Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dottoressa Amelia Neri Dr Alyssa Saintcall Rain Sheppard Ronny Watson Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall

Fermo Ronny Watson prima che uccida Dana Sherman

Ronny Watson per trovare la sua collega chiese a molti studenti e tutti gli dissero che era in mensa e aveva riportato la mensa come era prima per fare in modo che tutti possano mangiare come gli altri ma potevano mangiare li e non sui banchi e nelle loro classi . Io ero li con Dana Sherman per vedere se potevo trovare un oggetto che era scappato e poi li vidi che c’ era un orecchio di Serena Rafferty , lo indicai a Dana Sherman e lei lo pote prendere visto che io avevo le impronte digitali e quindi non lo potevo toccare senza manomettere la prova invece Dana non aveva impronte e quindi la poteva prendere per mano senza manomettere la prova che io avevo trovato li per terra . Dana la stava prendendo con le mani quando da dietro arrivo Ronny che la prese per i capelli e glieli inizio a tirare in modo molto forte . Dana inizio a dare un pugno nello stomaco a Ronny ma lui aveva ancora uno stomaco molto forte e quindi il pugno di Dana non le fece niente . Mentre lui teneva i capelli di Dana tra le sue forti mani da dietro io gli diedi un pugno da dietro che era forte ma lui era molto forte di me e il suo pugno mi fece cadere a terra e svenni . Quando svenni a terra e il mio corpo era crollato come un pezzo di terra ,mentre cadevo a terra vedevo che Dana aveva la testa che era sul terreno della mensa e mi dissi dentro di me “ devo fare qualcosa “ . Qualcosa dentro me senti il mio richiamo di aiutare e di fare qualcosa per Dana in quella occasione e cosi io mi ripresi ma i miei occhi era bianchi come quelli di un cadavere . Mi alzai proprio quando Ronny stava per prendere il cuore di Dana con le sue forti mani . Ronny aveva alzato la sua forte mano e l’ aveva puntata sul petto di Dana e non in un punto vitale ma proprio dove stava il suo cuore . Io bloccai la sua forte mano con la mia superforza e poi gli assestai un forte pugno dritto in faccia ma lui lo parò . Ronny si tolse da dosso di Dana e punto verso di me , mi stava per sferrare un pugno nello stomaco ma lo bloccai e glielo diedi io molto forte e stava per crollare a terra ma lui si alzo di nuovo era una macchina senza freni e quindi era quasi irrefrenabile . Tutti gli studenti vedevano lo scontro e io stavo alla pari con lei ma lui sapeva il pugilato e quindi lui sapeva i miei punti deboli li vedeva e li sentiva e io aveva bisogno di aiuto in quella occasione molto particolare . Sarah Saintcall aveva avuto precise istruzioni dagli Osservatori di non intervenire visto che da li arrivo il nostro professoressa di combattimento che era molto forte , molto ben allenato e il suo nome era Rain . Rain Sheppard era una donna di 29 anni , capelli legati neri con una coda di cavallo e quel giorno portava una tuta nera . Una volta arrivata in palestra vide che il suo avversario era stato manipolato , ma prima vide il pugno che era dritto al mio stomaco e lo parò lei al posto mio . Rain aveva studiamo davvero molto e quindi sapeva anche come fermare uno che era stato manipolato . Dentro al nostro collo c’ e un punto che si attiva quando vieni collegato e si chiama punto di collegamento . Rain vide che io avevo gli occhi bianchi ma con gli occhi mi fece capire cosa voleva cioè mentre io bloccavo le sue forti mani e lei invece fermava la manipolazione . Feci come aveva detto Rain con gli occhi , bloccando le forti mani di Ronny e lui stava provando a liberarsi da tale morsa che io gli avevo fatto . Rain vide che era il momento giusto e le due dita della sua mani sinistra punto quel punto e Ronny svenne . Dopo che tutto era finito svenni pure io , Rain mi prese in tempo e poi noi tutti fummo portati in infermeria . Noi tutti quel giorno aveva corso un grande rischio ma quello più grande lo aveva corso Dana Sherman che adesso stava bene grazie all’ aiuto della Dottoressa Amelia Neri . 

Categorie
Cheeleders Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Ronny Ronny Watson

Lazarus Hawking manipola Ronny Watson

Ronny Watson aveva sorvegliato molto Lazarus Hawking e avevo scoperto molti punti deboli sul suo corpo ma l’ unica cosa che non sapeva cioè che potere aveva .Ronny Watson aveva deciso di andarci incontro e di fargli vedere che lui era li per capire se lui aveva ucciso Serena Rafferty oppure no . Ma Serena Rafferty per Lazarus Hawking era una stronza qualsiasi e quindi la sua morta era passata da lui come se fosse stata una cosa normale come se sul suo corpo molto atletico fosse passata un granello di polvere e per questo lui come si comportava come un vero cattivo . Lazarus Hawking dal poliziotto Ronny Watson era seguito da giorni e adesso si era scocciato di avere una persona sempre attorno a lui e cosi lui non poteva fare i fatti suoi cosi . Lazarus Hawking decise di andare al campo di football americano e li c’erano le sue alleate quelle migliori , quelle di cui non sospetti cioè le cheerlader . Per tutte le cheerlader sono delle stronze e sono tutte bionde e qui per tutti sono delle sceme e per questo nessuno si aspettava che le cheerlader facessero qualcosa di brutto e per questo motivo Lazarus Hawking aveva deciso di chiedere il loro aiuto nel sbarazzarsi del poliziotto . Il capo cheerlader era una certa Daniela Hermanez 22 anni , spagnola ma sapeva parlare italiano in modo perfetto visto che era venuta qui in Italia per conoscere cose nuove e cosi aveva deciso di venire in questo paese . Daniel Hermanez era il capo cheerlader e come potere aveva quello di far desiderare a tutti di andare con lei e come faceva con il suo alito visto che era quel alito del tipo che dice dentro “ la devo possedere a tutti i costi e quindi la devo seguire “ . Daniela Hermanez inoltre era la fidanzata di Lazarus Hawking e come dargli torto era una ragazza bellissima e quindi tutti la volevano ma lei scelse il cattivo ragazzo cioè Lazarus Hawking . Daniela Hermanez aveva visto che il suo fidanzato era in pericolo e quindi decise di aiutarlo , cosi andò dal poliziotto e lo porto lontano da Lazarus Hawking . Lazarus Hawking si fece aiutare dalle altre cheerlader per attuare il suo piano cioè uccidere Dana Sherman ma non in modo normale cioè fargli strappare il cuore dal suo collega e cosi quello sarebbe stato capito come omicidio suicidio e per questo non aveva più nessun poliziotto tra i piedi e cosi poteva uccidere me , mia sorella Alyssa e per ultima ma non per non molta importanza cioè Gabriella Roccaforte . Daniela Hermanez fece seguire gli ordini della loro vice capitano e poi andò da Ronny Watson che era vicino agli altri dall’ altra parte del campo di gioco . Con le sue dite che era soffici e delicate come una normale ragazza busso alla spalla del poliziotto , Ronny si giro e vide che affianco a lui c’ era una bellissima ragazza e con un tono calmo mentre chiuse il suo quaderno degli appunti e lo mise apposta nella borsa a tracolla che ha attorno al suo corpo . Ronny chiese in modo gentile alla ragazza in che modo poteva essere utile – in che modo ti posso essere utile ? . Daniel gli stava per spruzzare il suo alito in faccia ma Ronny aveva i riflessi di un pugile e cosi non se lo fece fare e lui scanso tale cosa . Ronny aveva fatto una sola domanda ma adesso si era ritrovato a vedere il lato peggiore delle cheerlader che ai suoi occhi erano divenute delle guerriere terribili e pronte a mietere vittime ma quello che dovevano fare per Lazarus Hawking era tenerlo fermo per manipolarlo . Ronny era un pugile ma loro erano delle amazzoni e loro erano molto forti e sconfissero Ronny in pochi minuti . Lo teneva tra le loro braccia forti e Daniela gli teneva su la testa e poi arrivo Lazarus Hawking che lo manipolo con i suoi occhi e poi gli disse nell’ orecchio in modo molto forte – Trova Dana Sherman e strappale il cuore . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Ronny Watson Zane Taylor

