era divenuta una persona brutta e cattiva e una Cacciatrice di Taglie pronta a fare di tutto. Questo evento successo nella Guerra dell’Universo ha fatto diventare Cinder Rafferty una persona con un cuore nero e che non è pronta a dimenticare quello che è successo li. Lei mi vuole uccidere e vuole uccidere la mia famiglia e lei nel futuro ha fatto già una cosa che mi ha messo in grande difficoltà e ha fatto in modo che io tornassi indietro nel tempo per far vedere a Cortana chi sono e soprattutto farle ricordare di tutti i vari eventi che abbiamo passato assieme. Cinder Rafferty è divenuta una grande risorsa dei Distruttori e adesso mi vuole morto e sepolto, con calma vi spiego tutta la situazione e non sto parlando solo alle persone che seguono la mi storia ma parlo anche alla mia famiglia. Cortana ha deciso di registrare questa mia conservazione con la mia famiglia perché durante questi viaggi nel tempo e nello spazio ha visto una sua versione futura e ha capito che un evento del futuro le toglie tutti i ricordi e cosi io e lei abbiamo deciso di fare qualcosa al riguardo. Grazie ai Distruttori lei adesso ha delle armi molto potenti come un blaster e grazie a esso lei ha distrutto la memoria di Cortana e per colpa di questo colpo io ho dovuto iniziare a trovare un posto adatto cioè il mio T.A.R.D.I.S e cosi da lì raccontare la mia storia a Cortana e cosi da recuperare i dati che permettono non solo a me ma anche ad alcune persone di poter vincere la nuova guerra contro i Distruttori. Cinder Rafferty è stata presa all’ età di 19 anni e con il tempo e dentro l’Universing è divenuta una persona orribile, disumana e senza provare emozioni e grazie al fatto che i Distruttori le hanno detto che sono stato io a ordinare agli altri Dominatori di Poteri di uccidere la sua famiglia per fare in modo che i Distruttori li potessero usare per vincere la Guerra dell’Universo. Questa storia l’abbiamo detta io e Cortana alla mia famiglia per farle capire una situazione del futuro e poi Alyssa è venuta verso di me – perché dircelo adesso?. Io con Alyssa vicino ai comandi e tutti ascoltavano – perché il 9 Ottobre del 2014 quindi due settimane fa io ho incontrato la mia versione futura del 51 secolo e lui mi ha detto alcune cosette. E io adesso devo dirvi questo per farvi capire come mai noi siamo sempre in viaggio e perché noi alcune volte dobbiamo stare lì a registrare le nostre conversazioni. Ma andiamo per ordine e poi arriviamo a dove dobbiamo andare cioè fuori di qui e a vivere le nostre vite.

Aspetto di Angela Walker

angela-walker

Questa che vedete in foto è Angela Walker famosa Cacciatrice che è sopravvissuta alla famosa e terrificante Guerra dell’ Universo e da li nè è uscita senza un fratello maggiore e con dei simboli che porta sul corpo. Angela Walker prima della Guerra dell’ Universo non sapeva quale era il suo potere e lo seppe solo grazie all’ aiuto di suo fratello Christian. Angela Walker ha cercato di essere forte e di non farsi sottomettere da nessuno visto che lei assieme a suo fratello maggiore Christian erano in un posto molto violento, dove loro potevano essere uccisi da animali pericolosi e nessuno poi si sarebbe accorto della loro morte dentro quella foresta. La foresta di Galaxy One nel 1992 divenne la Foresta di Ghiaccio di Galaxy One e resto cosi per sempre e fu Angela Walker a farla diventare cosi e lo fece liberandosi di tutta la sua rabbia e di tutta la frustrazione. Angela era molto furiosa perchè non riusciva a sconfiggere suo fratello maggiore Christian, ma lui negli scontri imbrogliava usando il potere del fuoco invece Angela non aveva ancora scoperto il suo di potere. Un anno prima della Guerra dell’ Universo Christian decise di dare una mano a sua sorella minore a risvegliare il potere che era dentro di se e emettendo un urlo molto forte lei riusci non solo a scoprire di avere un potere ma di averne due. Angela Walker adesso nei giorni nostri vive ancora ma non so dove sta, ma durante la Guerra dell’ Universo e nei vari momenti di riposo lei mi ha raccontato questi fatti per farmi capire quanto le manca suo fratello maggiore Christian, ma mi ha fatto capire che non ce la fa più a vivere in questo tempo di guerra dove i nemici attaccano e noi attacchiamo per fare in modo che Maraxus non sia perduto per sempre. Angela Walker ha questi simboli perchè sono dei simboli di protezione contro incantesimi delle streghe e contro alcuni mostri che sono li fuori. Lei mi ha detto che è andata nella famosa Biblioteca delle Stelle e li ha presi il tomo Incantesimi e Protezioni Magiche contro le Creature della Oscurità più profonda.

