Categorie
2006 2589 Alieni Bene Campo di Guerra Cyberman Dalek Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Guerra Irathiens Male Settembre Sfera Interdimensionale Terra Universing

Settembre capisce che deve fare la Sfera Interdimensionale

Ci sono molti poteri che possono trasformare una città o un posto in rifugio, ma quelli sono momentanei cioè durano un’minuto o dieci minuti o forse venti e poi quel posto o quella città diventa solo una trappola per te e per chi sta accanto. Altri invece possono durare ore o forse giorni e questo ti da tanto tempo per preparare un piano per scappare o per andare su quella nave spaziali e cercare di rompere una parte o il sistema di navigazione e poi scappare prima che tu muoia con tutti quanti. Settembre aveva visto grazie a me che molte persone che in vita loro non avevano visto mai un mostro o un alieno nelle loro vite, adesso nel 2589 lo avevano visto con i loro occhi. Alcuni riuscirono a capire quali erano buoni e quali erano cattivi e cosi erano riusciti a restare vivi con l’aiuto degli alieni buoni come gli Irathiens o altre razza buone e altri invece erano morti o erano stati schiavi mentali dei Dalek o dei Cyberman e nessuno poteva fare niente per loro visto che adesso erano perduti. Nel 2589 la Terra era divenuto un grande campo di guerra tra varie alieni, tutto si trasformo cosi perché tutti volevano avere il pianeta per loro e cosi avevano un posto dove creare un piano per distruggere non gli umani ma i Distruttori. Ma nel farlo, diventarono loro stessi i Distruttori e adesso tutti avevano paura di loro e della loro forza. Grazie a me gli Osservatori capirono che la protezione vicino davanti alle porte dell’Universing serve per davvero oppure della Terra resta solo polvere, sangue e cadaveri ambulanti che nessuno sa riconoscere perché sono ustionati per essere riconosciuti dai loro amici o dalla loro famiglia. Ma anche sopra l’Universing serviva oppure la Terra e questa dimensione che nessuno conosceva, diventava un posto unico e quello che vedevano gli umani e gli alieni non era un rifugio ma un posto dove scappare e non guardarsi indietro per nulla al mondo. Settembre nel 2589 aveva visto con i suoi occhi molte cose, tra le quali bambini feriti in modo molto grave, resi schiavi o uccisi con un colpo di proiettile in fronte dai loro genitori per non farli vivere in un posto orribile come questo. Settembre vedendo quella scena con i suoi capì che doveva fare quella cosa e sarebbe a dire la Sfera Interdimensionale e non far capitare questi eventi.