Categorie
Angela Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Kira Kira King

Distruggo la paura di Kira King

Kira King aveva davvero molto paura dei demoni più forti li dentro e come dargli torto appena li fai qualcosa non la passi liscia e diventi il loro giocatolo . I Demoni più forti fanno del male a demoni più deboli e tra i quali che prendono gioa , onore e altre emozioni belle che le fanno scattare una bella adrenalina che è nel loro corpo e il demone che pesta i demoni più deboli sono Angela Neri . Angela Neri aveva gli occhi di un falco e grazie a questa vista capiva subito chi era una persona debole e aveva puntato i suoi occhi su Kira King e i suoi occhi dava molto paura a tutti quanti nessuno escluso . Kira aveva provato a fare del suo meglio per diventare un demone forte ma lei non voleva uccidere e Angela Neri la prese per i capelli e le disse – se non uccidi tu muori . Il tuo nemico ti uccide e non mostra nessuna pietà ha capito puttanella . Kira guardo Angela Neri e le disse con uno sguardo serio – io non mi chiamo puttanella , hai capito si o no ? . Angela non se ne fregava come si chiamava questa ragazza che le aveva parlato con tanto ardore e le disse sempre tenendo i suoi capelli molto stretto nelle sue mani forti , piene di dolore ed erano state trasformate in un arma – Non mi frega niente come tu ti chiami puttanella , tu adesso verrà chiamato cosi e solo se dimostro il tuo coraggio ti chiameremo con il tuo vero nome . Kira aveva molta paura da quando aveva fatto arrabbiare Angela Neri nel modo più brutto dicendo dietro le spalle “ stronza “ .

Angela Neri aveva sentito tutto e si era molto arrabbiata e cosi la prese per il braccio , Kira inizio a piangere come una fontanella e appena i demoni la vedono tutti i demoni si misero a ridere e Angela Neri le disse – puttanella risparmia le tue lacrime per quando soffri davvero . Kira mentre stava piangendo ancora – non volevo per favore non mi fare niente . Angela le diede uno schiaffo in pieno volto e poi la fece stuprare da alcuni demoni mentre era nuda . Tutto questo aveva provocato una grande paura dentro tutto il corpo nudo di Kira . La sua paura era grande , se prima era piccola adesso era divenuta davvero molto grande . Ogni volta che vedevo Kira lei aveva paura di tutto e tutti e alla fine arrivo il momento in cui dovevo distruggere la sua paura . Un giorno lei stava facendo colazione e io mi misi dietro le sue spalle mi concentrai sulla sua paura che era ovunque . Ogni cosa che succedeva , ogni cosa che si muoveva e ogni cosa che vedeva aveva paura ma per farla diventare una grande guerriera. Concentrai tutta la sua paura in un forma , feci apparire la mia spada e con un colpo ben assistito distrussi la sua paura .

Kira si senti molto meglio e senti tutte le emozioni che aveva nel suo cuore ma era sprofondate li nel fosso dove la paura ha buttato tutte le cose che Kira aveva e li dentro rimase solo una cosa cioè la paura . Alla fine dopo un sacco di tempo senti la felicità e finalmente sul suo bel viso apparve un bel sorriso che era scomparso e adesso grazie a me era riapparso . Kira mi abbraccio e con tutto il suo amore , tutta la sua felicità e tutta le altre emozioni buone mi disse – grazie Daniel , grazie per avermi salvato dalla paura che mi privava di tutto . Io mentre ero nel suo caldo abbraccio le disse – te l’ ho detto pure prima io sono qui per aiutarti e adesso che non hai più paura possiamo cominciare il nostro allenamento . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Kira Kira King Seppelitore

