Curiosità sulle persone di Silver City

Abigal Hall

Alcune persone che si trovano dentro la grande città di Silver City hanno perso qualcosa o per qualcosa che hanno perso hanno deciso di venire qui dentro. Abigal Hall ha perso la sua famiglia e la fiamma della speranza ha deciso di usare lei per portare luce e speranza nel mondo. Invece persone come Kendra, Kat, Kyra, Eveline, Erin hanno perso la loro vita e hanno perso parte del loro passato. Nel senso che loro non si ricordano chi erano e sopratutto non si ricordano il loro passato ma ancora peggio non si ricordano il loro cognome e quindi loro non possono ricordare dove andare e dove si trova la loro casa. L’ unica cosa che si ricordano e che provengono dall’ anno 2739 e sono morte per colpa di un fantasma vendicativo. Rowena ha cercato di salvarla e io grazie all’ incontro con lei ho capito quanto hanno perso queste ragazze che tutti chiamano in un modo unico e particolare cioè Ghost Girl visto che nessuno conosce il nome di quelle ragazze solo noi agenti della The District o se loro lo vogliono dire agli altri. Silver City sarà anche la Città delle Storie ma alcune sono distrutte o perse nel tempo e nella storia e quindi molte di loro sono qui per cercare di rimettere assieme le loro vite e le loro storie. Rowena Prince e noi persone che si trovano dentro Silver City stanno cercando di dare una mano a più persone possibili visto che tutti hanno dei problemi e non parlo solo di persone che hanno un mondo loro ma anche chi sta cercando invano di trovare il portale che porta al loro mondo o chi sta cercando prima di rimettere assieme la sua storia per poi farsi dare una mano a tornare nel suo mondo o sul suo pianeta. Le persone di Silver City hanno tutti una cosa in comune cioè le loro storie che sono intere ma alcune sono a pezzi e altre invece sono perdute nel tempo e nello spazio e spesso i mondi che si trovano qui ti aiutano a ricordare chi eri e sopratutto cosa eri ma sopratutto se avevi un altra identità.

Annunci

Curiosità su Rowena Prince

rowena-prince

Rowena Prince aveva deciso di raccontarmi la sua storia per farmi capire che lei in vita sua voleva fare solo una cosa e sarebbe a dire usare la magia senza che nessuno la vedesse come un mostro da abbattere. Nella sua storia mi disse che senza farsi vedere dalle altre streghe andò dai bambini e fece vedere loro la magia. Li tirò su di morale e fece capire loro che ci sono due tipo di magie quella cattiva che può uccidere un bambino o una bambina e la magia che con un pò di fede da parte loro, i sogni che hanno dentro al loro cuore si possono realizzare. Mentre lo faceva io ero messo seduto sulla mia sedia e stavo pensando a come personalizzare il mio ufficio visto che volevo che fosse qualcosa di unico. Rowena Prince mi fece capire con i suoi gesti e dalla sua voce che lei ha creato la città di Silver City per salvare persone e fare in modo che chi voleva uccidere le streghe non lo poteva più fare visto che adesso sono in un altro universo e sopratutto in una città che hanno creato loro. Rowena dal suo racconto mi fece capire che diede alle persone la libertà di fare tutto quello che volevano e lo disse in un comunicato che distribuì alle persone di Silver City di persona e non usando i suoi poteri- qui in questa città potete fare quello che volete. Nel senso potete usare la vostra magia per rendere la città di Silver City unica e qualcosa che nessuna persona ha mai fatto in vita loro. Ma per fare non usate questa vostra libertà per uccidere, noi siamo qui perchè non vogliamo essere visti come dei mostri. Noi siamo in questo universo per far capire alle persone di questo universo e degli altri universi che noi siamo solo streghe ma siamo anche delle normali persone che possono vivere in pace. Rowena Prince mi fece capire che li dentro voleva usare i suoi poteri solo se era strettamente necessario e non in ogni momento della giornata, ma in alcuni momenti Rowena Prince doveva usare la magia e le conoscenze degli altri per capire se le streghe volevano scontri tra loro oppure lanciare maledizioni che potevano impedire a tutti di essere felici. Rowena Prince li dentro mi diede ogni informazioni su di lei per farmi capire che io mi potevi fidare di lei e che lei voleva usare Silver City per essere una persona nuova ma invece dal suo racconto mi fece capire che per vivere lei si è dovuta nascondere e adesso lei è un altra persona e noi tutti la conosciamo con il nome di Nami e si trova dentro al mondo di One Piece. Lei ha deciso di fare una cosa del genere perchè era l’ unico modo per restare viva e vegeta e non morta e sepolta e senza che nessuna delle sue antiche nemiche le prendesse il cuore e la usasse per controllarla. Io prima di farla andare via andai verso di lei – io mi fido di te e della tua storia, ti ho letto dentro e so che mi hai detto la verità. Il tuo cuore mi ha detto che in questo momento sei felice che io sia qui ma nello stesso momento hai paura di incontrare le tue vecchie nemiche. Pure io ho fatto lo stesso mi sono nascosto per tanto tempo e poi ho dovuto fare una cosa che mi ha permesso di salvare parte della mia famiglia e salvare l’ intero universo ma ho dovuto pagare un costo molto caro cioè il mio intero pianeta è esploso e non lo posso più rivedere. Se hai bisogno di aiuto chiamami pure e io arrivo e ti aiuto come posso. Poi lei se ne andò via da li ma non prima di tornare a essere come prima e senza i suoi vestiti da strega.

