Categorie
Ada Knight Città Daniel Saintcall Dark Matter Das Faith Connors Incubo Libertà Mirror's Edge Catalyst Parkour Traucers

Mirror’s Edge Catalyst

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Una volta che io e Ada avevamo visto cosa poteva succedere a Das dentro al mondo di Dark Matter , noi andammo a vedere un mondo che ci piaceva un sacco e sarebbe a dire Mirror’s Edge Catalyst . Una volta li dentro vedemmo con i nostri occhi che il posto era un incubo e non un sogno . Vedevo la stessa cosa che aveva visto Faith e il suo maestro cioè la città di specchi e palazzi diventare un posto dove ci sono corporazioni e dove la polizia non aiuta le persone innocenti o chi non ha fatto nulla visto che sotto il controllo di una grande corporazione . Li vedemmo Faith attaccata vicino a un palazzo e stava guardando la sua città di mattina ed era bellissima . Era li appesa e vedeva ogni cosa della sua amata città

Faith voleva stare li per molto tempo e vedere la città in quel modo per sempre , ma sapeva e vedeva con i suoi occhi che la città che aveva amato era cambiata in peggio e adesso cercava un modo per cambiarla . Faith non poteva stare li aggrappata a quel palazzo visto che poi sarebbero arrivati i suoi peggiori nemici e quindi doveva scappare .Una volta fatto un suo lavoro noi trovammo Faith su un palazzo ed era notte e la città in quel momento e con quelle luci era divenuta bellissima come non mai . Io e Ada vedevamo solo un pò del corpo di Faith e del suo braccio destro

Faith era li su un palazzo a combattere contro qualcuno per lottare per la sua vita , per il futuro della città e per la libertà di tutti quanti . Faith lo faceva perchè era nel giusto e voleva essere il cataclisma che avrebbe cambiato ogni cosa . Faith si nascondeva in un posto dove c’ erano altri traucers e persone che volevano aiutare Faith e il loro maestro a riportare la vita e la libertà dentro a quella città che oramai era un posto oscuro e solo alcune persone se ne erano conte , gli altri invece erano sotto il totale controllo delle Corporazioni . Io e Ada avevamo seguito Faith perchè avevamo paura che poteva essere nei guai e quando la trovammo , la vedemmo combattere contro una guardia con tutte le suev forze

Prima che la vedessimo in questi posti , la vedemmo su un altro palazzo e stava osservando qualcosa con calma . Forse era li per vedere la sua città e cercare di ricordare come era e se poteva tornare come era un tempo bella , tranquilla e libera . Una città in cui puoi fare tutto quello che vuoi e non dentro una città in cui ti senti in trappola .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Faith Connors Fan Informazioni Irisa Prince Mirror's Edge Mirror's Edge 2 Mirror's Edge Catalyst Parkour Universing

Mirror’s Edge Catalyst

Il mondo di Mirror’s Edge era un mondo bellissimo e molto ben fatto, ma era bello sopratutto alla protagonista di nome Faith Connors che era capace di fare cose davvero incredibile e davvero molto belle. Questo mondo era bello sopratutto a Faith che era capace di fare cose che i suoi nemici non sapevano fare e cosi aveva un vantaggio. Ma questo mondo non era ben visto da alcune visto che secondo loro questo mondo non aveva una trama ben precisa. Io e Ada avevamo fatto una indagine li dentro e avevamo visto che c’ era questa e che poteva essere un modo per distruggere un mondo fantastico e amato dai fan del parkour come me e come Ada Knight o come Irisa Prince. Per questo quando si chiuse questo mondo non fummo molto felici visto che da molti era visto come un mondo molto brutto. Alla fine nel futuro si annuncio il mondo di Mirror’s Edge 2 e molti come me, Ada Knight , Irisa Prince e le persone dentro l’ Universing che questo mondo fosse molto ben fatto. Una storia che avrebbe attratto un sacco di persone e sopratutto delle nuove e incredibili acrobazie. Quando usci il trailer di questo nuovo mondi noi tutti fummo felici perchè avevamo visto che Faith Connors era magnifica più di prima . La grafica dentro quel mondo era fatta da dio e nessuno diceva che era una cosa brutta o da non guardare . Ma tutti non vedevano l’ ora di scoprire chi erano questi uomini con armature bianche o in che modo erano collegate a questo mondo o a Faith Connors. Io e Ada avevamo visto queste cose non solo grazie a un video , ma le avevamo visto di persona . Quando salimmo un auto stavamo decidendo quale mondo visitare . Io mi ero messo alla guida e guardavo Ada Knight che era li seduta nel lato passeggero e stava bevendo il suo caffè – che mondo visitiamo oggi oppure andiamo in giro a vedere se sta succedendo qualche rapina o qualcosa . Ada stava per dirmi qualcosa ma arrivo la mia suoneria che era Radioctive degli Imagine Dragons. Presi il telefonino e vidi che era Irisa Prince ed era tutta agita – Daniel , Ada dovete venire qui vicino al mondo di Mirror’s Edge 2. Muovetevi oppure perdete questo evento. Io misi il vivavoce e cosi pure Ada poteva sentire. La prima parlare dei due dentro l’ auto fu Ada che aveva bevuto un pò del suo caffè – Irisa calmati e dicci cosa sta succedendo. Irisa si calmo, prese fiato e poi disse a noi due – il mondo di Mirror’s Edge sta per avere un titolo. Tra poco sarà annunciato il titolo di questo mondo . Irisa chiuse la telefonata e noi due di corsa andammo li davanti a quel mondo . Una volta arrivati li vedemmo un sacco di gente . Alcune erano fan di questo mondo , altri erano fan del parkour e alcuni invece erano li per capire come si chiamava questo mondo e volevano vedere se grazie a questo nome la storia avrebbe avuto un senso oppure no. Io misi l’ auto un pò più in avanti visto che tutto era occupato e non potevo metterla davanti al nome visto che c’ erano blocchi di gente e tutto era bloccato e con l’ auto non si poteva passare da nessuna parte. Una volta scesi dall’ auto, Irisa ci aspetto e poi una volta vicini a lei e senza farci spingere dalla folla vedemmo il nome del mondo cambiare, Una luce di colore blu ricopri la scritto Mirror’s Edge 2 e con calma vedemmo che poi tutta la magia si sposto sul numero 2 . Dopo pochi minuti vedemmo che il mondo non era più detto Mirror’s Edge 2, ma era detto adesso e nel futuro come Mirror’s Edge Catalyst. Adesso che avevamo visto il nome cambiare li non potevamo fare altro. Anche se si provava ad entrare li avremmo trovato gli Osservatori e non ci avrebbero fatto vedere niente di niente. Gli Osservatori forse ci avrebbero detto delle piccole cose , ma non ci avrebbero mostrato foto o video. Per il momento noi potevamo vedere solo il nuovo nome di questo mondo cioè del nuovo mondo dedicato a Mirror’s Edge e basta. Lo avevamo visto e adesso noi dovevamo vedere cosa succederà nel futuro visto che tutto doveva essere visto e introdotto. Quello che io e Ada potevamo fare era aspettare l’ evento come noto E3 2015 che avrebbe riaperto mondi come questo e nuovi mondi e cosi noi avremo valanghe di informazioni. Ma adesso noi dovevamo aspettare un sacco di tempo e pure gli altri . Adesso potevamo solo aspettare e basta.

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Pandora Black Parkour

Aspetto dello skateboard di Pandora Black

step_2

Pandora Black anche se era andava per la città grazie al parkour ma maggior parte delle volte se ne andava con il suo skateboard . Pandora era andata in uno di questi negozi per skateboard . Lei in vita se non ne aveva mai visto uno . Prima di comprarlo vide alcuni ragazzi usarlo per fare delle incredibili evoluzione . Alcuni con i poteri e altri senza poteri . Alcuni si mettevano uno contro l’ altro e si poteva vedere nei loro occhi segni di sfida . Pandora entro e vide che la proprietaria era una donna . Aveva il braccio pieno di tatuaggio sulla morte . Lei si chiamava Serena e appena vide Pandora capì che lei non aveva mai visto lo skateboard – allora ragazzina vedo che tu non hai mai visto lo skateboard . Se vuoi dopo che l’ hai comprato ti insegno a usarlo . Serena aiutava le persone che non sanno nulla del mondo dello skateboard . Pandora ne vide molti e vide uno tra tanti . Una volta preso lo skateboard della targa Punisher . Serena vide che Pandora aveva gusto e vide che la ragazzina sapeva scegliere le cose migliori . Prima di insegnare qualcosa a Pandora glielo fece pagare 180 skulls . Io avevo insegnato a Pandora a capire cosa era roba buona oppure no . Lei capiva e posso dire che lei abbia capito visto che si era scelto questo bellissimo skateboard . Pure Ada Knight vide che Pandora sapeva scegliere le cose buone e belle .

0072510390004_500X500

Categorie
Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Faith Connors Foto Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Mirror's Edge Pandora Parkour T.A.R.D.I.S

Mirror’s Edge

step_2

Come è la nuova città dell’ universo di Mirror’s Edge . Abbiamo visto come sarà Faith e secondo me è fatta benissimo . Mi piace il suo nuovo look e deve dire non solo per me ma anche per gli altri come Kratos , Pandora e Aqua che lei è fantastica . Una volta che Pandora ha cambiato aspetto di fronte ad Aqua e ad Ada Knight . Pandora fece un pò di stretching visto che aveva deciso di vedere cosa poteva fare questo nuovo corpo . Voleva sapere cosa era capace di fare . Dopo averlo fatto Pandora vedeva che io stavo muovendo le leve – adesso dove andiamo ? . Io guardai in faccia non solo Pandora ma anche Ada e Aqua – stiamo andando nella nuova versione di Mirror’s Edge e cosi vediamo Faith che vede questa nuova città . Pandora era pronta a vedere Faith vedere questa nuova versione della sua città . Arrivammo proprio dove stava Faith che era li pronta a vedere dove andare . Quando ci vide ci venne a salutare e poi vide questa donna con questo nuovo aspetto – ti sei scelta una nuova compagna , Daniel ? . Pandora andò verso Faith e ci rimase un pò male sul fatto che lei non aveva riconosciuta – come Faith non ti ricordi di me . Sono io Pandora ho solo cambiato aspetto . Faith si scuso con Pandora per non averla riconosciuta e quando la vide con questo nuovo aspetto – Questo nuovo aspetto ti sta benissimo . Stai meglio con questo nuovo aspetto . Magari la prossima volta che vieni qui io e te possiamo fare un pò di parkour assieme . Faith venne verso di me e con tono basso – perchè sei venuto qui ? . Io ero felice di vedere Faith – ora ti spiego . Sapevo che tu eri qui a vedere la città e visto che voglio fare una foto di te quando sei girata e punti i tuoi occhi sulla città . Ti va bene oppure no . Faith fu d’ accordo sul farsi fare una foto e prima di farsela fare – devi venire bene oppure non la pubblichi . Presi la mia macchina fotografica e feci una foto perfetta . Faith la vide ed era perfetta – la puoi mandate a Melissa Mcarthur della Gazzetta dell’ Universo . Prima di andare feci fare a Pandora un pò di parkour con Faith .

Categorie
Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Flusso Kratos Pandora Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson

Valentina Richardson scopre il Flusso

Valentina Richardson sapeva tutto sulla disciplina sportiva Parkour ma una cosa non sapeva cioè che questa disciplina sportiva aveva una abilità unica e davvero molto bella e che se la imparava a utilizzare , a capirla nella sua interezza poteva andare nella città , trovare un nuovo modo di vedere la città con occhi nuovi . Il Flusso ti permette di andare in tutti i posti in cinque minuti , ti permette di andare dal punto A al punto B in una distanza minore . Questa non l’ ho potuta dire a Valentina Richardson perché proprio quando gli stava per spiegare questa cosa ha chiamato la sua amica e non mi ha ascoltato , visto che io oggi doveva imparare cosa è il Flusso a Rebecca Russo e non sapevo quanto ci avrei messo e cosi chiamai una vecchia amica cioè Faith Connors . Con la mia mano sinistra premo sull’ auricolare ed alta voce dico Faith Connors – Faith ci sei ? . Faith era su un tetto di u n palazzo a vedere quello spettacolo dall’ alto , quando senti la mia voce , con un tono calmo – Ciao Daniel in che modo ti posso aiutare ? . Faith sapeva che quando io la chiamava doveva essere successo qualcosa e andò subito al punto , visto che lei era molto diretta nelle questione , un modo per non perdere il tempo e cosi avendo il tempo poteva ancora ammirare in tutto il suo splendore la città visto dal palazzo più alto . Io sapevo che Faith era li – lo so che adesso non hai consegne e non ti voglio far perdere troppo tempo . Ma ho bisogno che mi aiuti con una mia amica che forse oggi impara il Flusso la stessa abilità oculare che hai tu e quindi mi sono chiesto se la puoi aiutare a capire cosa è il Flusso e come funziona . Faith visto che era mia amica mi chiese in modo molto cortese – non lo puoi fare tu ? . Lo potevo fare pure io ma lo oggi aveva una mattinata piena visto che lo doveva spiegare a Kratos , Pandora , Aqua – Senti lo so che vuoi il tuo tempo prima della prossima consegna ma io lo devo spiegare a Kratos , Pandora e Aqua e quindi lo puoi fare .

Alla fine Faith decise di accettare e sbuffando – lo faccio ma ricorda la prossima volta mi devi tu qualcosa e quando te lo chiedo non voglio sentire storie e non voglio sentirmi no . Valentina si era vestita in modo normale senza una tuta e lei con quei vestiti era normale e sopratutto era molto più leggera e si arrampico sulla Casa del Detective e poi inizio a saltare sui vari tetti e poi vide un cornicione tutto rosso e lo vide grazie alla sua vista . Valentina pensò “ Sto Impazzendo , non ci sono altre possibilità “ , cerco di capire cosa stava succedendo e non lo capiva proprio e dopo pochi minuti dietro le spalle di Valentina arrivo la mia amica Faith e disse – vedi il cornicione di un tetto tutto rosso e ti chiedi che se stai impazzendo oppure no . Valentina dopo essersi girata verso di lei e vide che la ragazza che era davanti a lei era molto più informata sull’ argomento e le chiese – sto impazzendo oppure no ? .

Faith capì che Valentina non aveva capito cosa era e alla fine glielo disse con un tono calmo – Io sono Faith e Daniel Saintcall mi ha detto ti trovati e di spiegarti questa abilità nota come il flusso . Valentina non capiva cosa era il flusso e cosi andando vicino a Faith e cosi da avere spiegazioni su Flusso – mi puoi dire cosa è questo flusso ? . Faith sapeva che la ragazzina aveva bisogno del suo aiuto e cosi decise di dire a lei tutto sul flusso – Il Flusso è una abilità oculare che ti aiuta a vedere un percorso e tutte le varie cose su cui ti puoi arrampicare per esempio per cornicione li . Faith voleva dare una spiegazione fisica a Valentina e cosi prese la rincorsa e arrivo dall’ altra parte del tetto . Valentina decise di seguire il flusso e arrivo vicino a Faith , solo un po’ più in avanti ma ci arrivo e ce la fece . Valentina pose la mano a Faith , penso visto che era mia amica poteva essere anche amica sua – Io sono Valentina piacere di conoscerti Faith . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Faith Connors Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo scopre il Flusso

