Categorie
Dottoressa Karen Stuart Foto Karen Stuart Laurel Stuart Serena Morelli

Foto del tatuaggio dietro la schiena di Karen Stuart

Karen Stuart sapeva che a sua figlia Lauren piaceva le farfalle e per questo dopo un anno dalla sua morte per ricordare sua figlia si fece dipingere sulla schiena le cose che gli piacevano di più cioè le farfalle . Si fece fare un tatuaggio davvero molto bello e che era piaciuto pure a Lauren visto che c’ era una cosa che non aveva detto a sua madre e sarebbe a dire che si era fatta un tatuaggio dietro la schiena ed era quello di una farfalla . Karen decise di fare una foto al tatuaggio della figlia e se lo fece fare dietro la sua schiena ed ecco il suo tatuaggio . Serena Morelli quando vide il tatuaggio di Karen vide che era davvero molto bello e che gli piaceva averlo pure lei sulla sua schiena ma per ricordare lei e tutto quello che aveva dato dal loro incontro .

006

Categorie
Beatrix Lastrange Dorian Lastrange Dottoressa Karen Stuart Karen Stuart Serena Morelli

Dorian Lastrange

 

Dorian non era la persona che aveva fatto del male a Serena ma vorrebbe essere stato visto che sua sorella era stata molto brutale e ci aveva messo molto forza e lui invece era rimasto li a vedere e non aveva fatto niente per salvarla dalle grinfie di Beatrix . Dorian con gli altri si comportava molto bene visto che era una persona molto rispettata ed era un gentiluomo con tutte quante le altre ma con le squillo no . Dorian era nato da una donna che lo aveva fatto nascere per colpa della prostituzione ma quando andò in adozione in una famiglia ricca . Decise di smettere di essere uno di quei ragazzi che vengono da una donna che faceva la prostituzione e decise di comportasi come uno di quei ragazzi ricchi e famosi . Dorian odiava le prostitute e le voleva vedere umiliate davanti a lui visto che quando faceva sesso lui doveva dominare e non loro . Se ci provava faceva venire sua sorella che aveva trovato che vagabondava per le strade e poi la porto a casa sua e la fece diventare una di queste ragazze ricche . Alla sorella di Dorian vedere le persone dall’ alto in basso gli fu subito facile e da quel momento decise di essere solo cosi e dimenticare il suo passato . Beatrix era nata dalla prostituzione e grazie a Dorian non ci pensava più e alla fine con lei decise di fare una cosa che andava contro questa cosa che ai loro occhi era orrenda . Dorian fece unire sua sorella alla sua vendetta contro la prostituzione ma prima di fare questa cosa voleva vedere loro come si comportavano e poi decideva se fare questa cosa contro di loro . Dorian una sera stava passando una notte bellissima ma poi tutto andò male quando la squillo provo a fargli male . Quella non era una squillo ma una sicaria pronta a ucciderla e non ci riusci grazie a Beatrix . Beatrix la prese da dietro e le lego mani e piedi e poi prese la cintura di suo fratello e la picchio a sangue con quella in mano . Beatrix si legava la cintura nella mano e gliela dava dritta in fronte e poi il colpo finale cioè le spaccavano la faccia . Qualcuno altro c’ e l’ aveva con lui e aveva deciso di ucciderlo visto che stava rovinando i suoi affari . Dorian durante una sera vide Serena ed era bellissima e anche se era squillo decise di usare tutte le sue maniere da gentiluomo per possederla . Dorian prima di andare da Serena vedeva che si era procurato un mazzo di rose rosse e poi era molto ben vestito . Dorian decise di andare da Serena e tutto stava andando bene e la prima cosa che fece Dorian fu baciarla su collo e a Serena piaceva moltissimo e alla fine inizio quello che doveva essere una notte di sesso ma non successe perché Serena non si sentiva pronto . Beatrix li aveva seguiti e aveva sentito quello che aveva detto Serena e decise di far scattare la sua vendetta visto che aveva spezzato il cuore di Dorian . Beatrix fece tutto da sola e la prima che fece fu prendere i capelli Serena e poi le lego mani e caviglie con delle cinghie e poi la butto sul letto e le tolse la maglietta di dosso . Vide che suo fratello non aveva la cintura ed era a terra , la prese con calma e poi con tutta la sua forza le diede delle frustate sulla schiena . Alla fine decise di non ucciderla ma la butto fuori dall’ albero in cui aveva prenotato Dorian e le disse prima di buttarla a terra visto che secondo Beatrix il suo posto era quello – la prossima volta che provi a distruggere il cuore di qualcuno non importa tu dove stai o che in parte di mondo ti trovi . Puttanella io ti trovo e ti uccido . Alla fine la butto a terra e vicino a lei c’ erano i suoi vestiti e poi prese un po’ d’ acqua che era sporca e gliela butto addosso e mentre faceva tutto questo faceva una risata malefica e avevo uno sguardo di compiacimento . Dorian era li che vedeva e non poteva fare niente per Serena e il suo sguardo non gridava vendetta ma gridava scusami ma non posso fare niente e mia sorella e alcune volte e molto pericolosa e davvero molto cattiva .

 

Categorie
Karen Stuart Serena Morelli Squillo

Serena Morelli prova a curarsi da sola

 

Serena non aveva detto alcune cose a Karen visto che non la conosceva molto bene e non sapeva come poteva reagire a quello che avrebbe visto sul suo corpo . Serena quando stava con Karen alle mani aveva dei guanti neri fatti di pelle che aveva rubato in un negozio senza farsi vedere da nessuno e poi aveva comprato degli stivali per coprire tutta la caviglia . Da dove iniziano gli avambracci Serena aveva dei segni di legatura ma non di corde ma di una cinghia per bloccare le sue mani . Ma non era state applicate solo li ma anche sulle caviglie in modo molto stretto e cosi poteva fermare i suoi movimenti . A Serena sul corpo gli erano rimasti i segni visto che questa cosa era successa due giorni fa e prima di incontrare Karen per la strada . Serena non sapeva come avrebbe reagito Karen e per questo non glielo disse perché aveva paura che Karen lo affrontasse e cosi un giorno qualsiasi le poteva succedere qualcosa di molto brutto . Serena aveva paura che le poteva succedere qualcosa in un vicolo buoi visto che non aveva paura di quei piccoli segni che aveva sulle braccia e sulle caviglie ma anche dietro la schiena . Questa perfida tortura era stata fatta da due persone un uomo e una donna e tutti e due avevano 29 anni ed erano fratello e sorella . Serena aveva paura di loro visto che mentre uno le applicava le cinghie sulle braccia e sulle gambe e la teneva ferma e invece l’ altro cioè l’ uomo si toglieva la cintura e gliela dava molto forte sulla schiena oppure sulla faccia per farle un occhio nero . Karen non aveva visto niente del genere visto che Serena aveva cercato di coprire tutto con i suoi trucchi e cosi lo aveva coperto . Serena aspetto che Karen si mise a dormire nel suo letto in modo molto profondo e poi se ne andò nel bagno e si chiuse dentro . Serena si tolse la maglietta che era un po’ strappata in un punto e la mise vicino alla vasca e li inizio a prendere una spugna e a curare le sue ferite . Karen stava sentendo dei rumori di sotto e cosi decise di andare a vedere visto che non voleva persone che volevano prendere il suo corpo e poi andarsene come se fosse nulla . Karen decise di andare a vedere in tutte le stanze e con calma vide che non c’ era nessuna tranne in bagno che c’ era una luce accesa e si poteva vedere da sotto . Karen vide che la porta era chiusa a chiave e disse – Serena apri la porta , non ti faccio niente . Serena era preoccupata visto che se faceva qualcosa di insolito Karen avrebbe scoperto il suo segreto e lei non voleva questo e cosi decise di aprire la porta . Serena usci di corsa e poi fu presa dalla mano di Karen che vide che Serena sull’ occhio destro aveva messo troppo trucco . Karen porto dentro Serena e glielo fece togliere e vide che aveva un occhio nero e quando la vide – se hai altre ferite e ora di dimmelo . Te le curo ma me lo devi dire adesso e non me le devi nascondere . Serena si tolse i guanti e gli stivaletti e fece vedere i segni che aveva sulle mani e vicino alle caviglie e poi fece vedere segni di una cintura sulla schiena ed era stati fatti con molta forza e si poteva vedere visto che i segni c’erano ancora e appena li toccava la sua mano tremava di paura visto che era come se sentisse un freddo glaciale e sopratutto si sentiva sporca dentro . Serena guardo negli occhi Karen – mi puoi aiutare tu a curare queste ferite , io non ci riesco . Karen vide che i suoi occhi erano intrisi di paura e di dolore e le disse con un tono calmo e davvero molto gentile – certo tesoro ti aiuto io , sono qui per questo .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Karen Stuart Serena Morelli

Aspetto di Karen Stuart

Come vi ho detto Karen Stuart come Serena Morelli e una squillo e ha deciso di farlo perchè nasconde parecchi segreti e uno di questi riguarda la morte di sua figlia . Non ha mai detto la verità su quello che è successo quel giorno . Lo nasconde e farebbe di tutto per non far scoprire agli altri i suoi segreti e su quello sulla morte della figlia .Ha deciso di essere una squillo per scappare dal proprio passato e ha pensato che con questo lavoro il suo passato l’ha abbandonata . Karen non sa però che il passato ti segue ovunque vai e alla fine ti raggiunge che sia alla luce del sole che nella notte più profonda ti trova e la devi affrontare . Questo è l’ aspetto di Karen Stuart la persona che ha salvato Serena Morelli da quell’ agguato dentro questo posto oscuro .

