Categorie
Abbigliamento Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Mondo Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo fa foto nell’ universo The Order 1886

Rebecca Russo era nella Casa del Detective e stava aiutando Valentina Richardson nella prova dei vestiti . Ne aveva comprato qualcuno con Valentina erano andate a fare shopping visto che Valentina non aveva molte cose da mettersi e cosi loro due avevano preso tutto quello che le serviva ed erano andati per negozi a comprare magliette ,pantaloni e sopratutto anche biancheria intima . Rebecca aveva aiutato sua figlia Valentina ad allacciarsi un vestito nero con la zip che stava dietro . La maglietta che Valentina si stava mettendo era una con i teschi e piaceva davvero molto a Rebecca che a lei piacevano i teschi e cosi la compro per sua figlia che era molto bella e quella maglietta le stava molto bene addosso . Rebecca dopo aver visto come stavano le varie maglietta a Valentina scese già visto che il suo telefonino stava squillando e come suoneria teneva la suoneria di Imagine Dragons – Demons . Rispose alla telefonata e vide che ero io – Rebecca se ti vesti e fai preparare Valentina andiamo nell’ universo di The Order 1886 cosi ti porto a fare foto nuove e cosi hai nuove foto per il tuo book fotografico . Rebecca era già pronta e pure Valentina Richardson era pronta , mi aspettarono fuori e io le teletrasportai nel mio T.A.R.D.I.S . Grazie all’ aiuto di Rebecca Russo e Valentina Richardson andammo nell’ universo di Order 1886 e li Rebecca fece delle foto davvero molto belle . Non solo a me ma anche a Valentina Richardson e pure a me erano piaciute un sacco e come dargli torto era state fatte da una grande fotografa .

 

Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo scatta foto per l’ universo di LEGO Movie: The Videogame

Rebecca Russo si stava allenando con Valentina Richardson nel corpo a corpo e stavano andando molto bene . Aveva deciso di farlo dopo aver pranzato un pò per stare in allenamento e fare in modo che niente le potesse sorprendere . Quando finirò erano bagnate di sudore e cosi andarono a farsi una bella doccia calda di sopra . Rebecca Russo andò in cucina e vide che c’ erano degli aggiornamenti sulla Gazzetta dell’ Universo . I nuovi aggiornamenti parlavano dell’ universo di  LEGO Movie: The Videogame , parlano di alcuni momenti tra i quali c’ era Batman e altri personaggi di quel luogo . Rebecca sali le scale busso alla porta di Valentina , Valentina aveva dei problemi a chiudere il suo vestito che si doveva chiudere con la zip ma lei non aveva le mani dietro e quindi non ci riusciva . Rebecca vide che sua figlia Valentina era in difficoltà le tolse i capelli con calma e poi le chiuse la zip con calma .Una volta chiusa fece vedere a sua figlia Valentina mentre si stava mettendo delle scarpe nere di moda con la zip – Senti se vuoi venire con me , io adesso vado con Daniel nell’universo di Lego Movie . Valentina stava ascoltando sua madre Rebecca e le disse con calma una volta messa e chiusa l’ altra scarpa – certo che vengo . Rebecca prese il suo telefonino mi chiamo e io ero pronto ad aiutarla nel completare il suo book fotografico e cosi noi tre visto che veniva anche Valentina insieme a noi . Una volta arrivati li io e Valentina aiutammo Rebecca a scegliere i momenti migliori da fotografare .

 

Categorie
Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Flusso Kratos Pandora Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson

Valentina Richardson scopre il Flusso

Valentina Richardson sapeva tutto sulla disciplina sportiva Parkour ma una cosa non sapeva cioè che questa disciplina sportiva aveva una abilità unica e davvero molto bella e che se la imparava a utilizzare , a capirla nella sua interezza poteva andare nella città , trovare un nuovo modo di vedere la città con occhi nuovi . Il Flusso ti permette di andare in tutti i posti in cinque minuti , ti permette di andare dal punto A al punto B in una distanza minore . Questa non l’ ho potuta dire a Valentina Richardson perché proprio quando gli stava per spiegare questa cosa ha chiamato la sua amica e non mi ha ascoltato , visto che io oggi doveva imparare cosa è il Flusso a Rebecca Russo e non sapevo quanto ci avrei messo e cosi chiamai una vecchia amica cioè Faith Connors . Con la mia mano sinistra premo sull’ auricolare ed alta voce dico Faith Connors – Faith ci sei ? . Faith era su un tetto di u n palazzo a vedere quello spettacolo dall’ alto , quando senti la mia voce , con un tono calmo – Ciao Daniel in che modo ti posso aiutare ? . Faith sapeva che quando io la chiamava doveva essere successo qualcosa e andò subito al punto , visto che lei era molto diretta nelle questione , un modo per non perdere il tempo e cosi avendo il tempo poteva ancora ammirare in tutto il suo splendore la città visto dal palazzo più alto . Io sapevo che Faith era li – lo so che adesso non hai consegne e non ti voglio far perdere troppo tempo . Ma ho bisogno che mi aiuti con una mia amica che forse oggi impara il Flusso la stessa abilità oculare che hai tu e quindi mi sono chiesto se la puoi aiutare a capire cosa è il Flusso e come funziona . Faith visto che era mia amica mi chiese in modo molto cortese – non lo puoi fare tu ? . Lo potevo fare pure io ma lo oggi aveva una mattinata piena visto che lo doveva spiegare a Kratos , Pandora , Aqua – Senti lo so che vuoi il tuo tempo prima della prossima consegna ma io lo devo spiegare a Kratos , Pandora e Aqua e quindi lo puoi fare .

Alla fine Faith decise di accettare e sbuffando – lo faccio ma ricorda la prossima volta mi devi tu qualcosa e quando te lo chiedo non voglio sentire storie e non voglio sentirmi no . Valentina si era vestita in modo normale senza una tuta e lei con quei vestiti era normale e sopratutto era molto più leggera e si arrampico sulla Casa del Detective e poi inizio a saltare sui vari tetti e poi vide un cornicione tutto rosso e lo vide grazie alla sua vista . Valentina pensò “ Sto Impazzendo , non ci sono altre possibilità “ , cerco di capire cosa stava succedendo e non lo capiva proprio e dopo pochi minuti dietro le spalle di Valentina arrivo la mia amica Faith e disse – vedi il cornicione di un tetto tutto rosso e ti chiedi che se stai impazzendo oppure no . Valentina dopo essersi girata verso di lei e vide che la ragazza che era davanti a lei era molto più informata sull’ argomento e le chiese – sto impazzendo oppure no ? .

Faith capì che Valentina non aveva capito cosa era e alla fine glielo disse con un tono calmo – Io sono Faith e Daniel Saintcall mi ha detto ti trovati e di spiegarti questa abilità nota come il flusso . Valentina non capiva cosa era il flusso e cosi andando vicino a Faith e cosi da avere spiegazioni su Flusso – mi puoi dire cosa è questo flusso ? . Faith sapeva che la ragazzina aveva bisogno del suo aiuto e cosi decise di dire a lei tutto sul flusso – Il Flusso è una abilità oculare che ti aiuta a vedere un percorso e tutte le varie cose su cui ti puoi arrampicare per esempio per cornicione li . Faith voleva dare una spiegazione fisica a Valentina e cosi prese la rincorsa e arrivo dall’ altra parte del tetto . Valentina decise di seguire il flusso e arrivo vicino a Faith , solo un po’ più in avanti ma ci arrivo e ce la fece . Valentina pose la mano a Faith , penso visto che era mia amica poteva essere anche amica sua – Io sono Valentina piacere di conoscerti Faith . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Faith Connors Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo scopre il Flusso

Tutti i Runner hanno una abilità molto particolare e davvero molto utile per la loro disciplina sportiva e questa abilità si chiama il Flusso . Il Flusso non è una abilità normale come tutti , nel senso che questa abilità e come una abilità particolare . Il Flusso è una abilità oculare che tutti i Runner ce l’ha e serve a far vedere agli altri il loro percorso , la loro strada . Il Flusso è sia una abilità oculare e sia una forza che permette a tutti che fanno Parkour ti trovare il percorso giusto che si trova sulla loro strada . Rebecca Russo il giorno dopo andò a fare il Parkour per ricordare tutto quello che io gli avevo insegnato io , un modo per ricordarsi tutti i movimenti e tutte le mosse che aveva fatto . Chi ha il Flusso nei suoi occhi sa chi c’è l’ ha e chi non c’ e l’ha il flusso nei suoi occhi e cosi vedere il mondo o l’ universo con occhi nuovi e cosi avere una nuova visione . Molte persone ce l’ hanno per esempio io , la mia amica Faith Connors e adesso oggi lo impara Rebecca Russo che ieri ha imparato il Parkour da me . Rebecca Russo si arrampico su un tetto , poi su un ‘ altro e dopo quando era su un tetto e vide tutta la parte del cornicione di colore rosso . Io avevo seguito Rebecca Russo perché sapevo che prima o poi avrebbe ottenuto questa abilità oculare , mi misi dietro a lei e vicino a lei – vedi il cornicione di colore rosso . Rebecca mi vide accanto a lei e poi senti quello che avevo detto con molta attenzione e con uno sguardo serio – si , vedo il cornicione tutto rosso . Rebecca che era vestita con una tuta rosa e aveva i capelli raccolti in una coda di cavallo e mentre camminava avanti e indietro visto che pensava che era impazzita , io che ero vestito con una maglietta nera a mezze maniche , la parte di sotto di una tuta e mentre le stava parlando di molte cose che non centravano niente con il suo caso e per farla calmare misi le mie mani sulla sue spalle – fermati non sei impazzita . Questa che hai ottenuto è una abilità del Parkour che si chiama il Flusso , ti ho seguita perché sapevo che l’avresti ottenuta in un momento qualsiasi della giornata e quindi adesso sono per dirti come funziona . Rebecca Russo prima era arrabbiata che io l’ avevo inseguita ma quando seppe il motivo si calmo e disse – voglio sapere tutto su questo Flusso .

Io visto che ero la decisi di dirlo a Rebecca Russo – Il Flusso non è una abilità normale che può essere disattiva o attivata quando vuoi tu . Appare quando stai facendo Parkour e ti indica con un colore rosso tutte le cose a cui ti puoi appendere e tutto . Rebecca era molto svelta a capire le cose e me lo fece capire dicendo – quindi questa abilità mi permette di farmi seguire un persona e mi indica il modo in cui ci posso andare . Io ho sempre visto che Rebecca era in gamba e con quello parole me lo fece capire che aveva capito subito il Flusso cosa era e per cosa poteva essere . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Gazzetta dell' Universo Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca Russo fa foto nell’ universo di Destiny

Rebecca Russo gli piaceva molto l’ universo di Destiny e quando seppe che c’ erano nuovi momenti e lo seppe grazie alla Gazzetta dell’ Universo e alla fine ,prese il suo telefonino mi chiamo , lei prese tutto quelle che le serviva per fare cioè la sua macchina fotografica e la lente fumantrix e insieme a Valentina Richardson visto che Rebecca l’ aveva invitata con noi in quell’ universo e cosi Rebecca poteva fare le foto . Valentina poteva vedere tutto visto che a Valentina le piaceva vedere e scoprire cose nuove . Ci andammo con il mio T.A.R.D.I.S , anche se avevamo i nostri poteri ci piaceva usare il T.A.R.D.I.S e alla fine andammo li e Rebecca con la sua macchina fotografica fece delle belle foto e grazie a Valentina Richardson scelse i momenti molto belli per fare delle belle foto da mettere nel suo book fotografico .

Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Imparo a Rebecca Russo e a Valentina Richardson il parkour

Una volta che avevo deciso questo e avevo sorpreso Valentina Richardson che origliava dietro la porta la nostra conversazione cosi interessante per lei . Prima di farlo parlai un attimo con Valentina che ora era davanti a me – ti aveva detto o no di smettere di origliare . Valentina lo sapeva che non era bello da fare e poi lo sguardo da cucciola – lo so che non si fa però era cosi interessante la vostra conversazione e ho sentito per caso . Io non era arrabbiato tanto che era lontano o vicino l’ avrebbe sentito lo stesso e le dissi con un tono calma e con uno sguardo meno serio – fa niente lasciamo perdere , non sono arrabbiato con te , adesso sali e vai a metterti una bella tuta e poi io , te e Rebecca facciamo parkour . Appena la lasciai andare Valentina inizio a correre cosi veloce che aveva battuti tutti io record e si era messa una bella rosa . Invece Rebecca non dovette salire visto che era già in tuta e io non mi serviva visto che non aveva sudato nemmeno un po’ . Uscimmo e andammo vicino alla porta della Casa del Detective , presi una bella rincorsa e sali li sopra . Rebecca non pensava di riuscire a farlo e inizio ad avere un po’ paura , io sentivo che lei aveva paura e cosi nella mente gli suggeri – Smetti di pensare con la testa e iniziare a pensare con il cuore . Se lo fai con il cuore riesci a fare tutto perché tutto parte da li e non dal cervello . I tuoi poteri sono situati li dentro nel cuore . Se usi il puoi fare tutto anche fare questa cosa che ti sembra impossibile per te . Rebecca sapeva che si poteva fidare da me e cosi inizio a pensare con il cuore e alla fine riusci a salire sopra il tetto della Casa del Detective . Valentina non sapeva se ce la faceva oppure no e poi senti la voce della Volpe Rossa che era fusa con il corpo di Valentina – ce la puoi fare e tutta questione di pensare con il cuore e non con la teta . Ce la puoi fare sconfiggi la paura e utilizza quello che ti fa restare viva tutti i giorni , quello che quando fai le consegne ti fa scattare adrenalina che pompare nel tuo cuore ogni giorni cioè utilizza il tuo cuore . Valentina penso al cuore e non con la sua testa e alla fine riusci a salire sul tetto della Casa del Detective . Prima di continuare a fare parkour e prima che Valentina e Rebecca andassero in avanti io dissi a loro – allora prima di continuare vi devo dire una cosa molto importante su questa disciplina sportiva .

Valentina voleva saperlo dopotutto voleva imparare il parkour e quando mi vide in faccia , vide che era serio su questo fatto e cosi decise di ascoltare e di ricordare quelle mie parole e lo stesso fece Rebecca – allora il parkour non è uno sport in cui si sfida tra loro , serve a capire a voi e al vostro corpo dove vi potete spingere chi si sfida tra loro non sta facendo parkour . Questo ve lo dovete ricordare tutte le volte che fate parkour.

Dopo che gli aveva detto la regola fondamentale del parkour gli insegnai le varie mosse che sapevo e non le lasciavo mai sole perché anche se hanno dei poteri non sanno fare ancora molto bene il parkour e solo quando sono esperte le lascio da sole . Adesso che avevo imparato il parkour loro due lo possono utilizzare per i loro lavori , Rebecca Russo per il suo futuro lavoro da fotografo e Valentina Richardson per il lavoro da runner . 

Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Doccia Dominatore di Poteri Parkour Realta Aumentata Rebecca Russo Universing Universo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Aiuto Rebecca Russo a controllare i poteri che gli avevo dato

Rebecca Russo una cosa che faceva tutte le mattine cioè si alzava la mattina presto verso le sei , si era messo una bella tuta rossa e poi andava a fare jogging e tutti i giorni si faceva una bellissima corsa per le strade dell’ Universing  , lo faceva per fare ginnastica e questo la aiutava a stendere i nervi . Appena tornava si faceva una buona doccia calda e poi si metteva una bella maglietta nera , pantaloni neri e delle scarpe nere . Una cosa che dovete sapere su Rebecca Russo era che alcune volte gli piace il rosso , alcune volte il rosso e altre volte altri colori e tutto dipende da come sta nel suo umore . Alcune volte il nero perché era arrabbiata oppure quando era felice e quel giorno Rebecca era molto felice , visto che oggi io l’ avrei aiutata a controllare i propri poteri . Rebecca una volta messe tutto quelle cose nere si era messo un braccialetto rosso come il fuoco , glielo aveva fatto Valentina Richardson per scusarsi di quello che aveva fatto nel loro allenamento . Sotto questo braccialetto c’ era un foglio sotto il braccialetto fatto per Rebecca Russo “ Mi dispiace non volevo farti male . Ti ho fatto questo braccialetto per chiederti scusa . Mi dispiace molto Tua figlia Rebecca “ . Quando Rebecca vide il braccialetto era davvero molto felice e quando vide Valentina andò ad abbracciarla e poi le diede un bacio sulla fronte e le disse con tanta felicità – Grazie figlia mia . Rebecca era felice di ottenere quel bellissimo braccialetto rosso fatto con i poteri della Volpe Rossa Umana che Valentina aveva imparato a utilizzare con calma e con quello fece il braccialetto . Rebecca era felice di sapere che sua figlia Valentina le voleva molto bene e aveva una cosa fatta con tutto il suo amore .

Io ero vestito con una maglietta nera con scritto “ Black Storm “ , pantaloni neri e scarpe da ginnastica visto che con quelle cose addosso aveva fatto parkour , un modo veloce e sicuro per arrivare alla Casa del Detective . Presi le chiavi e andai in cucina a prendere l’ acqua e inizia a bere moltissimo , Rebecca mi vide che stavo bevendo e dopo aver visto che avevo finito di bere mi guardo in faccia – mi puoi aiutare a imparare a controllare i miei poteri ? .

Io una volta finito di bere l’ acqua che era fresca e molto gelata ma con la mia invulnerabilità potevo bere tutta l’ energia gelata che volevo , poi senti quello che mi disse Rebecca , mi girai una volta messo l’ acqua a posto e una messo seduto su una delle sedia in cucina – Ok , adesso ti aiuto a controllare i tuoi poteri cosi potrai fare quello che ti serve .

Io e Rebecca insieme andammo nella camera degli allenamenti , io ci entrai prima e poi con un passo lente mi segui Rebecca che era pronta lo potevo vedere nei suoi occhi . Io mi misi accanto a Rebecca , eravamo uno davanti all’ altro e gli misi la mano sulla spalla – ora per far funzionare i tuoi poteri ti devi concentrare sul cuore . Non devi pensare con la testa nel far funzionare i tuoi poteri ma con il cuore , se non lo fai con il cuore non ci riesci . Rebecca provo a controllare il potere della telecinesi e vide che li c’ era un bastone di legno . Smise di pensare con la testa ma con il cuore e riusci ad alzarlo di tre metri e questo fu un grande passo in avanti di prima . Rebecca mi ringrazio per quello che avevo , cioè le aveva detto il metodo giusto per utilizzare i suoi poteri e cosi con calma e con molto allenamento lei poteva fare tutto .Rebecca vide la mia maglietta e non era sudato un po’ , aveva visto della polvere sotto le mie scarpe e però la mia maglietta non era sudata . Rebecca capì che io avevo fatto Parkour , una cosa che Rebecca voleva fare era il Parkour e mi chiese senza nessuna paura – mi impari il Parkour ? . Io ero sempre pronto ad aiutare tutti quanti e pure Rebecca e le disse con molta cortesia e con calma – certo te lo insegno . Mentre eravamo nella Sala degli Addestramenti e pure prima avevo sentito dei passi femminili di una ragazzina ed erano quelli di Valentina Richardson e io dissi ad alta voce – Lo insegno pure a te Valentina . Andai ad aprire la porta e trovai Valentina Richardson che stava origliano la nostra conversazione ed era molto felice di imparare a fare il Parkour . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Rebecca Russo Universo Valentina Richardson

Rebecca Russo fa foto nell’ universo di Bound by Flame

Non avevo ancora dato i poteri a Rebecca Russo , per il momento voleva viaggiare con il mio T.A.R.D.I.S nell’ universo di Bound by Flame perché li sapeva che c’ erano delle cose nuove e aveva scoperto questa cosa nella Gazzetta dell’ Universo ed era andata li per fare delle foto molto belle e come al solito venne pure Valentina Richardson . Prima che io andassi e si bloccasse la serratura entro Valentina con bel salto ed entro nelle porte del T.A.R.D.I.S . Io le diedi la mano per alzarsi e le sue ferite si curarono e disse molto arrabbiata – volevate andare senza di me , Rebecca si scuso con sua figlia Valentina e le disse – no non è questo , ma eri in camera tua e stavi riposando e non ti volevo disturbare . Ma adesso se vuoi vieni con noi nel nuovo universo dove stiamo andando . Li Rebecca trovo tre momenti importanti da fotografare e da mettere sul suo book fotografico . Tutte e tre le foto erano bellissime e quindi facevano diventare il book fotografico di Rebecca Russo ancora più bello

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Rebecca Russo Universing Universo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Rebecca Russo pensa ai poteri che vuole

Di poteri ce ne sono tantissimi e tutti possono essere utili anche quando pensiamo che quel potere sia una maledizione ma invece non lo e solo che in quel momento quando crediamo quello siamo sconvolti per un fatto che è accaduto con i nostri poteri ma alla fine quando troviamo una persona che ci fa capire che quello che abbiamo non è una maledizione ma un dono resta solo da capire come usarlo per il bene . Rebecca stava pensando a quali poteri voleva , ce ne erano molti e Rebecca non sapeva quali prendere . La decisione era grande e quindi più tempo per decidere e scegliere , se sceglieva il potere sbagliato , io glielo potevo togliere ma per farlo doveva soffrire un po’ e a me non mi andava di far soffrire una persona cara a me . Se moriva sarebbe stata colpa mia e non potevo dare la colpa agli altri . Valentina arrivo dietro le spalle di Rebecca e la spavento a morte una volta che la sua mano aveva toccato la sua spalla , una volta girata e visto che era Valentina si calmo un po – non lo fare mai più . Devi smetterla di arrivare dietro le mie spalle , adesso devo pensare a una cosa molto importante .

Valentina era curiosa di sapere cosa stava pensando la sua madre Rebecca – a cosa stai pensando ? . Rebecca sapeva che se avesse parlato con Valentina poteva risolvere il suo problema visto che lei adesso era una Volpe Rossa Umana e quindi aveva molti poteri e quindi la persona giusta con cui parlare dei poteri – devo pensare a quali poteri ottenere , mi aiuti a capire quali posso scegliere . Valentina per far capire a Rebecca quali potere ottenere prese la Gazzetta dell’ Universo e iniziarono a vedere i vari giornalisti che potere avevano . Valentina sapeva che Rebecca voleva essere una fotografa e quindi vide i fotografi quali poteri hanno. I Fotografi hanno i poteri della telecinesi , viaggio nel tempo e teletrasporto , tre erano i poteri dei fotografi che lavoravano nella Gazzetta dell’ Universo .

Valentina aveva visto Rebecca che stava pensando ancora a quali poteri ottenere e non pensava che sulla Gazzetta dell’ Universo avrebbe trovato questi poteri ma sua figlia Valentina la fermo mettendole il giornale davanti e le fece vedere la parte dei fotografi e dove stanno scritti i loro poteri . Rebecca con il dito di sua figlia Valentina sul riquadro dei poteri vide i tre poteri perfetti per lei e per il suo lavoro da fotografa .

Rebecca ringrazio sua figlia Valentina per avergli fatto vedere sul giornale la parte della biografia di alcuni fotografi e li c’ era scritto i poteri dei fotografi e la loro storia . Rebecca era felice di aver trovato i poteri perfetti per lei e per il suo lavoro da fotografa della Gazzetta dell’ Universo appena lei avrebbe sostenuto il colloquio con Melissa Mcarthur non appena lei otteneva il controllo dei suoi poteri . Valentina era sempre molto felice di aiutare gli altri e sopratutto sua madre Rebecca . Valentina sapeva che quella non era veramente sua madre ma Rebecca trattava come una figlia e quando Valentina si metteva nei guai otteneva delle brutte strigliate da sua madre Rebecca . Non gli faceva molto male ma era molto severa e la faceva rimanere in camera sua fino a quando non si sarebbe scusata . Valentina era molto testarda e in quei particolari momenti non voleva chiedere scusa a sua madre e per farle riappacificare mi doveva mettere di mezzo io e se non ci riuscivo sarebbero scoppiate scintille tra loro e possiamo in modo teorico che la Casa del Detective sarebbe divenuto un campo di battaglia tra Rebecca Russo e Valentina Richardson . 

Categorie
Allenamento Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Final Fantasy Foto Galleria Galleria Foto Lightning Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Rebecca Russo Valentina Richardson

Rebecca scatta foto nell’ universo di Lightning Returns : Final Fantasy XIII

Rebecca si era ancora allenata con Valentina Richardson per non farle scordare quello che aveva imparato , per ricordare tutto e fare in modo che se doveva affrontare qualche pericolo lo poteva affrontare . Una volta asciutti , l’ attenzione di Rebecca fu attirata da una notizia sulla Gazzetta dell’ Universo su Final Fantasy XIII . Io ero sempre pronto ad aiutarla nel fare il suo book fotografico , io mi avrebbe detto Rebecca si doveva trovare un lavoro e io con questi aiuto e quello che stavo facendo . Rebecca mi chiamo e andammo nell’ universo di Final Fantasy XIII e una volta usciti tutti dal T.A.R.D.I.S li incontrai Lightning che quando mi incontro era un pò felice di vedermi – Daniel che ci fai tu qui ? . Rebecca saluto Lightning e le disse con calma – siamo venuti a visitare questa città , fare qualche foto e altro . Lightning doveva aiutare la città e io le dissi con calma – se vuoi che ti aiuto a salvare questa città con te basta che me lo chiedi , anche se sei un pò troppo orgogliosa per chiedere aiuto . Ma che tu non lo chiedi o lo chiedi io ti aiuto quando sei in pericolo o e in pericolo questa città . Lightning mi guardo e sapeva quello che avevo detto io era giusto e poi andai con Rebecca nelle varie parti della città e con Valentina e cosi lei potesse fare le foto .