Tutti i Runner hanno una abilità molto particolare e davvero molto utile per la loro disciplina sportiva e questa abilità si chiama il Flusso . Il Flusso non è una abilità normale come tutti , nel senso che questa abilità e come una abilità particolare . Il Flusso è una abilità oculare che tutti i Runner ce l’ha e serve a far vedere agli altri il loro percorso , la loro strada . Il Flusso è sia una abilità oculare e sia una forza che permette a tutti che fanno Parkour ti trovare il percorso giusto che si trova sulla loro strada . Rebecca Russo il giorno dopo andò a fare il Parkour per ricordare tutto quello che io gli avevo insegnato io , un modo per ricordarsi tutti i movimenti e tutte le mosse che aveva fatto . Chi ha il Flusso nei suoi occhi sa chi c’è l’ ha e chi non c’ e l’ha il flusso nei suoi occhi e cosi vedere il mondo o l’ universo con occhi nuovi e cosi avere una nuova visione . Molte persone ce l’ hanno per esempio io , la mia amica Faith Connors e adesso oggi lo impara Rebecca Russo che ieri ha imparato il Parkour da me . Rebecca Russo si arrampico su un tetto , poi su un ‘ altro e dopo quando era su un tetto e vide tutta la parte del cornicione di colore rosso . Io avevo seguito Rebecca Russo perché sapevo che prima o poi avrebbe ottenuto questa abilità oculare , mi misi dietro a lei e vicino a lei – vedi il cornicione di colore rosso . Rebecca mi vide accanto a lei e poi senti quello che avevo detto con molta attenzione e con uno sguardo serio – si , vedo il cornicione tutto rosso . Rebecca che era vestita con una tuta rosa e aveva i capelli raccolti in una coda di cavallo e mentre camminava avanti e indietro visto che pensava che era impazzita , io che ero vestito con una maglietta nera a mezze maniche , la parte di sotto di una tuta e mentre le stava parlando di molte cose che non centravano niente con il suo caso e per farla calmare misi le mie mani sulla sue spalle – fermati non sei impazzita . Questa che hai ottenuto è una abilità del Parkour che si chiama il Flusso , ti ho seguita perché sapevo che l’avresti ottenuta in un momento qualsiasi della giornata e quindi adesso sono per dirti come funziona . Rebecca Russo prima era arrabbiata che io l’ avevo inseguita ma quando seppe il motivo si calmo e disse – voglio sapere tutto su questo Flusso .

Io visto che ero la decisi di dirlo a Rebecca Russo – Il Flusso non è una abilità normale che può essere disattiva o attivata quando vuoi tu . Appare quando stai facendo Parkour e ti indica con un colore rosso tutte le cose a cui ti puoi appendere e tutto . Rebecca era molto svelta a capire le cose e me lo fece capire dicendo – quindi questa abilità mi permette di farmi seguire un persona e mi indica il modo in cui ci posso andare . Io ho sempre visto che Rebecca era in gamba e con quello parole me lo fece capire che aveva capito subito il Flusso cosa era e per cosa poteva essere . 

Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Imparo a Rebecca Russo e a Valentina Richardson il parkour

Una volta che avevo deciso questo e avevo sorpreso Valentina Richardson che origliava dietro la porta la nostra conversazione cosi interessante per lei . Prima di farlo parlai un attimo con Valentina che ora era davanti a me – ti aveva detto o no di smettere di origliare . Valentina lo sapeva che non era bello da fare e poi lo sguardo da cucciola – lo so che non si fa però era cosi interessante la vostra conversazione e ho sentito per caso . Io non era arrabbiato tanto che era lontano o vicino l’ avrebbe sentito lo stesso e le dissi con un tono calma e con uno sguardo meno serio – fa niente lasciamo perdere , non sono arrabbiato con te , adesso sali e vai a metterti una bella tuta e poi io , te e Rebecca facciamo parkour . Appena la lasciai andare Valentina inizio a correre cosi veloce che aveva battuti tutti io record e si era messa una bella rosa . Invece Rebecca non dovette salire visto che era già in tuta e io non mi serviva visto che non aveva sudato nemmeno un po’ . Uscimmo e andammo vicino alla porta della Casa del Detective , presi una bella rincorsa e sali li sopra . Rebecca non pensava di riuscire a farlo e inizio ad avere un po’ paura , io sentivo che lei aveva paura e cosi nella mente gli suggeri – Smetti di pensare con la testa e iniziare a pensare con il cuore . Se lo fai con il cuore riesci a fare tutto perché tutto parte da li e non dal cervello . I tuoi poteri sono situati li dentro nel cuore . Se usi il puoi fare tutto anche fare questa cosa che ti sembra impossibile per te . Rebecca sapeva che si poteva fidare da me e cosi inizio a pensare con il cuore e alla fine riusci a salire sopra il tetto della Casa del Detective . Valentina non sapeva se ce la faceva oppure no e poi senti la voce della Volpe Rossa che era fusa con il corpo di Valentina – ce la puoi fare e tutta questione di pensare con il cuore e non con la teta . Ce la puoi fare sconfiggi la paura e utilizza quello che ti fa restare viva tutti i giorni , quello che quando fai le consegne ti fa scattare adrenalina che pompare nel tuo cuore ogni giorni cioè utilizza il tuo cuore . Valentina penso al cuore e non con la sua testa e alla fine riusci a salire sul tetto della Casa del Detective . Prima di continuare a fare parkour e prima che Valentina e Rebecca andassero in avanti io dissi a loro – allora prima di continuare vi devo dire una cosa molto importante su questa disciplina sportiva .

Valentina voleva saperlo dopotutto voleva imparare il parkour e quando mi vide in faccia , vide che era serio su questo fatto e cosi decise di ascoltare e di ricordare quelle mie parole e lo stesso fece Rebecca – allora il parkour non è uno sport in cui si sfida tra loro , serve a capire a voi e al vostro corpo dove vi potete spingere chi si sfida tra loro non sta facendo parkour . Questo ve lo dovete ricordare tutte le volte che fate parkour.

Dopo che gli aveva detto la regola fondamentale del parkour gli insegnai le varie mosse che sapevo e non le lasciavo mai sole perché anche se hanno dei poteri non sanno fare ancora molto bene il parkour e solo quando sono esperte le lascio da sole . Adesso che avevo imparato il parkour loro due lo possono utilizzare per i loro lavori , Rebecca Russo per il suo futuro lavoro da fotografo e Valentina Richardson per il lavoro da runner . 

Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Doccia Dominatore di Poteri Parkour Realta Aumentata Rebecca Russo Universing Universo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Aiuto Rebecca Russo a controllare i poteri che gli avevo dato

Rebecca Russo una cosa che faceva tutte le mattine cioè si alzava la mattina presto verso le sei , si era messo una bella tuta rossa e poi andava a fare jogging e tutti i giorni si faceva una bellissima corsa per le strade dell’ Universing  , lo faceva per fare ginnastica e questo la aiutava a stendere i nervi . Appena tornava si faceva una buona doccia calda e poi si metteva una bella maglietta nera , pantaloni neri e delle scarpe nere . Una cosa che dovete sapere su Rebecca Russo era che alcune volte gli piace il rosso , alcune volte il rosso e altre volte altri colori e tutto dipende da come sta nel suo umore . Alcune volte il nero perché era arrabbiata oppure quando era felice e quel giorno Rebecca era molto felice , visto che oggi io l’ avrei aiutata a controllare i propri poteri . Rebecca una volta messe tutto quelle cose nere si era messo un braccialetto rosso come il fuoco , glielo aveva fatto Valentina Richardson per scusarsi di quello che aveva fatto nel loro allenamento . Sotto questo braccialetto c’ era un foglio sotto il braccialetto fatto per Rebecca Russo “ Mi dispiace non volevo farti male . Ti ho fatto questo braccialetto per chiederti scusa . Mi dispiace molto Tua figlia Rebecca “ . Quando Rebecca vide il braccialetto era davvero molto felice e quando vide Valentina andò ad abbracciarla e poi le diede un bacio sulla fronte e le disse con tanta felicità – Grazie figlia mia . Rebecca era felice di ottenere quel bellissimo braccialetto rosso fatto con i poteri della Volpe Rossa Umana che Valentina aveva imparato a utilizzare con calma e con quello fece il braccialetto . Rebecca era felice di sapere che sua figlia Valentina le voleva molto bene e aveva una cosa fatta con tutto il suo amore .

Io ero vestito con una maglietta nera con scritto “ Black Storm “ , pantaloni neri e scarpe da ginnastica visto che con quelle cose addosso aveva fatto parkour , un modo veloce e sicuro per arrivare alla Casa del Detective . Presi le chiavi e andai in cucina a prendere l’ acqua e inizia a bere moltissimo , Rebecca mi vide che stavo bevendo e dopo aver visto che avevo finito di bere mi guardo in faccia – mi puoi aiutare a imparare a controllare i miei poteri ? .

Io una volta finito di bere l’ acqua che era fresca e molto gelata ma con la mia invulnerabilità potevo bere tutta l’ energia gelata che volevo , poi senti quello che mi disse Rebecca , mi girai una volta messo l’ acqua a posto e una messo seduto su una delle sedia in cucina – Ok , adesso ti aiuto a controllare i tuoi poteri cosi potrai fare quello che ti serve .

Io e Rebecca insieme andammo nella camera degli allenamenti , io ci entrai prima e poi con un passo lente mi segui Rebecca che era pronta lo potevo vedere nei suoi occhi . Io mi misi accanto a Rebecca , eravamo uno davanti all’ altro e gli misi la mano sulla spalla – ora per far funzionare i tuoi poteri ti devi concentrare sul cuore . Non devi pensare con la testa nel far funzionare i tuoi poteri ma con il cuore , se non lo fai con il cuore non ci riesci . Rebecca provo a controllare il potere della telecinesi e vide che li c’ era un bastone di legno . Smise di pensare con la testa ma con il cuore e riusci ad alzarlo di tre metri e questo fu un grande passo in avanti di prima . Rebecca mi ringrazio per quello che avevo , cioè le aveva detto il metodo giusto per utilizzare i suoi poteri e cosi con calma e con molto allenamento lei poteva fare tutto .Rebecca vide la mia maglietta e non era sudato un po’ , aveva visto della polvere sotto le mie scarpe e però la mia maglietta non era sudata . Rebecca capì che io avevo fatto Parkour , una cosa che Rebecca voleva fare era il Parkour e mi chiese senza nessuna paura – mi impari il Parkour ? . Io ero sempre pronto ad aiutare tutti quanti e pure Rebecca e le disse con molta cortesia e con calma – certo te lo insegno . Mentre eravamo nella Sala degli Addestramenti e pure prima avevo sentito dei passi femminili di una ragazzina ed erano quelli di Valentina Richardson e io dissi ad alta voce – Lo insegno pure a te Valentina . Andai ad aprire la porta e trovai Valentina Richardson che stava origliano la nostra conversazione ed era molto felice di imparare a fare il Parkour . 

Categorie
Abbigliamento Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Parkour

Faccio conoscere a Pandora cos’ e l’ abbigliamento

250px-AidenRender

Pandora doveva conoscere l’ abbigliamento dopotutto per resistere al freddo fino a quando i suoi poteri non si sarebbero manifestati . Far conoscere a Pandora l’ abbigliamento era un buon modo per farla uscire dal suo unico vestito che aveva e sarebbe a dire una maglietta bianca con delle palme . Pandora si voleva mettere altro e lo venne a chiedere a me visto che vedeva che io ero molto ben vestito – Daniel vorrei cambiare abito ? . Voglio che tu mi faccia capire se in questo mondo ci sono altri abiti oppure no . Io e Pandora non andammo in città ma uscimmo solo dalla finestra . Li vide un uomo che era vestito con una tuta nera e stava facendo jogging . Pandora vide l’ oggetto che indossa l’ uomo – cosa sta indossando ? . Io ero li vicino alla ringhiera e avevo fatto in modo che Pandora poteva vedere – quell’ uomo indossa una tuta . La tuta è un abbigliamento adatto per restare caldi e sopratutto fare ginnastica e stare in moto in giornate fredde come oggi . Poi lo sguardo di Pandora si sposto su una donna di carnagione bianca , vestita con una tuta nera e molto carina e vide che stava facendo un salto da un palazzo a un altro – che sta facendo quella donna ? . Io sapevo cosa stava facendo e sarebbe a dire Parkour . A Pandora piacque un sacco quello che stava facendo quella donna – allora cosa sta facendo ? . Io ero li vicino e vedevo che Pandora stava iniziando a fare sempre la stessa domanda – sta facendo un altro tipo di sport e un giorno te lo spiego e sopratutto capirai come farlo . Un giorno sarai la migliore .