Penny-Dreadful-image-penny-dreadful-36309326-245-400

Spero che quando Serena scopra i suoi segreti non finisca nelle mani di Karen e lei le faccia del male oppure scappa perchè ha scoperto l’ oscurità della persona che l’ha salvata quel giorno e alla fine possa morire per questo . Spero di no visto che Serena è molto giovane a tutta la vita davanti e pure Karen ma spero che nessuno dei due muoia per una scemenza o per qualcosa di peggio o qualcuno che uno dei due non si possa pentire .

 

Categorie
Bright Falls Karen Stuart Laurel Stuart Serena Morelli Squillo

Serena Morelli conosce Karen Stuart

 

Serena Morelli una ragazza di 18 anni che andava per le strade e aveva scelto come lavoro molto brutto e che poteva rovinarle la vita ma secondo lei era già rovinata . Serena faceva la squillo visto che aveva imparato dalle altre che non volevano farsi chiamare prostitute ma squillo . Karen Stuart che era più grande di Serena la prese sotto la sua ala protettrice visto che era giovane e secondo lei aveva bisogno di un aiuto se voleva vivere in questo mondo cosi brutto e cosi oscuro . Karen lo sapeva bene che quel lavoro era facile , anzi in alcuni momenti poteva essere schifoso e se non facevi come diceva come quello che ti paga finiva male . Finire male sarebbe a dire picchiata a sangue oppure violenza sessuale e poi ti ritrovi a terra nuda e con i tuoi vestiti vicino a te . Karen aveva trovato Serena in un vicolo buoi e stava per cadere nella trappola di un uomo che le avrebbe fatto del male . Proprio quando giro nel vicolo Karen prese per la mano Serena e la porto a casa sua con calma visto che dovevano vedere se avevano superato queste persone che erano conosciute dalle prostitute come le sanguisughe del loro lavoro visto che queste persone voleva avere la merce senza pagare . Lo volevano a tutti i costi e se no lo prendevano con le forze e poi una volta ottenuto buttavano lo squillo a terra come se non valessero niente . Serena era molto felice di stare in una vera casa almeno per un giorno e andò verso Karen e la abbraccio visto che era felice di non stare per le strade e di non essere stata violentata da quei uomini – grazie per il vostro aiuto . Io sono Serena e voi chi siete ? . Karen vide che Serena era molto bella e poteva vedere che aveva i capelli neri lunghi , gli occhi di colore nero e portava dei vestiti che facevano schifo . Tutto questo prima non lo poteva vedere perché prima era nella più profonda oscurità e invece adesso erano in una casa dove c’ era luce e un camino caldo . Serena aveva freddo e con calma e senza bruciarsi tanto si mise vicino al camino che era bello caldo . Karen sapeva che se Serena sarebbe uscita da li non l’ avrebbe più rivista e decise di fare una cosa che le piaceva tanto fare e sarebbe a dire fare da guida a una giovane signorina . Karen prese un cappotto che era della taglia di Serena e glielo mise addosso e Serena la guardo e disse – grazie . Ho incontrato persone molto malvagie ma lei è molto gentile . Le vorrei chiedere se posso abitare qui con lei visto che ho paura a stare li fuori senza un rifugio e senza niente da mangiare . Karen quando vedeva Serena , vedeva lei quando era all’ inizio di questo lavoro cosi brutto e alla fine decise di farlo visto che era pur sempre una ragazzina che aveva bisogno di aiuto e di un posto dove stare . Karen vide che i suoi occhi erano tristi e alla fine decise di guardare negli occhi Serena e disse con calma e accarezzando i capelli che erano davvero molto soffici – puoi restare qui tutto il tempo che vuoi . Serena si addormento e Karen la porto di sopra e sotto delle coperte molto soffici e decorati con dei cuori rossi . Quella stanza non era fatta per Serena ma era fatta per Lauren ed era la figlia di Karen e l’ aveva persa per colpa di un treno . Si era messo a giocare sui binari di un treno e in quel momento passo il treno e mori li e alla fine decise di distruggere il suo corpo vendendolo visto che non era riuscita a salvare l’ unica preziosa che aveva e sarebbe a dire sua figlia di 16 anni . Quando Karen vedeva Serena che era nel letto della figlia che oramai aveva perso e vedeva che era uguale a sua figlia che aveva 16 . Karen sapeva che Serena non era sua figlia ma andò verso di lei e le diede un caldo bacio sulla fronte e le disse – dormi Serena , dormi tesoro e non pensare all’ oscurità che c’ e li fuori ma pensa a quello che hai qui . Pensa a noi e anche se ci conosciamo da poco tempo concentrati su di noi . Serena aveva conosciuto la luce e adesso con Karen i suoi pensieri erano al sicuro ed erano tornati ad essere pieni di luce e senza oscurità . Serena dentro al letto di Lauren ci dormiva benissimo visto che era molto soffice e molto ben caldo e per il momento non c’ era da preoccuparsi ed era al sicuro adesso e tutto questo grazie a Karen Stuart .