Aspetto della I.A nota come P.R.O.F.E.T

P.R.O.F.E.T

Questa foto l’ ha fatta mia madre Helena Saintcall dopo che lei si è seduta li sul trono e in quel momento la Principessa Roberta Ophelia Francesca Enrica Teresa era stupenda come non mai. Questa foto l’ ha fatta prima di entrare con Alukard nel consiglio dei Dominatori di Poteri cioè il 18 Novembre del 1814, cioè un mese dopo che loro hanno usato i loro poteri per salvare la principessa di Maraxus. La vedete con questa potente armatura visto che lei non è una di quelle principesse che quando vede che c’ e una guerra che sta decimando il suo popolo, lei sta li ferma e non fa nulla. No lei usa la spada e i suoi poteri per salvare la sua gente e durante una dei suoi assalti, uno dei Distruttori ha cercato di distruggere la sua mente per farla vacillare e cosi lei tornava a essere una normale principessa che ha paura di tutto e cosi lei sta li ferma nel palazzo e non si muove da lei. Alukard e Helena stavano combattendo pure loro quella piccola battaglia dentro la città di Serene e facendosi strada verso i nemici videro che Roberta era li ferma vicino a un muro che era stato distrutto durante uno degli scontri contro i Distruttori. Lei aveva le mani bloccate da due spade che era stata ficcate dentro al palmo della mano con una grande forza e le faceva molto male e la sua testa era sollevata da una mano che le teneva fermo il mento e cosi chi le voleva fare del male le poteva distruggere la mente. Roberta non si poteva muovere visto che lei era li ferma vicino al muro ed era stata alzata da terra grazie al potere della telecinesi e quindi anche se si toglieva le spade, lei sarebbe caduta a terra e forse sarebbe morta . Ma grazie all’ aiuto di Alukard e Helena Saintcall non è successo e lei nel 1814 e tutto grazie all’ aiuto del potere di leggere la mente e cosi loro sono entrati dentro al collegamento e lo hanno usato per far ricordare alla Principessa che lei è una grande guerriera e sopratutto una grande principessa che è pronta a tutto per il suo popolo. Anche se lei nel 1818 è stata uccisa dai Distruttori, Alukard e Helena hanno fatto in modo che lei tornasse in vita sia sotto forma di I.A ma nell’ occorrenza grazie a un androide con un cervello adatto a sostenere una I.A lei poteva combattere per il suo popolo. Sia la I.A e sia l’ androide avevano lo stesso aspetto, la stessa memoria, le stesse curiosità.

Person of Interest – La Macchina è tornata

Samarithan adesso controlla ogni singola cosa elettronica del mondo e adesso lei ha un altro grande vantaggio cioè sa i volti delle persone che stanno collaborando con la Macchina e adesso lei cerca di uccidere Root, Harold e John Reese. Durante il loro lungo viaggio di ritorno verso il loro quartier generale sotterraneo dove li possono rimettere in sesto la macchina e cosi tornare a salvare le persone e sopratutto avere un grande alleato contro Samarithan. Per tornare li sotto hanno dovuto uccidere un sacco di nemici e Root ha dovuto cercare un vecchio amico che poi alla fine è divenuto un nemico. Cioè per salvare la macchina hanno dovuto fare molti danni e hanno dovuto fare ogni cosa visto che da questa I.A dipende la salvezza del mondo e sopratutto per fare in modo che in segreto gli Stati Uniti d’ America non venga conquistata dalla Cina. Dopo alcune lotte e dopo aver trovato quello che gli serviva, sono riusciti a mettere di nuovo online la macchina, ma adesso noi dobbiamo vedere che succede e sopratutto come si comporta con Harold. Harold Finch invece di avere una macchina che era capace non solo di vedere quello che succede nel mondo, ma era capace di capire cosa prova una persona e sopratutto gli poteva dare un aiuto. Ma invece Harold invece di aiutare a crescere questa prima I.A che era capace di comprendere la coscienza umana, Harold gli ha strappato le ali e l’ ha distrutta per poi farla rinascere. Ma quella rinascita non era come quella delle Fenici che con il tempo si ricordano chi sei e cosa hai fatto per loro, questa invece era una rigenerazione più marginale e sopratutto molto più brutta. Harold ha tappato le ali a questa sua creazioni e adesso dobbiamo vedere che cosa succede tra loro due, ma dobbiamo vedere come cambia il rapporto non solo tra Harold e la Macchina ma anche tra Root ed essa. Root, Harold e John con i loro occhi hanno visto che la Macchina sta tornando e forse adesso non torna quella che noi abbiamo conosciuto, ,ma forse torna la prima Macchina cioè quella che si era legata in modo emotivo a Harold. Ma adesso dobbiamo solo aspettare visto che prima che torni come era un tempo ci vuole del tempo visto che i codici sono molto lunghi e sopratutto ci vuole un po’ prima che torni ad essere funzionante come prima. Forse grazie a questa rinascita totale, adesso la Macchina darà una mano ai suoi soci non solo con lettere o numeri, ma dicendo loro tutta la situazione e cosi loro possono salvare più persone e sopratutto capire subito chi è la vittima e chi è il carnefice. Oppure mi sbaglio e sarà come la conosciamo, ma prima di sapere la risposta a questa domanda ci vorrà del tempo visto che ci sono ancora molti codici da inserire e poi dobbiamo vedere se la Macchina vorrà parlare con Harold oppure parlerà solo con Root all’ inizio. Dobbiamo vedere e ci vorrà del tempo per farlo visto che non sappiamo cosa è successo li dentro e forse la mia teoria cioè quella che la Macchina ha ripreso tutta la sua memoria ed è tornata la Prima Macchina e quindi può dare un grande aiuto ai suoi soci e al mondo intero. Ma per adesso noi dobbiamo attendere che la Macchina torni al 100% e poi da li in poi dobbiamo stare molto attenti visto che tra pochi giorni o tra settime inizia la Guerra tra le due I.A. Tra qualche settimana Samarithan e la Macchina si daranno battaglia e noi vedremo questa battaglia non solo attraverso codici, ma anche attraverso la città di New York.

Person Of Interest chiude per sempre

