Categorie
Bambine Irisa Prince Jenna Nave Spaziale Nemici Orfanotrofio Ragazzine Salvare Spazio Terra

Irisa Prince arriva sulla Terra

defiance103-1

Irisa Prince era li dentro la navicella con una coperta sopra il suo corpo per farla restare calda . i nemici dei Votan videro questa nave spaziale andare verso la Terra e cercano di fermarla a ogni costo . Capirono che stava andando sulla Terra visto che studiarono il computer che era li . Ogni nave si mise al suo inseguimento e cerco di abbattere quella nave ma all’ improvviso arrivo una pioggia di asteroidi e nascose la nave spaziali . Le navi dei nemici vedevano solo rocce ma mai la nave spaziale in cui c’ era la piccola Irisa l’ unica persona che era viva e vegeta e poteva dire di essere sopravvissuta al massacro dei Votan . Irisa non si era svegliata e la nave stava andando li dove doveva andare cioè in un punto imprecisato sulla Terra e a saperlo era solo James Prince e Lorelai , ma i nemici non lo seppero mai visto che non sapevano leggere la lingua dei Votan sopratutto la lingua degli Irathiens  . Gli asteroidi avevano salvato Irisa Prince ma adesso la stavano mettendo in pericolo . La nave inizio a precipitare e con calma Irisa si sveglio . Vide che era dentro una nave spaziale e li c’ era un altro pianeta , ma poi si giro e vide che la nave stava precipitando li . La nave spaziale di Irisa andò a finire dentro un orfanotrofio proprio nella soffitta di quel posto . Tutti sentirono il rumore ma nessuno si mosse visto che ci stava andando una giovane donna di 25 anni , molto carina con gli occhi neri e lo faceva per vedere se era tutto apposto oppure qualcuno era rimasto ferito . Una volta in soffitta vide una nave spaziale e li dentro c’ era una ragazzina svenuta . Jenna prese un estintore e distrusse i vetri della nave spaziale che era a terra visto che per colpa dello schianto era stato distrutta la parte di sotto della nave . Jenna fece uscire la ragazza in tempo visto che poi la nave inizio a dire ” Protocollo di Autodistruzione ” . Jenna aveva tra le braccia Irisa e poi fece uscire tutti quanti dall’ edificio . In pochi minuti il palazzo fu distrutto e Irisa era sana e salva ma era svenuta e non sapeva dove era .