Curo le ferite di Kira King

Kira King dal demone Angela Ferrante e stato davvero molto cattiva e crudele e prima di lasciarla li a terra nel Deserto Infernale . Sulla schiena ci sono davvero molto ferite ma ogni volta che ho provato a toccare l’ argomento lei se ne andava . Kira aveva paura e come dare torto , ma io non mi sarei arreso cosi facilmente e entrai in camera sua e le disse – Kira per favore fammi curare le ferite che hai sulla tua schiena . Kira non voleva farsi curare secondo lei le servivano per ricordare il suo passato . Io mi misi su una sedia e lei invece si era stesa sul suo letto e non voleva parlare con me – Senti lo so che non vuoi parlare e non vuoi farti curare le tue ferite ma se non lo fai non possiamo cominciare il tuo allenamento e forse il tuo nome potrebbe apparire sulla “ Lista dei Morti “ del Seppellitore . Lo so che vuoi qualcosa per ricordare il tuo passato ma non è questo il modo , il modo giusto è fare delle buone azioni e che tutti parlano del tuo nome . Kira nelle mie parole si ricordo le parole che aveva detto una sua amica che era successa la stessa cosa e alla fine dopo un po’ di insistenza e un po’ di forza ci riusci a fare questa cosa . Kira si tolse la maglietta che aveva e io feci apparire nella mia mano una siringa e le si mise una fifa nera e disse – che ci vuoi fare con quella ? . Kira mi stava guardando come se volessi ucciderla , ma sorpresi Kira quando mi ficcai la siringa nella vena del mio braccio sinistro e dopo aver preso un po’ del mio sangue . Distrassi Kira facendole vedere una cosa da una parte e con l’ altra mano gli misi la ferita nel braccio sinistro e poi quando si tocco la schiena in un minuto tutte le ferite che aveva erano scomparse . Kira anche se era stata un po’ testarda con me nel conto di curare le ferite sulla sua schiena – grazie Daniel e scusami se sono stata un po’ testarda . Io lascia correre visto che aveva passato molto tempo con delle persone di cui non si fidava e io le

dissi guardandola con occhi pieni di fiducia e speranza – Senti lo so che tu non ti fidi delle persone e quindi hai bisogno di un po’ di tempo per riottene la fiducia negli altri . Ma tu non sei sola , ci sono io e ti aiuto ma tu devi avere fiducia in me e in quello che ti dico io . Kira si morse un po’ la lingua e fece la faccia triste e mi guardo – grazie Daniel e spero che grazie a te io posso riottene la fiducia nelle persone . Il fatto è che qui nell’ inferno ho passato molto tempo e non ci sono state molte persone a cui dare fiducia .

Kira aveva ragione li nell’inferno persone a cui dare fiducia era davvero poche si possono contare sulle dita e quindi era già un miracolo che Kira non avesse perso del tutto il suo coraggio , la sua forza e tutto quello che c’ era nel suo cuore e che doveva ancora scoprire . 

Categorie
Crinale Infernale Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Il Seppellitore Inferno Kira Kira King Miguel Tamara