Curiosità su Rebecca Leone

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Non importa quanto tu dica che stai bene che non soffri per la morte di una persona, ma invece soffri per quella morte e tu ti senti in colpa. Rebecca Leone quando aveva 17 anni si sentiva in colpa per non aver fatto nulla per aver tentato di salvare suo fratello su quel pianeta e contro quella persona molto potente e capace di uccidere una persona in pochi minuti. Rebecca Leone sul suo pianeta si sentiva in colpa, ma stava per fare una cosa che avrebbe fatto sentire in colpa la sua famiglia ancora peggio e lo faceva non solo per il dolore che ha dentro di se, ma anche perchè i cittadini di quel pianeta si sono messi contro Rebecca. Alcuni l’ hanno sostenuta nel suo dolore, altri invece le hanno dato la colpa della morte di suo fratello. Ogni volta che usciva di casa ogni persona andava contro di lei a posto e diceva ad alta voce – assassina, non meriti compassione, ma meriti solo la morte. Nel 1999 cioè durante la Guerra dell’ Universo, Rebecca Leone è entrata dentro la nave spaziale di suo fratello per un buon motivo capire cosa succede li fuori. Rebecca Leone dopo la morte di suo fratello e una volta capito cosa stava succedendo li fuori, fino a un certo momento non si sentiva la voglia di diventare qualcosa di unico e cosi dare una mano alle future generazioni cioè ai bambini o persone che sono ancora vive e stanno andando sulla Terra per diventare nuove persone e fare avventure e cosi loro un giorno possono cercare vendetta o giustizia contro i Distruttori. Rebecca Leone ogni giorno si sentiva in colpa e ogni volta che usciva di casa veniva vista come un assassina, io non potevo fare nulla visto che a quei tempo ero dentro la Guerra dell’ Universo e stavo cercando di dare un futuro a tutti combattendo al fianco del mio stesso popolo. Rebecca Leone il 15 Novembre del 1999 decise di salire sul tetto di casa e di buttarsi da li visto che non ce la faceva più a vivere visto che tutti la vedevano come un mostro o come un assassina che ha ucciso suo fratello. La casa di Rebecca era alta 8 metri e lei con un salto si sarebbe fatta molto male. Proprio quando stava per buttarsi la mano di Shadow Black la prese al volo e la fermo e poi loro due si misero a parlare di quello che le stava succedendo nell’ ambito fisico e mentale. Grazie a Shadow Black lei è vive e vegeta ed è potuta diventare la Rete e cosi ha potuto dare una mano al me del futuro e cosi da li ho imparato tutto sulla tecnologia e sui miei poteri di tecnopate .

Il Vento del Cambiamento

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Quando il Vento del Cambiamento ti entra dentro come ho detto ti cambia dentro in un modo che non capisci . All’ inizio non ti senti diverso in un qualche modo o che dentro di te ci sia qualcosa di nuovo , qualcosa che non ti aspetti all’ inizio . Ma poi capisci che c’ e l’ hai e lo scopri quando stai tentanto di salvare una persona o più persone e li capisci che quello che stai per fare ti sembra una pazzia ma per colpa di questo Vento all’ inizio non lo capisci solo dopo cioè solo dopo che tu hai fatto questa cosa e non è andata a buon fine . Il Vento del Cambiamento è una grande forza molto antica che ti permette di avere qualcosa di nuovo dentro di te e cosi dentro di te c’ e una nuova forza che quando sei in pericolo ti permette di fare cose che tu non riesci a fare . Entra dentro di te proprio quando hai visto un momento molto brutto e che non puoi riuscire a superare . All’ inizio senti vicino a te una folata di vento e poi con calma entra dentro la tua bocca come se fosse un sospiro e da li si propaga dentro di te e alla fine ti da qualcosa di nuovo . Però per colpa di quel gesto si attiva la tua parte oscura e da li inizi a pensare che tu sei capace di usare il male per fare del bene ma poi solo alla fine capisci che questa cosa non fa per te . Io so queste cose perché quando avevo 10 anni Sarah la Fenice Rossa capì che dentro di me c’ era questa forza molto antica e mi fece capire cosa fare e cosa non fare per uscire la grande oscurità che era dentro di me . Io non volevo che Irisa Prince avesse subito quella forza dentro di se oppure tutto quello che avevano fatto i suoi genitori e i suoi zii sarebbe stato uno sforzo inutile visto che i Distruttori avrebbero mandato uomini sulla Terra e in pochi secondi avrebbero capito che erano gli Irathiens e quindi sapevano come agire e come fare fuori queste persone . Se all’ età di 10 anni Irisa Prince avrebbe avuto quella forza sapevo che i Distruttori sarebbero arrivati e poi avrei dovuto cercare alleati e cosi dare inizio a una nuova Guerra dell’ Universo ma questa volta sulla Terra e questa volta né sarebbero morti miliardi o forse milioni .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: