Io e Pandora blocchiamo Aqua

Aqua aveva in mente questo incredibile che avrebbe permesso a noi tutti di avere delle vite normali e che nessuna guerra ci sarebbe mai stata, Se Aqua sarebbe riuscita a fare il suo piano non ci sarebbe stata nessuna Guerra dell’ Universo e quindi io non avrei fatto nulla visto che non c’ era nulla da fare. Io il 25 Ottobre del 2012 io ho dovuto uccidere tutta la mia gente e tutte le persone che conoscevo perchè il Consiglio dei Dominatori di Poteri era del tutto impazzito e voleva distruggere ogni singola cosa, Io invece volevo salvare ogni singola nel tempo e nello spazio e cosi ho dovuto quello che ho fatto. Io mentre ero seduto li su una sedia usando gli Occhi della Fenice vedevo che se Aqua facesse una cosa del genere noi non ci saremo mai incontrati visto che tutti erano nel loro universo e stavano vivendo la vita che dovevano. Se nessuno doveva combattere qualcosa allora nessuno si sarebbe mai incontrato e quindi non c’ era nessun Universing visto che la magia oscura non si era mai fatta vedere a Salem nel 1840. Io allora mi alzai dalla sedia e mi mossi vicino a Maestra Aqua che era deciso – non posso lasciartelo fare. So che questa cosa può impedire tali errori e tali omicidi, ma se lo fai tu creai un punto fisso nel tempo e nello spazio e noi non potremo mai più incontrarci. Voglio dire se lo fai tu perderai noi, il fatto che tu hai rincontrato Terra e Ventus e che tu abbia un mondo a noi tornare. Se tu impedisci alla oscurità di entrare dentro al corpo di Nora tutto quello che vedi attorno a te, Tutto quello che hai guadagnato in questo nuovo grande universo noto come Universing sparirà per sempre. Inoltre se lo fai Pandora non ci sarà più visto che lei sarà bloccata in eterno dentro al vaso e non potrà uscire da li mai più. Aqua dal mio lungo discorso capì che le conseguenze erano veramente molto gravi e decise di non farlo ma di darci solo una mano a fermare i Distruttori. Io andai verso di lei con un tono un pò più calmo – domani io ti voglio di una mia esperienza di viaggio nel tempo che ho fatto esattamente il 11 Settembre del 2001 durante l’ attacco al World Trade Center.

Curiosità su Alice Battaglia

Alice Battaglia

Il 27 Ottobre del 1994 è morta la mia compagna di liceo Alice Battaglia e come potete vedere in questa foto lei è una Goth Girl. Anche se aveva questo aspetto cosi dark e aveva un comportamento molto brutto e molto negativo. Tutto questo era dovuto al fatto che verso i due anni lei è stata rapita da un Serial Killer che ho preso nel 2165. Lui aveva usato l’ Universing per tornare indietro nel tempo e aveva preso una ragazzina e per la precisione Alice Battaglia. Suo padre fece di tutto per poterla riavere e ci provo visto che lui era un Criminologo. Io portai a casa Alice Battaglia e feci sapere alla famiglia che era tutto apposta, ma solo dopo un bel pò di tempo e dopo alcuni viaggi nel tempo capì che io avevo salvato la vita alla mia compagna di liceo che voleva fare la Criminologa. I suoi genitori volevano che lei diventasse una Criminologa come suo padre Angelo Battaglia e cosi lei poteva avere un futuro e sopratutto poteva usare i suoi soldi per essere una normale ragazza e uscire dal mondo Goth in cui era entrata dopo qualche anno che si era ripresa dal trauma del rapimento. Alice Battaglia per colpa di tutte le pressioni da parte dei suoi genitori e da parte della scuola inizio a comportarsi in modo molto male non solo con i noi, ma anche con i suoi genitori e sopratutto lei inizio a prendere droghe verso i 15 anni. Prima iniziava con delle piccole dosi, ma poi con il tempo e arrivata all’ università prendeva droghe sempre di più e con un ritmo maggiore. Ogni volta che noi la vedevamo in volto, sembrava il volto e l’ aspetto di un cadavere, sembrava uno zombie che veniva in classe e aveva tutta la voglia di restare in quello stato . Anche se io dovevo ancora ottenere gli Occhi della Fenice, ma in quel momento non serviva un genio per capire che da li a tre settimane o tre mesi lei sarebbe morta. Invece quando io ho provato a darle una mano, lei ha passo il successivo per accelerare la sua morta e cosi il giorno del suo compleanno lei mori e io non pote fare nulla. Potevo solo vedere la Morte che con una grossa e lunga falce che colpiva il cuore di Alice Battaglia. Potei vedere tale cosa grazie al Senso della Fenice. Anche se noi sapevamo che il 27 Ottobre del 1994 era il suo 22 compleanno, lei ci guardo in faccia e con uno sguardo di odio e di rabbia – da voi non voglio gli auguri. Alice Battaglia ci vedeva come suoi nemici e quindi noi non potevamo fare nulla a riguardo di ciò.

Curiosità sull’ Universing

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

L’ Universing è un modo che solo chi ha il potere della Vista o l’ Occhio della Fenice  può vedere e solo chi è un alieno e non gli umani visto che per colpa di alcune persone che hanno fatto una grande strage li nella città di Salem e cosi gli umani hanno perso il diritto di vedere queste cose. Nell’ Universing ci sono molti mondi e molti distretti e uno può andare in ognuno di essi senza alcun minimo problema né da parte degli alieni e né da parte delle persone con i poteri. Li puoi trovare persone che provengono dal futuro o dal tuo passato. Cioè voglio dire che questo posto contiene tutto e pure versioni di te passate o versioni di te future o quelle di un’ altra realtà alternativa. Ad esempio la Principessa Galaxandra Evans proviene dal futuro più precisamente dal 2147 e lei ha dovuto abbandonare tutto visto che il suo pianeta è esploso e tutto il suo popolo è morto. Prima lei viaggiava con me e poi lei ha dovuto vedersela con un grande problema che poteva mettere fine alla pace tra l’ Esercito della Galassia della Medusa e la Famiglia Reale Evans e li ci sarebbe stato un grande problema. Allora le sei andò via per tre anni e lo fece per cercare la persona che aveva deciso di uccidere il Generale William Prince che durante la sua carriera militare ha fatto grandi cose, ma un giorno lui ha ha visto una cosa e non ha mosso un dito e questa cosa ha provocato la furia di Loric Stuart che adesso lui è stato preso. Ma nel passato lui si era nascosto e Galaxandra non sapeva dove e non sapeva quale era il suo grande piano, ma sapeva solo che doveva provare a sventarlo oppure la pace sarebbe stata una luce lontana e solo tra molti secoli e morti si sarebbe vista. Nell’ Universing ci sono distretti per ogni persona e anche per versioni alternative di noi, cioè quel posto è fatto in modo che noi non possiamo incontrare una versione alternativa di noi e cosi non distruggiamo il mondo o portiamo l’ Universing a diventare un mondo del tutto diverso da come lo vediamo adesso. Questo posto è considerato da tutti i muta forme come il loro grande rifugio ma anche il loro modo migliore per allenarsi a usare i loro poteri. Nell’ Universing ci sono un sacco di muta-forme e non si possono contare visto che loro si trovano dentro molte zone di questo mondo e quindi per contarli dovresti usare i tuoi occhi alla grande visto che devi capire se la persona che hai davanti o dietro di te è uno di loro oppure no. L’ Universing è un grande rifugio non solo per umani con poteri ma anche per alieni o altre razze aliene o mostri che vogliono stare li e vivere in santa pace la loro vita. Questo mondo è molto adatto ai muta-forme che cercano vendetta visto che loro possono andare in uno dei centinai di mondi che sono tra le varie zone di questo mondo, entrare li dentro e prendere l’ aspetto di un personaggio secondario di quel mondo e poi usare quell’ aspetto per uccidere una persona. Poi loro possono riprendere il loro normale aspetto o l’ aspetto che avevano prima di quello e andare via e far capire agli altri che lui non ha fatto niente.

I Giudici degli Universi giudicano il mondo di Need For Speed

Melissa Mcarthur sapeva di questo nuovo mondo dedicato al mondo della velocità e che forse poteva dare inizio a nuovi mondi che riguardano Need For Speed e cosi nel futuro avremmo potuto vedere come le auto del futuro con dei motori truccati avrebbero veramente volato come noi pensavamo che si poteva fare già nel 2015 o giù di li . Melissa era andata da sola verso quel mondo per vedere come era e cosa si poteva fare li dentro e cosi poteva vedere se questo mondo poteva diventare migliore o peggiore nel futuro oppure avrebbe fatto schifo a tutti quanti . Proprio quando Melissa stava per entrare vide i Giudici degli Universi andare verso la porta ma erano li fermi e per un altro motivo . Melissa andò verso di loro e li vide una cosa che non aveva mai visto cioè su un muro c’ era un’altra porta ed era stata fatta da uno dei giudici e grazie a uno dei loro poteri . Loro avevano l’ occhio della fenice e grazie a esso avevano creato tale portale e lo avevano fatto vicino al muro che portava li dentro a quel mondo , Melissa era li vicino a loro – perché avete creato questo nuovo portale o porta ? . Uno dei giudici guardo Melissa negli occhi e aveva capito già dallo sguardo che non avrebbe lasciato perdere – adesso mettiamo i voti nei mondi in un altro modo . Quindi adesso vieni con noi e guarda come facciamo cioè in parole povere o come dite voi giornaliste voi avete l’ esclusiva di questo servizio . Melissa non si penso due volte e andò dentro al portare con loro e li vide un enorme posto detto la Piazza e li c’ erano un sacco di persone cioè tutte le persone che non vedevano l’ ora di sapere i voti su questo mondo . Le persone che avevano deciso di sapere il voto erano andati in questo posto visto che era stato creato dai Giudici e una volta entrati dentro al mondo , con calma grazie al pc del futuro potevi essere teletrasportato li dentro , sederti e cosi sentire quello che avevano da dire i Giudici degli Universi . Loro prima di entrare dentro questa Piazza avevano sentito già diverse persone e poi diversi giornali che avevano parlato molto bene di questo mondo e cosi sapevano già quali voti dare e quali voti non mettere . Tutti quanti erano seduti li pronti a sentire quello che avevano i Giudici e tra le quali li c’ era pure Melissa Mcarthur che voleva scrivere i voti per questo mondo e cosi mentre i Giudici uscivano da qui e mettevano i voti , Melissa era li e scriveva l’ articolo per la Gazzetta dell’ Universo e cosi tutte le persone che non hanno potuto sentire quello che diceva Maxilliam riguardate questo mondo , lo potevano risentire grazie alla Gazzetta dell’ Universo .I Giudici degli Universi erano andati da giornali come Gamestop e molti giornali tanto importanti che parlando di mondi non solo nel tempo ma anche nello spazio e nei mondi .

EMG – 7

GodiasGeek – 6.5

USGamer – 4.5/5

Gamestop – 8

Hobby Consolas – 77/100

AttackoftheFanboy- 3/5

Post Arcade – 7

Marvel’s Jessica Jones

Non importa quanta attenzione tu abbia fatto o se hai guardato in ogni posto , qualcuno ti riesce a sempre a trovare e a capire cosa fai tu e cosa stai per fare . Jessica è molto paranoica e sa che qualcuno la segue , all’ inizio era un suo senso che scattava ogni tanto , ma poi il senso si è fatto una cosa vera e propria visto che Jessica ha stretto i suoi contatti e ha iniziato a vedere tutti con uno sguardo molto strano come tipo per dire ” se sei tu mi stai seguendo allora sta attento perchè rischi la tua vita o una parte del suo corpo ” . Jessica non lo direbbe mai personalmente in faccia ma lei era pronta a fermare chi la seguiva in ogni parte dove andava e sopratutto cosa nascondeva lei . Jessica cercava di capire cosa potessero nascondere le persone che venivano da lei e sopratutto le persone che doveva seguire cioè doveva capire se il cliente voleva uccidere la vittima oppure era un modo per dare inizio a un piano molto più grande e cosi creare cattivi e una grande storia che sarebbe durata per molti anni e per farla finita ci sarebbe voluta una persona con dei grandi poteri e Jessica era la persona giusta . Jessica non lo sapeva chi era il tizio che la seguiva . Potevo capire che era cosi visto da solo sono andato dentro l’ appartamento di Jessica Jones e li sul muro vicino al suo frigorifero c’ erano un sacco di foto . Tutte le foto riguardavano un sacco di situazioni diverse e tutte persone diverse persone , sembra che qualcuno non si sia messo solo a seguire Jessica ma anche i suoi amici , i suoi nemici , i suoi incarichi presenti e passati . Chi ha fatto questi appostamenti deve essere stato un grande visto che per tutto il tempo è stato un fantasma . Io ero li fermo a vedere tale foto e da li potevo capire che Jessica voleva capire chi ci fosse dietro e perchè lo stavano facendo . Aqua era li dietro la porta e mi stavo facendo il palo visto che Jessica Jones poteva tornare da un momento a un altro e poteva usare i suoi poteri per farci sputare fuori risposte a tutte le domande che aveva e io non potevo dire che sono della polizia visto che sono entrato li senza mandato e senza nessuna scusa . Stavo per andare via e poi grazie ai occhi della fenice vidi un volto ed era lo stesso volto che credo abbia visto Jessica o almeno penso . Io andai verso la porta e apri la porta senza far nessun rumore – Aqua vieni ti devo far vedere una cosa . Aqua entro nella stanza e vide le foto e grazie ai suoi occhi della fenice vide quello sguardo serio e da pazzo e Aqua senti una grande sensazione di freddo e li capì che stava per accadere qualcosa di brutto . Io e Aqua eravamo pronti ad andarcene visto che non ci dovevamo far trovare da Jessica Jones e prima di andare via da quel mondo – dobbiamo capire se Jessica Jones adesso che ha visto quello sguardo sta per fare qualcosa di molto avventato . Aqua si mise a camminare vicino a me – vuoi dire che se non facciamo qualcosa Jessica Jones potrebbe fare del male a quella persona . Io feci di cenno con la testa e poi guardando Aqua in faccia – lei è una Detective e quindi capisce i lineamenti del corpo e della faccia e quindi quando vede un volto non lo scorda per niente al mondo e quindi lei si potrebbe mettere a cercare tale persone e farle del male . O usare i suoi poteri per avere risposte cioè dobbiamo fermare Jessica prima che da eroina diventi una cattiva . Una volta visto quello che dovevamo vedere li dentro ce ne andammo e lo abbiamo fatto senza farci beccare da Jessica Jones o da una delle sue amica .