Grazie al mondo di Person of Interest avevamo capito cose che dovevamo sapere ma ci tenevano nascoste in un modo molto segreto e noi le potevamo sapere solo rischiando la nostra vita . Il mondo di Person di Interest ci ha fatto capire che ci sono organizzazioni segreti e gang che noi non conosciamo e solo se andiamo nell’ oscurità più profonda di quel paese possiamo capire di quale organizzazione segreta si tratta o di quale gang noi abbiamo dietro . John quando ha fatto parte di questo nuovo gioco ha capito che ci sono delle forte più potenti in gioco e per fermarle serviva il suo aiuto visto che lui quando ha finto la sua morte era a un alto livello di segretezza cioè lavorava in un mondo tanto segreto e solo poche persone dovevano sapere cosa faceva , con chi aveva a che fare e sopratutto chi era il loro capo . John ha lavorato in tutto il mondo e lui sa cosa che nessuno parla cioè se lui parla possiamo dire che molte cose vanno in malora visto che lui ha fatto parte di una potente organizzazione segreta e solo poche persone sanno che esiste tale organizzazione . Adesso lui non lo può dire a nessuno oppure lui muore e anche tutte l persone legate a lui e a quella persona . Il mondo di Person of Interest ci ha fatto capire anche che una persona può essere capace di creare una I.A che è molto potente e sopratutto la può nascondere ovunque e nessuno sa dove . Ma il mondo di Persone of Interest ci ha fatto capire che noi dobbiamo stare attenti visto che noi siamo molto dipendenti dalla tecnologia e quindi una I.A o una persona molto in gamba può capire dove siamo , cosa stiamo per fare e cosa stiamo per diventare . Il mondo di Person di Interest ci ha permesso di capire quando una persona può diventare un carnefice oppure può diventare una vittima . Capirlo ti fa capire quando ha inizio questo gioco e non ti serve per forza una I.A , spesso servono solo i tuoi occhi e se stai bene attento puoi capire se quella persona sta per uccidere quella persona oppure ha deciso di fare un gesto disperato e uccidere tutti quanti . Ma il mondo di Person of Interest ci ha fatto capire che non bisogna mai sottovalutare il tuo nemico e voglio dire tipo Elias e parlo anche di Dominic , noi in questo mondo prima li abbiamo visti come delle vittime cioè persone che facevano finta di essere delle pedine e invece loro erano i capi . Cioè possiamo dire che il mondo di Person of Interest ci ha fatto aprire gli occhi su pericoli che noi di solito non vediamo e ci ha fatto scoprire segreti che se non fossero state per queste persone sarebbero rimaste segrete per molto tempo anzi possiamo dire per l’ eternità . Il mondo di Person of Interest ci ha messo permesso di capire che noi dobbiamo stare attenti ai nostri mezzi tecnologici visto che una persona molto in gamba sa cosa fare e sa come renderli armi da usare contro di noi . Oggi 12/10/2015 diamo addio a un mondo bellissimo e molto ben fatto e adesso noi sapremo mai cosa succede a tutti loro , oggi questo mondo chiude per sempre e forse un giorno lo rivedremo ma per adesso chiude e noi un giorno sapremo un sacco di cose che nessuno ha mai pensato di sapere . Forse un giorno questo mondo si riaprirà e noi sapremo segreti e cose incredibili ma per adesso lo vediamo chiudere davanti ai nostri occhi . Questo mondo per noi tutti è stato un mondo che ci ha fatto aprire gli occhi e adesso si sta chiudendo per sempre o forse solo per un anno oppure per due e poi riapre oppure si chiude per sempre e finisce li nel cosiddetto Cimitero dei Mondi cioè il luogo dove vanno i mondi dimenticati .

Person of Interest

Samarithan ha vinto una grande battaglia e adesso governa da sola New York . Grazie alla vittoria di questa grande e imponente battaglia ha visto contro la Macchina e facendo solo alcune cose nel suo piano creato un anno fa nell’ ombra . Adesso grazie a quel piano controlla da sola New York e il mondo intero . Adesso può controllare New York e le altre città senza che nessuno possa fare nulla . Grazie a questo suo piano la Macchina ha cessato di vivere visto che ha capito che Samarithan ha fatto le mosse giuste e non quelle sbagliate . Adesso La Macchina si trova in un contenitore da molti giga e fino a quando non viene ricostruita dall’ inizio come aveva fatto Harold qualche tempo fa , non si può fare nulla . Adesso John , Harold , Root e la Macchina devo viaggiare nell’ anonimato più totale . Se prima avevano delle identità che poteva far capire alle persone che sono persone normali senza un passato da criminali o da vigilanti . Adesso Samarithan sa i loro volti e sa le loro storie e quindi andare nel mondo contro altre identità non è una cosa bella da fare visto che Samarithan in cinque secondi scopre subito tutto e gli alleati della Macchina possono morire di una morte molto violenta e dolorosa . Samarithan adesso è una I.A che controlla il mondo intero grazie ai suoi occhi e alle sue informazioni che ha dentro di se . John , Harold , Root e La Macchina per vincere la guerra devono diventare dei fantasmi. Cioè devono essere degli Spettri che si nascondono in ogni posto e in ogni luogo . Per far tornare in vita la Macchina devono trovare un luogo dove nessuno può notare oggetti per ridare vita a una I.A . Secondi me per fare questa cosa devo andare via da New York, abbandonare i loro amici e i loro conoscenti . Lasciare le loro vite e viaggiare nel mondo in cerca di un posto adatto dove fare tutto questo senza essere visti da questa I.A detta Samarithan . Per fare questo loro progetti devono trovare fondi , risorse e sopratutto persone che li aiutano a creare tutto questo e senza essere visti i presi da Samarithan . John e gli uomini della Macchina devono mollare le loro coperture visto che per fare la missione che serve a salvare il mondo intero da un pazzo che crede di essere un Dio sceso in Terra e che può governare tutti e tutti grazie a una I.A . Per fare la missione che poterà la pace e una nuova Macchina hanno bisogno di un sacco di cose e la parte più brutta e che devono fare tutto da soli . John , Harold e Root sono in grave pericolo visto che non hanno aiuti dalla Macchina . La Macchina si trova dentro a un hard drive molto potente e quindi fino a quando non viene collegata a un computer non può fare nulla . Ma prima di poter aiutare i suoi amici e il mondo ha bisogno di due migliori Hacker del mondo cioè Root e Harold. Solo quando la Macchina sarà di nuovo in funzione possono tornare a salvare le persone , distruggere Samarithan e salvare il mondo da un grande male visto che Samarithan vuole governare il mondo e se qualcuno prova a impedirlo possono morire . Solo la Macchina può salvare il mondo e forse Shaw ma per adesso può solo fare una cosa cioè scappare e cercare di ritornare in vita con una forza maggiore e cosi essere più forte e capace di bloccare Samarithan .

Cortana

20130210210743!CORTANA

Mia madre Helena Saintcall e pure mio padre Alukard Saintcall sapevano che i Distruttori stavano arrivando grazie a una visione molto brutta. Mio padre e mia padre sapevano che i Distruttori volevano uccidere loro , la razza dei Dominatori di Poteri e gli altri alieni. Alukard e Helena non sapevano cosa fare, ma Kira e Oliver lo sapevano cioè portare me, Alyssa e Damon sulla Terra. Non farli combattere nella guerra che sarebbe avvenuta li e sulla Terra avrebbero avuto un futuro. Grazie a questa idea, mio padre e mia madre ebbero un altra idea e questa era più per me cioè darmi un modo per capire tutto quello che non capivo. Mio padre e mia madre sapevano che io dovevo andare sulla Terra e nessuno sapeva come era, ma mia zia Kira e mio zio Oliver si. Anche se cosi sembrava essere risolta la soluzione, Alukard e Helena si unirono e crearono Cortana la mia I.A per farmi scoprire informazioni su pianeti, stelle, mondi e tutto sul mio pianeta natale che era stato distrutto. Dentro la mia I.A ci sono un sacco di dati sui Dominatori di Poteri, sugli occhi della fenice e su ogni razza aliena che era alleata con la mia razza. Grazie alla mia I.A Cortana potevo sapere tutto e quindi dovevo stare attento perchè mi potevo essere utile in un sacco di modi. Per il momento non sapevo in quali modi e cosa c’ era all’ interno. Ma sapevo che l’ avevano fatta mio padre Alukard e mia madre Helena e non volevo perderla in nessun caso e non volevo che la prendesse Sarah e cosi io non avevo modo per vedere il nostro pianeta quando era tutto intero. Grazie all’ aiuto di Cortana io scopri con calma tutti gli oggetti tecnologici che erano qui sulla Terra e in che modo avevano contribuito alla storia del pianeta noto come Terra. Cortana aveva questo aspetto e per quello che mi serviva era molto utile e poteva fare anche un altra cosa cioè uscire dal suo proiettore e sembrare più simile a una persona con un aspetto da adulta e cosi spiegare le cose a voci. Non sapevo tutte le funzioni che erano dentro di lei, ma se era stata fatta da mio padre e mia madre allora possiamo dire molte e tutte erano utili per ogni occasione. Cortana mi fece da guida, mi fece capire un sacco di cose di questo pianeta e non me lo spiego soltanto a voce, ma anche video e foto. Cortana utilizzo il suo meglio per farmi capire che questo pianeta era molto simile a Maraxus e che qui potevo avere una vita o che potevo crearmi una nuova vita utilizzando i miei poteri per fare del bene e cosi dare speranza alle persone. Sarah prima di farmi tenere Cortana in camera mia, parlo con lei a quattro occhi – tu prova solo a parlare dei Distruttori o di quello che succede su questo pianeta e io farò in modo che tu non parta più perchè i tuoi dati e i tuoi fili sembra che siano finiti in un vulcano attivo o dentro al sole. Cortana non voleva morire e cosi fece come aveva ordinato Sarah. Ma mia madre Helena aveva già fatto una cosa del genere cioè aveva limitato le cose che io potevo fare con Cortana a molto poco e solo quando superavo un limite di età potevo fare qualcosa di nuovo con Cortana. Per esempio fino ai 8 anni io non potevo osservare cosa succedeva nello spazio e fino ai 10 anni io non potevo vedere le notizie. Mia madre Helena e la mia madrina Sarah avevano messo dei blocchi e quindi fino a quando non ero più grande non potevo fare nulla. Sarah e Helena lo fecero perchè io avevo 7 anni e non avevo i miei poteri e visto che io non sapevo usare i miei poteri non potevo uscire fuori e dare una mano a qualcuno. Se io provavo ad entrare nei programmi bloccati arriva un video messaggio di mia madre o di mio padre e mi dicevano per quale motivo non lo potevo fare o non lo potevo usare.  Cortana aveva deciso di fare tutto quello che aveva ordinato mia madre e mio padre visto che non voleva perdere un padrone dopo averlo avuto pochi minuti. Cosi io dovetti fare tutto quello che diceva Cortana o la mia famiglia oppure Cortana si sarebbe messa in congedo cioè mi avrebbe abbandonato e la mia famiglia invece sarebbe venuta in camera mia e con i suoi poteri se la sarebbe presa e solo dopo qualche piccolo modifica da parte loro io avrei potuto riusare di nuovo Cortana. Cioè avrei avuto di nuovo la mia I.A Cortana ma alcune cose non le avrebbe potute fare più visto che Sarah , Alyssa e Damon ci avevano messo le mani. Quelle cose mi servivano per capire la situazione del futuro e salvare la mia famiglia dai Distruttori.

