Categorie
Ada Knight Aqua Aqua Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dreams Mondi Mondo Murales Pandora Pandora Black Universing

Viaggio nel mondo di Dreams

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Quando viaggi in un nuovo mondo non sai mai cosa aspettarti. Ad esempio vai in un mondo e li vedi in un posto uno spaventapasseri e per qualcuno sembra una cosa normale, ma appena si fa sera per i bambini o per un altra persona sembra la cosa più brutta di tutto il mondo e quindi il mondo si trasforma e diventa un horror. Ma nel mondo in cui sono non è horror cioè non proprio tutto, ma solo un mondo e per quell’ uomo il mondo si è trasformato in un vero e proprio orrendo mondo in cui la sua felicità  e quella delle altre persone si è spenta fino a quando i fumi di portano morte e paura non spariscono. Una volta li dentro con Ada Knight, Pandora e Aqua abbiamo visto su un muro un murales che rappresentava alcuni dei personaggi in questo mondo, però erano sfocati i loro volti forse perchè loro erano lontani e noi non li potevamo vedere da qui

Andando nei mondi di questo mondo noi siamo andati in un posto dove un uomo aveva visto con i suoi occhi persone che si uccidevano. Lui era l’ unico rimasto e vedeva con i suoi occhi che in quel luogo era rimasta solo una cosa cioè niente apparte il fumo che era li in quelle città e ci faceva capire che li non c’ era più nessuno di vivo

In un altro mondo noi vedemmo dei fiori dipinti su un muro e l’ ultimo era fatto molto bene e una strana luce era andata su esso e cosi sembrava un fiore magico. Da li potevamo capire che tale mondo lo aveva fatto una bambina e che ama molto i fiori

Una volta visto quella piccola parte di quel mondo, noi cercammo di andare a vedere un altra parte di questo mondo ma l’ unica cosa che noi potemmo vedere di quel nuovo sogno o mondo fu l’ immagina di un marinaio e sembrava Braccio di Ferro

Prima di apparire a noi con questa forma un pò sfocata, noi prima non lo vedevamo prima visto che era ricoperto da una energia viola ed era su una barca e stava fumando la sua pipa mentre pilotava la nave

Poi tornammo a vedere se c’ era qualcosa di nuovo e li attraverso una bella nuvola vedemmo che la bambina aveva usato una creatura molto carina per fare un cuore molto bello e li ci aveva messo uno sfondo rosa

Nei sogni si può fare tutto e una persona ha usato tutta la sua fantasia per creare questo bellissimo quadro. Forse la persona che ha fatto questo quadro lo ha visto lui stesso e ha deciso di portare questa immagine in tutto il mondo e cosi tutti lo potessero vedere.

Ogni persona sa creare non solo sogni grandi piccoli e come avete visto, alcuni hanno creato cuori e alcuni hanno creato quadri e altre persone invece se si impegnano davvero molto possono creare mondi e anche avventure.

Quando siamo entrati in questo mondo, noi abbiamo dovuto volare visto che qui si deve fare cosi se uno vuole entrare in uno degli infiniti sogni che ci sono in questo mondo.

Una volta entrati nel primo sogno abbiamo sentito questo pianista che suonava molto bene e lui non se ne accorse nemmeno che li c’ era un piccolo corvo che stava li fermo sul pianoforte

Qui dentro si può creare anche un mondo fatto di dolci e tutti quanti noi ogni tanto vorremmo visitare un mondo del genere. E un bambino ha creato questo mondo nel suo sogno

Categorie
Adalind Adalind Shade Davis Shade Mistress of Storm Murales Sasha Storm