Dana Sherman informa il suo collega degli ordini di Zane Taylor

Ronny Watson era un ex-pugile e quindi lui pensava a una cosa di fretta e per lui tutto era semplice anche stare con un nemico e quindi lui voleva il contatto diretto contro il suo nemico . Ronny Watson voleva vedere chi aveva davanti agli occhi e per questo modo di pensare Ronny si metteva in alcuni casini e alcuni erano gravi e ogni volta Dana come se fosse sua sorella gli diceva – Tu devi fare sempre , andare e non pensare giusto o no . Ronny Watson era andato a vedere di persona Lazarus Hawking voleva vedere chi aveva davanti agli occhi . Per il momento lui si era messo in incognito stava prendendo informazioni su Lazarus Hawking per capire a chi era legato cioè i suoi amici , i suoi nemici e sopratutto cosa controllava . Alcune volte prima di andare a vedere il nemico davanti lo voleva studiare in modo perfetto per fare in modo che lui quando lo affrontasse era al sicuro . Lazarus Hawking aveva subito capito che era seguito da uno sbirro e cosi decise di far vedere tutto al poliziotto ma l’ unica cosa che non aveva fatto vedere cioè il suo potere . Ronny Watson non vedeva molto il suo telefonino e per questo motivo non aveva sentito il video messaggio della sua collega Dana che cosi lo voleva informare del potere di Lazarus Hawking . Dana Sherman decise di uscire dalla infermeria e io e mia sorella Alyssa andammo insieme a lei cosi se uno dei tre era sotto il controllo di Lazarus Hawking uno delle persone restanti poteva fare qualcosa per svegliare la persona che era sotto il controllo del nostro amico . Dana Sherman dopo lungo cercare con noi due trovammo Ronny che stava seguendo Lazarus Hawking verso la piscina del liceo ed era rimasto fuori per controllare che non se ne andasse da li . Dana Sherman che con noi era lontano dalla piscina e cosi andò da lui con passo lento e si mise accanto a lui senza fare troppo rumore un po’ per sorprendere il suo collega – Ti ho trovato Ronny , il nostro capo Zane Taylor ha deciso di far aderire al caso anche Daniel Saintcall e anche sua sorella Alyssa . Ronny che stava vedendo da lontano Lazarus Hawking che stava entrando . Ronny Watson si volto verso la sua collega e poi disse alla sua collega con un tono calmo dopo che prese dalla tasca sinistra dei pantaloni una sigaretta era la prima della giornata e la inizio a fumare – Va bene sono molto forti e hanno dei grandi poteri e quindi ci possono aiutare nel nostro caso contro Lazarus Hawking . Io e mia sorella eravamo felici di sentire quello che aveva detto Ronny Watson sul nostro conto visto noi possiamo essere utili nel loro caso e se lo aveva detto il capitano Zane Taylor , Ronny non poteva dire niente visto che sul nostro conto non sapeva niente . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Lazarus Hawking Ronny Watson Serena Rafferty

Dana Sherman interroga Gabriella Roccaforte . Gabriella Roccaforte scopre che l’ ho salvata io la prima volta che Lazarus Hawking la stava uccidendo .

Dopo che io e Alyssa avevamo parlato visto che dopo Alyssa mi guardo con uno sguardo calmo ma anche uno sguardo che diceva non comandi tu , non mi dici quello che devo fare oppure no – L’ ho fatto perché mi sembrava la cosa giusta da fare . Serena Rafferty era una ragazza davvero molto carina , alcune volte ha aiutato pure me e io voglio che la sua memoria sia onorata da tutti quanti . Abbracciai mia sorella che era scoppiata a piangere per la morte della sua amica e la aiutai a calmarsi per far finire questo fiume di lacrime quasi senza fine . Una vola rientrati nella mensa , Dana Sherman venne verso di me e mi chiese mentre mi guardava non solo me ma anche Ronny Sherman e dal suo sguardo che era spento e quindi era un po’ stanco come se avesse avuto una visione . Poi il suo sguardo torno sul mio volto che non era molto agitato ma era calmo , con un tono calmo – mi puoi dire chi è Gabriella Roccaforte , la voglio interrogare . Io mi mossi vicino a Dana Sherman , con la mia mano destra indicai Gabriella Roccaforte che era ancora li con le varie persone che era in prima fila . Dana Sherman non mi fece andare via e prima di lasciarmi andare mi disse mentre io stavo andando a bere un po’ d’ acqua – Daniel tu vieni con me e cosi io posso interrogare Gabriella Roccaforte . Se per la sicurezza di Gabriella Roccaforte ero d’ accordo con Dana Sherman che mi voleva con lei nell’ interrogatorio di Gabriella . Gabriella non era calma anzi era agitata e davvero molto stressata e quindi era meglio se venivo pure io con lei . Dana Sherman prese la mano di Gabriella e la fece portare nella sala professori , quello era un luogo dove solo i professori potevano andare . Per interrogare una persona era il luogo perfetto e poi se Gabriella aveva un crollo e scappava la potevo consolare sia io e sia Dana Sherman . Una volta entrati nella sala professori , fece sedere Gabriella su una sedia che era comoda . Gabriella si mise comoda su quella sedia che Dana le aveva preparato per lei , prima di fare domande aspetto che Gabriella si calmo ed era comoda e tranquilla . Io ero accanto a lei , io strinsi la mano di Gabriella e le dissi – procediamo con calma e tu appena sei pronta Dana ti farà le domande e se tu avessi un crollo o qualcosa io sono qui per aiutarti . Gabriella ci mise un po’ a calmarsi tipo 25 minuti e alla fine inizio a dire a Dana tutto quello che sapeva su Lazarus Hawking . Io le stringevo ancora la mano e lei disse con calma e senza mettere nessuna fretta a Gabriella – Lazarus Hawking ha provato a uccidermi due volte . La prima volta quando ero vicino all’ entrata della scuola e poi l’ altra volta quando ero in bagno . Dana aveva visto che Gabriella si era calmata e adesso era possibile che si apriva con lei . Io alla fine decisi di dire una cosa a Gabriella che riguardava la prima volta in cui lei stava per morire , era arrivato il momento di dirlo non solo a Gabriella ma anche a Dana – Ti ricordi la prima volta che Lazarus ha quello che ha , ti ho aiutato io e un ‘ altra persona a salvarti da quella situazione . Gabriella non era stupita visto che un giorno quando erano in mensa mia sorella Alyssa e lei , mia sorella Alyssa gli aveva detto questo fatto . Lo sguardo di Gabriella passo da Dana a me , poi mi disse con un tono felice di sapere tale cosa – grazie Daniel per quello che hai fatto . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dr Alyssa Saintcall Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Ronny Watson

Chiedo a mia sorella Alyssa perché ha detto il nome a Dana Sherman e Ronny mi avverte delle morte di Gabriella Roccaforte

Non voglio dire che io non mi fido di tutti gli sbirri nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi ma mi aspettavo almeno collaborazione con mia sorella Alyssa e invece pure lei ha detto tutto a Dana Sherman . Dopo che mia sorella disse a Dana Sherman che era stato Lazarus Hawking – ci può scusare un attimo , questo lo dissi a Dana Sherman. Presi mia sorella per il braccio e la portai fuori dalla mensa , la stavo guardando in modo molto storto tipo per dire “ che cosa stai facendo “ e poi le dissi con un tono un po’ alto – mi puoi dire perché lo hai detto a Dana Sherman , lo sai quanto me che lei non ci può aiutare a fermare Lazarus Hawking visto che loro non troveranno una sola prova contro di lui e quindi anche se gli hai detto il nome e quindi gli hai detto questo non cambia niente lui lo stesso ucciderà forse me e forse anche Gabriella Roccaforte e questa cosa non cambia perché hai detto a un agente di polizia che lui mi vuole morte . Ronny aveva il potere del superudito e aveva sentito tutto quello che avevo detto a mia sorella Alyssa . Anche se era lontano io avevo sentito i suoi passi e gli dissi mentre mi girai verso di lui – la privacy non esiste più , non posso fare più nemmeno una conversazione privata con mia sorella . Ronny venne fuori da dietro una siepe fatta a forma di leone ed era il luogo perfetto per nascondersi visto la grande statura del leone e da li aveva sentito tutto quello che avevo detto a mia sorella . Ronny venne verso di me e verso mia sorella e poi vide che ero un po’ arrabbiato con mia sorella per quello che aveva fatto . Ronny mi guardo con quell’ occhio strano con cui spesso guarda un suo nemico e lo aveva iniziato a fare visto che si era parlato della sua collega e disse – Sentimi bene Daniel , io so chi sei tu ma cerca di fare attenzione a come parli delle persone oppure non rispondo di me e ti faccio volare fuori da questo Liceo . Io e Ronny ci stavamo guardando e gli dissi – vuoi sapere perché non vi volevo qui , perché contro Lazarus Hawking non potete fare nulla . Contro di lui non potete fare nulla e solo io lo posso sconfiggere visto che lui c’ e l’ ha con me e sopratutto sa il mio segreto . Ronny Watson si calmo e poi mi tocco ma lo fece perché lo volevo io e vide cosa avevo fatto per salvare Gabriella Roccaforte sia nell’ entrata delle scuola e sia nei bagni . Vide che io avevo salvato due volte Gabriella Roccaforte , lui mi guardo con uno sguardo strano come se lui avesse avuto una visione e mi disse – devi stare attento , la prossima persona morta non sarai tu ma Gabriella Roccaforte e tu non potrai fare niente per salvarla . Ronny si risveglio dopo cinque minuti , io gli andai a prendere un po’ d’ acqua e gli raccontai tutto quello che aveva detto a me e a mia sorella Alyssa cioè che lui mi aveva annunciato la morte di Gabriella Roccaforte . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Ronny Watson Sarah Saintcall

Dana Sherman e Ronny Watson ispezionano la scena del crimine

La mensa della scuola che per noi tutti era un ritrovo , un luogo dove mangiare ,bere e usare i nostri poteri per fare qualche scherzo tra noi . Invece adesso quel luogo di pace era un luogo molto brutto , in cui c’ era odore di sangue e morte e anche se poi tutto questo sarebbe finito noi ce lo saremmo ricordati per sempre nella nostra mente . Dana Sherman mise il nastro giallo per non fare stare nessuno nella loro scena del crimine e dietro il nastro giallo c’ ero io , mia sorella Alyssa e alla fine c’era Gabriella Roccaforte che per fare stare forte aveva la mano stretta in quella di mia sorella Alyssa . Appena entrarono Dana Sherman e Ronny Watson videro il messaggio che un messaggio di morte indirizzato a me e a Gabriella Roccaforte . Iniziarono a investigare la scena del crimine e videro che c’ era tutto il sangue della vittima in tutta la mensa e poi Dana vide che il sangue di Serena era poco a un certo punto , si giro e capì che il messaggio era stato scritto con il suo sangue . Dana andò vicino al suo collega che aveva toccato la vittima per cercare di avere una visione del passato o del futuro ma non ottenere niente . Dana Sherman che aveva il potere di vedere il passato , il presente o il futuro toccando un oggetto e utilizzo il suo potere per cercare il colpevole . Dana Sherman teneva guanti neri che era soffici , anche se a lei non servivano visto che non aveva impronte digitali , pero li voleva mettere per sembrare una persona tosta . Dana tocco una delle tegole della mensa per vedere il sospettato , una volta toccato la scena del crimine era li davanti ai suoi occhi e vide il sospettato e vide che era di spalle e stava aspettando il momento in cui si giro per vederlo in volto . Ma tutto era troppo facile e infatti era cosi visto che Lazarus Hawking portava un costume nero che gli copriva tutto il volto e per questo nessuno sapeva chi era e chi poteva essere cioè apparte me . Dana Sherman venne verso di me , mi diede la mano ma io non diedi la mia visto che Sarah Saintcall da lontano mi aveva detto che se lo facevo lei poteva vedere il mio passato e cosi capire chi era stato a mandare il messaggio a me e a Gabriella Roccaforte . Dana Sherman mi guardo come se avessi capito il suo potere , mi aveva guadato gli occhi ed era rabbia ma sopratutto una cosa che aveva visto cioè aveva capito dai miei occhi che io sapevo chi era la persona che aveva fatto questo – Daniel noi non siamo tuoi nemici ci puoi dire chi ha fatto tutto questo ? . Io mi avvicinai a lei con passo lente e le sussurrai una cosa all’ orecchio – lo so che voi non siete il mio nemico , ma non ve lo posso dire perché voi contro di lui non potete fare niente e quindi me ne devo occupare da solo e voi me lo state impedendo . Dana Sherman aveva sentito tutto quello che avevo detto io , mi vide che mi facevo retro e poi una cosa che non mi aspettavo successe , cioè mia sorella parlo con Dana Sherman – La persona che state cercando è Lazarus Hawking , lui ha fatto questo . Dana Sherman vide mia sorella negli occhi e vide anche il suo aspetto visto che era come guardare nostra madre . Mi stavo chiedendo come mai mia sorella che prima era d’ accordo con me nel dire nulla , adesso aveva detto tutto alla polizia . 

Categorie
Alessandra Neri Angela Ferrante Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Polizia Internazionale Polizia Internazione del Mondo Fantastico Ronny Watson Zane Taylor

La polizia internazionale del tempo , dello spazio e dei mondi interviene nell’ omicidio di Serena Rafferty

Avevo chiesto in modo molto gentile alla preside Alessandra Neri di non chiamare la polizia internazionale del tempo , dello spazio e dei mondi . Io avevo detto alla preside di non farlo visto che se c’ era la polizia all’ interno del Liceo tutto non sarebbe andato bene per quello che dovevo fare per sconfiggere Lazarus Hawking . Anche se la polizia interveniva Zane Taylor non poteva fare niente contro Lazarus Hawking visto che lui aveva il padre avvocato e non era uno di quei avvocati da quattro soldi ma Laurence Hawking era un avvocato corrotto che con i suoi poteri manipola le prove e sopratutto fa credere alle persone tutto quello che lui voleva visto che lui aveva il potere di manipolare le persone con la sua voce che era bella e che aveva attirato molte persone e con quella aveva conquistato molte persone . Alessandra Neri pensò a quello che io le avevo detto li nel suo ufficio , prese il telefono non quando c’ ero io e stava pensando “ Scusami Daniel ma devo onorare la memoria di Serena Rafferty “ . Alessandra prese il telefono con la sua mano sinistra , fece il numero della polizia internazionale del tempo , dello spazio e dei mondi e cosi mandarono due persone a indagare sul caso . Uno dei due non era Zane Taylor , aveva chiesto di non occuparsi del caso visto che poco prima Settembre il capo degli Osservatori aveva detto a Zane Taylor che lui mi doveva incontrare più tardi quando io avrei avuto 18 anni e quando li c’ era Angela Ferrante la persona che lo avrebbe sostituto nel suo lavoro di Capo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Cosi chiamo due agenti che erano molto qualificati e gli chiese di indagare al posto suo e inoltre gli disse questo a loro prima di farli andare al Liceo Scientifico A.M De Carlo – Chiudete un attimo la porta , questo che vi dico non deve uscire da questo ufficio oppure vi uccido con le mie stesse mani . Dana Sherman 27 anni , capelli rossi e un corpo davvero molto bello che invece di un agente di polizia , aveva il corpo di una ginnastica perfetta e che poteva fare la ginnastica artistica . Ronny Watson 36 anni , con la testa rasata e teneva un corpo da pugile che se invece di un poliziotto poteva fare il pugile e poteva guadagnare un sacco di soldi ma ha voluto fare il poliziotto per motivi che non vuole dire a nessuno e per questo sono circolate voci su questo poliziotto che aveva paura a salire sul ring o altre voci . Dana chiuse la porta a chiave e poi ascolto insieme al suo collega le parole dette dal suo capitano – Vi ricordate che I Dominatori di Poteri sono morti ? .Tutti e due dissero di si ma abbassando la testa come due scemi ma come due agenti svegli e addestrati . Zane Taylor guardo loro due con un tono serio e anche diretto – Quello che sto per divi è una cosa Top Secret e nessuno lo deve sapere , se uno lo sa potrebbe essere distrutto tutto su questo pianeta e anche l’ intero Universing . Tutti come se fossero eroi americani si misero la mano sul cuore e lo promettono di non dire niente a nessuno e poi dissi una volta sentiti il loro giuramento – I Dominatori di Poteri ci sono ancora . Nel Liceo Scientifico A.M De Carlo ci sono due persone che si chiamano Daniel Saintcall e Alyssa Saintcall e loro sono gli ultimi Dominatori di Poteri . Quando sarete in quella scuola non dovete dire a nessuno che sapete cosa sono e chi sono . Se lo farete tutto l’ Universo sarà in pericolo e loro non saranno mai il sicuro visto che loro sono venuti qui sulla per nascondersi dai Distruttori e cosi diventare più forti per sconfiggerli . Dana e Ronny avevano le loro facce erano quelle come se gli mancasse il fiato visto che la rivelazione che aveva fatto il mio futuro capitano era stata enorme come una casa . Zane Taylor li guardo e disse in modo normale e una volta che loro fossero tornati con una espressione normale , gli disse – adesso li dovete occuparvi di un caso che è strano e particolare e che riguarda pure due studenti li dentro cioè Daniel Saintcall e una ragazza di nome Gabriella Roccaforte . Dovete andare li e capire chi ha ucciso Serena Rafferty e poi dovete stare molto attenti . Dana e Ronny arrivarono nel Liceo Scientifico A.M De Carlo , il primo a vederli fui io e capì subito che la preside Alessandra Neri aveva chiamato la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Alessandra venne verso di me e mi disse in modo calmo mentre stava scortando i due agenti nella mensa – Mi dispiace lo dovevo fare per onorare la memoria di Serena Rafferty . Alla fine compresi che quella era la decisione giusta , Dana e Robby capirono subito chi ero io . Molte volte nei giornali appariva il volto di mio padre Alukard Saintcall e da li videro che io ero uguale a lui .