Maraxus

pianeta_rosso_con_anelli

I Distruttori hanno raso al suolo molto pianeta e alcuni erano pieni di persone che stavano vivendo una vita normale e senza alcun pericolo per la loro vita e per la loro gente. Ma per colpa di alcuni umani e alcuni alieni che avevano visto le persone con i poteri, non persone che potevano fare qualcosa di buono con i poteri ma solo come mostri che dovevano essere uccise e non avere nessuno scopo nella loro vita nello spazio in qualunque modo ci siano arrivati. I Distruttori hanno fatto un sacco di danni e hanno reso triste un sacco di gente e un sacco di alieni. Le loro prime vittime sono le persone che li hanno presi in giro su Divine e anche gli alieni che erano stati molto meschini con le persone con i poteri. Come mai gli umani non hanno mai saputo se nessuno è arrivato vivo e vegeto li su Divine, perché sono stati uccisi in un modo molto brutto e nessuno ha potuto fare qualcosa per loro. Per colpa dei Distruttori, Divine adesso era un pianeta vuoto e triste e adesso era un posto dove nessuno vuole stare. Cioè uno di questi posti in cui in vita tua non vuoi mai vedere perché una volta li senti una grande e dolorosa sensazione di freddo come se lì per farti capire se li ci sono cadaveri e nessuno è rimasto vivo per capire chi erano i responsabili. Adesso nessuno può stare su quel pianeta perché adesso è la base operativa dei Distruttori. Chiunque provi ad entrare qui dentro e fare una piccola mossa o muore di una morte molto violenta e dolorosa e quindi non ha più nulla per cui vivere visto che prima di uccidere quella persona la torturano e le fanno credere che nessuno che ci amava prima in passato, non ci ha veramente amato. I Distruttori hanno fatto un sacco di danni alle persone non solo in modo fisico ma anche mentale. Una volta che hanno fatto queste cose a molte razze aliene sono arrivate alla nostra razza cioè i Dominatori di Poteri. Il mio pianeta è molto simile a Saturno e molto simile a Marte. Con queste due caratteristica era un pianeta perfetto e lo era considerato da molte persone e da molti alieni. Ma adesso è solo un vago ricordo dentro la mente delle persone. Io, mio fratello Damon e mia sorella Alyssa lo ricordiamo molto bene invece visto che è l’ultima cosa che abbiamo visto prima di andare sulla Terra. Adesso il nostro pianeta Maraxus è solo polvere che va da pianeta a pianeta, da stella a stella. Il mio pianeta è stato distrutto è grazie a quel gesto nessuno ha più avuto speranza. Tutti hanno avuto paura e tutti credevano che la grande minaccia dei Distruttori potesse essere eterna. Fino a quando non sono forte abbastanza non posso fare nulla da solo, ma appena sarò divenuto più forte mi posso unire con la mia famiglia e quindi con Sarah e con la mia famiglia e sconfiggere i nemici, salvare un sacco di gente e pure la mia famiglia. Maraxus adesso è dentro la mia mente visto che lo vedo ogni giorno e mi provoca una grande rabbia vederlo dentro di me, ma non poterci vivere e cosi tornare alla mia vita. I Distruttori non so cosa hanno usato per distruggerlo visto che ero piccolo e molte cose non le sapevo. Sarah la Fenice Rossa non me lo disse mai visto che io dovevo vivere sulla Terra e iniziare un nuovo viaggio lì e forse quel viaggio mi avrebbe portato a uccidere i Distruttori. Sarah mi aveva messo nella casa dei miei zii per farmi rincominciare e non dare la caccia ai Distruttori. Sarah sapeva che i miei poteri si sarebbero risvegliati verso gli 8 anni e quindi non mi diede nessuna pista o mi fece scoprire nulla. Sarah voleva che io restassi li sulla Terra e vivere una vita normale per un anno, poi una volta passato forse io avrei potuto far qualcosa. Maraxus era il mio pianeta e adesso lo potevo rivedere solo nella mia mente, ma forse un giorno con l’aiuto di altri Dominatori di Poteri o di qualcuno altro io avrei potuto dare di nuovo a vita a un nuovo pianeta e cosi dare un nuovo scopo ai Dominatori di Poteri. Ma per il momento io ero fermo li sulla Terra e se provavo a fare qualcosa, Sarah o la mia famiglia lo avrebbe scoperto e avrebbe fermato tutto e mi sarei ritrovato in camera mia li fermo e senza nessun modo per comunicare con gli alieni. Cioè Sarah la Fenice Rossa o mia sorella Alyssa o mio fratello Damon mi avrebbero preso dalle mani la mia I.A Cortana e cosi non avrei potuto fare più niente. Era grazie a Cortana che io potevo rivedere il mio pianeta con calma e senza nessuna interruzione. Grazie a Cortana io potevo sapere tutto sul mio pianeta. Grazie a Cortana io potevo sapere tutte quelle cose che non avevo mai saputo sul mio pianeta.