Sasha Storm rassicura Tina dopo la morte di suo fratello Davis

Davis Shade si metteva nei guai e alcune volte riusciva a togliersi da solo da questi guai scappando oppure combattendo contro i suoi nemici ma quella volta si mise in un casino molto grande e per questo casino Adalind di nome Tina perse suo fratello con un bel proiettile calibro 26 dritto in fronte . Davis aveva una amica che poi era divenuta la sua fidanzata e si chiamava Erin ed molto carina e con i capelli blu e però era molto avventata e se ne fregava di tutto visto che fumava e beveva e fece rapinare a Davis molto droga visto che Erin non ne aveva più e per questo drogati al massimo e andarono li a rubare a una donna della mafia cinese e molto bella e stava per dare alla mafia l’ ultimo grammo di droga che aveva per pagare tutto il suo debito con loro . Ma quando ci stava andando arrivarono li Davis e Erin con le loro pistole e presero a lei la droga che aveva li nella sua mano destra nascosta sotto un bel kimono rosso molto bello . Una volta presa la droga Davis che per colpa della droga era su di giri e colpi in pieno volto la donna che cadde a terra svenuta . Una volta presa la droga Davis fece salire Erin nella sua macchina per sballarsi con lei e volevano stare li vicino visto che erano talmente fatti che non vedevano nemmeno dove erano le chiavi della macchina . La donna che era a terra svenuta si chiama Lucy Kuo molto bella e carina ma non significa che non era pericolosa e per questo Davis e Erin per sopravvivere dovevano muoversi ma visto che non vedevano niente non andarono da nessuna parte . Lucy alla fine si alzo da terra e dal suo kimono rosso prese una pistola con il silenziatore e andò verso la macchina del ragazzo . Con la mano spacco il finestrino della macchina , i vetri che cadevano a terra e su quei pezzi di vetro c’ era il sangue di Lucy ma se ne frego visto che dopo aver ucciso questi brutti figli di puttana che li avevano rubato la droga se ne sarebbe andata come se non fosse nulla . Lucy non ci mise concentrazione per quello che doveva fare visto che per quello che doveva fare era tenere la testa dritta dei due e poi senza pensarci e senza mostrare nessuna emozioni gli sparo in testa . Lucy non volle bruciare la macchina visto che se quelli erano due drogati allora era per lei era meglio far vedere che loro erano cosi e basta . Una vecchia signora vide la macchina che era ferma in mezzo alla strada da due ore e decise di scendere per vedere quello che stava succedendo e vide che i due giovani ragazzi nella macchina erano morti e decise di chiamare la polizia . Adalind era ancora a scuola e poi fu chiamata dalla preside mentre stava facendo matematica e quando senti l’ annuncio si inizio a preoccuparsi di questa cosa e ogni passo era come se avesse fatto qualcosa di male ma invece quello che avrebbe sentito li dentro avrebbe spezzato tutto quanto . Arrivo dentro l’ ufficio della preside che era sempre stato molto gentile con tutti gli studenti e fece mettere seduta Adalind su una sedia e il preside si era messa davanti a lei e poi inizio a dire – quello che ti sto per dire non ti piacerà per niente ma adesso te la dico e se hai bisogno di qualcuno con cui parlare ci sono io . Tuo fratello Davis è stato ucciso e alla fine Adalind usci dalla stanza del preside in tutta corsa e andò via dalla scuola e se ne andò per la strada e poi vicino a una parte incontro Sasha Storm che quando seppe della morte del fratello di Adalind si fece rintracciare da Adalind facendo tag del tipo “ Mistress of Storms “ con un bel pennarello nero fino al luogo dove stava facendo il suo murales . Adalind ci mise un po’ ma alla fine riusci a trovare la sua amica e inizio a piangere su Sasha e cerco di farla calmare visto che era molto scossa e Sasha capì che alla ragazzina servivano tante coccole e un po’ di riposo . Sasha senza farsi vedere da nessuno la porto nel suo nascondiglio segreto dopo la fece mettere un po’ nel suo letto per farla dormire un po’ . 

Categorie
Adalind CCK Foto Murales Tina Trane

Foto dei CCK

I CCK sono pagati da Micheal Sun che vanno in giro per le strade di New York e cercare di fare qualunque cosa per uccidere tutti i Writer ma il loro primo obbiettivo e Trane visto che per colpa sua aveva perso il sindacato e adesso doveva essere ucciso . Non lo poteva fare lui da solo e nessuno doveva risalire a lui e per questo aveva pagato queste persone senza farlo vedere a nessuno e cosi nessuno seppe questa cosa e cosi distruggere la minaccia dei Writer per sempre .

