Curiosità su Rowena Prince

rowena-prince

Rowena Prince aveva deciso di raccontarmi la sua storia per farmi capire che lei in vita sua voleva fare solo una cosa e sarebbe a dire usare la magia senza che nessuno la vedesse come un mostro da abbattere. Nella sua storia mi disse che senza farsi vedere dalle altre streghe andò dai bambini e fece vedere loro la magia. Li tirò su di morale e fece capire loro che ci sono due tipo di magie quella cattiva che può uccidere un bambino o una bambina e la magia che con un pò di fede da parte loro, i sogni che hanno dentro al loro cuore si possono realizzare. Mentre lo faceva io ero messo seduto sulla mia sedia e stavo pensando a come personalizzare il mio ufficio visto che volevo che fosse qualcosa di unico. Rowena Prince mi fece capire con i suoi gesti e dalla sua voce che lei ha creato la città di Silver City per salvare persone e fare in modo che chi voleva uccidere le streghe non lo poteva più fare visto che adesso sono in un altro universo e sopratutto in una città che hanno creato loro. Rowena dal suo racconto mi fece capire che diede alle persone la libertà di fare tutto quello che volevano e lo disse in un comunicato che distribuì alle persone di Silver City di persona e non usando i suoi poteri- qui in questa città potete fare quello che volete. Nel senso potete usare la vostra magia per rendere la città di Silver City unica e qualcosa che nessuna persona ha mai fatto in vita loro. Ma per fare non usate questa vostra libertà per uccidere, noi siamo qui perchè non vogliamo essere visti come dei mostri. Noi siamo in questo universo per far capire alle persone di questo universo e degli altri universi che noi siamo solo streghe ma siamo anche delle normali persone che possono vivere in pace. Rowena Prince mi fece capire che li dentro voleva usare i suoi poteri solo se era strettamente necessario e non in ogni momento della giornata, ma in alcuni momenti Rowena Prince doveva usare la magia e le conoscenze degli altri per capire se le streghe volevano scontri tra loro oppure lanciare maledizioni che potevano impedire a tutti di essere felici. Rowena Prince li dentro mi diede ogni informazioni su di lei per farmi capire che io mi potevi fidare di lei e che lei voleva usare Silver City per essere una persona nuova ma invece dal suo racconto mi fece capire che per vivere lei si è dovuta nascondere e adesso lei è un altra persona e noi tutti la conosciamo con il nome di Nami e si trova dentro al mondo di One Piece. Lei ha deciso di fare una cosa del genere perchè era l’ unico modo per restare viva e vegeta e non morta e sepolta e senza che nessuna delle sue antiche nemiche le prendesse il cuore e la usasse per controllarla. Io prima di farla andare via andai verso di lei – io mi fido di te e della tua storia, ti ho letto dentro e so che mi hai detto la verità. Il tuo cuore mi ha detto che in questo momento sei felice che io sia qui ma nello stesso momento hai paura di incontrare le tue vecchie nemiche. Pure io ho fatto lo stesso mi sono nascosto per tanto tempo e poi ho dovuto fare una cosa che mi ha permesso di salvare parte della mia famiglia e salvare l’ intero universo ma ho dovuto pagare un costo molto caro cioè il mio intero pianeta è esploso e non lo posso più rivedere. Se hai bisogno di aiuto chiamami pure e io arrivo e ti aiuto come posso. Poi lei se ne andò via da li ma non prima di tornare a essere come prima e senza i suoi vestiti da strega.

Annunci

Curiosità sull’ Universing

rowena-prince

La persona che vedete in questa foto vi sembra di conoscerla è Nami di One Piece e quindi per noi è familiare come non mai visto che la conosciamo da sempre. Ma è ora che riveli una cosa molto importante su chi ha creato l’ Universing e la città nota come Silver City. La donna che ha creato tutto ciò e che ha dato inizio alla creazione della grande e futurista città nota come Silver City è lei Rowena Prince. Rowena Prince fu la prima ad entrare dentro il portale per questo nuovo mondo. Fu Rowena Prince a dare ai Creativi una città dove mettere questi numerosi infiniti universi e dove anche i Creativi oscuri potevano usare la loro creatività per dare inizio a universi cosi oscuri dove i demoni e altre creature senza cuore potevano vivere e dove potevano curarsi quando erano in difficoltà. Cioè possiamo dire che Rowena Prince fu una visionaria e lei ha gettato le basi per un futuro davvero unico e incredibile. Io so la sua storia perchè appena io sono stato fatto Detective di The District lei è nel mio ufficio e io pensavo – vuoi vedere che mi sono perso qualche evento importante dentro al grande mondo di One Piece. Poi dopo pochi minuti lei si è trasformata davanti a me e io l’ ho riconosciuta subito visto che nelle carte di mia madre c’ era tale foto e un nome Rowena Prince. Lei sapeva chi ero io e ed era qui per darmi il benvenuto nell’ Universing non lo aveva fatto prima perchè non sapeva chi ero io e non sapevo il mio nome. Rowena Prince mi racconto la sua storia e di quello che stava cercando di fare con il suo giornale personale cioè far capire alle persone dell’ Universing come sarebbe stato il mondo se le persone dentro la città non avessero fatto niente per uccidere le streghe e cosi farle dire a loro – le persone non meritano la magia. Adesso noi la bandiremo da questo mondo visto che loro non vogliono la magia allora nessuno più la potrà rivedere. Ma Rowena parlo con la persona che stava per fare quello – facciamola vedere solo ai bambini, loro non hanno nessuna colpa e ogni volta che noi facciamo vedere loro la nostra magia loro ridono e vedere sempre di più. La donna accetto il consiglio e poi se ne andarono via dalla Terra e nessuno più da quel giorno vide la magia nel mondo tranne i bambini e alcune persone che si erano protette da quell’ incantesimo. Rowena Prince fu importante per tutte le persone che sono arrivate non solo attraverso i portali ma anche grazie ai vari mondi che si sono messi qui. Lei ha preso una piccola città e l’ ha resa una città futurista e l’ ha chiamata Silver City ed è ancora qui nel 51 secolo solo che è divenuta ancora più grande visto che è divenuto il fulcro di ogni mondo e di ogni universo e per questo lei ha ottenuto il nome di Città delle Storie visto che li ci storie vere e storie che piacciano a tutti quanti. Rowena Prince però dovette scomparire nel nulla e diventare una persona del tutto diversa visto che i conflitti tra le razze arrivano pure la e quindi lei come sulla Terra su disprezzata e vista come una strega da abbattere e da strappare il cuore. Non importava se lei con aiuto della sua grande congrega ha creato questo universo e ha creato la città di Silver City, adesso lei deve scappare visto che molti la vogliono morta e sepolta visto che i suoi nemici sono arrivati qui e le vogliono strappare il cuore e far vedere al mondo e all’ Universing che lei vuole solo usare queste persone. Non è vero ma le streghe che vogliono uccidere Rowena Prince è cosi e lei non può farci niente visto che quando ha deciso di parlare e di dare ai bambini il consenso di vedere la magia si è messa da sola un cappio al collo e quindi per questo lei è entrata dentro questo nuovo mondo e si è finta morta e lei ha deciso di usare il suo aspetto per far capire al mondo che lei è una persona del tutto diversa. Prima di andare via mi ha detto una città e tornare al suo mondo  – questa è la città delle storie, se vuoi nasconderti devi essere in piena vista e io ho usato il mio aspetto per diventare una persona del tutto nuova e diversa. Dopo io spiegai tutta la faccenda non solo a Ada Knight visto che aveva visto Nami andare via e poi lo spiegai pure ad Angela Ferrante e a Zane Taylor per capire se lei mi aveva detto la verità oppure voleva ingannarmi.

Vero Aspetto di Helena Saintcall

Helena Saintcall

Come potete vedere in questa foto che ho scattato io e l’ ho fatto di nascosto, mia madre Helena è stata catturata nella Battaglia di Xandor ma fa parte del suo grande piano. Il piano di Alukard e di Helena era questo, cioè andare li e uno dei due doveva farsi catturare e cosi loro potevano avere una panoramica dall’ interno e cosi loro potevano dire cosa stava succedendo li dentro e cosa sta accadendo. Helena è molto brava a nascondere la sua spada laser e ha fatto in modo di far pensare che quella sia un pezzo della sua armatura, c’ e l’ ha fatta visto che lei padroneggia molto bene il grande potere della forza. Helena si è fatta catturare e cosi lei è potuta entrare dentro il pianeta di Xandor e li ha potuto vedere cosa stava accadendo e ha visto cose orribili e disumane. Ma grazie ai suoi poteri lei ha potuto vedere che li c’ erano Jedi e persone che avevano poteri incredibili e che li usavano per il bene. Helena vide che erano tutti imprigionati li dentro e nessuno se ne poteva andare visto che loro volevano prendere tutto quello che c’ era li sopra e poi far vedere a tutti che questo pianeta adesso era divenuto inservibile cioè un pianeta da distruggere. Helena nella Battaglia di Xandor libero tutti e fece usare alle persone i loro poteri contro i Distruttori e cosi poterono andare via da li senza morire li sul pianeta. Non tutti uscirono vivi da li e altri invece ce l’ hanno fatta grazie a Helena e Alukard. Le manette che vedete addosso a mia madre le impedivano di usare i suoi poteri, ma non quello della forza e cosi lei si concentro e lo disattivo e una volta disattivato trovo la persona che aveva il telecomando di queste catene e disattivo tutte le manette. Questo è il vero aspetto di Helena Saintcall e i Distruttori non lo sapevano fino a quando mia madre scese sulla Terra ed entro dentro a quel bar irlandese con lo scopo di dare inizio al loro piano.

Curiosità sulla Rete

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Tempo fa io sono stato allenato da una persona molto potente e molto ferrata in tecnologia, elettronica e sopratutto hacking e il suo nome era The Net. Lei si voleva chiamare solo la Rete ma poi con il tempo e quando lei capì che io ero uno di quelle persone che la voleva trovare per uccidere o qualcosa del genere, mi disse che il suo nome era Rebecca. Rebecca mi ha aiutato a creare il mio equipaggiamento e cosi io ho salvato persone e ho capito sempre dove andare e dove trovare i miei nemici. Rebecca mi ha dato una mano anche a creare il mio portatile e io ho sempre cercato di capire che aspetto ha Rebecca però non ci sono mai riuscito visto che lei cambia sempre posizione e lei mi ha sempre risposto – bel tentativo Daniel. Hai provato a capire dove sono, ma io non voglio essere trovata quindi smettila oppure da mio amico passi a mio nemico. Io ho sempre cercato di capire che aspetto avesse, per quale motivo lei non vuole farsi trovare nè da me, nè da nessuno. Ho sempre cercato di capire dove la potessi trovare per farle rispondere a queste domande, ma più mi avvicinavo alla sua posizione più lei scappava lontana da me e dalle mie domande. Rebecca detta La Rete non vuole farsi trovare e lo fa nel suo mondo bello e incredibile cioè fa in modo che lei su una mappa digitale sia dove sto io, ma anche ovunque e in ogni parte del mondo e di ogni città. Cioè potrebbe trovarsi vicino a te e tu non lo sai nemmeno. Il mio addestramento con la Rete era cosi, cioè parlavo con lei grazie a un portatile che era accesso li, ma io non potevo vederla in faccia e non avrei mai saputo dove fosse, chi era, quale era la sua storia e sopratutto perchè voleva farsi chiamare da tutti solo la Rete e non Rebecca. Forse era una vittima e non voleva farsi vedere come tale. Io non lo sapevo all’ inizio. ma poi decisi di usare i miei poteri per capire tutto di lei. Io un giorno provai di nuovo a capire dove fosse e lei mi rispose – Daniel ti ho detto che non voglio essere trovata. Io andai vicino al portatile e parlai con grande sicurezza – senti lo so che hai paura. Tu hai paura di essere vista come una vittima e hai paura che io non posso capire, ma io posso capire quello che stai passando. Adesso che ne dici se facciamo una piccola sfida. La Rete invece di chiudere la comunicazione con me, continuo e disse con una grande area di sicurezza visto che pensava che io non avrei mai trovato nulla su di lei e sul suo passato – ti ascolto ? . Io ero ancora li vicino – se io scopro chi sei e sopratutto cosa è avvenuto nel tuo passato, tu mi hai il tuo vero indirizzo ip. Invece se perdo io non ci provo mai più a trovarti. La Rete decise di accettare la mia sfida e io usai i miei poteri e tutto quello che avevo per capire chi fosse la Rete e sopratutto cosa era avvenuto nel suo passato cosi oscuro e cosi misterioso .

Quantum Break

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Quantum Break è un mondo molto bello e davvero innovativo dentro alla dimensione nota come Universing. Li si vede che il prossimo passo dell’ uomo è la conquista del tempo e quando uno vuole fare una conquista del genere non tutti sono d’accordo tipo Will Joyce, ma anche altre persone che hanno capito che tale cosa non si doveva fare oppure il mondo potrebbe finire oppure loro avevano idee molto più pericolo tipo far saltare in aria l’ intero progetto o distruggere l’ intera ala dove era situato questo progetto dentro la Riverport University e per questo sono ancora latitanti e forse sono li vicino all’ università e nessuno lo sa . Will ha capito grazie a una persona che proviene dal futuro e ha visto tutto questo con i suoi occhi e ha capito che il famoso Paul doveva essere fermato prima che potesse fare una cosa del genere visto che lui nel futuro farà molti danni e potrebbe cambiare il futuro per sempre in un modo davvero terrificante. Quando decidi di prendere il controllo del tempo o di viaggiare nel tempo, devi essere pronto alle conseguenze di ali azioni visto che cambi una cosa e cambia tutto anche il futuro o il passato. Cioè quando viaggi nel tempo devi stare attento perchè viaggi nel passato e per puro caso fai iniziare tu l’ evento che potrebbe cambiare il mondo per sempre. Oppure come ha fatto Beth, cioè ha viaggiato nel tempo e ha permesso che Will e Jack si potessero riunire e cosi hanno potuto andare in un posto sicuro e cosi capire come aggiustare il tempo. Io e Ada con la squadra siamo andati in questo mondo e abbiamo visto che adesso Jack deve aggiustare il tempo ma non sa come fare visto che lui non è uno scienziato, ma ha i poteri e quindi lui è una parte fondamentale del progetto per salvare il tempo, lo spazio e le dimensioni come quella dell’ Universing. Invece Paul ha viaggiato nel tempo e adesso ha il potere di tornare indietro nel tempo e vedere gli eventi dal vivo. Tutti i visionari del mondo oltre a viaggiare nel tempo, lo vogliono fare e sopratutto vogliono andare al gradino più alto cioè fare in modo che il loro lungo viaggio nel tempo non finisca mai e poi mai. Paul e Jack sono amici e per colpa di tutta questa storia adesso sono divenuti nemici. Quando provi a fare qualcosa di unico come controllare il tempo stesso e poi sbagli e tu adesso sei divenuto parte fondamentale del sistema e cosi forse solo con i tuoi poteri o con i poteri di entrambi si può salvare il tempo, lo spazio e i mondi e sopratutto gli avvenimenti del passato e del presente. Sulle porte di questo mondo c’ e scritto ” Il Tempo è Potere “,.ma fino a un certo punto visto che è un arma a doppio taglio e tu nel fare qualcosa per te potresti ferire un sacco di persone oppure nel fermare una persona la fai diventare quella che non deve diventare.

Curiosità su Galaxandra Evans

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

La Principessa Galaxandra Evans nel passato fu una persona molto importante per il suo popolo e adesso non lo è più visto che è andato tutto distrutto per colpa di una potente guerra che ha distrutto il pianeta della principessa e altri pianeti. Galaxandra Evans fu importate per il suo pianeta perché fece capire a tutti loro che hanno il potere del teletrasporto e di viaggiare nel tempo e grazie a lei hanno capito come usarlo a fin di bene e come salvare la storia non solo di questo popolo ma anche degli altri popoli. Galaxandra fino ai 15 anni non sapeva che aveva il potere del teletrasporto e per lei fu una scoperta molto importante visto che lei significa che poteva entrare in combattimento e sbalordire tutti quanti e sopratutto avere una facile vittoria contro il suo nemico. Galaxandra ogni volta che era con noi voleva andare in un posto cioè nella sua casa ma non trovò nulla e purtroppo non vide nemmeno quello che voleva vedere cioè un bellissimo allineamento planetario che rendeva lo spazio e le stelle uno spettacolo davvero unico e incredibile. Galaxandra Evans scopri questo grande potere quando la sera del 21 Gennaio del 2130 stava andando sul tetto a vedere questo evento unico in particolare e decise di andarci. Galaxandra non aveva ancora ottenuto tale potere invece alcune persone lo avevano già e altre invece pensavano che tale potere non serviva a niente. Galaxandra inizio a scalare l’ edificio con il suo rampino e quando era arrivata in cima fece un piccolo falso e stava per cadere e poi li chiuse gli occhi e si ritrovò li sopra. Galaxandra senza saperlo era li sul tetto e pure il suo Soren che era più grande di lei di un anno si congratulo non solo per essere riuscita ad essere arrivata qui sana e salva, ma anche per aver scoperto il potere del teletrasporto. La Principessa Galaxandra Evans aveva già quel titolo a 15 anni e anche se lo era cercava di fare una cosa cioè stare con il suo popolo e sopratutto scoprire le cose per prima e non stare rinchiusa dentro al palazzo. Cioè il potere del teletrasporto le diede astuzia e autonomia e adesso poteva vedere le cose con i suoi occhi e non stare li dentro e vedere le cose lontano. Galaxandra vedeva che molte persone non utilizzavano tale potere e cosi un giorno decise di fare un discorso pubblico e lo fece con il cuore – Popolo ho visto che molti di voi non utilizzano tale potere per paura. Ma voi dovreste usare questo grande potere per salvare vite di persone lontane o vicine. Se noi usiamo questo potere per salvare tutti quanti gli altri popoli noi potremo stipulare nuove alleanze e sopratutto se siamo in difficoltà possiamo chiedere aiuto a tutti. Quindi io Principessa Galaxandra Evans si chiedo di fare pratica con questo potere e di imparare a usarlo alla perfezione e cosi se noi stiamo per morire o uno di noi dovremmo vedere un ostacolo lontano o vicino grazie a questo potere noi possiamo saperlo prima e fare qualcosa per noi e per gli altri popoli. Grazie a quel grande discorso il padre di Galaxandra vide che la figlia era bravissima a fare queste cose e già vedeva davanti a lei una donna forte che sapeva comandare e combattere allo stesso tempo. Dopo quel discorso tutti decisero di provare a imparare a usare tale potere e cosi usarlo in occasioni di gravi pericoli o pericoli che potevano mettere in pericolo tutti quanti noi. La Principessa Galaxandra Evans quando era li sul tetto e con il suo popolo poteva vedere l’ allineamento planetario tra Neris 7 e Nox e quando succedeva ogni 10 anni era qualcosa di stupendo ma adesso tale allineamento è divenuto una leggenda popolare. Ma grazie a me Galaxandra lo poteva rivedere tutte le volte che voleva e quando voleva rivive il suo passato basta che vedeva tale allineamento planetario e tutto per lei andava a posto.

Marvel’s Jessica Jones

Jessica Jones conosce New York e sopratutto quella parte della città conosciuta come Hell’s Kitcken . Lei la sa a memoria e l’ ha dovuto conoscere perchè lei è una Detective Privata e quindi deve capire dove andare , dove nascondersi per non farsi scoprire da una persona che sta seguendo facendo un lavoro . Jessica Jones era le strade di Hell’s Kitchen tutta sola ed erano le 11:57 del pomeriggio ed era quasi la mezzanotte . Anche se era quasi mezzanotte per le strade non c’ era proprio nessuno , anche se alcuni bar erano aperti senza nessuno che entrava o usciva . Nella strada che stava percorrendo Jessica non c’ era nessuna traccia e per niente non c’ erano cartacce per terra o bottiglie a terra perchè qualcuno aveva bevuto troppo e cosi per la rabbia visto che il barista non voleva fargli più bere e lui una volta uscito dal bar e li aveva buttato la bottiglia rompendola in mille pezzi e Jessica cosi con le sue calpestava i pezzi di vetri e li faceva diventare ancora più piccoli . Io la seguivo per vedere se qualcuno voleva fare del male a Jessica Jones o voleva andare in un posto dove poteva incontrare una persona per un nuovo lavoro . Ma invece Jessica Jones inizio a camminare un pò in avanti fino al centro di quella strada ma prima di farlo guardo da una parte all’ altra e poi inizio a guardare in alto . Tutto questo lo fece per vedere se poteva usare i suoi poteri oppure no . Jessica sapeva se qualcuno la vedeva saltare in alto , molto in alto poteva essere vista e quindi creduta come un mostro e non come una persona che poteva aiutare le persone di New York . Jessica Jones si mise in una certa posizione e poi fece un lungo salto sopra a delle scale di emergenza e proprio davanti all’ appartamento di qualcuno . Non so se doveva entrare oppure no ma si mise a guardare a sinistra e poi si fermo li . Non sapevo se quello era l’ appartamento di Jessica Jones o della migliore amica di Jessica o di Luke Cage . Ma credo che quello era l’ appartamento di Jessica Jones , forse dopo aver visitato alcuni posti aveva deciso di tornare a casa sua e di dormire un pò . Oppure aveva deciso di cambiarsi e di dare inizio alle sue gesta da eroina e per il momento senza costume e poi con il tempo se lo sarebbe fatto grazie al fatto che aveva trovato un nome o una identità per combattere il crimine oltre ad essere una Detective Privata .