Pandora si spaventa per il temporale

Pandora stava facendo i suoi allenamenti di combattimento corpo a corpo con me e con Kratos , i colpi con cui lei ci colpiva era molto forti tanto da fare onde soniche molto potenti . Ci stava mettendo tutta se stessa per il suo allenamento , era ancora un pò sconvolta nel aver ucciso quelle persone . Io prima di fare quell’ allenamento , le dissi che non doveva uccidere tutte le persone per forza , poteva anche metterli fuori combattimento a mani nude o con le armi . Dopo che si era allenata con me e con Kratos , lei inizio a fare flessioni , addominali e altri esercizi . Lo aveva fatto fino alle 11:40 , quando lei si spavento per un bruttissimo tuono che non era come gli altri che aveva fatto questa mattina . Quello era più brutto e fece saltare dalla paura Pandora , Kratos andò da lei e disse – Pandora calmati è solo un tuono adesso tutto è passato . Con il tempo non avrai più paura di un tuono , anche quelli più forti . Pandora si poteva fidare di Kratos e anche quella volta lei lo fece , lo aveva sempré fatto anche quando era nell’ Olimpo con lui e grazie a Kratos erano usciti da situazioni davvero molto brutte e piene di mostri che volevano uccidere non solo Kratos ma anche Pandora . Pandora si domandava come mai quei mostri la volevano uccidere , ma non c’ era un vero motivo o per meglio dire l’ unico errore che lei aveva fatto era vivere . Il tuono spaventava Pandora perché lei non l’ aveva mai sentito fino a quando era nata , era una cosa nuova e sopratutto le aveva fatto paura .

Costruisco un ISM e lo metto nell’ ufficio riunioni

Tra le varie che volevo mettere nel mio ufficio da lavoro era un ISM . L’ ISM è un apparecchio tipo ipad ma molto grande e molto bello , da quella postazione di lavoro si posso vedere moltissime cose come vedere mappe satellitari , documenti e molto altro . Non sapevo come costruirlo , cosi chiesi aiuto a Rebecca e le chiesi – mi puoi aiutare a creare un ISM . Rebecca che era entrato nelle mie telecamere di sicurezza , voleva vedermi e cercare di capire perché volevo fare tale cose , ci mise un po’ a decidere se fare questa strumento informatico oppure no . Kratos , Pandora e Aqua non sapevo su cosa stavo lavorando , ma alla fine entrarono e vollero sapere per forza cosa fare . Gli spiegai la situazione e cosa volevo fare e alla fine decisero di aiutarmi a fare tale progetto . Aqua andò in camera mia a prendere un foglio A4 per il progetto , Kratos e Pandora presero i vari attrezzi da lavoro . Ci voleva molto lavoro per fare tale cosa e gli oggetti da prendere erano davvero molti . Rebecca se ne intendeva di queste cose ed era la più brava , se non mi sbaglio pure lei aveva un ISM dentro il suo rifugio . Un ISM come posso dire è come un ipad ma molto più grande , li ci puoi inserire chiavette USB e molte altre cose per prendere e mettere file . Per fare tale cosa ci voleva davvero un lavoro di squadra e sopratutto attenzione , inizia a disegnare il progetto e su un foglio apparte iniziai a segnare tutto quello che mi serviva . Rebecca grazie alle telecamere vide cosa mi serviva e inizio con il ISM a vedere i vari pezzi che mi servivano dove stavano . Rebecca senza che io me ne accorgersi , aveva modificato le mie videocamere e ci aveva messo anche dei altoparlanti . Questi altoparlanti erano stati messi sotto la videocamere ed erano piccolissimi , ma uno con una buona vista ci sarebbe riuscito a vederle . Rebecca disse – Daniel , so dove trovare questi oggetti . Alcuni si trovano a Roma , altri a Milano , altri a New York e gli altri pezzi in Giappone , i posti che mi aveva detto Rebecca era molti da visitare e in città cosi grazie e molto difficili trovare tali oggetti . Kratos parlò a chiunque stesse parlando e disse – Ci puoi dire i luoghi precisi , dove trovare questi oggetti , cosi sappiamo dove andare e dove trovarli . Kratos da quando gli avevo donato tutti i poteri , lui non era stato sempre arrabbiato , anzi lui aveva fatto ritornare in superficie quelle emozioni che erano dentro di lui . Lui le aveva sepolte dentro se per lasciare spazio a una sola cosa , la rabbia ,ma adesso lui non doveva più pensare solo alla rabbia , ma anche alle altre emozioni , perché mentre prima lui non aveva nessuno , invece adesso a Pandora e inoltre ci siamo noi . Dopo entrammo nel T.A.R.D.I.S e ci dividemmo i compiti , io andai a New York , Pandora a Roma , Aqua a Milano e con c’ era anche Sarah la Fenice Rossa che decise di andare in Giappone . Prima che feci andare Pandora , Kratos , Aqua e Sarah la Fenice Rossa dove avevano deciso di andare . Diedi a loro degli auricolari fatti da me per i loro telefonini , cosi una volta trovati i pezzi , loro me lo dicevano e io li potevo venire a prendere in ogni momento . Trovare i vari pezzi non fu molto facile come tutti quanti si credevano , era davvero molto difficile trovarli , ci volle davvero molto tempo . Alla fine tutti insieme portammo i pezzi nell’ ufficio delle riunioni della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Appena arrivammo Angela Ferrante mi chiese vedendoci tutti quanti li – che ci fate tutti qui . Io risposi a lei – noi abbiamo bisogno di uno strumento molto potente per poter vedere tutto quello succede sia sulla Terra sia negli altri mondi , quindi io insieme alla mia squadra abbiamo preso tutti i pezzi e adesso noi ci mettiamo a fare tale oggetto . Angela Ferrante voleva un oggetto che ci poteva aiutare a tenere la situazione sotto controllo e visto che io ero molto bravo in queste mi chiese di farlo . Con calma iniziai a mettere i pezzi , inizialmente facevo da solo ma poi mi aiutarono Kratos poi Pandora , poi Aqua e poi la mia collega Ada Knight a fare ISM . Una volta finito di metterlo e di installare tutte le varie cose per renderlo completamente funzionante . La prima a provarlo fu Angela Ferrante e vide che tutto funzionava ed era meglio di quello che c’ era sulla Terra e che veniva utilizzato dalla squadra di Sam Fisher cioè “ La Fouth Echelon “ . Angela appena stava per dire grazie , noi ce ne eravamo già andati via .

 

Kratos scopre la realta aumentata nota come Universing

Kratos dopo che gli avevo fatto quel discorso su cui lui per il mondo era morto e grazie a questa cosa lui poteva cambiare , poteva diventare qualcosa di nuovo . Lui allora decise di andare in un parco commerciale quello di Giugliano in Campania ,Kratos si era messo a girare a un pò , stava iniziando a pensare cosa fare e come cambiare , cosa poteva diventare per il mondo . Lui da molto tempo aveva ucciso i suoi nemici , ma lui è stato forzato a farlo , lo diceva il suo istinto perchè se non lo faceva lui moriva sotto le loro armi o sotto altre armi o sotto i loro poteri . Kratos inizio a camminare nel centro commerciale quando poi il potere dell’ occhio della fenice inizio a funzionare cosi senza che lui potesse fare niente ed entrò nella realta aumentata nota come Universing . Kratos vide che era nello stesso luogo , ma il posto era diventato molto più grandi , pieno di nuovi posti e pieno di nuove persone che lui non aveva mai visto . Kratos inizio a girare il luogo per cercare di capire dove si trovava , il primo luogo che incontro fu una taverna nota come La Lanterna degli Avventurieri . Kratos entrò e appane lui entrò tutti gli occhi si puntarono su di lui , nel mondo magico e negli altri mondi lui era molto noto visto che lui era riuscito a tenere testa e ad uccidere gli Dei dell’ Olimpo tutto da solo , un pò con i poteri di alcuni dei che lui aveva ucciso , però c’ e l’ aveva fatta . Li dentro c’ erano guerrieri spartani , non so come sono sopravissuti appena viderò Kratos disserò alzando i boccali – Viva Kratos , il grande guerriero spartano che è riuscito da solo a sconfiggere gli dei Dell’ Olimpo ed è tornato vivo e vegeto . Tutti erano orgogliosi di Kratos , poi Kratos si mise seduto e chiese – mi potete spiegare cosa succede qui , ho visto con i miei occhi che il posto è divenuto più grande , ci sono nuovi posti e altro . Poi tra le le fila arrivo la mia madrina Sarah la Fenice Rossa e disse a Kratos – Benvenuto nell’Universing , Kratos si avvicino strinse la mano fino all’ avambraccio destro e Sarah la Fenice Rossa fece lo stesso , poi disse – vieni con me , adesso ti devo spiegare un pò di cose . Kratos e Sarah la Fenice Rossa uscirono da li e Kratos chiese a lei – mi dici come mai Daniel non mi ha detto niente di questa cosa ? , lei guardò in faccia Kratos e disse con estrema sincerità perché lei non voleva mentire a Kratos – Daniel non te l’ ha detto per un motivo , perchè non sapeva quando l’ Occhio della Fenice ti avrebbe permesso di vedere tale realtà . Kratos vide delle creature con uno sguardo rosso , denti molto appuntiti , faccia cadeverica ed erano vestiti tutto di colore nero . Kratos non fu stupito di vedere altre creture che non sapeva nemmono l’ esistenza e poi disse a Sarah la Fenice – mi puoi dire che creatura era quella che mi ha guardato in modo strano . Sarah la Fenice disse in modo serio – quelli sono dei Vampiri , comunque come ti stavo dicendo questa è una realta aumentata . Kratos disse – realta aumentata ? . Sarah la Fenice Rossa disse a Kratos con sguardo serio e disse – Questa realtà può essere vista da parecchie persone che hanno poteri , grazie a questa realtà i posti diventano più grandi e puoi trovare posti nuovi , creature che non hai mai visto e puoi trovare tantissime cose . Però qui devi stare attento , le creature in questo posto non sono sempre amichevoli , alcune volte cercheranno di ucciderti . Kratos non era proprio preoccupato e disse – se una di questa creature proverà a farmi del male , la farò diventare io amichevole . Dopo aver parlato con Sarah la Fenice si fece un giro di quel luogo sia per penare al proprio futuro sia per vedere questo luogo come era grande dentro la realta aumentata .

Pandora prova a cucinare e quasi brucia la cucina

Pandora da molto tempo vedeva me o mia madre cucinare , io lo sapevo fare per un motivo perchè nei miei viaggi mi poteva essere utile .Metti caso che io andavo in un posto trovavo una cucina e i miei amici volevano qualcosa da mangiare , almeno mangiavamo qualcosa . Pandora nel pomeriggio del 30 giugno del 2013 , verso le 15: 30 , io stavo ad allenarmi con Kratos e Aqua , Pandora invece si era intrufolata nella cucina e aveva acceso uno dei fornelli della cucina , non sapeva come spegnerli e cosi provò un pò di tutto , anche utilizzare i suoi poteri . Lei allora provò a utilizzarli , ma l’ unico potere che usci fu il potere del fuoco . Il fuco dal suo palmo destro e il fuoco nel fornello si unirono in una sola fiamma . Mentre mi stavo allenando iniziai a sentire puzza di fumo e non solo io ma anche Kratos e Aqua . Ci precitammo verso la cucina e vedemmo Pandora piangere e non sapendo cosa fare inizio a spiegare , lei era sotto stress , io e Kratos andammo in cucina , le fiamme stavano bruciando tutto . Io dissi a Kratos – ora dobbiamo concentrarci , se ci concentriamo sulle fiamme , le possiamo far scomparire . Io mi concentrai e Kratos fece lo stesso , eravamo talmente concentrati sulle fiamme che eravvamo riusciti a diventare tutt’ uno con la fiamma . Alla fine le fiamme scomparirono e tutto era finito . Pandora se ne era andata nella sua stanza , io non era arrabiato e nemmono Kratos , ma Kratos con lo sguardo un pò severo disse – Pandora devi stare più attenta , questa volta ci siamo stati noi , ma la prossima volta potremo non esserci e ti potrebbe andare peggio , ma meno male che stai bene . Kratos e Pandora si abbracciarono , Kratos anche se avevo lo sguardo severo su di lei , lei aveva un’ altro sguardo uno diverso , cioè lui vedeva Pandora come la figlia che aveva perduto per colpa dei dei dell’ Olimpo . Io poi mi avvicinai a Pandora e dissi a lei – Pandora la prossima volta che vuoi fare qualcosa dimmelo e io o tutti noi cerchiamo di aiutarti , ma prima di tornare in cucina devi fare una cosa e Pandora disse – cosa ? e io risposi – devi prendere il controllo dei tuoi poteri e solo dopo potrai tornare in cucina . Pandora mi guardo in modo storto tipo per dire ” sei cattivo ” , io la guardai e dissi a Pandora – lo so che stai pensando , sono cattivo , un pò si , ma questa cosa la faccio per te , senò come dice Kratos la prossima volta potrebbe andare peggio . Pandora alla fine disse – va bene , farò dici  tu . Dopo scelse dal letto , si mise adosso quello che aveva scelto Faith Connors nel negozio dove eravamo andati tutti quanti noi per prendere tutto quello che serviva a lei e alla fine andò in palestra ad allenarsi nel controllare i suoi poteri sopratutto quelli del fuoco .

 

 

Viaggiamo per dare un buon equipaggiamento per Kratos , Pandora e Aqua

Dopo aver trovato tutto quello che serviva per il viaggio che dovevamo fare nei tre mondi che avevo detto a Kratos , Pandora e Aqua . In quei tre luoghi ci dovevamo andare non solo per vedere cosa potevamo trovare , ma anche per dare a Kratos , a Pandora ed Aqua un buon equipaggiamento . Entrammo tutti e tre nel T.A.R.D.I.S , io insieme a loro tre azionammo le varie leve del T.A.R.D.I.S e poi io digitai 24/06/2027 . Eravamo diretti nel futuro e non in un universo qualsiasi , eravamo nell’ universo di Deus Ex , dove non avremo trovato gli oggetti come adesso nel 2013 , ma avremmo trovate cose magnifiche . Una volta arrivati li , Kratos e gli altri vedettero la città piena di tecnologia , grattacieli enormi , tutto quello che vedevano erano fantastico . Era incredibile , l’ unica cosa che dissero tutti e tre fu – WoW , incredibile . Iniziammo ad vedere le strade di Detroit , Pandora e Aqua iniziarono a vedere come sarebbero cambiate le auto e le moto dal 2013 al 2027 . Io sapevo già come erano cambiate le auto e le moto perché un giorno ci sono stato io con Sarah la Fenice Rossa . Lei mi aveva portato qui per farmi imparare a costruire cose tecnologiche e sopratutto lei mi doveva far imparare a parlare con le macchine . Secondo lei quello era il luogo perfetto visto che maggior parte della città di New York e altre città nel 2027 erano piene di macchine e quindi pure per me era il luogo perfetto per imparare tale abilità . Dopo molto viaggiare andammo in un negozio che era completamente diverso da come era gli altri del nostro tempo , però c’ era brutta gente li che spacciava dio solo sa cosa . Io prima di andare in avanti dissi a loro tre in modo serio – sentite state attenti alle persone che stanno qui , saremo pure nel futuro , ma questo non significa che le persone non vorranno rubare le nostre armi o le altre cose che abbiamo in tasca . Kratos , Pandora e Aqua capirono subito e poi ce tornammo in giro ,ma quel giorno era tutto strane . Come posso dire per le strade c’ erano poche persone all’ inizio non capì cosa era successo , poi iniziai a toccare l’ asfalto e poi iniziai a toccare gli oggetti . Poi mi girai verso loro tre – sta succedendo qualcosa in questa città , qualcosa di male , nelle visioni che ho avuto toccando l’ asfalto e altri oggetti e parlando con le macchine ho capito che molte persone non riescono più a controllare i chip che hanno inserito nelle loro parti del corpo e per questo sono morti . Con molta calma ci avvicinammo alle Sarif Industries , sul podio c’ era Hugh Darrow il pazzo che aveva fatto questo e a vedere quello che aveva cioè uccidere moltissime persone innocenti . Prima di andare in avanti e informarlo io contattai in modo mentale Angela Ferrante – Salve Angela sono nel futuro , precisamente nell’ anno 2027 , qui davanti alle Sarif Industries c’ e Hugh Darrow che ha ucciso moltissime persone , che faccio lo catturo o no . Angela mi rispose – hai detto Hugh Darrow , il terrorista che fa parte dell’ attentato alle Sarif Industries e io dissi – si , proprio lui . Angela mi disse – catturalo e poi portalo da me e io dissi – certo lo porto da me e poi io devo fare altre cose se non ti dispiace . Io dissi agli altri quello che mi aveva detto Angela Ferrante , da qui vedevo che lui aveva solo una gamba robotica . Lo stavamo per catturare , era davanti a noi , era una preda facile o per meglio dire cosi sembrava , poi sui tetti di alcuni palazzi apparirono dei cecchini con fucili con mirino laser . I laser era puntati contro di noi , io e gli altri ci mettemmo al sicuro e dissi a loro – sentite sui tetti ci sono dei cecchini , ci vogliono uccidere facciamo cosi mentre io li distraggo voi con molta calma e senza farvi vedere dovete mettere fuori combattimento quelle guardie , attenti potreste essere ben allenati quindi se ne avete l’ occasione uccideteli , perché seno loro uccideranno voi senza nessuna esitazione . Tutti erano d’ accordo tranne Pandora che aveva un po’ paura , ma poi Kratos mise la sua mano sulla spalla destra di Pandora e le disse – Pandora uccidere non è giusto , ma se cercano di ucciderti devi uccidere prima tu . Pandora alla fine si decise , io e gli andammo sui tetti e uccidemmo i nemici uno dopo l’ altro , pure Pandora , lo fece con un po’ di incertezza ma poi si decise a farlo . Dentro la mente di Pandora c’ erano pensieri come “ Lo devo uccidere o no “ , “ Se non lo uccido , lui ucciderà me senza nessuno scrupolo “ . Alla fine lei prese la katana , si avvicino al cecchino in modo furtivo e lo uccise , poi tornò in giù e andammo a catturare Hugh Darrow , il nostro nemico l’ uomo che aveva ucciso migliaia di persone .Hugh Darrow lo dovevo fermare adesso , perché ce una cosa che lui non ha mai detto , a lui non serviva nessun bastone di metallo . C’ e l’ aveva per fare scena , per sembrare agli occhi del nemico una persona debole , ma invece lui non lo era . Lui era crudele e meschino e lui si era fatto un’ altra gamba metallina la teneva nascosto sotto uno strato di pelle e nessuno lo sapeva , perché quello era il suo asso nella manica in pericolo . Tipo se lui era seguito da qualcuno o altro lui utilizzava questa altra gamba metallica per fuggire . Io e gli altri ci avvicinammo a lui e gli dissi ad alta voce – Fermati Hugh Darrow , ti dichiaro in arresto per aver ucciso tutte queste persone e per essere un terrorista . Hugh Darrow si girò e disse in maniera molto spavalda – se vuoi catturarmi devi prendermi . Hugh Darrow allora inizio a correre in maniera molto veloce , io e gli altri della mia squadra iniziammo a correre , lui però inizio a correre molto più veloce del normale . Mentre correvo vidi che lui aveva due gambe robotiche , alla fine corremmo più veloce , il più vicino a lui era Kratos . Kratos allora fece un placcaggio , come stesse giocando a football americano , lo porto vicino a me e gli misi le manette ai polsi e poi lo teletrasportai nella prigione di massima sicurezza di Raven City . Dopo aver catturato andammo in un negozio e li c’ erano gli stessi vestiti che indossa Adam Jensen . Kratos con il fisico che ha , gli va tutto benissimo . Ora era il turno di Pandora , di comprare qualcosa cioè un arma da fuoco o un ‘ arma con cui difendersi . Ma poi mi girai a vidi delle cose che non avevo notato prima , cioè sulle spalle di Kratos , di Pandora e di Aqua c’ erano tre fucili da cecchino con il mirino . Io mi girai verso di loro – dove avete presi questi fucili da cecchino e Kratos disse – visto che ai nostri nemici non servono più li abbiamo presi noi . Kratos aveva ragione visto che ai nostri nemici quelle armi non servivano più era meglio prenderle . Poi ci dirigemmo verso il T.A.R.D.I.S e ci precipitammo nel nuovo universo di Mirror’s Edge . Appena usciti dal T.A.R.D.I.S vedemmo già i palazzi che erano altissimi e davvero ben costruiti , sul palazzo più alto c’ era una persona che conoscevamo . Ma era diversa , completamente cambiata , per esempio il tatuaggio era davvero ben fatto , poi portava un bracciale vicino al tatuaggio sul mano sinistra . I suoi capelli era davvero molto belli , neri e lunghi e come al solito aveva il tatuaggio all ‘ occhio sinistro . Io , Kratos , Pandora e Aqua ci avvicinammo a lei e io dissi a lei che era dietro le nostre spalle e con i nuovi abiti che indossava era uno splendore – Faith sei tu . Faith si girò e disse – Felice di incontrarti Daniel e anche voi Kratos , Pandora e Aqua e poi ci chiese – vi piace questo nuovo cambiamento ? , io e gli altri insieme dicemmo con molto sincerità – sei bellissima con questi nuovi vestiti . Io mi avvicinai a Faith e dissi a lei – Senti mi puoi dare una mano devo modificare l’ equipaggiamento di Pandora . Faith alla fine ci portò in un negozio che si trovava sulla settima strada , li c’ erano moltissime cose anche i vestiti che indossava , anche l’ avambraccio sul braccio destro . Faith prese per la mano Pandora e inizio a prendere delle cose e inizio a farle indossare a lei . Gli abiti che aveva presa erano uguali al suo e a Pandora gli stava benissimo , tutta i vestiti e i vari accessori che aveva preso per lei e alcuni che voleva Pandora costava 79 euro . Pure a Pandora tutto quello che Faith faceva provare gli andava tutto benissimo , pure Aqua era andata con Faith e con Pandora . Inizio a vedere i vari mercatini e trovò delle cose che gli andava molto bene . Cioè dei braccialetti di colore blu come il mare , ognuno costava 23 euro , Aqua si avvicino a me e disse – Daniel posso avere 49 euro , voglio questi braccialetti colore del mare . I due braccialetti erano davvero molto belli , come mi avevo detto Aqua del colore del mare e vicino a uno c’ era un teschio colore del mare e l’ altro invece c’ era il colore rosso come il fuoco . Una volta pagati Aqua si avvicino a Kratos e gli diede questo bracciale perché sapeva che a Kratos piaceva il colore rosso . Kratos l’ accetto con molto garbo , quando a Pandora , la nostra amica Faith l’ aveva trasformata completamente . Cioè era molto carina con le cose che aveva scelto Faith per lei e gli stavano perfettamente , aveva scelto per lei pure le scarpe un po’ più adatte per fare parkour . Quando lei con tutte i vestiti colori di colore nero e le scarpe di parkour nere , poi venne verso di noi e disse a loro – sto bene con queste nuove cose ? . Io e gli altri lo dicemmo con molta sincerità – sei favolosa con questi nuovi vestiti . Poi Faith vide Aqua con questi vestiti , si avvicino a lei e disse – se vuoi possiamo cambiare d’ abito pure a te e Aqua disse con molta sincerità a Faith – per il momento sto bene cosi , ma se ho bisogno di qualche cambiamento . Salutammo Faith e andammo nel mio quartier generale a Raven City , Kratos disse – che ci facciamo qui dentro , dentro questo posto che sembra più grande all’ interno e io dissi a loro – siamo qui perché devo dare un nuovo potere ad Aqua . Aqua mi guardò in modo curioso , cercando di capire quale nuovo potere volevo darle e non capendolo per un po’ disse – qual’ e questo nuovo potere ? , mentre stava facendo questo lo stava dicendo in modo molto felice . Poi dissi ad Aqua – dammi la mano destra , Aqua diede la mano destra mi concentrai su far maneggiare ad Aqua un secondo Keyblade . Dopo qualche minuto dalla sua mano apparve un nuovo Keyblade ,non uno qualsiasi ma il Keyblade noto come il Lontano Ricordo . Aqua ci era riuscita ad avere quel Keyblade , perché lei aveva pensato al ricordo dei suoi amici Terra e Ventus . Quando Kratos e Pandora viderò il nuovo Keyblade di Aqua si stupirono sia come Aqua lo aveva risvegliato sia com’era , pure ad Aqua piaceva . Poi dissi ad Aqua – adesso ascoltami , nei nostri viaggi quando salverai i cuori delle persone , sopratutto di persone forti otterrai dei nuovi Keyblade e li potrai maneggiare quando vuoi , tutto dipende da te . Aqua mi aveva ascoltato molta attenzione , perché era una cosa importate e una cosa che a lei poteva servire nei nostri viaggi . 

Dico a Pandora ed Aqua che tra tre giorni andiamo a dar loro un buon equipaggiamento

Avevo detto a Kratos di quello che avremmo fatto tra tre giorni , mi stavo aggirando nella casa dove trovare Pandora e Aqua . Pandora e Aqua erano in camera di Pandora e stavano litigando su un cosmetico , stava decideno per chi lo potesse usare prima , prima lei o prima Pandora . Poi iniziavano a urlare tra loro , io arrivai nella stanza prima che Aqua stava per dare un un pugno a Pandora , io fermai il pugno di Aqua e dissi a loro – calmatevi e ditemi qual’ e il problema . Aqua e Pandora mi spiegarono tutto , un pò mi misi a ridere e poi dissi a loro – stavate litigando solo per questo , non mi pare un buon motivo per litigare , avanti strigentevi la mano e smettetela di litigare siete amiche giusto . Dopo un pò di sguardi turvi tra di loro si abbracciarono e tornarono amiche come al solito , dopo io dissi a loro – tra tre giorni noi andiamo in vari posti per darvi un buon equipaggiamento . Erano felici di questa notizia , ma poi io dissi a loro – se cercati di non ammazzarvi a vicenda vi porto , se nò vi lascio qui e non vi darò niente perchè siete state cattive . Pandora e Aqua capirono da sole che se litigavano non le avrei portate da nessuna parte , non avrebbero visto nessun nuovo luogo e non sarebbero potute andare da nessuna parte e sopratutto conoscere nuova gente . Alla fine disserò insieme – va bene cercheremo di non ammazzarvi a vicenda , dopo loro con calma si misero sul letto di Pandora con uno specchio in mano e decisero di fare cosi . Prima Pandora lo metteva ad Aqua e poi Aqua lo metteva a Pandora , si stava comportando bene come se fossero sorelle , certo non lo erano però in quel momento si stavano comportando come tali . Io stavo guardando Aqua e Pandora con il cosmetico sulle labbre , che erano diventate più rosse , perchè il cosmetico era un rossetto rosso . Mi volevano li perchè volevano sapere il mio parere e io dissi a loro – è bello come rossetto , in qualche particolare uscita con le vostre amiche o in quale altra occasione può essere utile . Poi andai in giro per la casa e cercai qualcosa da fare oppure insieme a Kratos , Pandora e Aqua andavo in giro per il mondo a fare qualcosa .

Parlo con Kratos di alcune cose

Era da un pò di tempo che volevo fare un discorso con Kratos , per tutti lui era morto e io facendogli usare questa cosa volevo farlo diventare qualcosa di migliore . Allora andai da lui che si stava allenando come al solito , con molta intesita , lui non voleva smettersi allenarsi perchè non sapeva mai quando il suo prossimo avversario sarebbe arrivato . Io dissi a Kratos – ti devo parlare di alcune cose che ti riguardano , Kratos mi disse – è di cosa vuoi parlarmi ? , io risposi a lui stostenendo il suo sguardo – tu per il mondo intero sei morto , anche per gli dei dell’ olimpo , quindi perchè non utilizzare questa faccenda che tu sei morto per far cambiare , per trasformarti in una cosa buona . Di far uscire sia il lato buone con le persone che ti trattano bene , ma cerca di utilizzare il tuo lato più cattivo contro i tuoi nemici , perchè in questo mondo ci sono persone che ti alcune volte ti aiutano e altre invece cercano di ucciderti e alcune volte fanno vedere il lato peggiore . Poi Kratos mi guardò e disse – devo vedere se ci riesco a far uscire il lato positivo che dici che è dentro di me , perchè è dura io ho ucciso gli dei dell’ olimpo e l’ ho fatto per vendetta ma adesso io con pò di aiuto posso diventare qualcosa di migliore qualcosa di buono , anche se mi ci vorrà tanto ci riuscirò . Poi Kratos vide al mio collo un medaglione , tutto all’ esterno  era d’ oro e c’ era una gemma e mi chiese – cos’ e quel medaglione ? , io risposi -riguarda quello che è successo al mio pianeta natale Maraxus e quello che è successo al mio popolo . Kratos chiese – cosa è successo al tuo popolo e al tuo pianeta ? , io lo guardai e gli dissi – il mio pianeta e il mio popolo non ci sono più sono stati distrutti dai Distruttori , mostri senza emozioni , volevano uccidere e hanno uccisono tutti quanti tranne me e mia sorella , io però lo shock di quello che è successo l’ ho subito due volte , perchè c’ e una cosa che non ho detto a Sarah la Fenice Rossa , io ci sono stato li e ho cercato di fare tutto il possibile per fermare tutti quei morti e la distruzione del mio pianeta , ma niente non c’ e l’ ho fatta . Kratos disse – pure io ho fatto qualcosa di molto grave e per colpa delle Furie e di Ares non ho potuto fare niente per impedirlo . Io dissi a Kratos prima di andarmene – tra tre 3 giorni noi andiamo in cui alcuni posti per migliore l’ equipaggiamento di tutti , ma miglioriamo anche i tuoi vestiti e altro . Kratos disse – quindi ci porterai in mondi che noi non abbiamo mai visto ? e io dissi – si , questo lo devo ancora a Pandora ed Aqua . Comunque adesso vado , salutai Kratos e me ne tornai in camera mia per cefcare di capire chi sono i nuovi nemici di Faith Connors nel suo nuovo universo che è stato modificato pochi giorni fa .

Spiego a Kratos , Pandora e Aqua cosa possono vedere con l’ occhio della fenice e le creature che ci sono nel tempo , nello spazio e nei mondi e sopratutto qui sulla Terra

New York conosciuta da tutti come la Grande Mela , perché è una città davvero molto grande e se sai dove andare puoi trovare posti davvero molto belli sia da visitare sia da fotografare . Questa è sola una facciata di New York , la New York che conosco io è piena di mostri e creature di ogni genere , creature che uccidono e altre no . Avevo deciso di portare Kratos , Pandora e Aqua li per spiegare alcune cose sull’ occhio della fenice e su creature che si trovano non solo qui , ma anche nel mondo . Ci eravamo arrivati con il T.A.R.D.I.S , quel giorno io ero vestito come di solito con il mio capotto rosso , cintura che aveva l’ aspetto della faccia di un demone . La cintura con la faccia di un demone copriva i miei muscoli che il mio aspetto attuale avevo , avevo deciso quell’ aspetto perché con quell’ aspetto potevo dare un aspetto minaccioso ai miei nemici . Pandora si era vestita con una maglietta rosa con “ Il Colore rosa è il mio colore preferito” , pantaloni lunghi di colore rosa , calze della Pompea rosa e scarpe rosa . Già da tutti quegli abiti rosa si capiva che il colore preferito di Pandora era rosa , tra le varie cose che si era portata appresso erano i suoi occhiali rosa a forma di cuore . Gli occhiali non erano addosso a lei , ma erano dentro il mono-spalla che si era portata appresso ed pure quello era di colore rossa , sul mono-spalla c’ era un teschio . Kratos per non attirare l’ attenzione si era messo una maglietta rosa della Nike , in mezzo c’ era la scritta Nike con il segno di quella marca . I pantaloni erano neri e scarpe adatte a lui ed erano della Nike , da tutti e due i lati c’ era il loro . Aqua fu l’ uscita a uscire dal T.A.R.D.I.S , lei si era vestita tutta di colore blu e come Pandora si era portata un mono-spalla di colore blu , attaccato al mono-spalla c’ era la stella blu che aveva preso dall’ Isola di Partenza . Avevo da spiegare a Kratos , Pandora e Aqua molte cose , come la foschia , gli angeli , i demoni e moltissime creature che esistono nel tempo , nello spazio e nei mondi . Aqua mi guardava in modo strano , tipo enigmatico come se stesse cercando di capire cosa ci stiamo facendo qui . Poi si fece spazio tra Kratos e Pandora e si avvicinò a me e mi chiese in maniera molto gentile – si può sapere perché siamo a New York ? . Io mi fermai e mi girai verso Kratos , Pandora e Aqua – visto che dobbiamo viaggiare insieme nel tempo , nello spazio e nei mondi dovete sapere alcune cose che ci sono sulla Terra . Per esempio mostri e moltissime cose che vogliono distruggere la terra e quali non lo vogliono fare , e poi vi devo alcuni avvenimenti che sono successi . Kratos si avvicinò a me disse – cose che riguardando anche gli dei dell’ olimpo e altro ? , io la guardai – si , pure su di loro . Continuammo ad andare in avanti e io – Grazie allo Occhio della Fenice potete vedere delle cose che altre persone non vedono , non lo vedono perché secondo loro quella cosa non può succedere , non può avvenire . Per proteggere le persone che non credono a questa cosa e per impedire a loro di vedere i mostri , armi , magie . Tutte queste cose dalle persone della Terra , alcune riescono a vederla , altre invece non le vedono per colpa della Foschia .