Vento del Cambiamento

fantasy (58)

Molte persone hanno cercato di capire da cosa partisse questa forza antica detta il Vento del Cambiamento e nessuno sapesse da cosa partisse , ma io invece si perchè l’ ho provato di persona . Quando i miei occhi erano divenuti viola io riusci a vedere un sacco di cose , anche cosa stava succedendo nel mio corpo . Sentivo i miei cuori battere come non mai e poi sentivo cosa succedeva nelle altre parti del corpo e poi sentivo cosa succedeva nei miei occhi . Quando ero sulla schiena della fenice i miei occhi li stavano funzionando come non mai visto che erano inondati di magia e la sentivo come non mai . Non facevo nessun passo e non facevo niente perchè non volevo fermare il processo e non sapevo cosa sarebbe potuto accadere in ogni occasione e cosi non feci proprio nulla . Grazie a quella grande quantità di energia io senti gli occhi della fenice aprirsi e farmi vedere cosa sarebbe successo li nel futuro e sopratutto in quel momento quando ce ne stavamo andando via dal nostro pianeta natale . Io grazie agli occhi della fenice potei vedere che li il mio T.A.R.D.I.S del futuro stava uscendo da li e prima di andare via voleva vedere se io ero al sicuro . Io non lo dissi a nessuno perchè nessuno sapeva che i miei occhi della fenice si erano aperti e poi era impossibile visto che si sarebbero risvegliati verso i 13 anni e visto che io avrei dovuto avere 13 anni per vedere quella per loro sarebbe stato molto strano . Io e il mio io del futuro ci eravamo visti li e io non lo potevo dire a nessuno oppure li sulla schiena di Sarah la Fenice Rossa ci sarebbe stato un interrogatorio e per lo più il mio e chi facevano le domande erano Alyssa , Damon e Sarah la Fenice Rossa . Cosi tenni il segreto per me e non dissi a nessuno di aver visto un T.A.R.D.I.S andare via dal nostro pianeta poco prima dell’ esplosione del nostro pianeta natale .

Aspetto del Vento del Cambiamento

fantasy (58)

Quando il Vento del Cambiamento entra dentro di te e inizia a mettere qualcosa di nuovo dentro di te , non cambia solo la tua parte interna ma i tuoi occhi . Quando il Vento del Cambiamento entra dentro di te cambia pure i tuoi occhi e te li fa diventare viola fino a quando il processo non è finito . Restano con quel colore per pochi minuti e poi tornano allo stato normale cioè è la durata del vento che entra dentro il tuo corpo e cambia ogni particella del tuo corpo e altre parti del tuo corpo . Quando mi è apparso l’occhio viola per me significava una cosa solo cioè ero abbastanza potente da avere l’ occhio della fenice e cosi vedere cose che non potevo vedere prima . Per un minuto riusci a vedere cose che non si vedevano con gli occhi normali ma poi svanì tutto visto che l’ effetto del Vento fermo tutto e i miei occhi della fenice si sigillarono dentro di me fino a quando non si sbloccavano sul serio . Una volta che il Vento del Cambiamento entra dentro di te i tuoi occhi sono pieni di una grande magia e questo significa che qualcosa dentro di te è cambiato . Dentro il mio iride c’ erano due persone come se si stavano unendo in una persona sola e questo diede inizio a tutto . Grazie a questo gesto tra la mia anima e l’ anima di chi aveva creato il Vento del Cambiamento dentro di me era cambiato tutto . Sopra quelle due persone e grazie al collegamento dell’ anima c’ era una sfera di energia e quella avrebbe dato inizio al mio vero cambiamento . Quello che stava succedendo non solo nel mio occhio destro ma anche in quello sinistro sarebbe stato quella molla che ha dato inizio a tutto e cosi io quando ero sulla Terra e quando sarei tornato nello spazio sarei stato una persona nuova e più forte e cosi forse avrei voluto una possibilità nel cercare di uccidere i Distruttori .

La Morte parla con Helena Saintcall

Helena Saintcall

La Morte sapeva sempre dove erano i suoi corvi , cosa facevano e sopratutto se erano stati presi da qualcuno . La Morte lo sapeva sempre visto per dare vita a questi nuovi corvi aveva messo una parte di se dentro di loro . La Morte sapeva che mia madre Helena aveva preso uno dei suoi corvi e aveva visto che aveva fatto un grande lavoro con lui cioè lo aveva curato , lo aveva reso gentile e un animale sanguinario come lo era li dentro l’ Inferno . La Morte sapeva che mia madre era una tipa sveglia e quindi non ci avrebbe messo molto a capire che gli occhi che avevano i corvi non erano occhi normali ma erano gli occhi della fenice . Allora decise di prendere possesso del corvo femmina Raven . La Morte vedeva mia madre attraverso i suoi occhi rossi – vedo che hai capito cosa ho fatto ai corvi . Tu sei stata la prima e mi congratulo . Helena senti quella voce molto profonda e antica quanto il tempo stesso – Buona Sera Morte . So che sei tu . So che mi hai visto tutto il tempo attraverso gli occhi del Corvo e mi sono fatta vedere per parlare con te di persona . La Morte non era sorpresa di tutto ciò – so di cosa vuoi parlarmi . Del futuro cioè della Guerra dell’ Universo che ha visto tuo padre Alexander qualche tempo fa . Lo so che succederà e so cosa mi vuoi chiedere . Quindi chiedi se vuoi sapere cosa succederà a te e agli altri Dominatori di Poteri . Helena prese il coraggio e decise di chiedere alla Morte – io e gli altri Dominatori di Poteri sopravviveremo a questa guerra oppure verremmo massacrati e per noi non c’ e futuro . La Morte sapeva la risposta a questa domanda ma non la poteva dire se no avrebbe cambiato gli avvenimenti – non posso dirtelo . So cosa succederà ma non vi posso dire chi vive o chi muore . Se lo faccio voi Dominatori di Poteri perdereste la speranza e nessuno di voi sopravviverà . Adesso vado e continua a prenderti cura di questo corvo .

Helena capisce cosa hanno di speciale gli occhi del corvo

Helena Saintcall

Helena una sera era andata nel suo studio e chiamo Raven il suo corvo e lo fece mettere su una postazione adatta a lui . Helena uso il potere di parlare con gli animali – devi stare fermo , non ti faccio niente se tu resti fermo e immobile .Voglio capire come mai i tuoi occhi sono cosi speciali e cosa ti ha fatto la Morte . Raven sapeva che la sua padrona non le avrebbe fatto nessun male e allora resto fermo come una statua e si fece esaminare gli occhi . Helena era li ferma sulla sedia e guardava gli occhi del corvo che erano neri come la pece ma all’ inizio quando lo aveva preso e lo portato a casa sua aveva visto che aveva lo stesso comportamento dei Dominatori di Poteri . Cioè quando erano calmi i loro occhi erano neri , invece quando diventano feroci come delle bestie i loro occhi diventano rossi come il fuoco . Helena senza fare troppi danni al suo corvo uso la sua vista a razzi x e vide gli occhi dei corvi erano stati impantanti in modo chirurgico come se qualcuno li avesse presi da un corpo e messi dentro a questo animale . Mia madre aveva capito che per capire chi doveva vivere e chi doveva morire stava usando questi animali ma in più stava usando gli occhi della fenice per capirlo e per far passare da una dimensione a un altra questi corvi .

Corvo di Helena Saintcall

Helena Saintcall

Helena Saintcall aveva capito che studiare da lontano un corvo non serve a niente visto che lui ogni volta che qualcuno fa un passo verso di loro , si spostano e tu non puoi fare niente . Allora Helena decise di prenderne uno per se stessa . Ci si mise un anno per addomesticarlo e farlo diventare docile e non farlo agitare e scappare in casa e fare un sacco di danni e tutto per tornare dalla Morte . Helena ogni volta non lo faceva scappare . Una volta addomesticato Helena cercava di capire cosa c’ era di speciale nei corvi e per farlo usava gli occhi della fenice . Helena aveva preso per se un corvo femmina e con il tempo stava capendo cosa la Morte poteva aver fatto a questi animali per renderli capace di capire chi viveva e chi moriva e sopratutto come erano capaci di attraversare un sacco di dimensioni .

corvo_nocte

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: