Foto della polo vista da Pandora

Faccio conoscere a Pandora la polo .

Dopo aver regalato a Pandora la canottiera , gli dissi – adesso ti spiego cos’ e la polo e Pandora disse – ok e se ci sono foto fammele vedere e io risposi – certamente . Dopo iniziai a dire la storia della maglietta polo e tutto quello che riguarda questa maglietta chiamata polo – La polo, comunemente conosciuta anche come maglietta da tennis o da golf, è una t-shirt dotata di un colletto chiuso da due o tre bottoni, e a volte dotata di un taschino. In alcuni casi i bottoni sono sostituiti da una cerniera, oppure non presenti affatto. Sono di solito realizzate in maglina con lavorazione a piquet di cotone o fibre sintetiche. Nel diciannovesimo e all’inizio del ventesimo secolo, si giocava a tennis vestiti con pantaloni, giacca e cravatta. Ovviamente si trattava di un abbigliamento molto poco confortevole per lo sport. Il tennista francese René Lacoste disegnò un nuovo tipo di abbigliamento consistente di una T-shirt (che lui chiamò jersey petit piqué) e che indossò per la prima volta nel 1926. Dal 1927 Lacoste applicò il disegno di un piccolo coccodrillo sulle sue magliette, al punto che i giornali soprannominarono il tennista “l’alligatore”.

Nel 1933, dopo essersi ritirato dal tennis professionistico, Lacoste, insieme all’amico André Gillier, cominciò a commercializzare le proprie creazioni in Europa e Nord America. Insieme formarono l’azienda Chemise Lacoste, il cui simbolo distintivo rimarrà negli anni proprio il piccolo coccodrillo cucito sulle magliette.

Il nome polo invece deriva dal fatto che i giocatori di polo utilizzassero tradizionalmente una casacca con colletto abbottonato, ma a maniche lunghe, rispetto alla creazione di Lacoste. Questo tipo di divise era stata prodotta dai fratelli Brooks, sin dal 1896. L’azienda dei fratelli Brooks produce tuttora questo tipo di polo.

Tuttavia già dagli anni cinquanta il termine polo era stato abbondantemente esteso alle magliette utilizzate per il tennis. Nel 1972 Ralph Lauren (all’epoca Ralph Lifschitz) incluse le sue “polo shirt” come parte importante della sua nuova linea di moda chiamata, appunto, Polo, consacrando definitivamente l’abbinamento del nome con quel tipo di indumento. Nel corso degli anni le polo sono state adottate come divisa ufficiale anche nell’ambito del golf.

Al giorno d’oggi l’uso delle polo è diffuso in tutto il mondo occidentale. In particolare, in situazioni/contesti dove non è richiesto un abbigliamento formale, ma dove un abbigliamento totalmente casual potrebbe comunque risultare fuori luogo, l’uso di una polo, a manica corta o a manica lunga, abbinata a dei pantaloni in tessuto è generalmente ritenuta una valida soluzione.

Foto della canottiera di Pandora

Regalo a Pandora una canottiera

Dopo aver fatto vedere a Pandora alcune canottiere tramite le foto io gli dissi – visto che stai sentendo molto caldo sicuramente , adesso ti do una canottiera femminile giusta per te , quindi togliti la parte di sopra del pigiama , ma prima di farlo ti faccio apparire la canottiera . Quindi chiusi gli occhi per usare meglio i miei poteri e pensai alla canottiera femminile che avevo fatto vedere prima a Pandora e poi la feci apparire . Una volta apparsa la diedi a Pandora , lei allora si tolse la parte di sopra del pigiama e si mise quella canottiera e lei mi disse – come sto ? e io risposi – stai benissimo .

Faccio conoscere a Pandora la canottiera

Dopo aver regalo una bella gonna rossa a Pandora , gli dissi – adesso ti spiego cos’ e la canottiera e Pandora disse – ok , voglio sapere cos’ e la canottiera e se c’ e qualche foto fammela vedere e io risposi – ok . Dopo iniziai a spiegare a Pandora la canottiera – La canottiera o canotta è un indumento simile ad una maglietta, dotata di un’ampia scollatura e priva di maniche. Il nome deriva dall’essere stata per anni l’indumento di chi praticava canottaggio.

La canottiera è un indumento vestito sia dagli uomini che dalle donne (con leggere differenze di design fra i modelli maschili e femminili), utilizzato come indumento intimo, come indumento sportivo (principalmente nel basket e nella atletica leggera) o balneare (il tankini è un bikini costituito da slip e canottiera), o semplicemente in sostituzione della T-Shirt, nella moda casual estiva. Benché sostanzialmente invariato nel corso degli anni, il design della canottiera ha subito soprattutto nei modelli destinati alle donne qualche evoluzione ed innovazione, principalmente derivata all’introduzione di nuovi materiali e nuove tecnologie.

 L’halter Top è un tipo di canottiera prettamente femminile che lascia la parte superiore della schiena scoperta, mentre le due bretelline si uniscono unicamente dietro il collo. Il tube top è una canottiera priva di bretelle, sostanzialmente una fascia di tessuto elasticizzata che avvolge il torso fino al seno.

 La spaghetti-strapped shirt è una canottiera le cui bretelle sono rappresentate da due sottili strisce di tessuto appoggiate sulle spalle.

 La cutoff shirt, principalmente maschile, è una T-Shirt priva di maniche, che si distingue dalla comune canottiera per via della scollatura più regolare. Celebri attori come Renato Salvatori in Rocco e i suoi fratelli o Marlon Brando in Fronte del porto resero la canottiera popolare nell’immaginario collettivo. Ciò nonostante dal 2007 i grandi magazzini britannici Asda hanno bandito la vendita delle canottiere, ritenute comunemente antiestetiche e pertanto poco vendute. Tuttavia, l’anno successivo l’indumento ha trovato alcuni popolari “testimonial” come il presidente degli Stati Uniti Barak Obama o il celebre attore Brad Pitt.

Pandora capisce i pastelli

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora andando vicino al mio pc vide che c’ erano altri modo per dare disegni ed erano i pastelli . Pandora era andata a vedere la pagina di Wikipedia e quando io la vidi che stava vedendo questa pagina mi indico la foto – ma io l’ ho già visto questo ? . Pandora lo conosceva nell’ antica Grecia e adesso io e mia sorella Alyssa volevamo sapere come lo conosceva – come conosci i pastelli . Alyssa era scesa ma prima di scendere si era messa una maglietta rossa e dei pantaloni neri molto belli – pure io voglio sapere come li conosci i pastelli . Alyssa si mise sul mio letto e io su un altra sedia e Pandora inizio a raccontare la sua storia – è successo tanto tempo fa e lo ha fatto un ragazzo per conquistare il mio cuore . Con quello mi ha fatto un disegno . Il suo nome era Apollon e quando mi vide scatto qualcosa tra noi . Lui si avvicino a me – sei bellissima . Comunque io sono Apollon e tu sei . Io gli strinsi la mano – io sono Pandora piacere di conoscerti . Mentre lo salutavo i suoi amici stavano scappando un uomo che aveva visto le scritte sui muri e prima di andarsene mi diede un bacio sulla bocca . Lui correva e gli dissi – non puoi baciarmi e poi scappare. Dimmi dove ti posso trovare . Apollon prima di scappare torno vicino a Pandora e le fece vedere una cosa un disegno – vedi quello è per te . Pandora vide il disegno e ci vide anche delle indicazioni – segui quelle e mi trovi . Ora devo andare via oppure non ci vediamo più .

Faccio conoscere a Pandora la storia del gunblade.

250px-AidenRender

 Pandora aveva saputo quali armi esistevano nel mondo o solo alcune ma adesso era ora che dicevo non solo di questo mondo ma anche di altri mondi e non stavo parlando di un arma che era una cosa sola ma era due cose in una arma sola . Stavo parlando della mia arma e sarebbe a dire il Gunblade cioè una spada che non era solo una spada ma anche una pistola . Pandora era molto curiosa e voleva sapere se esistevano altri mondi e sopratutto armi di altri mondi e venne da me per sapere tale cosa – vorrei sapere se negli mondi ci sono armi più potenti di quelle che mi hai mostrato . Io ero li a vedere se Pandora aveva usato le sue armi con calma e senza farsi troppo male ed era cosi – si ci sono e si chiamano Gunblade . Pandora inizio a pensare al nome di questa arma che le avevo detto che proveniva non da questo mondo ma da un altro mondo molto più bello di questo e pieno di cose incredibili e secondo sarebbero piaciute a Pandora – vuoi dire che sono metà spada e metà pistola . Io ero li pronto a far apparire dalla mia mano il mio Gunblade per far vedere a Pandora che io ne possedevo uno . Pandora mi vide messo in un certo modo – perchè sei messo cosi ? . Io ero li fermo con tutto il corpo e solo con la mia mano si stava muovendo e tutto per far vedere a Pandora come era il mio Gunblade – io ho un gunblade e tra poco te lo faccio vedere e sono sicuro che tu piacerà un sacco questa mia arma

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: