Categorie
51 Secolo Alice Marie Saintcall Alukard Saintcall CIA Daniel Saintcall Divergent Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Hacker Helena Saiintcall New York Rete Sharon Griffiths Sharon King

Curiosità su Sharon King

Sharon King

Sharon King voleva solo all’ altezza del nome La Rete, voleva far vedere a Nillin Price Leone che lei poteva essere la Rete se lei non c’ era più adesso o in un futuro molto lontano . Ma per fare una cosa del genere, Sharon aveva bisogno di una prova da fare da sola e cosi far vedere a lei e a Sharon che lei nel futuro può essere la Rete. Ma invece tutto è andato male e lei è divenuta una pedina dei miei nemici cioè dei Distruttori e adesso lei deve scappare. Come la potete in questa foto che ho fatto io Sharon sta andando via per non essere vista come un hacker che ha colpito la sede della CIA con un grande virus. Adesso lei è vista come un hacker e non come una persona che è alleata della Rete. La Rete prima di tagliare i ponti con lei le ha dato tempo per capire cosa fare e poi lei ha deciso di fare una cosa molto pericolosa cioè diventare un altra persona con il nome di Sharon Griffiths e poi entrare dentro i Distruttori per dare una mano alla Rete dall’ interno. Sharon King è una hacker però lei è una grande fan della Rete e un giorno ha deciso di chiedere aiuto a lei per diventare una grande eroina dentro la New York del 51 secolo. Sharon King seguiva ogni azione della Rete e grazie ai suoi poteri da tecnopate l’ ha potuta incontrare in un angolo e cosi lei ha chiesto di diventare una sua allieva. La Rete accetto e da li Sharon King capì tutto della Rete e di come agiva cioè in un modo tra l’ illegale e il legale. Nel senso era un Hacker ma li sulla scena del crimine lasciva un biglietto che fa capire alla polizia cosa fare e cosa non fare. Una volta caduta nella rete dei Distruttori, la Rete dovette nascondersi e tagliare i ponti con Sharon King. Ma prima di farlo la fece diventare Sharon Griffiths e adesso toccava a lei trovarsi una nuova identità e sopratutto capire cosa fare con loro cioè con i Distruttori. Io so queste queste informazioni, perchè ho seguito i miei genitori nel 51 secolo e prima di lasciare la New York del 51 secolo, ho visto gli eventi che sono successi li e con il tempo ho capito che hanno portato alla Guerra dell’ Universo.

Categorie
1986 2016 51 Secolo Alieni Alukard Saintcall CIA Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Helena Saintcall Maraxus Nillin Price Leone Rebecca Leone Rete Salem Sharon King

Curiosità sulle foto di Alukard e Helena Saintcall

Alukard SaintcallHelena Saintcall

In queste due immagini potete vedere i miei genitori Alukard e Helena Saintcall, ma è ora che vi dico quando è stata scattata e sopratutto chi l’ ha scattata. Uno pensa che questa foto l’ ho fatta io, ma invece è stata una certa Sharon King che era un allieva della Rete del 51 secolo. Per colpa di un problema con l’ agenzia governativa nota come la C.I:A Sharon con il tempo è divenuta un hacker del Dark Web e poi con il tempo è divenuta una nemica per tutti e cosi lei si è alleata con i miei nemici cioè i Distruttori. Nillin Price Leone la figlia di Rebecca mi ha detto cosa è successo e cosa è andato storto e poi il resto l’ ho capito da solo cioè i Distruttori hanno capito che lei vale e le hanno proposto di avere la sua vendetta contro tutti e contro il mondo intero. La prima cosa che ha fatto Sharon King per loro fu scattare queste due foto, mio padre Alukard un giorno era andato in Austria e lui mentre era li sentiva ogni cosa grazie al superudito e senti anche i piccoli passi che faceva Sharon e lui senza indugio e senza scappare si fece fare la foto. Se la fece fare visto che lui non aveva nessuna paura dei Distruttori e non vedeva l’ora di vederli davanti a lui per affrontarli. Pure mia madre Helena Saintcall quando era su Maraxus e si stava allenando a usare la spada laser visto che tra pochi mesi sarebbe dovuta partire per la Terra è andare a usare le sue grandi abilità per salvare le persone della città di Salem e del mondo. Queste due foto sono state scattate ad aprile del 1986, quattro mesi prima della Battaglia di Xandor. I Distruttori pensavano di avere tutte le informazioni e sopratutto i veri volti dei miei genitori. In parte era cosi, ma Helena senti i passi di Sharon e della macchina fotografica che dondolava sul suo collo e cosi si fermo e diventò un altra persona, cioè un Jedi che era morto tanto tempo fa. Quello che vedete nella foto non è il vero aspetto di Helena Saintcall e cosi lei sfrutto tale vantaggio per svolgere la Battaglia di Xandor ancora meglio.

Categorie
Ada Knight Carnefice criminali Damon Saintcall Dark Matter Das Hacker Pirati Pirati Spaziali Raiga Rebecca Rete Spazio Vittima

Dark Matter – Das

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Das con i suoi nuovi amici ha scoperto che non sono delle normali persone che non sanno fare niente, ma sono dei mostri o per meglio dire dei pirati spaziali e hanno delle condanne molto gravi e per questo sono una minaccia per tutta la Galassia. Io e Ada quando eravamo dentro la nave senza farci vedere da nessuno , abbiamo visto Gas stare li con gli altri in quella postazione di comando e li capì che loro erano pirati . Ma Das era li e non sapeva chi era lei , cosa ci faceva s quella nave e non sapeva cosa fare con loro . Forse Das non ha i suoi ricordi , ma dentro la sua mente c’ e quella sensazione che le fa capire che si è messa in una brutta situazione e adesso deve trovare un modo per uscirne senza morire e senza essere presa dagli altri . Mentre io e Ada stavamo li fermi sentivamo una cosa che era molto forte e molto potente cioè il cuore di Das. Il cuore di Das stava pompando più forte del normale e da li era iniziata la paura , anche se noi non leggevamo il suo cuore , per capire se aveva paura poteva leggere la sua faccia che mostrava una grande paura . Das era li ferma con gli altri della squadra e non sapevamo se adesso si metteva a scappare e quindi l’ equipaggio del Raiga prima di capire che fare , doveva capire come far scendere la ragazzina dal suo nascondiglio . Oppure Das non si sarebbe messa paura , ma sarebbe rimasta li ferma e avrebbe aiutato gli altri della squadra a capire cosa fare e cosa non fare cioè se scendere dal pianeta e comportarsi come pirati . Oppure scendere dal pianeta e comportarsi in un modo molto diverso e cosi dare un futuro alle persone che si trovano nello spazio e negli altri pianeti . Das per il momento ha ricordato una piccola parte del suo passato e forse stando con loro saprà molto di più su di lei e su chi è realmente . Ma fino ad adesso non ricorda niente o solo un incubo che non sa se è vero oppure no . Tutti non ricordano nulla del loro passato , Das invece grazie a quella botta ha risvegliato una parte del suo passato . Spesso quando hai una botta non troppo forte potresti ricordarti di eventi che prima non ricordavi , ma alcune cose botte possono toglierti ogni ricordo . A Das è successo che le ha ricordato una cosa molto importante sul suo passato e adesso deve capire come mai era su questa nave spaziale con questi pirati spaziali e che sono i peggiori criminali dello spazio . Io e Ada stiamo li in quel mondo per capire cosa possa accadere a Das che come la posso vedere con quel look e con quella conoscenza posso dire che è un hacker . Io e Ada eravamo li lontani da tutti visto che dovevamo vedere cosa succedeva tra loro visto che quelle informazioni possono cambiare la vita di qualcuno. Noi eravamo li vicino a una parete e stavamo vedendo cosa stava per fare Das visto che doveva prendere la decisione giusta oppure sarebbe morta li su quella nave . Osservai l’ aspetto di Das dalla testa ai piedi e potevo vedere che era molto colorato e molto variopinto e questo mi ricordava Rebecca detta da tutti come la Rete. Girai la testa verso Ada Knight e le dissi la mia teoria su Das visto che non sapevamo molto su di lei e quindi potevo fare solo ipotesi – secondo me Das è un hacker. Ada Knight prima di chiedermi perché vide l’ aspetto di Das dai capelli fino al look e poi vide nella sua testa il look della Rete e mi desse ragione – potrebbe essere . Quindi pure lei potrebbe essere una pirata del Raiga , cioè voglio dire che dentro al suo fascicolo da criminale ci può essere hacking , furto di documenti del governo e molte altre cose. Quindi stiamo attenti perché noi adesso la vediamo come una vittima ma nel futuro la vittima si trasforma in una criminale che ci hackera il telefonino e altre apparecchiature e scopre chi siamo in pochi minuti . Ada non aveva tutti i torti visto che molti hacker possono essere cattivi e fare molti danni . Forse le persone della nave Raiga aveva deciso di avere un hacker a bordo cosi se doveva affrontare un nemico molto potente e molto in gamba , grazie a informazione rubate sapeva cosa fare e cosa non fare . Se scappare oppure sconfiggere il nemico e ottenere le sue armi e tutto quello che ha visto che nello spazio ci sono poche risorse di cibo e il tuo stomaco non si nutre di aria.

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Macchina New York Pandora Rete Samarithan

Person of Interest

250px-AidenRender

Da quando il Samarithan è stato attivato seguo tutte le sue mosse . Da prendere nuovi membri e membri attuali . Tutti sono importanti . Ogni pezzo della Organizzazione che ha attivato il Samarithan è importante . Tutti i loro membri sono importanti e pericolosi . Adesso sono a New York . Ci ero andato da solo visto che andarci in gruppo che troppo pericoloso . Dovevo fare una cosa molto pericolosa e non volevo mettere di mezzo nessuno . La dovevo fare da sola . Pandora non mi aveva dato ascolto e mi aveva seguita . Io la vidi vicina a me . Io sbuffai un pò – non ti avevo detto di stare nel T.A.R.D.I.S mentre faccio questa cosa . Pandora mentre camminava mi guardo in faccia – credo di non aver capito bene . Oramai lei era li con me e non ci potevo fare molto . Decisi di metterla al corrente visto che lei poco dopo mi ha fatto questa domanda – che ci facciamo qui a New York . Vicino a un parco e dove nessuno ci può vedere . Io guardai ovunque per vedere se il Samarithan non vedeva la mia chiacchierata con Pandora – Vedi la telecamera . Pandora vide la telecamera e non capiva – che c’ entra la telecamera in tutto questo ? . Io inizio a mangiare un pezzo della mia ciambella – Vedi qualche tempo fa un uomo ha creato una macchina per spiare le persone che sono di New York . Adesso questa macchina viene usata per fare del male a molte persone . Pandora vide la telecamera e ancora non ci credeva . Pandora mi mangio un pezzo della sua ciambella e poi mi bevve un pò di acqua – non ci credo ancora . Ma perchè lo hanno fatto ? . Pandora non sapeva di tutto questo mondo – le informazioni . Le informazioni in questo universo e in ogni universo sono importanti e avere informazioni è di vitale importanza . Grazie a questa macchina con il nome di Samarithan loro possono capire tutto di noi . Adesso che te l’ ho detto a te , lo dirò pure agli altri . Per il momento ho bisogno del tuo aiuto . Pandora era sempre pronta ad aiutarmi e subito – che devo fare ? . Io sapevo che il Samarithan poteva mandare delle persone a uccidermi perchè sapevo troppo – mi devi dire se ci sono delle persone vestite di nero che vengono qui mentre io da qui entro dentro il Samarithan e cerco di scoprire qualcosa su di loro . Pandora inizio a guardarsi in giro e io usai il potere di parlare con le macchine . Parlai con il Samarithan e la macchina mi disse solo il nome di Cara Buono . Una volta entrato vidi che lei sapeva di questa macchina . Che era molto brava . Ma non ero riuscito ad accedere alla sua foto . Pandora non vide nessun uomo vestito di nero venire dalla mia parte e mi ero andato bene visto che la Rete li aveva mandati in centinai di posti . Aveva fatto in modo che nessuno capiva dove ero io e Pandora . Mi aveva visto da lontano e aveva deciso di aiutarmi . Io ero li seduto con Pandora e non capivo come mai le persone che dicevo non erano venuto e poi dal mio auricolare senti una voce – Ti ho salvato il culo . Buona Fortuna Daniel . Era la Rete e io le dissi – grazie per avermi salvato . Appena ho un pò di tempo ti aiuto a uccidere la persona che ha ucciso tuo fratello . Te lo devo . Alla prossima Rete . 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Rete Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Serena Rafferty Valentina Nora

Valentina Nora mi ferma mentre cerco di uccidere Lazarus Hawking

Valentina Nora mi aveva visto che ero arrabbiata e sapeva che io che ero stato sempre con la mente libera dalla rabbia adesso ero io che stavo per fare una grande scemenza cioè andare ad uccidere Lazarus Hawking . Valentina aveva letto i miei pensieri e aveva visto che c’ e ne era uno molto importante cioè “ Uccidere Lazarus Hawking “ . Sapeva che era follia quello che volevo , pure lei stava per fare quella follia ma io l’ avevo fermata e adesso stava toccando a me fare una follia e lei decise di aiutarmi e di fermarmi prima che avrei mandato a monte tutto il mio mondo . Appena mi sorella se ne era andata dalla stanza dopo che le avevo fatto capire che non ero arrabbiato ma ero calmo ma invece ero arrabbiato davvero molto . Usci dalla mia stanza e cercai di non incontrare nessuno tranne Lazarus Hawking , nessuno doveva interferire nella mia vendetta . Valentina mi stava seguendo senza che io lo sapevo mi stava seguendo passo dopo passo e senza io la potessi vedere . Io stavo andando nella camera di Lazarus ed era dall’altra parte del liceo e ci stavo andando molto piano e senza farmi inquadrare dalle telecamere che erano seguite dalla Rete visto che mia sorella sapeva che io ero ancora arrabbiato e aveva chiesto alla Rete di farmi riprendere dalle telecamere visto che voleva capire se stavo per fare qualcosa di avventato . La Rete non mi aveva visto su nessuna delle telecamere e aveva molto paura che io volessi fare qualcosa che mi poteva rovinare la vita per sempre . Valentina sapeva che io volevo fare una cosa del genere e cosi decise di fare una cosa che mi salvo la vita cioè andò da mia sorella Alyssa che era nel reparto di informatica con La Rete . Era andata di corsa li e stava per buttare tutte le persone per terra e alla fine quando arrivo da Alyssa aveva il fiatone e poi disse a mia sorella Alyssa e alla Rete – Dobbiamo fermare Daniel Saintcall che sta andando nella camera di Lazarus Hawking e vuole ucciderlo . Sarah Saintcall e mia sorella Alyssa si iniziarono a muoversi contro di me e dopo lungo cercare mi trovarono . Sarah vide che io ero molto arrabbiato e se continuavo cosi potevo andare nella Furia Nera e stava per uccidere un sacco di persone e alla fine Sarah si avvicino a me da dietro e mi diede uno schiaffo il palmo aperto dietro la nuca e poi mi porto in camera mia e poi mi tolse tutta la rabbia che io avevo dentro di me . Appena mi risveglia vicino al mio letto c’ erano Valentina Nora che era vicino a me e poi li c’ era La Rete che era seduta su una poltrona per vedere quando mi svegliavo e poi li per ultima c’ era Sarah Saintcall che sembrava molto arrabbiava ma poi leggendo il mio pensiero capì il motivo perché era arrabbiato . Non appena mi sveglia sul mio letti tutte quanti erano arrabbiati per la grande scemenza che stavo per fermare . Una volta alzato con calma andai verso Valentina e le dissi in modo gentile – grazie per avermi impedito di fare questa scemenza e di sua volta Valentina mi disse – adesso siamo pari tu mi hai impedito di fare la stessa scemenza che volevi fare tu ma la prossima volta pensa prima di fare una cosa del genere . Valentina aveva ragione dovevo pensare e in quel momento pensavo solo a una cosa cioè uccidere Lazarus Hawking ma meno male che Valentina aveva capito cosa volevo fare e me l’ ha impedito di fare . Cosa stavo facendo per mettere un uomo in galera stavo per diventare io stesso un mostro ma adesso mi è stata impedita tale cosa . 

Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Federica Arcieri Gabriella Pellegrino Ilaria Rossi Janine Dogherty Rete Ronny Watson Zara Fenning

Dana Sherman interroga le cheerlader

Dopo aver fatto la telefonata a me per vedere se stavo proteggendo come si deve il testimone oculare visto che era molto importante per la nostra indagare di omicidio . Dana si era alzata dalla sua sedia che era molto comoda e andò verso il suo collega Ronny che stava facendo alcune telefonate per capire chi erano le cheerlader che erano accusate di aver collaborato in un omicidio ma prima di tutto tortura . Le ragazze era Janine Dogherty 23 anni molto bella , con i capelli lunghi rossi italiana e come potere aveva quello di trarre forza dalla paura . Quindi questa era molto pericolosa visto che appena vedeva un po’ di paura negli altri non finiva molto bene per i suoi nemici . Zara Fenning 21 anni capelli come il suo carattere nero e molto freddo e quando si arrabbia sono dolori visto che ha il potere della telecinesi e uccide un sacco di persone quando è arrabbiata . Gabriella Pellegrino 18 anni capelli neri con una coda nera e lei aveva un potere che tutti volevano avere cioè cambiare aspetto . Gabriella era quella che aveva quasi ucciso Federica Arcieri nella piscina e per questo tutti era considerata come un mostro e per questo alcuni si tenevano a distanza di sicurezza . Ilaria Rossi 22 anni capelli lunghi neri uno sguardo davvero molto brutto che fa accapponare la pelle e ha il potere di togliere la vita appena lei ti prende per le mani . Tutte queste informazioni le aveva presa dalla Rete che si era finta una centralinista e aveva dato tutte le informazioni a Ronny Watson . Dana aveva visto che il suo collega stava scrivendo quei nomi su un foglio e poi vide Dana dietro le sue spalle e le poi le disse indicando il figlio con i nomi scritti – Allora questi che vedi qui sono i nomi delle cheerlader e i loro poteri adesso dobbiamo capire da chi iniziare e secondo me anche se proviamo sarà un grande fallimento visto che secondo me contro Lazarus Hawking non diranno niente . Dana non era convinta di questa cosa visto che forse avrebbe trovato un modo per farle parlare e cosi farle incastrare Lazarus Hawking . Dana e il suo collega portarono le cheerlader nella sala degli interrogatori e possiamo dire che tutto andò proprio come aveva detto Ronny Watson . Non dissero niente per giustificare l’ omicidio di Serena Rafferty e aver aiutato Lazarus Hawking a fare una cosa del genere . Per non mettere in pericolo la vita di Federica Arcieri non dissero che loro avevano un testimone oculare ma anche se lo avessero detto non sarebbe successo niente di diverso visto che avevano più paura di Lazarus Hawking che finire in carcere . Invece di lasciarle libere Dana le arresto visto che aveva fatto vedere la prova che era sulle corde e sul corpo di Serena e quando la fece vedere le prove che erano sul corpo tutte quante dissero una cosa sola cioè – Quella puttana se lo meritava . Ha tradito le Amazzoni e ha tradite le cheerlader e noi abbiamo fatto quello che andava giusto . Dana dopo che loro avevano detto tale frase se ne usci e poi le arresto per un sacco di crimini . Dana sapeva che loro erano una più pericolosa con l’ altra ma Dana voleva andare dietro di loro e spaccare i loro dolci faccini mentre stavano li senza dire niente . 

Categorie
2967 Alessandra Neri Bruce Rafferty Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dottoressa Amelia Neri Dr Alyssa Saintcall Rete Ronny Watson Serena Rafferty

L’ Informatico decide di per spiarmi con un telefonino

L’ Informatico e Lazarus Hawking sapevano che io avevo un piano o stavo facendo qualcosa durante il funerale di Serena Rafferty questa ragazza che aveva rischiato tutto per fare una cosa che le cheerlader non avrebbero approvato mai . Secondo loro tutte le cheerlader devono sostare alle leggi fatte da fidanzata di Lazarus Hawking cioè la loro capa cioè Daniela Hernandez e per questo è lei è stata punita visto che non è stata a una delle leggi antiche delle Amazzoni e visto che loro erano tutti e due le cose era proprio un grande problema e quindi nessuno di loro dovevano stare alle leggi dettate dalla loro capo e se non lo fai ne paghi la vita e proprio loro le cheerlader di cui tanto si fidava , le amiche di cui era divenute migliore amiche si trasformarono in nemiche e aiutarono Lazarus Hawking a uccidere Serena Rafferty . Lazarus non sapeva niente visto che era lui il colpevole quindi la preside aveva deciso di non dire a lui niente sul caso in questione nel caso di manipolare le prove . Ma noi l’ unica cose che avevamo era il corpo della vittima che ci diceva una cosa sola cioè che Lazarus Hawking è stato aiutato da delle persone forti e davvero molto forti visto che con la loro forza avevano spezzato qualche ossa al corpo di Serena Rafferty e poi c’ erano un sacco di lividi . Lazarus non poteva entrare dentro l’ Infermeria visto che Alessandra Neri aveva chiesto alla Rete che era li nei paraggi . La Rete per ordine della preside Alessandra Neri aveva messo un computer con un codice che arriva dall’ anno 2967 e solo io e la Rete lo siamo riusciti a capire e noi fummo i primi a fare una cosa del genere e per questo per i mezzi a disposizione dell’ Informatico ci avrebbe messo davvero molto tempo visto che per capirlo doveva mettere in moto non solo un piccolo granello ma quasi tutto il suo potere visto che era molto complesso . La Rete lo aveva messo per preservare il corpo visto che tra qualche ora ci sarebbe stato il funerale di Serena Rafferty e per questo nessuno si doveva avvicinare al corpo tranne me , mia sorella Alyssa , Alessandra Neri , Dana Sherman e per l’ultimi ma non per poco importanza cioè Ronny Watson e Rain Sheppard . Visto che io avevo in mente il piano di trovare le persone che avevano aiutato Lazarus Hawking a uccidere questa ragazza che non aveva fatto niente di male cioè aveva infranto una legge che non era nemmeno scritta . L’ Informatico decise di fare questo cioè aveva creato un telefonino visto che aveva visto che il mio telefonino faceva schifo ma questo era diverso visto che tutto quello che facevo o che diceva era tutto riferito a loro due . L’ Informatico mi fece trovare il telefonino nel mio armadietto e lo fece mettere da uno dei suo scagnozzi e non lo fece di persona visto che lui voleva essere defilato e poi fare la grande figura da eroe e dirmi “ Daniel quello non è il telefonino che ti ho dato io ma questo è di un ‘ altra persona “ . Ci stavo quasi per arrivare a quel punto e tutto quello che avevo fatto era stato inutile e quindi l’ unica cosa che avrei fatto cioè dare un aiuto al mio nemico che era pronto a distruggere il corpo e cosi farla passare liscia anche alle sue amiche Amazzoni . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Rete Telefonini

Foto del Telefonino della Rete

La Rete ha un ottimo cellulare che poi ha modificato con tecnologia del 52 secolo e posso dire che è davvero molto utile per lei visto che grazie a quello riesce a fare tutto come ottenere informazioni di un luogo a fare molto altro . Ha cambiato davvero molto cose su quel telefonino e chi lo vede uno penso che sia un normale Nokia Lumia 925 per chi lo vede ma sa fare cose che tu non sai ma che adesso non posso dire visto che La Rete mi imposto di non dirlo ma di dirlo nel futuro .

Nokia-Lumia-925

Categorie
Alessandra Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Rete

La Rete informa Alessandra Neri di quello che ha fatto L’ Informatico

L’ Informatico era un mostro di intelligenza e aveva fatto una cosa molto intelligente cioè creare un telefonino per me ma era molto di più visto che Lazarus Hawking aveva messo delle parti per spiarmi . La Rete decise di fare questo dopo che mi aveva dato questo telefonino e alla fine lei decise di dire alla preside Alessandra Neri . La Rete lascio il suo posto nella sezione informatica e andò dalla preside , prese la sua borsa a tracolla che dentro aveva il portatile e dentro la sua tasca sinistra aveva un telefonino molto bello e che proveniva dal 2048 . La Rete prese tutto quello che le serviva e andò dalla preside che erano amiche da molto tempo e aveva chiesto a lei di tenermi sotto stressa sorveglianza visto che sapeva che L’ Informatico mi poteva chiamare e mi poteva spiare tramite un telefonino o peggio e per questo Alessandra aveva chiesto alla Rete di fare qualunque cosa per mettermi sotto controllo . La Rete arrivo all’ ufficio della preside , busso con calma e la preside e la fece entrare e gli disse con un tono serio – Entra Rete . Rete entro nell’ ufficio che era davvero molto bello e accogliente e quindi la Rete li si trovava molto bene e sopratutto stava in ottima compagnia cioè la compagnia di una grande amica che era li ad aiutarla in tutto . Alessandra fece sedere La Rete su una delle due poltrone che erano tutti e due molto comode e poi prima di chiedere cosa stava succedendo con Daniel le offri dei biscotti al cioccolato che aveva fatto poco fa senza magia . La Rete ne prese uno con la sua mano sinistra che era coperta da un bel capotto bianco e tutto il suo braccio era nascosto visto che aveva qualche tatuaggio ma non lo voleva far vedere né a me né a mia sorella Alyssa . Se noi avessimo visto uno solo di quei tatuaggi tutto sarebbe andato male e per questo Daniel del futuro le aveva detto che se voleva fare una cosa del genere doveva nascondere tutto quello che aveva sul corpo e non doveva farmi vedere il suo volto visto che questo avrebbe portato a quello che si chiama Paradosso e sarebbero intervenuti gli Osservatori che avrebbe fatto delle cose e la storia sarebbe stata riscritta o peggio e io con La Rete ero stato molto chiaro come dovevo fare e per questo lei decise di attenersi a tale cosa . Dopo che si era messa comoda e con calma magio l’ ottima biscotto al cioccolato fatto dalla preside Alessandra Neri . La Rete decise di parlare della cosa che aveva provato a fare per scoprire i nostri piani -L’Informatico aveva dato a Daniel Saintcall un nuovo telefonino per spiarlo ma io sono intervenuta e glie no ho dato uno nuovo di zecca visto che li c’ erano molte cose per spiarlo e per capire dove andava e spiare ogni sua mossa ma menomale che sua sorella Alyssa l’ ha fatto venire da me e io ho impedito all’ Informatico di fare questa cosa . Alessandra era felice di sapere che L’ Informatico non aveva scoperto niente sui nostri piani e poi non era felice di sapere che L’ Informatico voleva spiare Daniel ma adesso grazie alla Rete non poteva succedere visto che la prossima volta ci sarebbe stato una lotta tra due persona che parlano con le macchine . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Rete

Foto del Nokia Lumia N95 8Gb della Rete

54740c5b54b5013bde33ee605accfa22_big

Questo è il telefonino che La Rete mi diede quando avevo 11 ma era molto diverso dal telefonino che avevo prima oppure degli altri cioè era stato criptato e con un grande massimo di cablaggio e sopratutto aveva fatto in modo che L’ Informatico mi poteva comunicare o mandare un messaggio e cosi io ero sicuro da lui e da tutti quelli che mi volevano spiare grazie a questo telefonino . Alyssa non era contenta del fatto che io avevo un telefonino ma anche se avevo un telefonino L’ Informatico aveva il potere di parlare con le macchine e quindi la prossima volta l’ Informatico si doveva scontrare contro qualcuno molte forte cioè La Rete .