Kira King seppellisce Tamara

Da quando Kira e io avevamo visto la testa di Tamara la migliore amica di Kira qui nell’ inferno . Anche se era Inferno era molto bello avere una amica e quindi per Kira era molto bello avere dalla sua parte Tamara e cosi questo posto era meno infernale di quello che poteva essere . La amicizia con Tamara era grande , enorme e si confidavano tutto e se una era triste si confortavano a vicenda come facevano le amiche del cuore . Quando Tamara scopri che i suoi genitori erano morti per mano di Miguel , lei scoppio in lacrime e poteva solo piangere visto che non poteva fare altro . Tamara aveva rubato i soldi da Miguel un uomo di 28 anni , accento spagnolo ed era davvero molto cattive e con i suoi nemici che lo tradivano lui lo uccideva come se fosse una cosa normale come tutti . Miguel era andato a casa dei genitori di Tamara con i suoi uomini . La madre provo a chiamare la polizia e Miguel prese il telefono dalle mani della madre di Tamara , lei lo teneva forte e Ramon prese il telefono lo spacco a terra . Ramon prese per i capelli la madre di Tamara e mentre la teneva stretta per i capelli – voglio tutti i soldi che quella puttana di vostra figlia mi ha rubato . I genitori provarono in ogni modo a dire che loro non sapevano niente di tale situazione . Ramon prese da dietro i suoi pantaloni la pistola e la punto alla tempia di sua moglie e il padre alla fine inizio ad avere paura e disse – per favore non fate niente a mia moglie . Adesso vi diciamo tutto ma per favore non fate niente a mia moglie , per favore. Il padre di Tamara guardo Ramon e vide che aveva puntato la pistola e con le sue parole aveva implorato Ramon per non far uccidere la sua moglie . I genitori di Tamara cantarono come due uccellini spaventati e dissero tutto a Miguel e quando si pensava che loro se andavano senza uccidere nessuno dei due ed erano spaventati sul divano e stavano per cercare di rassicurarsi a vicenda . Miguel prese la pistola e andò vicino a loro due e sparo a loro con una sguardo freddo e davvero molto brutto e che solo in casi molto rari i suoi uomini gli avevano visto fare quella espressione . Ramon e Fernando quando videro che Miguel aveva quegli occhi freddi che non mostravano nessuna pietà e si poteva capire da quegli occhi freddi che era sicuro di uccidere qualcuno . Nessuno lo voleva vedere quando aveva quella espressione e tutti lo temevano quando guardava qualcuno e tutti distoglievano lo sguardo e nessuno voleva vederlo . Kira anche se aveva paura e anche se vedeva con disgusto la testa di Tamara e con fermezza e molta sicurezza dentro di se decise di prendere la testa e di portarla al Crinale Infernale . Kira era tornata in casa dove c’ ero io che stavo migliorando la casa per trasformarla in qualcosa di bello e qualcosa che ci potesse essere utile per addestrare Kira King . Vicino alla casa c’ era una pala e anche se le faceva schifo prendeva la testa con calma , ma prima di farlo le chiuse gli occhi per onorare la sua memoria . Kira con calma andò al Crinale Infernale con la pala in mano e tutti i demoni minori videro che Kira stava scavando e poi mise la testa di Tamara nella fossa più piccola che Kira aveva fatto . Li c’ era un uomo che era molto vecchio , vestito nero , barba molto lunga e lui era chiamato Il Seppellitore visto che il suo unico motivo perché era li cioè seppellire i morti e mettere le lastre ai cadaveri . Quando vide Kira fare il suo lavoro non gliene fregava niente , per aiutare Kira fece la lastra e lui sapeva chi era morta . Aveva fatta una lastra con il nome della ragazza morta e poi con mise la lastra di legno li con sopra scritto e lui mentre metteva senza rompere la testa di Tamara lui stava fumando e poi butto la sigaretta per terra . I suoi occhi non erano colmi di dolore , rabbia o altri sentimenti , invece i suoi occhi erano senza nessun sentimenti e anche se li c’ era Tamara in quella fossa e a lui non gliene fregava niente se c’ era Tamara o c’ era un ‘altro demone morto . Dopo aver messo la lastra di legno con sopra scritto il nome del morto , lui se ne andò nel suo angolo e anche se era morto un demone fumo come se fosse niente e per lui la morte di un demone fumo 7 pacchi di sigaretta come se fosse niente . Il Crinale Infernale era un posto davvero molto grande e li vicino c’ era un posto pieno di tombe e si chiamava Il Cimitero . Si chiamava solo cosi visto che c’ erano moltissimi morti e adesso c’ era anche l’ amica di Kira cioè Tamara . 

Categorie
Angeli Cassandra Demoni Kira Kira King

L’ aspetto angelico di Cassandra

Quando ero negli inferi mi è sempre vevuto in mente come poteva essere Cassandra nel suo aspetto angelico un giorno feci questo dipinto del suo corpo angelico ed era bellissimo . In vita mia avevo visto cose belle ma quella mi lascio senza parole era di una bellezza unica e pure Kira quando la vide fu affascinata . Quella luce era talmente bella e splendida . 