I Segreti della Storia

La Befana

Nella storia ci sono tanti segreti e noi non abbiamo il tempo per vederli e per scoprirli tutti, ci vorrebbe una vita o ci vorrebbe una persona che viaggia nel tempo e nello spazio. Le persone hanno deciso di distruggere alcuni di questi segreti per modellare la storia a loro piacimento e cosi essere visti come degli eroi o come delle persone che hanno scoperto le streghe a fare qualcosa di molto brutto. Invece le persone che stavano facendo qualcosa di brutto in quel luogo erano loro e hanno dato la colpa alle streghe. Noi per colpa di alcune pensiamo che le tutte le streghe volevano far del male agli abitanti di Salem e conquistare il mondo. E se invece qualcuno ci ha fatto credere che la storia cosi, visto che quella persona odia a morte le streghe e ha fatto tutto questo per far vedere alla gente di tutto il mondo che loro sono il male assoluto. Per colpa delle prove raccolte noi abbiamo visto solo una parte della storia, cioè la parte in cui le streghe sono viste come il male che deve essere combattuto o ucciso in ogni angolo. Per colpa di quelle prove e di alcuni omicidi molto importanti, molte le streghe hanno deciso di riunirsi e dire tra loro “ visto che tutti ci vedono come il grande male assoluto. Allora diventiamo il grande male assoluto. Per colpa di una persona che odia a morte le streghe tutte sono state viste come il male e molto sono uccise fino ai giorni nostri. Adesso le streghe si nascondono e stavolta hanno deciso di fare con calma e di nascosto stanno cercando di far accettare alle persone i loro poteri e la magia. Le streghe ci sono sempre state nella storia e hanno avuto molti anni, molte persone hanno cercato di comprendere quello che sapevano ma all’ accettazione di tale conoscenza era troppo e loro non accettavano nulla. Nella nostra storia ci sono un sacco di segreti e riguardano morti segrete di streghe o come vengono detti i primi omicidi di streghe non documentati nella storia. Molte streghe sono morte e noi per colpa degli uomini ne sappiamo solo poche visto che a loro non importava se erano donne, a loro importava solo togliere di mezzo le streghe in ogni modo possibile. Alcune di queste morti sono avvenuto nel 1825, 1838 e in altre date e altre invece sono chissà da qualche parte nel resto del mondo. Tutto questo perché noi non siamo stati capaci di accettare le streghe e i doni che sanno fare. Tra le varie morti ci sono Derrick e Erin Griffiths e poi nel futuro ci sono le morte di Dakkar e Leah Griffiths. Nessuno ha trovato i cadaveri di queste streghe e forse non ci sono troveranno mai visto che sono morte in un modo ancora più brutto e nessuno lo deve sapere.

Il Viaggio della Befana

La Befana

Da come si può vedere in questa foto la Befana è una strega, ma perché è una strega ma all’ inizio del suo viaggio non lo sapeva. Gabriella Griffiths all’ inizio non sapeva di essere una strega molto potente, lo ha saputo solo più tardi dopo che ha perso la sua migliore amica Serena. Gabriella quando ha perso Serena ha passato un momento molto brutto e tutti lo hanno visto e poi quando è andata dietro a una strada secondaria li ha potuto vedere un luogo dove essere tranquilla e in pace. Ma dentro la sua mente c’ era ancora il ricordo di Serena e lei per non sentire la sua voce e le sue ultime parole ha lanciato con la mano sinistra una piccola palla di fuoco. Fu li che ha scoperto i suoi poteri e di essere una grande strega. Una volta scoperto ha deciso di tenere questa cosa per se visto che nel 1835 o che era il 1840 tutti hanno paura delle streghe e della magia e quindi lei fece in modo che nessuno la potesse scoprire. Prima disse a tutti di non chiamarsi Gabrielle e si fece chiamare La Befana visto che lei aveva deciso di essere chiamata cosi visto che ha preso spunto da Babbo Natale. La Befana è nata grazie a quello che ha fatto Babbo Natale. Ma anche se lei era una ragazzina e una strega nessuno la vedeva con rispetto e allora lei durante un furto decise di usare i suoi poteri per distrarre le guardie. Invece di essere vista come un mostro, lei fu vista come la Befana. Anche se aveva fatto qualcosa di brutto, lo aveva fatto per una cosa molto bella cioè dare da mangiare alle persone che non hanno nulla e che devono fare di tutto per avere cibo o acqua. Gabrielle Griffiths per essere quella che deve essere ha dovuto fare un lungo viaggio e ha dovuto imparare a usare i suoi poteri e nel farlo è dovuta andare nella Cattedrale dell’ Infinito con Shadow Black che ha fatto capire che lei ha un dono e che può usarlo per fare del bene e non del male. Gabriella già dal primo utilizzo aveva capito che poteva fare del bene con questi poteri e decise di andare con lui per diventare un faro di speranza e di bontà per tutti. Cioè ha deciso di intraprendere il viaggio per diventare la Befana.