 

Categorie
Adalind CCK Murales Tina Toy Trane

Trane dice a Tina di trovare un rifugio

Anche se Tina aveva un negozio e secondo lei era un rifugio ma non lo era per niente visto che se più persone ci andavano non sarebbe potuto stato più un luogo sicuro e quindi Tina sarebbe stata in pericolo . Trane dopo aver fatto il murales che era bellissimo e chi lo vedeva decise di non cancellarlo visto che era una cosa bella e visto che adesso quello era un messaggio di avvertimento di Micheal Sun . Trane aveva un rifugio nella vecchia zona di New York in cui c’ era una vecchia scuola abbandonata molto simile al rifugio che aveva dentro New Radius ma per colpa dei CCK è stato raso al suolo . Dentro quel rifugio si senti a casa come se non l’ avesse mai lasciata , certo li non c’ era più sua nonna ma era come stare a casa visto che li era al sicuro da tutti i suoi nemici . Trane torno da Tina che aveva visto dietro il muro di un palazzo nuovo e da li dietro aveva visto come combatteva Trane e le sembro bellissimo e doveva impararlo se voleva sopravvivere per la strada visto che era molto pericolosa la vita della strada . Una volta tornato Tina andò con Trane verso la zona vecchia della città di New York e gli fece vedere il suo rifugio segreto ma prima di andarci aveva visto che non era seguito da nessuno e che nessun Writer era entrato nel suo territorio . Una volta visto dappertutto Trane fece vedere la scuola abbandonata che era molto grande e teneva un grande spazio e molti muri dove fare Murales non solo dentro ma anche fuori . Trane la fece entrare nel suo modo segreto visto che per entrarci ci si doveva arrampicare da una cosa che si trovava nella zona di basket . Una volta entrati Tina vide che c’ erano dei Murales bellissimi visto che questo luogo era stato pure di alcune leggende e per questo non li aveva cancellati se no avrebbe perso la sua reputazione e non sarebbe stato più ritenuto come una leggenda ma solo come un inutile toy di merda . Tina con Trane arrivo nel posto dove ci stava molto spazio e poi prese due sedie molto comode e ne diede una a Tina che si mise sulla sedia con calma – siediti che adesso ti devo parlare di una cosa molto importante non solo per te ma anche per la tua sicurezza. Tina voleva ascoltare Trane visto che in questo mondo che gli era apparso davanti ai suoi bellissimi occhi blu come il mare – devi trovarti un rifugio , un luogo sicuro dove potrai stare tranquilla quando un tuo nemico ti sta seguendo . Tina mise le sue gambe una sopra l’ altra e ascolto e decise di dire a Trane – ma io c’ e l’ho un rifugio cioè il mio negozio . Trane sapeva che il suo negozio non era il posto più sicuro per lei e decise di dirlo in modo chiaro e senza nessun giro di parole visto che aveva paura per Tina e se moriva era colpa sua – il tuo negozio non è molto sicuro visto che se molto persone vengono nel tuo negozio e non hanno buone intenzioni tu non puoi fare niente visto che non puoi scappare da nessuna parte ma se hai un luogo come questo tu sarai al sicuro e io alla fine se io vedo che sono troppo posso scappare e nascondermi e prenderli alla sorpresa . Quindi te lo dico in modo chiaro trova un rifugio questo è il prossimo passo per diventare una vera Writer . Tina decise di trovarlo un rifugio dove poteva al sicuro e nelle vari parti della città di New York avrebbe avuto solo l’ imbarazzo della scelta del rifugio sicuro per se . Dentro il suo rifugio Trane aveva tutto quello che gli serviva visto che non stava sempre qua dentro ma sulla strada a trovare cose utili per lui e per chi entrava nel suo caldo rifugio visto che aveva riparato il riscaldamento per non stare sempre al freddo . 

Categorie
Adalind Murales Toy Writer Zara

Trane aiuta Adalind a diventare una writer

Adalind dopo che era stata aiutata da Trane per andare nel suo negozio e per togliersi il sangue che aveva sulla faccia per colpa di Zara visto che le aveva spalmato il faccia il suo skateboard che era davvero molto bello e grazie a quello era una grande . Adalind mentre si faceva la doccia vedeva tutto il sangue cadere nella doccia e farla per lei era stata una liberazione e quindi un modo per liberarsi da quel senso di rabbia che aveva dentro . Adalind dopo essersi messa qualcosa di nuovo visto che quello che aveva addosso era da buttare visto che era tutto strappato e non era proprio l’ abbigliamento giusto per ricontare Trane che era dentro il suo negozio e per tutti lui era una leggenda . Trane era andata nella strada per prendere un quaderno ma non era per lui ma era per Adalind visto che lei le serviva come book nel senso che le serviva per programmare i suoi murales e per tutti i Writer era come una bibbia visto che quello era utile per capire tutto di te e parlava della tua storia . Una volta tornato Trane vide Adalind con degli occhiali molto belli e possiamo dire che erano molto buffi e si stava per mettere a ridere . Trane vedeva che lei stava riparando il suo skater che era spaccato in due ed era molto difficile visto che era molto brutta e decise di farlo daccapo nel senso che prese una nuova tavola e fece lo stesso disegno e lo mise sulla nuova tavola . Trane dalla sua borsa a tracolla prese il book per lei e lo mise sul tavolo di vetro di Adalind e lei non capiva cosa doveva fare – cosa ci devo fare con questo ? . Trane venne vicino a lei e inizio a spiegare con calma cosa ci doveva fare e disse – Ora ti spiego tu adesso sei considerato un toy una persona che non vale niente e se adesso tu vuoi riprenderti il rispetto che hai perso devi batterti con Zara ma prima di fare tutto questo devi diventare una writer e diventare una persona molto importante . Adalind non sapeva cosa fare visto che davanti a tutti aveva fatta una brutta prima impressione in quel mondo e Trane lo vide dal suo sguardo oppure no e per convincerla fece una cosa cioè si tolse il maglione per copriva quello che le aveva fatto Gabe . Adalind vide che c’ era scritto Toy sulla maglietta grigia e poi c’ era una croce dall’ altra parte e le disse – la prima volta che ho provato ad entrare in questo mondo ho una grande pazzia ma era stata una cosa bellissima e se fossi di nuovo li lo farei di nuovo perché era una cosa bellissima e che mi stava dando una grandissima scossa di adrenalina nel cuore . Sentivo il mio cuore pompare un sacco ed era bellissima quella sensazione e poi alla fine io mi sono fatto una reputazione e adesso io in quel mondo su una leggenda . Avanti apri il book e vedrai che sono stato io il primo a firmare il tuo book visto che adesso io ti farò entrare dentro questo e ti darò tutte le dritte per vivere dentro questo grande mondo che è molto duro e molto pericoloso . Adalind apre il suo book e vide Trane scritto in un modo molto bello e il murales li sopra era magnifico e quindi proprio per questo era considerato una vera leggenda in questo mondo . Trane si giro verso Adalind e le disse – avanti muoviamoci , dobbiamo tornare al Pool Yard . Adalind aveva paura ma poi inizio ad averne poca visto che Trane andava con lui e con calma vedeva ovunque murales e Trane le disse quello che gli disse la prima volta che incontro Futura 3000 – Vedi questi murales che sono sulle pareti sono murales di persone famose che hanno lasciato un segno sulle strade e le devi fotografare per migliorare il tuo stile , vedere come fanno e cosi essere una leggenda . Passarono dalle fogne e andarono nel Pool Yard ed era arrivato il momento di fare il primo murales per lei e prima doveva scegliere un nome visto che tutto inizia da li . Il Pool Yard era l’ inizio di tutti i Writer visto che era il punto principale del loro viaggio e quando Tina fece il suo primo Murales fu l’ inizio del suo nuovo viaggio in quel nuovo mondo che si pareva davanti a lei . 

Categorie
Adalind Murales Pool Yard Steel Free Crew Trane Writer

Zara distrugge la reputazione di Adalind

Adalind cercava sempre di essere la migliore nel mondo degli Skater e per esserlo sfidava i migliori e tra le quali c’ era la sua nemica per eccellenza cioè Zara che vestiva molto bene e con lo skateboard ci sapeva davvero molto ma ci sapeva fare anche con un altra cosa cioè con i graffiti . Nel mondo dei graffiti Zara era conosciuta come Destronema 91 visto che quando sconfiggeva un nemico gli strappava i vestiti di dosso gli dava qualche calcio nella parti basse e poi con la sua bomboletta spray gli scriveva sul corpo nudo “ Stronza “ o “Stronzo “ visto che dipendeva da chi era la sua vittima . Zara sapeva che la sua rivale era troppo forte e quindi doveva trovare un modo per batterla e umiliarla alla grande e per farlo ci mise tutto il giorno visto che non era stata nel suo negozio ma per strada visto che stare ferma non l’ avrebbe mai fatto . Zara sapeva di una palestra dentro il pool yard dove tutti i Writer iniziano , i più grandi Writer hanno iniziato da li e aveva visto che quel posto era molto bello e decise di dare una bella lezione alla sua nemica li . Uno dei suoi uomini chiese a Zara cosa aveva in mente visto che avevo quello sguardo che se lo vedevi pure tu ti rendevi conto che lei aveva in mente qualcosa di geniale e molto brutto e che dopo quello Zara non avrebbe fatto vedere più il suo brutto muso . Arrivo il giorno della gara dentro la piscina che era sempre vuota visto che era stata svuotata dai primi Writer visto che avevano bisogno di un altro posto per fare murales . Iniziata la gara tra loro due e si poteva capire subito che Adalind stava dominando la gara con il suo look , il suo stile di portare lo Skateboard e di come faceva i trick . Era come Adalind fosse un angelo e potesse volare ma dopo l’ ultimo trick lei cadde visto che Zara le aveva fatto un piccolo scherzetto da stronza . Alla fine Zara andò verso di lei che si stava alzando e decise di prendere la tavola di Adalind e gliela diede in faccia molto forte e si spezzo per questa cosa . Una volta a terra con la faccia le faceva male e visto che non si poteva muovere visto che aveva tre persona sopra di lei Zara venne verso di lei e con la sua mano sinistra le inizio a strappare i vestiti da dosso prima la maglietta e poi Adalind rimase nuda e poi Zara dal suo zaino che non era molto lontano da lei prese la sua bomboletta spray nera e gli scrisse sul corpo “ Bitch “ . Zara poi le diede un calcio nello stomaco non morto forte e poi le una volta buttati i suoi vestiti vicino a lei e la sua tavola non molto lontana le disse – tu non mi puoi battere visto che sono sempre un passo avanti a te puttana . Spero che questa lezione ti basti puttana . Dopo se ne andarono tutti e poi arrivo Trane che avrebbe voluto fare qualcosa ma erano troppi e visto che Steel Free Crew non c’ erano più non poteva fare niente . Alla fine decise di andare li e aiutare Adalind a tornare nel suo negozio visto che sapeva del mondo degli skater e rispettava Adalind visto che giocava pulito e non come Zara . Zara aveva fatto del male a molti Skater e non tutti erano felici che lei stava in circolazione e adesso tra i quali c’ era Adalind . La reputazione di Adalind era distrutta e prima di fare qualcosa decise di togliersi da dosso quella scritta e ci mise due ore visto che dovette strofinare molto forte sul corpo e sopratutto la parte che era vicina all’ ombelico . Adalind aveva vinto la gara ma adesso si sentiva come una perdente visto che si era lasciata fare questo senza reagire e adesso voleva aiuto per vendicarsi di lei . Decise di farsi aiutare da Trane visto che lui era forte e sopratutto sapeva dove bazzicava Zara e visto che adesso avevano in comune un obbiettivo decise di farlo visto che adesso era il momento migliore per sbattere fuori dalla circolazione Zara visto che adesso era troppo su giri e quindi poteva fare errori e in quei momenti dovevano attuare il loro grande piano per buttare fuori da questa Adalind che era un mostro cioè una di quelle stronze che fanno di tutto per renderti la vita un vero inferno in terra . Per colpa sua c’ era una guerra in atto tra Skater e Writer e poteva essere risolta in un solo modo cioè sbattere fuori Zara da questi due mondi . 

Categorie
2013 Arte Foto Galleria Galleria Foto GTA V Mondo Murales Ps3 Videogiochi Xbox 360

Grand theft Auto V – La cover si sta svelando con un murales a New York

A quanto pare, la copertina ufficiale di Grand Theft Auto V si sta svelando con un certo stile in quel di Manhattan.

Come testimonia la foto riportata sotto, c’è un murales in lavorazione, avvistato da qualche parte nel distretto di Chelsea a Manhattan, New York, che sembra proprio riferirsi alla cover ufficiale del quinto capitolo dell’action game sandbox di Rockstar. Sebbene non ci sia comunicazione ufficiale al riguardo, il logo è quello autentico e la composizione del disegno a “tessere” sembra proprio riprendere lo stile tipico delle illustrazioni della serie. Qua sotto, la foto in questione e una costruzione provvisoria di quello che potrebbe essere il risultato definitivo, composta da alcuni utenti del fan-site iGTA5.