Cassandra

Categorie
Angela Neri Angeli Cassandra Demoni Inferno Kira Kira King

Visioni sul futuro dell’ Angelo Cassandra

Cassandra era un angelo e sapevo della sua esistenza e dei brutti momenti che stava passando e nei momenti in cui non aiutavo Kira con il suo allenamento per lo scontro contro Angela Neri mi stavo chiedendo cosa sarebbe successo e alcube volte facevo dei quadri sul suo futuro .Il primo faceva vedeva che dei demoni avevano legato mani e piedi dell’ angelo e poi tenendola ferma le stavano radendo a zero i capelli ed era nuda . Secondo loro era un angelo , un mostro che se li attaccava poteva uccidere tutti i loro simili li vicino , sarebbe andata in coma e avrebbe fatto quello che aveva fatto nel negozio . Lo avevo visto e visto che se l’ era cavata non avevo fatto niente , alla fine però nei giorni successivi avrei visto altr e cose cioè torturano l’ angelo . Anche se era nello loro mani prima di ucciderlo si volevano divertire con lei , era nella loro mani ed era il gioccattolino a cui potevano fare tutto . Nel secondo quadro aveva preso una bacinella d’ acqua e le avevano messo la testa dentro l’ acqua e poi l’ avevano tolta e lei era a terra e stava sputando acqua e poi nel terzo una goccia d’ acqua fini sul volto dell’ uomo e per questa cosa . Era solo una goccia me per loro era una mancanza di rispetto e diede uno schiaffo in pieno volto all’ angioletto , poi la prese per la maschella e disse – piccolo angioletto adesso sei nelle nostre mani e soffrirai come un cane . Cassandra disse – ma io non ho fatto niente e il Demone che l’ aveva colpito al volto – il tuo unico errore e vivere e se adesso non ci dirai tutto quello che vogliamo sapere ti prendere il tuo cuore . Poi si rivolse all’ amico e disse – secondo quante è buono un cuore di angelo e il suo socio e disse – Sara un ottimo pranzo e se invece lo portiamo ad Angela Neri ci allenera per farci diventare dei demoni molto potenti . Per loro era il momento giusto per emergere e diventare più forti e cosi togliere di mezzo il loro capo e fare i fatti loro nel senso decidere loro come portare il mondo nel caos .

 

Categorie
Angela Neri Colosseo Infernale Daniel Saintcall Demoni Dominatore di Poteri Kira Kira King

Angela Neri scopre che io alleno Kira King

Angela Neri quasi tutti i giorni sentiva rumori di spada che andavano uno contro l’ altra e una volta aveva sentito delle scintille mentre io e Kira mentevamo le spade una contro l’ altra . Io ci avevo messo davvero molto tempo per allenare Kira , se non l’ avessi fatto non avrebbe resistito cinque minuti li dentro in quell’ inferno . Un giorno Angela Neri senti dei rumore e volle vedere di persona , lei era la più temuta e tutto doveva stare sotto il suo controllo e se non lo era lo doveva diventare a tutti i costi . Cosi ando a vedere e vide me e lei non sapeva nemmeno chi ero io e poi vide Kira King e stava maneggiando la spada in un modo che non aveva mai visto . Aveva visto diverse volte Kira con una spada in mano ma non riusciva tenerla in mano e vide che aveva fatto grandi passi in avanti , io la guardai e le dissi – sta attenta qui , i tuoi nemici non saranno corretti e Kira capì che voleva dire e mi chiese – quindi faccio uno scontro con un demone lui mi potrebbe capire nei miei punti deboli e potri essere sconfitta . Io la guardai – hai fatto dei enormi passi in avanti ma adesso ti devo imparare come difenderti se uno ti colpisce nei tuoi punti deboli . Misi la spada contro quella di Kira e le diedi un pugno non molto forte nello stomaco e le capì che volevo dire e disse – quindi devo stare attenta a quello che fa il nemico , vuoi dire che mi potrebbe colpire in uno dei miei punti deboli e poi disse – aiutami a scansare questi colpi . Angela alla fine decise di venire verso di noi con la sua grande sfromtatezza e si rivolse a Kira – puttana che vuoi fare tu con quella spada ? . Appena Kira la vide non si scaglio contro di lei ma le venne adosso e Angela vide negli occhi di Kira e c’ era il fuoco della speranza e poi quando vide me e la mia spada . Aveva sentito parlare della mia spada e capì chi aveva incontrato e poi mi disse – Adesso il Dominatore di Poteri difende i Demoni . Io la guardai e le dissi – se uno di loro che non vuole uccidere e gli viene fatto del male solo per niente allora si li difendo e se non ti sta bene sono cazzi tuoi i loro farà e basta e queste cose non sono affari tuoi i faccio quello che voglio e solo perchè tu Demone cerchi di fermarmi . Ma poi Kira si mise davanti ad Angela e le punto la spada vicino alla sua gola e le disse arrabbiata – Io adesso sono forte e determinata e il mio scopo , il mio unico scopo è sconfiggerti e non ti permettero di far del male più a nessuno e una volta finito con te aiuterò tutte le persone che hai fatto soffrire in tutti questi anni . Poi le tolse la spada dal collo e le disse – io e tre tra 12 mesi esatti al Colosseo Infernale e li ti battero davanti e Angela andò davanti a Kira – Ci sto e se perdi io ti farò le peggiori torture e non potrai dire niente. Kira accetto e disse – invece se perdi tu io ti tagliero la testa e la buttero in quel mare di lava con i tuoi resti .

Categorie
Angela Neri Daniel Saintcall Demoni Dominatore di Poteri Inferno Kira Kira King

Intervengo prima che Kira King venga violentata

Prima di darle aiuto volevo vedere se la sapeva cavare da solo , volevo se aveva qualche potenzialità o qualche abilità che gli altri demoni non avevano visto . Kira andò in questa città e vide che li c’ era del pane e moltissimi palazzi e molto altro ancora , per avere un po di pane di doveva pagare 16 skulls . Qui tutto era il doppio e se non pagavi ti succedeva qualcosa di brutto , qui non erano degli adulti normali che dicevano – dai mi ha rubato un po di pane . Qui tutti erano dei demoni e quindi rubare una cosa a loro era come una sfida e non si poteva tirare indietro e se lo facevi pure li finiva male . Male in che modo , prima strappavano i vestiti alla ragazza e poi la violentano fino a quando loro non andava bene e poi la prendevano per i capelli e gli sussurravano all’ orecchio – prova a rubare altro e questo non è niente a confronto di quello che ti faremo . A Kira successe proprio questo , rubo del pane e penso di non essere stata vista e quando il demone che vendeva il pane vedeva che c’e ne mancava e vide che la nuova arrivata se ne stava andando la prese per i capelli e si avvicino agli altri demoni e disse – guardati chi ho trovato , la piccola puttana che voleva prendere un pezzo di pane . Tutti quanti arrivarono vicino alla riva , alcuni presero una cintura e la misero vicino alle mani per fargliele tenere ferme . Alcuni invece stavano facendo un falò , il proprietario gli strappo i vestiti che indossava e li butto dentro il falò . Io alla fine decisi di intervenire e li fermai e lancia un onda d’urto con la mia mano e tutti i demoni vengono scagliati lontani e poi io presi la spada e tolsi la cintura dalle mani di Kira . I suoi vestiti erano irrecuperabile , allora mi concentrai suoi vecchi vestiti e le lancia l’incantesimo per farglieli tornare addosso . Io dissi a lei – se ti fidi di me dammi la mano e io ti aiuto a superare questo inferno , Kira aveva visto cosa era successo solo se rubava un pezzo di nomi . Le persone che erano come lei la stavano per violentare e io l’ avevo salvato  allora lei capì che peggio di cosi non poteva andare e lei prese la mia mano e noi scomparimmo lontano da li . Quando eravamo lontani da lei mi chiese – perché mi hai aiutata , io ho rubato un pezzo di pane ? , io la guardai e dissi – quello che ti stavano facendo è brutto , rubare un pane non è male e solo una cosa per sopravvivere . Se vedi ti ho ridato i tuoi vecchi vestiti , se vuoi qualcosa dillo subito e io te la faccio apparire e se vuoi ti posso addestrare per sopravvivere qui dentro . Kira visto che aveva fame chiese – vorrei il pane e poi si vorrei essere addestrata per sopravvivere qui in questo inferno . Feci comparire del pane e lo presi pure io e poi decisi fare quello che avevo detto cioè di addestrare Kira . Ma prima di farlo io chiesi a lei – mi puoi dire cosa ne vuoi fare di questo mio addestramento . Speravo che non dicesse vendetta ma un ‘ altra cosa , speravo che visto che lei era non era ancora un demone lei potesse cambiare e poi disse qualcosa che mi diede speranza – lo voglio utilizzare per vendicarmi di Angela Neri e poi aiutare gli demoni che non vogliono far del male . Aveva scelto due cose molto importanti e disse – lo vuoi fare davvero , quello che intendi fare e abbastanza pericoloso e se ti catturano ti vogiono strappare il cuore e poi mangiano il tuo cuore . Kira mi fece una domanda – mi sto chiedendo come mai i Demoni mangiano i cuori degli altri demoni ? , io la guardai e poi le disse – Secondo me una mia teoria lo fanno per aumentare la loro oscurità e la loro sete di sangue . Andammo in un posto sicuro dopo io e lei potessimo dormire un pò , Kira era stanca e sopratutto era un pò sotto stress visto che lei era stata quasi violentata e tutti quei demoni attorno era felice di vedere una cosa del genere e sopratutto nessuno avrebbe mosso un dito per aiutarla .

Categorie
Angela Neri Inferno Kira Mondo Notizie Notizie dal Mondo Racconto

Il lato oscuro di Angela Neri

Angela Neri quando era all’ inferno dopo che era divenuta un demone lei era divenuta cattiva , crudele e spregevole con le altre persone . Il Demone che l’ aveva cambiata era molto contento di vedere Angela Neri utilizzare la sua malvagità era dentro il suo cuore ma era celata dentro . Il Demone le aveva dato una piccola spintarella fuori e cosi era nata la nuova Angela . Alcune volte agli inferi c’ erano dei demoni che erano deboli e spesso anche se deboli non volevano uccidere gli uomini e strappargli il loro cuore o farli di peggio . Angela era davvero molto dura contro di loro , gli Osservatori mi fecero guardare tutto quello non era una loro era scelta era stata mia . Volevo capire come si comportava con gli altri demoni Angela e si comportava molto duramente e molto cattivo . Tra i vari demoni incontro una ragazza di nome Kira lei sulla Terra era stata un po cattiva ma lei negli inferi non voleva far del male a nessuno . Angela con lei ci andò più pesante con gli altri , quando lei disse – io non voglio far del male a nessuno , Angela non la abbraccio e le disse qualcosa di carino . Angela per farle capire in che razza di posto in cui lei era capitato le diede un pugno nello stomaco e lei cadde a terra . Dopo pochi minuti Angela la prese per i capelli e disse – Benvenuta all’ inferno , questo è un luogo oscuro e nero . Nessuno ci andrà leggero con te piccola puttana , noi con te ci andremo molto pesante . Giorno dopo giorno , settimana dopo settimana , mese dopo mese e anno dopo anno , qui per te sarà una tortura ogni giorno di vita qui dentro . Poi le lascio i capelli e le disse – qui dentro io sarà quella che ci andrà più pesante con te e fino a quando non mi avrai dimostrato che sai fare qualcosa tu soffrirai come un cane . Angela Neri era diventata un demone perfetto senza scrupoli e solo quando tu dimostri a lei che te la sai cavare qui dentro tu puoi avere il suo rispetto e quando hai capito che sei utile a qualcosa loro ti insegnano quello che sanno fare i demoni e se provi a non fare quello che ti dicono ti distruggono in modo mentale e fisico e l’ unica cosa che tu possa fare è stare zitto e cercare di essere il più forte possibile . Se uno non delle aspettative di Angela Neri lei li pesta a sangue lo stessa e poi strappa il cuore del demone mentre e ancora vivo e poi lo mangia . Angela Neri era davvero molto cattiva e crudele , nessuno e cosi malvagio pensavo e invece lei lo era e se Kira non avrebbe dimostrato il coraggio giusto lei non si sarebbe fatta nessuno scrupolo a strapparle il cuore davanti a lei mentre era ancora viva . Anche se Kira le avrebbe implorato lei non le avrebbe dato una seconda possibilità , come le altre cose la seconda possibilità te le devi guadagnare e se perdi lei ti pesta a sangue e poi non ti uccide ma fa in modo che i demoni vengono da te la notte e la violentano .