Helena, Alukard e Sarah parlano con Kira e Oliver

Alukard Saintcall

Helena e Alukard Saintcall sapevano da molto tempo che stava arrivando la fine dei Dominatori di Poteri e tutto per colpa dei Distruttori. Allora grazie a questa visione sapevano che poteva essere la fine di tutto e anche di me, mio fratello e mia sorella e tutte le persone che abitano su Maraxus, Ma Kira e Oliver avevano un piano non per salvare tutti ma per salvare me, Damon e Alyssa cioè portarci sulla Terra. Kira e suo marito Oliver erano già sulla Terra da alcuni anni e cosi hanno potuto costruire un punto di partenza per me e per tutte le persone che potevano salvarsi da morte certa. Allora Helena, Alukard e Sarah erano d’ accordi con il piano di Kira e Oliver e cosi alcuni Dominatori di Poteri e soprattutto me, Alukard e Sarah potevamo avere un futuro qui sulla Terra e non una morte molto dolorosa su Maraxus. Prima di capire se si poteva fare oppure no, volevano scendere sulla Terra per parlare con Kira e Oliver e cosi li potevano vedere se era un buon piano oppure era un suicidio. Alukard, Helena e Sarah arrivarono a casa di Kira e Oliver in pochi minuti grazie al teletrasporto. Si era teletrasportati in sala da pranzo, tutti e tre assieme e cosi erano vicini all’ altro e cosi non andare da altre parti o morire durante il teletrasporto. Una volta lì in sala da pranzo, videro che Kira e Oliver erano già seduti su delle siede di legno di ottima fattura. Alukard fu il primo a parlare – prima di dire sì, vogliamo capire se questo pianeta è in pericolo oppure no. Come sappiamo che i Distruttori non possono venire qui e distruggere questo bel pianeta. Oliver comprendeva che una cosa del genere poteva accadere, ma sapeva che non poteva succedere perché il Proclamo Ombra aveva navi spaziali attorno tutto il pianeta. Oliver si era ricordato di questa cosa- tu sei venuto con il teletrasporto e quindi non l’hai visto, ma qui attorno alla Terra ci sono un sacco di navi del Proclamo Ombra e cosi appena una delle navi nemica che voleva uccidere la razza umana o voleva uccidere alieni che erano qui viene fatta fuori. Sapendo questo Alukard, Helena e Sarah erano più felici e meno preoccupati di tutta questa faccenda. Kira sapeva che Helena un’altra preoccupazione cioè la sicurezza di questa casa e così decise di soddisfare questa curiosità a mia madre che era lì seduta sulla sedia con una faccia davvero molto preoccupata. Kira si alzo dalla sedia con molto calma e si rivolse ad alta voce alla I.A – Scudo attorno alla casa. Helena pochi minuti dopo senti una voce di un uomo molto forte attorno tutta quella stanza – subito Kira. In pochi secondi Alukard, Helena e Sarah videro che attorno alla casa c’era un campo di forza molto resistente e niente poteva entrare e niente poteva uscire. Helena mentre era seduta vide che un aereo di carta stava volando sopra la casa e quello fu distrutto subito. Profet grazie ai suoi occhi in tutta la casa guardo loro e aveva capito che erano soddisfatti dalla protezione di questa casa e decisi di far capire a loro qualcosa in più sul campo di forza che adesso era attivo e funzionante più che mai – il Campo di Forza può resistere a un attacco alieno e a qualunque cosa. Grazie a Kira e a Oliver io sono stato capace di creare la protezione perfetta per Kira, Oliver e chiunque stia dentro questa casa. Alukard, Helena e Sarah avevano visto che era il posto perfetto dove far vivere i loro figli e cosi dissero sì al piano di Kira e Oliver. Kira e Oliver erano felici di crescere i loro nipoti in una casa protetta e sicura al 100 per 100. Alukard prima di andare via dalla casa decise di provare quanto era resistente questo campo di forza. Scese con Sarah e con gli altri, prese una piccola pietra che era a terra e uso tutta la sua forza e la lancio dritta verso il campo. Profet aveva visto che Alukard aveva usato la sua super forza e comunque non era riuscito a distruggere tale protezione. Alukard era lontano dagli altri e con i suoi occhi vide che era la protezione perfetta. Prima di andare via voleva vedere se erano parole oppure erano fatti e con questo tentativo capì che quello che diceva Profet era vero. Sarah aveva visto Alukard tutta la sua super forza per vedere se era tutta una farsa oppure era tutto vero. Sarah decise di andare in avanti con passo lento e decise e poi uso la fiamma della fenice e le uso contro la protezione. Sarah era li ferma, davanti alla casa e vedeva che la protezione stava resistendo anche al calore del sole e cosi tutti potevano vedere che la protezione fatta da Profet era perfetta. Alukard, Helena e Sarah se ne andarono da lì soddisfatti perché avevano visto che Kira e Oliver avevano creato il piano perfetto per tenere al sicuro me, Damon, Alyssa e tutti i nostri futuri alleati.

Curiosità su Cortana

Cortana-Art1

Quando ero su Maraxus , mio padre e mia madre per tenermi al sicuro da pericoli non solo nemici o da oggetti molto pericolosi mi diedero una I.A nota come Cortana . Mio padre Alukard e mia madre Helena la costruirono con calma e senza fare errori dopotutto serviva a tenermi al sicuro e sopratutto per capire quanto era meraviglioso lo spazio , il tempo e le altre dimensioni . Per Cortana non era solo una I.A ma anche una guida e sopratutto un amica con cui facevo ogni cosa e cosi ero al sicuro e sopratutto molto felice di fare cose visto che non le facevo da sole ma con Cortana . Grazie a lei sapevo cosa molto belle e sopratutto poteva aiutarmi a capire come farmi riconquistare mia sorella quando la facevo arrabbiare . Cortana mi aiutava ogni volta anche se ogni volta prima di farlo mi diceva queste esatte parole ” non dovresti fare questi scherzi a tua sorella oppure prima o poi io non ti aiuto più a riavere la sua fiducia e poi se ti trovi nei guai lei non ci crede e tu poi sei nei guai ” . Facevo quegli scherzi perchè volevo vedere cosa faceva mia sorella Alyssa in camera dopotutto lei faceva cose da grandi tipo navigare nello spazio , vedere stelle dal vivo e che si trasformavano in supernove . Io volevo vedere il suo diario di viaggio in cui c’ erano foto , video e sopratutto le sue profonde annotazioni personali . Mia sorella Alyssa faceva tutto nel suo diario di viaggio digitale creato dalla sua I.A Rebecca e grazie a lei ogni suo viaggio e ogni cosa era organizzata nei più minimi particolari . Cortana mi aiutava ogni volta visto che pure lei voleva vedere di più e sopratutto vedere le cose dal vivo con i suoi occhi digitali e non stare li a vedere foto che erano state staccate da qualcuno altro . Io e Cortana volevamo vedere con i nostro occhi quello che aveva visto mia sorella Alyssa e la sua I.A Cortana . Le immagini di mia sorella era molto particolari visto che non erano li ferme ma si muovevano e producevano il suono di quell’ oggetto . Noi eravamo interessati perchè non solo potevamo vedere questa cosa con i nostri occhi ma potevamo ascoltare il rumore di quell’ oggetto . Io e Cortana vedevamo che mia sorella Alyssa faceva un sacco di viaggi e ogni volta che non ci sentiva e ogni volta che facevo uno scherzo vedevo il suo diario di viaggio digitale e vedevo cosa c’ era di nuovo li dentro e cosi potevo scoprire cose nuove e vedere cose nuove ogni giorno .

The 100

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Una volta usciti dal mondo di Arrow , io e Ada ce ne andammo nel mondo di The 100 . Quando arrivammo noi lo vedemmo in un modo molto diverso cioè quando era iniziata tutta questa storia . Io e Ada ci eravamo andati con il T.A.R.D.I.S . La mia nave era li sopra il pianeta Terra e Cortana teneva in aria la nave perchè aveva visto che stava per succedere qualcosa alla terra . Io e Ada non eravamo li vicino ai comandi ma li vicino alla porta a vedere cosa succedeva alla Terra . Li vicino a noi apparve Cortana con il suo corpo virtuale e vide assieme a noi quello che stava succedendo alla Terra . Ada guardo Cortana con uno sguardo molto preoccupato visto che voleva sapere cosa stava succedendo alla Terra- che sta succedendo li sulla Terra ? . Cortana stava facendo ancora delle analisi – per il momento non lo so ma qualcosa di grave . Per capirlo dovremmo scendere ma non lo consiglio . Li sotto potrebbe succedere tutto anche che delle persone cercano di ucciderci e prendere il T.A.R.D.I.S per salvarsi da quello che sta per succedere li sotto .

Cortana-Art1

Cortana modifica il suo aspetto da I.A

Cortana-Art1

Cortana stava lavorando molto al suo corpo e non era affatto facile visto che c’ erano un sacco di passaggi da fare e molti erano difficili . Un solo errore e tutto andava a puttane e doveva rifare tutto da capo . Mentre pensava al fatto di uscire dal T.A.R.D.I.S decise di fare anche un altra cosa e sarebbe a dire modificare il suo aspetto da I.A . Cortana voleva uscire dal T.A.R.D.I.S solo quando c’ era qualcosa di bello da vedere ma anche quando c’ era qualcosa da fare per salvare questo nostro mondo cosi bello e cosi pieno di cose . Nella realizzazione del suo corpo umano che era simile a un essere umano decise di rendere la sua I.A cosi simile a un essere umano . Ci mise parecchie ore e alla fine ce la fece . Alla fine si creo il suo nuovo aspetto da I.A . Non ce lo poteva mostrare subito perchè doveva vedere se aveva fatto tutto bene oppure tutto il suo lavoro era fatto male e doveva essere buttato nella rete come le altre cose che non funzionano e vengono dimenticate e mai più riprese per fare in modo che tornino a essere buone e belle e sopratutto magnifiche come le volevamo noi .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: