Categorie
2016 2017 Ada Knight Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Hellblade-Il Sacrificio di Senua Melissa Mcarthur Oscurità Paura Pazzia Universing

Hellblade : Senua’s Sacriface è stato rinviato

Un mondo molto interessante non solo per me ma anche per le persone che cercano di capire come agisce il caos nel nostro è proprio un mondo che è stato rimandato nel 2017. Ada ha preso la Gazzetta dell’ Universo tra le mani e mi ha letto la notizia e noi tutti sappiamo perchè lo hanno fatto cioè per rendere il mondo di Hellblade: Senua’s Sacriface è un mondo fantastico. Da quello che noi abbiamo potuto vedere Senua è una guerriera che ha subito qualcosa di doloroso o ha visto qualcosa di unico e da quel momento in poi la sua mente e i suoi occhi vedono demoni, luoghi oscuri e sopratutto cose che gli altri non possono vedere. Sembra che Senua sia posseduta da un potete demone che in qualche maniera riesce a trasformare luoghi pieni di luce in luoghi oscuri e li far sentire la sua voce diabolica a Senua e cosi da farle capire che può scappare ovunque e in tempo ma non potrà mai liberarsi dall’ idea di essere seguita. Senua sta facendo del suo meglio per combattere l’ oscurità e questi demoni che lei in qualche modo vede con i suoi occhi. Questa cosa purtroppo la sta facendo uscire di senno e non sta capendo se quello che vede è reale oppure è tutta una finzione. Senua sta combattendo contro queste cose che vede ma deve capire se questi sono nemici oppure la sua mente è corrotta da qualcosa è lei sta uccidendo persone innocenti senza che lei lo sappia. Secondo me l’ idea del demone è usare Senua e la sua follia per portare il caos nel mondo, cioè il demone gli ha concesso di vedere i demoni ma lui fa in modo che tutte le persone che sono in questo mondo sono demoni pronti a ucciderla e a farla fuori con le loro spade e i loro artigli. Hellblade: Senua’s Sacriface è stato rimandato al 2017 e io come voi devo scoprire quale giorno si aprono le porte e sopratutto cosa vediamo li dentro.

Categorie
Ada Knight Aliena Alieni Alieno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pazzia Pazzo X Files

X-Files

Quando vediamo un disco alieno o qualcosa di incredibile , davanti ai nostri occhi sembra una cosa reale . Cioè noi abbiamo visto veramente degli alieni o cose che noi non possiamo spiegare ma ogni volta che noi lo diciamo al Governo poi quello che abbiamo visto scompare nel nulla come se noi non fossimo mai stati la e come se non abbiamo visto gli alieni dal vivo . Molte persone vedono cose che a noi sembrano strane ma non lo dico a nessuno perchè sanno che non sono credute da nessuno . Anche se fanno video o foto di questi avvenimenti e poi decidono di avvisare il nostro amato Governo ma poi dopo il loro arrivo tutto scompare come se noi non abbiamo mai fatto nulla e non abbiamo mai visto gli alieni . Io e Ada dopo essere stati nel mondo di Vampyr , siamo stati nel grande mondo di X- Files dove li ci eventi che nessuno sa e nessuno deve sapere oppure potrebbe morire di una morte molto violenta o sparire nel nulla e con la mente cancellata . Nel mondo di X-Files su un sito web che era li solo per pochi minuti ma poi il sito è stato distrutto da qualcuno e io con calma sono riuscito a prendere solo il filmato . In quel filmato faceva vedere persone che avevano visto qualcosa di strano e di notte e tutti sapevano che era qualcosa di alieno , ma il Governo ha subito cercato di distruggere la verità e ha detto che quello era un missile . Non so se tutte le persone ci hanno creduto oppure no , ma una persona ha detto nel video cioè che dobbiamo chiedere solo a noi stessi se quello che abbiamo visto li in alto nei cieli è una cosa aliena oppure un missile . Lo dobbiamo chiedere solo a noi stessi visto che se lo chiediamo al Governo , loro cercano solo di farci sembrare dei pazzi che in vita loro non hanno mai visto un razzo o un missile che porta gli astronauti nello spazio .

Categorie
Alieni Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Jessica Fermont Londra Paura Pazzia Pericolo Zygons

Jessica Fermont decide di affrontare i suoi incubi

12240337_10208153045769295_3394905233030668582_o

Jessica Fermont era dentro la sua stanza di albero che era situata al primo piano di quel piccolo hotel e quindi doveva fare attenzione se faceva qualcosa di strano visto che tutti la potevano sentire e non solo quello ma anche vedere . E se accadeva qualcosa di brutto loro sarebbero andati in camera della ragazzina e si sarebbero fatti i fatti di Jessica e cosi la sua idea di avere una nuova identità o dare inizio alle ricerche dei suoi genitori sarebbe stato tutto più difficile visto che avrebbe dovuto dare delle spiegazioni a tutti e pure alla polizia e cosi l’ avrebbero mandata in una casa famiglia e i suoi piani sarebbero sfumati in pochi minuti . Prima di fare qualunque cosa anche fare un colloquio di lavoro doveva fare una cosa cioè affrontare i suoi demoni cioè entrare nel sogno e sconfiggere quello che più temeva di più e solo cosi poteva riprendere la lucidità e cosi avere un lavoro e una vita normale . Ma se non riprendeva la lucidità lei non avrebbe potuto sostenere un colloquio di lavoro , anzi sarebbe stata cacciata via a calci o sarebbe stata portata via dalla sicurezza e cosi lei non può avere soldi da usare per prendere un quaderno vuoto , una penna o dei vestiti e cosi dare inizio alla sua nuova identità cioè Jessica Fermont . Jessica prima di tornare nel mondo dei sogni fece un lungo respiro e poi si mise a letto e chiuse gli occhi con calma e si concentro su quell’ incubo e alla fine arrivo li . Tutto era andato come l’ altra volta e poi c’ erano quelle creature che erano ferme come non mai e Jessica era ferma e decise di fare la prima mossa cioè andare verso di loro e affrontarli faccia a faccia . Ma erano li fermi e non scomparivano e Jessica non capiva come mai non erano andati via dopotutto era riuscita a muoversi e andare verso di loro . Ma poi si ricordo una cosa che aveva detto una sua amica – l’ oscurità non si può uccidere , si deve solo accettare . La sua amica era Francesca e nel futuro voleva diventare studiosa di psicologia infantile e cosi poteva aiutare tutti quanti a capire la mente delle persone visto che a quel tempo era un grande mistero ma anche adesso la mente è un grande mistero . Jessica allora andò da loro correndo e li abbraccio e poi l’ incubo spari davanti ai suoi occhi e inizio a entrare la luce del sole e cosi lei torno a casa con i suoi genitori e lo fece nel sogno visto che una ragazzina o un bambino vogliono tornare a casa con i genitori sani e salvi e senza nessun graffo. Jessica si sveglio e adesso era più calma , più lucida e più tranquilla visto che aveva affrontato i suoi demoni e lo aveva fatto tutto da sola e senza nessun aiuto o con l’ aiuto della sua amica Francesca . Jessica aveva fatto come Francesca aveva detto e funziono alla grande e questo era un grande passo per lei visto che adesso poteva lavorare su di lei sia fisicamente e sia mentalmente e cosi rinascere con una nuova identità e cosi poteva andare in giro per il mondo con il nome di Jessica Fermont e nessuno le poteva dire niente visto che la sua storia era vera e pure il suo cognome era cosi .

Categorie
Ada Knight Aiutare Daniel Saintcall Detective Carter Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri John New York Pazzia Pericolo Pericolo per gli altri Pericolo per se stessi Soldati

Person of Interest

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Ogni soldato quando torna da una guerra ha qualche difficoltà a pensare in modo normale e non essere un pericolo per se stessi e per le persone che sono vicine a lui . John Resse lo sa molto bene visto che lui è sottocopertura da molto tempo e adesso lui non sa come andare in avanti senza fare del male a lui o alle persone a lui come care come Harold o Shaw . Pure i più forti soldati di tutto il mondo ha bisogno di aiuto . John può chiedere aiuto al Detective Carter visto che tutti è due sono eroi di guerra . John a un certo punto chiede aiuto al Detective Carter per farlo tornare più calmo , meno agitato e sopratutto meno incline alla pazzia che ogni soldato riporta durante la guerra . John chiede a lei perchè sa cosa significa perdere il controllo ed essere un grave pericolo per se e per gli altri . John ha dovuto chiedere aiuto oppure la operazione che voleva fare Harold non poteva funzionare per niente al mondo . Il Detective Carter ha potuto aiutare John perchè lei qualche tempo fa prima di entrare in polizia aveva avuto lo stesso problema degli altri soldati ma grazie all’ aiuto di una persona era tornata normale e poteva far parte del mondo . Adesso il Detective Carter aiuta John a tornare a far parte del mondo .