Categorie
2016 Daniel Saintcall Destiny Dominatore di Poteri Hacker La Rete Presente Universo

Problemi nel mondo di Destiny

Molte persone non vedevano l’ ora di entrare dentro questa nuova avventura dell’ universo noto come Destiny e viene detta Destiny : Rise of Iron. Ma appena molte persone hanno cercato di entrare dentro questa nuova avventura hanno visto che c’ e un blocco di dati e questo blocco ha impedito a tutti di entrare dentro questo mondo. Una volta entrati dentro al mondo di Destiny, dovevi entrare dentro al mondo e trovarti nel pianeta o dove avevi lasciato il tuo personaggio e poi da li potevi entrare dentro alla nuova avventura e cosi capire cosa offre e cosa c’ e di nuovo. Invece una volta li dentro ci sono dei problemi e la nuova avventura Rise of Iron è bloccata, non si sa se è stato un Hacker che non ha accettato i cambiamenti che ci sono dentro al gioco oppure delle nuove modifiche a un arma. Per adesso si sa solo che l’ avventura nota come Rise of Iron è bloccata e la compagnia Bungie sta cercando di capire cosa sia successo li dentro. Stanno cercando di capire se c’ e un problema nei codici di lancio dell’ avventura che hanno creato oppure qualcuno che è entrato e ha manomesso i codici e ha fatto in modo che nessuno ci entrasse. Molte persone vedono Destiny come un mondo molto brutto visto che non si parlare con gli altri, invece si può solo ballare e commerciale, ma non puoi parlare con gli altri. Ma anche per altri motivi gli utenti o le persone non vogliono entrare in questo mondo perchè la vedono come un mondo brutto dove tu puoi stare con i tuoi amici ma non puoi parlare con loro e secondo tutti è una cosa brutta visto che è bello vedersi dentro al gioco ma visto che non puoi parlare con gli altri la vedono una cosa brutta e rendono l’ ambiente di gioco più solitario. Non so se dentro al mondo di Destiny : Rise of Iron hanno fatto che ci sia questa funzione oppure non c’ e e per colpa di questa mancanza alcune persone hanno deciso di bloccare l’ avventura Rise of Iron. Secondo me e secondo Rebecca detta la Rete non si può entrare dentro Rise of Iron è per un problema di codici e quindi il problema è stato causato da loro stessi oppure è colpa degli hacker.

Categorie
2012 2013 Alice Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri La Rete Presentazione Rebecca Tecnopatia Underground Universing

Curiosità sul mio incontro con la Rete

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Io e La Rete ci siamo incontrati nel 2012 nell’ Universing e io ero andato li con una mia missione segreta cioè ritrovare la mia dolce sorella Alice Saintcall. Io sul telefonino avevo una sua foto e tutta stava andando bene, cioè la stavo cercando e qualcuno mi aveva detto che era da molto tempo che non la vedevano più da queste parti. Era il 14 Settembre del 2012 e io ero preoccupato per Alice visto era li da sola e in questa grande dimensione nota come Universing. Per colpa di quella grande emozione, il potere della Tecnopatia si attivo e il mio telefonino inizio a comunicare con me in un modo che io prima non facevo. Ma visto che io non sapevo come usare tale potere il telefonino si ruppe e poi dentro la mia testa io iniziai a sentire una voce ed era la voce della tecnologia che era attorno. La tecnologia poteva comunicare con me, ma visto che io ero alle prime armi quella comunicazione era una pugnalata al cuore. Nel senso che era troppo assordate per me e per le mie orecchie visto che ci volevano tre ore per fare in modo che io sentissi le parole della tecnologia in modo perfetto. Quando parlo di tecnologia non parlo di Rebecca o del suo nome in codice la Rete, ma sto parlando della tecnologia che si trovava attorno a me, dentro i vari palazzi e sopratutto attraverso i vari portatili e telefonini che avevano queste persone. Io cercavo di trovare un posto sicuro, ma io non la trovava e poi mi fermai vicino a un negozio di informatica al Distretto 12 e li su un portatile senti finalmente la voce della Rete e lei mi porto in un posto dell’ Underground. Li dentro l’ Underground trovai pace e tranquillità e sopratutto l’ aiuto di una persona che aveva capito subito cosa mi stava succedendo e lei decise di darmi una mano.

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri La Rete Poteri Rebecca Underground Universing

Curiosità sulla Rete

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Tempo fa io sono stato allenato da una persona molto potente e molto ferrata in tecnologia, elettronica e sopratutto hacking e il suo nome era The Net. Lei si voleva chiamare solo la Rete ma poi con il tempo e quando lei capì che io ero uno di quelle persone che la voleva trovare per uccidere o qualcosa del genere, mi disse che il suo nome era Rebecca. Rebecca mi ha aiutato a creare il mio equipaggiamento e cosi io ho salvato persone e ho capito sempre dove andare e dove trovare i miei nemici. Rebecca mi ha dato una mano anche a creare il mio portatile e io ho sempre cercato di capire che aspetto ha Rebecca però non ci sono mai riuscito visto che lei cambia sempre posizione e lei mi ha sempre risposto – bel tentativo Daniel. Hai provato a capire dove sono, ma io non voglio essere trovata quindi smettila oppure da mio amico passi a mio nemico. Io ho sempre cercato di capire che aspetto avesse, per quale motivo lei non vuole farsi trovare nè da me, nè da nessuno. Ho sempre cercato di capire dove la potessi trovare per farle rispondere a queste domande, ma più mi avvicinavo alla sua posizione più lei scappava lontana da me e dalle mie domande. Rebecca detta La Rete non vuole farsi trovare e lo fa nel suo mondo bello e incredibile cioè fa in modo che lei su una mappa digitale sia dove sto io, ma anche ovunque e in ogni parte del mondo e di ogni città. Cioè potrebbe trovarsi vicino a te e tu non lo sai nemmeno. Il mio addestramento con la Rete era cosi, cioè parlavo con lei grazie a un portatile che era accesso li, ma io non potevo vederla in faccia e non avrei mai saputo dove fosse, chi era, quale era la sua storia e sopratutto perchè voleva farsi chiamare da tutti solo la Rete e non Rebecca. Forse era una vittima e non voleva farsi vedere come tale. Io non lo sapevo all’ inizio. ma poi decisi di usare i miei poteri per capire tutto di lei. Io un giorno provai di nuovo a capire dove fosse e lei mi rispose – Daniel ti ho detto che non voglio essere trovata. Io andai vicino al portatile e parlai con grande sicurezza – senti lo so che hai paura. Tu hai paura di essere vista come una vittima e hai paura che io non posso capire, ma io posso capire quello che stai passando. Adesso che ne dici se facciamo una piccola sfida. La Rete invece di chiudere la comunicazione con me, continuo e disse con una grande area di sicurezza visto che pensava che io non avrei mai trovato nulla su di lei e sul suo passato – ti ascolto ? . Io ero ancora li vicino – se io scopro chi sei e sopratutto cosa è avvenuto nel tuo passato, tu mi hai il tuo vero indirizzo ip. Invece se perdo io non ci provo mai più a trovarti. La Rete decise di accettare la mia sfida e io usai i miei poteri e tutto quello che avevo per capire chi fosse la Rete e sopratutto cosa era avvenuto nel suo passato cosi oscuro e cosi misterioso .