Foschia ? – Kratos si stava chiedendo che cosa è la Foschia . La Foschia impedisce agli umani di vedere le cose appartenenti , può intervenire in qualunque circostanza . Per esempio metti caso che ci troviamo in una scuola è appare un ragazzo o una ragazza e non si ricorda chi è e cosa ci fa li . La Foschia interviene cosi , manipola i ricordi delle altre persone – dissi a loro , Cioè ti fa avere dei falsi ricordi – disse Pandora , io la guardai e dissi – si Pandora , serve tutto per nascondere mezzosangue dagli umani . Quindi la Foschia può intervenire in particolari circostanze e può succedere di tutto – disse Aqua avendo compreso in modo eccellente la Foschia . Presi dal mio giubbotto rosso la mia agenda e vidi che gli ShadowHunters avevano in mente di uccidere un demone . Il Demone che dovevano uccidere si trovava per la precisione vicino a Times Square , qualche vicolo dopo , io dissi agli altri dopo aver posato l’ agenda – adesso vi faccio vedere , due cose . Cioè gli angeli e i Demoni , gli ShadowHunters sono detti anche i Nephilim , nel senso che loro sono sia umani sia angeli . Poi intervenne Pandora – cioè una via di mezzo , come i mezzosangue , io dissi a lei – si . Adesso dobbiamo andare , loro stanno attaccando un Demone nei pressi di Times Square , con molta attenzione ci avvicinammo a Times Square e poi andammo dove gli ShadowHunters stavano attaccando un demone . Noi potevamo vederli grazie all’ Occhio della Fenice , non si vedono , gli umani non lo vedono . Io guardai Kratos , Pandora e Aqua e dissi a loro – Vedete quei ragazzi sono metà umani , metà angeli , gli umani non li vedono , noi invece possiamo grazie all’ Occhio della Fenice che io vi dato . Quello che stanno combattendo è un Demone , molto potente e molto aggressivo , alcune volte sbatteva a Terra uno degli ShadowHunters , una ragazza molto bella , capelli marroni chiaro , occhi blu e un bellissimo vestito fatto apposta per lei . Sul corpo aveva alcuni segni , tutti gli ShadowHunters ce li avevano , una volta in cui è caduta , è caduta accanto a noi , senti il nostro odore . Quando lo senti il nostro odore , senti qualcosa di antico , qualcosa che non aveva mai sentito da nessuna parte e poi disse – aiutaci a uccidere quel demone . Uscimmo da dove stavamo guardando come agivano gli ShadowHunters , alcuni avevano anche un lanciafiamme . Contro quel demone funzionava e non funzionava , io e gli altri sfoderammo le nostre armi e insieme agli ShadowHunters sconfiggemmo quel mostro . Gli ShadowHunters guardarono la mia spada e ricordarono una leggenda su quella , la leggenda diceva “ La Spada può essere brandita e utilizzata solo dall’ Ultimo Dominatore di Poteri , proveniente dal pianeta Maraxus “ . Quando viderò la spada capirono che la leggenda era vera e dissero a me – Felice di conoscerti Dominatore di Poteri , io dissi a loro – Felice di Incontrarvi ShadowHunters , dovete stare più attenti contro questi demoni , nel futuro ce ne staranno di più forti , quindi allenatevi . Poi viderò Kratos , Pandora e Aqua , Kratos lo riconobbero subito visto che lui non era solo un grande spartano ma anche colui che aveva sconfitto gli dei dell’ Olimpo . Gli ShadowHunters viderò Pandora e anche se aveva cambiato aspetto , loro la riconobbero di una leggenda futura che diceva che lei sarebbe stata una grande guerriera nel futuro , che sarebbe divenuta una grande forza del bene . Io ci credo alle leggende e a quello che dicono , però non si devono credere a tutto quello che dicono , perché basta un po’ di male anche la cosa più buia e la leggenda si perde . Di Aqua gli ShadowHunters non la conoscevano , solo perché lei per il momento non aveva niente , ma con il tempo Aqua entrerà nella leggenda e diventerà una grande guerriera . Gli ShadowHunters erano tanto felici di incontrarci , volevano più aiuto nel combattere demoni che si trovava in tutta New York e nelle altre parti del mondo . I Demoni sono creature spaventose , loro non ti uccidono senza provare nessun rimorso , è scritto nel loro DNA , loro fanno perché è nella loro natura uccidere . Dopo aver detto di si , io diedi a loro uno dei miei biglietto da visita e cosi ce ne andammo perché dovevo parlare ancora di alcune cose , una tra le varie cose era l’ Empire State Building . Ci dirigemmo verso un ristorante li vicino , io dissi a loro – Gli Dei dell’Olimpo sono vivi e L’ Olimpo si trova li – indicai il dito l’ Empire State Building , Kratos mi guardò in modo strano e disse – perché non me l’ hai detto subito , io lo guardai e dissi a lui – prima di dirtelo volevo vedere se tu tramite Pandora ti eri un po’ calmato e che non saresti andato subito a uccidere di nuovo gli Dei dell’ Olimpo . Kratos capì e in molto arrabbiato disse – ok , ma la prossima volta dimmi subito se c’ e qualcosa . Io lo guardai e dissi a lui – certo . Dopo inizia a dire Kratos , Pandora e Aqua – Nel mondo ci sono creature incredibili come vampiri , lupi mannari e moltissime creature che spesso uccidono persone innocenti , io che faccio parte della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi vado in giro e posso sconfiggere queste creature . Dopo avevo spiegato queste cose a Kratos , a Pandora e pure ad Aqua ce ne tornammo a casa , visto che era pure ora di pranzo . 

Insegno a Pandora a nuotare

Come vi ho detto Pandora voleva tantissimo imparare a nuotare , allora le comprai un bellissimo costume intero rosso e gli stava davvero molto bene . Anche Kratos gli disse che gli stava molto bene , Pandora quando si vide con quel bellissimo costume da bagno rosso , era bellissima , incantevole . La portai all’ interno del T.A.R.D.I.S , lei indossava già il costume da bagno , ci segui pure Kratos all’ intero . Ci stavamo dirigendo alla piscina che si trova ancora tutt’ ora vicino alla libreria , entrammo dentro la piscina , la piscina era una piscina grande e ci potevano entrare moltissime persone ma visto che c’ era solo Pandora bastava . Io sapevo di questa cosa e avevo portato asciugamani puliti , le docce funzionava completamente , tutto funzionava visto che io controllo tutto che funzioni . In una occasione particolare come questa , cioè che Pandora non aveva mai imparato a nuotare doveva funzionare tutto . Pandora entrò in piscina non sapeva cosa fare , allora si girò verso di me e disse – cosa devo fare , io la guardai e le dissi con molta calma – Pandora inizia a muoverti . Pandora inizio a muoversi , l’ acqua non arriva neanche a meta del corpo di Pandora , anche se si muoveva non sapeva ancora nuotare . Io sapevo nuotare molto bene , mi aveva imparato a nuotare Sarah la Fenice Rossa in una piscina come questa e poi mi allenavo nelle piscine olimpioniche . Pandora prima che entrassi nella sua stanza era riuscita a vedere alcuni movimenti e alcune mosse della famosa campionessa di nuoto Federica Pellegrini faceva dentro le sue gare . Federica Pellegrini era davvero molto brava , visto che nella sua carriera sportiva ha vinto molte medaglie d’ oro . Pandora una volta fatto alcune cose , si fermò in mezzo alla vasca e poi chiese – come sono andata , io e Kratos guardammo increduli non pensavo che lei era riuscita a imparare tutto quello . Poi insieme dicemmo a lei in maniera molto orgogliosa – bravissima e iniziammo ad applaudire , poi sentimmo un altra applauso che non era né il mio né quello di Kratos , ma era Aqua e guardandola negli occhi disse – bravissima . Poi con passo lento e deciso, lei indossava pure lei un bellissimo costume da bagno ed era blu ,ma non era intero ma era diviso in due parti e scopriva il suo ombelico . Io e Kratos guardammo il suo costume da bagno e dicemmo – bellissimo e ti sta davvero molto bene , sei venuta pure tu per vedere o per imparare qualcosa . Aqua mi guardò e disse in maniera decisa – sono venuta per vedere come Pandora impara a nuotare e poi voglio farmi una bella nuotata . Io mi diressi agli spogliatoio e mi misi in costume da bagno , poi entra in piscina facendo un piccolo tuffo , riemersi e mi diressi verso Pandora . Pandora mi guardò un po’ cosi , come se non sapeva cosa fare , io la guardai e dissi a lei guardando lei in maniera decisa – tu sai alcune cose adesso ti insegno i vari stili di nuoto . Pandora mi ascolta e disse – quanti stili di nuoto ci sono ? , io sempre deciso e guardandola negli occhi – Ce ne sono cinque e sono : Delfino , Dorso , Rana , Stile Libero e Crawl , sono parecchio difficili ma se ti metti d’ impegno ce la puoi fare , ma devi concentrarti come hai fatto per imparare quello che hai fatto vedere sia a me , sia a Kratos . Pandora senti ogni singola parola che avevo detto e si concentrò al massimo , poi io dissi a lei – adesso io ti faccio vedere come si fanno e tu li ripeti , Pandora mi guardò e con molta concentrazione e sopratutto nei suoi occhi , non vidi gli occhi di una ragazzina che ha paura , ma di una ragazzina con il coraggio di fare tutto . Per fare lo stile del delfino ci vuole un grande sforzo fisico , mi concentrai e mi ricordai tutti i movimenti . Lo stile del delfino non dovevo fare solo uno grosso sforzo fisico , ma anche i miei movimenti dovevano essere perfettamente coordinati . Misi le gambe e la braccia come dovevo metterle e inizia a muovermi come un delfino , dove aver fatto un po’ smisi e dissi ad alta voce a Pandora – adesso prova . Pandora si concentrò con tutte le sue forze e misi le gambe e le braccia come le avevo messo io e alla fine fece perfettamente lo stile del delfino . Mi avvicinai a Pandora e dissi a lei – bravissima , anche Kratos con sguardo orgoglioso – bravissima Pandora . Dopo pochi minuti inizia a fare lo stile del dorso e lo feci molto bene , Pandora era lontano e mi stava osservando con attenzione per vedere come fare bene anche questo stile di nuoto . Pandora mi aveva visto davvero molto bene fare quello stile e come gli altro vide come fare e dopo pochi minuti fece pure questo molto bene . Dopo un po’ iniziai a fare lo stile libero , Pandora mi stava guardando molto attentamente , lei non voleva sbagliare . Non rischiava la vita sbagliando però era una cosa che voleva fare con il cuore , era stata lei a decidere non glielo imposto io , l’ aveva deciso lei e lei che voleva fare . Dopo Pandora vide i miei movimenti e decise di provarci , la prima volta non andò bene , ma poi andò migliorando e lo fece davvero molto bene . Dopo andai verso Pandora e disse a lei guardandola negli occhi – sei stata davvero molto brava , adesso l’ unica cosa che devi imparare sono lo stile di nuoto crawl e poi devi imparare ad andare sott’acqua . Dopo un po’ di tempo feci vedere a Pandora come eseguire lo stile di nuoto crawl , lei riusci a eseguirlo dopo che io l’ aveva fatto per due o tre minuti . Poi ci provò lei e con molta calma e concentrazione lei ci riusci , poi andai sotto l’ acqua e poi dopo un po’ riemersi . Pandora con calma andò sotto l’ acqua e li sotto l’ acqua stava bene si trovava benissimo come un pesce nel suo habitat naturale . Poi si avvicino a me e disse in modo molto gentile – grazie per avermi insegnato a nuotare . Io gentilmente dissi a lei – non c’ e di che , adesso usciamo dalla piscina , uscimmo insieme io presi il mio asciugamano che era rosso e poi aspettai Pandora che usciva e che lontana dalla piscina e le diedi in modo molto gentile il suo asciugamano che era di colore rosa , un ‘ altro colore che a Pandora piace . Ci iniziammo ad asciugare , poi andammo a fare la doccia e poi ci vestimmo e prima di andarcene volevo vedere cosa sapeva fare Aqua . Non sapevo se sapeva nuotare o cosa sapeva fare , ma volevo vedere , Aqua fece un tuffo davvero niente , che se ci fossero stati i giudici , che votano le atlete quando fanno un tuffo le avrebbero dato un 9.98 come punteggio . Il tuffo che fece dal trampolino più alto che avevo creato e da li lei fece un tuffo con doppia capriola all’ indietro . Un tuffo davvero niente male poi riemerse e tutti quanti applaudimmo per lo splendido tuffo fatto da Aqua , poi inizio a nuotare e in pochi minuti riusci a fare tutti gli esercizi che ero riuscito a fare io e poi gli esercizi che era riuscita a fare Pandora . 

Compro un costume da bagno a Pandora

Una delle varie cose che Pandora voleva imparare , era nuotare , voleva imparare a nuotare non solo perché volevo io ma sopratutto perché voleva . Pandora vedeva la televisione e sentiva di persone morte affogate nell’ acqua che era ed è molto profonda e sopratutto il posto più brutto dove morire . Inoltre l’ acqua e uno dei nemici dei detective e dei poliziotti , l’ acqua cancella tutto . Per tutto intendo traccie e indizi importati per risolvere un crimine . Pandora voleva imparare a nuotare perché voleva fare qualcosa , invece di stare li a guardare senza fare niente . Io e Pandora quel giorni ci svegliammo verso le 7 , facemmo colazione , dopo un po’ io andai in camera di Pandora dove lei stava guardando sul suo tablet il nuoto e come imparare a nuotare . Io bussai alla sua porta e le dissi – posso entrare ? . Certo entra pure , cosa vuoi ? . So che da un po’ di tempo vuoi imparare a nuotare , se ti vesti un attimo ti porto a comprare un bellissimo costume da bagno del colore che piace a te e come lo vuoi tu . Grazie – Pandora mi guardò negli occhi e pure io lo stesso e vide che lei era molto felice di questa scelta . Poi mi disse – puoi uscire e mi aspetti giù , io feci come le mi avevo detto e sopratutto perché non volevo guardare una ragazzina che si cambiava d’ abito , se mi avesse visto mia sorella o altro avrebbero pensato che volevo fare qualcosa di brutto contro Pandora . Ma io a Pandora non fare niente di male , anche se non lo è ma è come se fosse mia sorella , una piccola sorellina a cui voglio . Pandora decise di mettersi una bella camicia nera , pantaloni neri e scarpe leggere della nike , tutte queste cose non gliele avevo comprato , Pandora era uscita ed era andata a lavorare in una libreria , voleva guadagnare soldi da sola e sopratutto si voleva comprare le cose da sola . Scese con molta calma dalle scale e poi entrò nella mia macchina la Shelby Mustang Gt500 Kr che avevo dal mio diciannovesimo compleanno . Mesi in moto l’ auto e poi dissi a Pandora – mettiti la cintura di sicurezza , Pandora fece come le avevo detto io , il luogo dove stavamo andando era Raven City . Li a Raven City c’ era molti negozio , tra i quali negozi di costumi da bagno , dopo aver visto un po’ di cose insieme una volta arrivati li entrammo in questo bellissimo . Sopra al negozio c’ era scritto “ Intimissimi – Scegli la tua taglia “ molto grande , dentro c’ era una bellissima commessa . Il nome di questa commessa era Rita , il cognome non lo conoscevo e non mi interessava tanto , Rita aveva capelli rossi e i suoi capelli era raccolti in una coda di cavallo , i suoi occhi erano blu come il vestito che indossava e gli stava davvero molto bene . Si avvicino a noi e disse in maniera molto felice – in cosa posso aiutarvi ? , io la guardai negli occhi e le dissi – cerchiamo un bellissimo costume da bagno interno per lei . Rita guardò Pandora disse – vieni che adesso troviamo il costume da bagno giusto per te , Pandora inizio a seguire la commessa , io dietro che li seguivo . Rita inizio a misurare Pandora e poi si mise a cercare il costume da bagno intero avendo le misure di Pandora . Una volta preso , porto a Pandora il costume da bagno , la commessa ci indicò – guardate li c’ e un camerino se vuole far provare a lei questa costume , glielo può far provare li dentro . Io e Pandora insieme andammo li verso il camerino , Pandora entrò io invece rimasi fuori , poi mi chiese – cosa devo fare qui dentro ? , io le dissi – adesso ti devi togliere quello che indossi e metterti quel costume da bagno intero rosso . Pandora si vergogno un po’ e poi dissi a lei in maniera molto gentile – senti Pandora nessuno può entrare qui dentro visto che ci sei tu , qui sta tranquilla , che se c’ e qualcuno che vuole provare un vestito io gli dico che è occupato e che deve aspettare . Pandora allora si inizio a togliere con calma tutto , ci mise pochi minuti e poi si infilo molto bene il costume da bagno intero . Usci da li e poi mi disse in maniera molto felice perché aveva trovato un costume che gli stava molto bene – come mi sta ? , io le risposi ti sta benissimo, la guardai avanti e indietro  . Dopo la guardai e gli dissi – adesso torna dentro , rimettiti quello che ti sei tolta e metti il costume da bagno nella scatola che ha dentro e poi lo paghiamo . Pandora decise di fare come le aveva detto , si mise quello che si era tolto nel camerino , rimise con molta calma il costume da bagno intero dentro il cartone che lo conteneva , lo prese in mano e insieme andammo alla cassa a pagare . Dopo aver pagato , uscimmo dal negozio e io dissi a lei in maniera molto orgogliosa – ti sei comportata molto bene , però devi ancora superare molte paure , ma con il tempo ce la fai . Pandora ascoltò il mio discorso , poi ci dirigemmo verso la macchina , sali e io misi la busta che conteneva lo scatolo che conteneva il costume da bagno intero di Pandora . Quando tornammo Kratos ci vide e chiese a me ad Aqua – dove siete stati ? , io lo guardai – visto che devo insegnare a Pandora a nuotare , aveva bisogno di un costume da bagno intero e siamo andati a comprarlo . Kratos mi guardò e disse – quando insegnerai a Pandora a nuotare , ci devo stare pure io , cosi se ci sono problemi , tu o io possiamo aiutare Pandora . Certamente te lo volevo chiedere , anche se lo facciamo nella stanza delle simulazioni , però potrebbe andare male , quindi se ci sono problemi tu o io possiamo aiutare Pandora . Pandora sapendo che vicino ci sarebbe stato anche Kratos si senti subito meglio , era preoccupata ma poi si più calma , non più agitata , lei aveva paura di sbagliare . 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: