Categorie
Acqua Ada Knight Alieni Astronauta Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Mark Watney Marte Morte Terra

The Martian

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Io e Ada siamo ancora nel mondo di The Martian e stiamo ancora vedendo cosa è successo a Mark Watney prima che lui iniziasse a cercare qualcuno o una nave che lo potesse riportare sulla Terra sano e salvo . Ma per il momento lui non ha trovato nulla visto che lui sa che Marte non è un pianeta molto popolato . Ada era dentro la sua mente e poi si fermo e per continuare uso gli occhi della fenice e vide i passi che aveva fatto prima l’ astronauta e cosi vedemmo la sua versione passata fare quei passi . Poi andammo indietro e seguimmo le visioni passate di Mark Watney e li vedemmo una sua versione diversa dalle altre , Questa era lui su un piccolo  cratere e stava li a vedere Marte con i suoi occhi fissi . Forse era li che cercava di capire cosa fare visto che non poteva tornare sulla Terra . Io e Ada lo vedemmo li fermo e senza muovere un muscolo . Questo era un Mark Watney senza speranza . Questo era una persona che aveva visto la morte in faccia e adesso la stava elaborando dentro la sua mente . Io e Ada stavamo vedendo se Mark Watney sarebbe rimasto li oppure si sarebbe mosso e avrebbe dato inizio alla sua ricerca di un riparo , di cibo , di acqua e di un modo per tornare sulla Terra . Per il momento lo vedevamo li e forse stava cercando la Terra come se fosse una stella molto lontana ed era luminosa come non mai e poteva guidarlo verso casa . Forse era per questo che stava fermo li . Oppure aspettava le Squadra di Soccorso e poi visto che non arrivavano decise di iniziare la sua cosa per trovare oggetti e altre cose per restare vivo almeno fino a quando loro non arrivano li su Marte .

Categorie
Ada Knight Alieni Ares Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Mark Watney Marte Missione Ares The Martian

The Martian

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Dopo essere usciti dal mondo di The Flash e aver capito che quello che stava succedendo avrebbe dato inizio agli eventi che noi conosciamo . Irisa prima di andare via con la sua Maxda Rx-5 , ci guardo – tra poco se andate avanti e girate a sinistra due volte troverete un nuovo mondo noto come The Martian . Io e Ada seguimmo le indicazioni di Irisa e noi ci ritrovammo su Marte e li l’ aria per gli umani era molto pericolosa ma per me e Ada non molto visto che noi siamo alieni . Una volta arrivati li trovammo un astronauta che stava camminando fino a trovare un riparo e un modo per tornare sulla Terra . Io e Ada con calma e senza farci vedere leggemmo dentro la sua mente e li iniziammo a vedere non solo cosa era successo a lui , ma anche cosa è successo alla sua nave e al suo equipaggio . Qui davanti a noi abbiamo l’ astronauta Mark Watney e lui era partito dalla Terra per colonizzare Marte e cosi essere ricordato per molto tempo come il primo uomo su Marte . Ma una volta arrivato li tutto va storto e per colpa di una tempesta di sabbia . La sua missione inizia con un gruppo di persone e poi continua da solo visto che la Tempesta di Sabbia era molto forte e per colpa di essa ha ucciso tutti i membri della nave tranne Mark che è sopravvissuto . Io e Ada abbiamo visto che Mark sta camminando e sta cercando di trovare oggetti e cibo per non morire di fare o di sete li dentro . Io e Ada senza farci vedere e sentire e grazie all’ abilità dell’ invisibilità gli abbiamo scattato una foto dal davanti e cosi noi potevamo vedere che li sulla tuta c’ era scritto Ares e quindi forse la Missione su Marte li era detta Missione Ares .

Categorie
2013 Foto Marte Mondo Notizie dal Mondo Pianeti Spazio Storia Universo

Nuovo Messico, scoperto meteorite di Marte ricco d’acqua

WASHINGTON

Un meteorite marziano vecchio di oltre due miliardi di anni e ritrovato recentemente nel Nordafrica, mostra alcune caratteristiche che lo rendono unico rispetto alle roccia analizzate dalle sonde della Nasa su Marte. Questo meteorite infatti è incredibilmente ricco di acqua, rivelo uno studio pubblicato sull’ultimo numero di Science, datato oggi.

 

«La roccia basaltica – lava raffreddata – contenuta in questo meteorite è simile alla composizione della crosta marziana”, spiega Carl Agee, dell’università del Nuovo Messico, sud-ovest degli Stati Uniti. L’abbondanza di molecole d’acqua in questo meteorite, circa dieci volte superiore a quelle degli altri meteoriti marziani finora conosciuti, fa pensare che esso si trovasse sulla superficie di Marte circa 2,1 miliardi di anni fa».

 

Denominato NWA (Northwest Africa) 7034 e soprannominato “Bellezza nera” (Black Beauty), il meteorite pesa 320 grammi e «racconta come erano i vulcani su Marte due miliardi di anni fa – riassume Agee – Ci ha fornito un’idea delle condizioni ambientali sulla superficie di Marte come nessun altro meteorite aveva fatto prima», prosegue il comunicato dell’Agenzia spaziale americana.