Arwen ottiene il bastone di sua madre

1012963_10205831500892124_5107359829983065543_n

Arwen era uscita dal castello nero senza farsi vedere da nessuno . Era uscita da camera sua e poi attraverso il Salone dei Ritratti che era un corridoi molto lungo dove ci sono i ritratti di tutte le streghe malvagie e che hanno reso onore alla famosa Congrega delle Streghe . Una volta uscita per vedere come era il mondo ma sopratutto per andare verso la collina che era vicina alla città e vicino al castello nero che si vedeva dappertutto e non appena eri vicini sentivi un freddo attorno al tuo corpo e partiva dalla tua schiena . Non era solo il freddo che veniva la voglia di andare via da li ma anche una voce dentro la tua testa “ vattene via . E meglio che me ne vado oppure posso morire di una morte molto violenta e dolorosa “ . Arwen invece non aveva nessuna paura perché tutte le streghe facevano parte della sua famiglia e quindi non aveva paura di morire visto che nessuna li dentro le avrebbe fatto di male . Una volta entrata dentro la foresta tutta da sola e senza avere una strega vicino a se . Ci era andata per un buon motivo e sarebbe a dire provare a vedere se era una vera strega e sapeva combattere contro un lupo o contro una creatura e forse li in quel terrore , paura i suoi poteri si sarebbero risvegliati e alla fine sarebbe stata degna del bastone di sua madre . Arwen quando era con Iris lo aveva chiesto un sacco di volte – quando posso avere il bastone di mia madre ? . Iris stava li a vedere se aveva tutto per fare un incantesimo – lo avrai quando farai il primo incantesimo . Fino a quando non lo fai , io non te lo posso dare . Arwen aveva sentito quelle parole pure a lezione ma aveva sentito anche un altra cosa molto importante – i poteri di una strega si rivelano quando sono in pericolo . Arwen il giorno decise di andare qui dentro al bosco della morte e vedere se era una vera strega oppure era solo una ragazzina normale come tutti . Mentre camminava un lupo si muoveva con calma e senza fare nessun rumore . Inizio a camminare dietro a d Arwen e poi decise di attaccarla . Fece un salto molto alto e si mise davanti ad Arwen – guarda , guarda chi abbiamo qui una piccola mocciosa che pensa di poter stare in un bosco tutto da sola . Arwen era li e aveva un po’ paura , anzi molto paura . Dentro al suo cuore si accese qualcosa ed era il potere della speranza . Il potere che le aveva permesso di capire cosa doveva fare e sarebbe a dire se sarebbe rimasta viva o morta . Iris era andata a cercare Arwen nella Foresta e la trovo vicino a un lupo e li non fece nulla . Arwen si concentro e capì che non voleva morire li per nulla al mondo ma anche perché voleva rendere fiera sua madre . Entro in una specie di trance e mise le sue mani per lanciare una palla di fuoco e la lancio contro il lupo . La palla di fuoco era perfetta e molto potente e uccise il lupo , anche se lui aveva cercato di scappare contro una palla di fuoco non puoi scappare visto che una volta toccato qualcosa di vivente o il suo obbiettivo quella esplode e colpisce quello che c’è nel suo raggio di azione . Iris vide Arwen cadere a terra e la prese tra le sue braccia e la porto in camera sua . Prima di andare via la mise sotto le coperte del suo letto . Una volta uscita dalla stanza prese il bastone di Emily Wells e lo mise vicino al letto di Arwen . Vicino al bastone ci mise un foglio “ Complimenti hai fatto il tuo primo incantesimo e adesso questo bastone è tuo . Adesso il bastone di tua madre è tuo . Cerca di usarlo al meglio e cosi renderai fiera tua madre “

Bastone Magico di Arwen

28h0x93

Questo bastone magico che vedete in questa foto è il bastone magico che apparteneva a una strega che era diversa dalle altre streghe . Le altre streghe usavano i loro bastoni per uccidere le persone con i loro incantesimi o per fare del male . Invece Emily Well lo usava per difendere le persone dal male . Lo faceva di nascosto e altre volte invece si faceva vedere ma in entrambi i casi usava questo bastone per salvare le persone . Emily grazie a questo bastone ha salvato bambini o i suoi vicini da demoni che volevano uccidere tutti e tutti . I demoni stavano cercando una persona e sarebbe a dire Emily per prenderle il cuore e fallo in mille pezzi visto che si opponeva tra loro e il sentire le urla degli umani . Questo bastone magico adesso appartiene ad Arwen che lo usa per il male e non per il bene . Arwen ha seguito gli insegnamenti di sua zia Iris e li gli ha detto che sua madre era malvagia , crudele e spietata . Ma tutto questo non era vero . Arwen lo ha ottenuto a 12 anni dopo aver sconfitto un lupo con un incantesimo di fuoco .

 

Aspetto di Iris

download

Iris è la maestra di Arwen e grazie a lei sta imparando un sacco di cose per restare viva ogni giorno e fare in modo che ogni notte non sia la sua ultima notte . Iris ha molti anni di esperienza cioè 150 e li usa molto bene . Li usa per uccidere non solo i suoi nemici ma anche quelli che sono contro la Congrega delle Streghe . Uno degli incantesimi di Iris è stato usato sulla popolazione di Damoria . Questo incantesimo impedisce alle persone di vedere alcune cose come ad esempio la magia e quindi non vedono le streghe . Grazie all’incantesimo di Iris le streghe vengono scambiate per semplici persone e i magi per uomini pazzi che fanno finta di avere poteri . Quella boccetta che vedete conteneva l’ incantesimo di cui vi sto parlando . Iris ha chiuso gli occhi e ha dato inizio a questo incantesimo . Non ci ha messo molto per farlo visto che è una strega davvero molto potente e sopratutto non ha avuto nessuno che la disturbava ogni minuto .