Categorie
Foto Lazarus Hawking Sussurro

Foto del tatuaggio sulla schiena di Sussurro

Sussurro da quando aveva paura non dormiva e aveva sentito parlare di una cosa per farla dormire aveva sentito parlare dell’ acchiappa-sogni e aveva deciso di non farlo ma di metterselo dietro la schiena come un tatuaggio cosi sarebbe divenuta lei stessa la cura per i suoi incubi notturni . Tutte le notti aveva paura che Lazarus veniva e la poteva uccidere nella vasca da bagno e cosi chiese ad Amelia Neri di farle questo tatuaggio sulla schiena in modo che fosse sicura per sempre e che nessuno le poteva distruggere la cosa per non fare più brutti sogni visto che era lei . Il tatuaggio se lo fece fare vicino al collo ed era bellissimo ma per giudicare dovete vedere la foto .

 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Roberto Auditore Ronny Watson Serena Rafferty Sussurro Valentina Nora

Tutti mi chiedono perché stavo per uccidere Lazarus Hawking

Tutte le persone nella mia stanza prima erano arrabbiata con me visto che stavo per fare una scemenza che poteva mandare a monte tutto il mio futuro ma poco dopo si calmarono perché anche se Sarah Saintcall aveva letto la mia mente e sapeva come mai io lo stavo per fare lo volevano sentire con le loro orecchie perché lo stavo facendo . Dopo che aveva ringraziato Valentina Nora per quello che aveva fatto era arrivato il momento di dire a tutti quanti perché stavo facendo una cosa del genere . Mi mise seduto sul mio letto e i loro occhi non erano puntati fuori alla finestra o alle varie cose che c’ erano nella mia stanza ma la loro attenzione era tutta puntata su di me . Alla fine decisi di dirlo – Roberto Auditore è morto e quindi adesso la testimonianza dell’ altra testimone non serve a niente visto che Roberto poteva provare dove Sussurro era e poteva dimostrare il tentato omicidio della ragazza . Invece Sussurro poteva confermare quello che Roberto avrebbe detto visto che in quel momento si stava scontrando con Lazarus per salvare la vita di Sussurro . Adesso che lui è morto Dana non può più fare niente e quindi abbiamo le mani legate e per questo ho fatto quello che stavo per fare . Tutti quanti tranne mia sorella Alyssa che non aveva niente che era stato scorretto e solo loro mi potevano capire visto che in alcuni momenti pure loro hanno provato a fare cose brutte nella loro vita e secondo loro quelle cose erano giuste . Ma quello che stavo facendo non era una cosa giusta era un solo gesto che era noto a tutti come follia visto che Lazarus sapeva manipolare le persone e io ero andato da lui senza sapermi difendere da lui e dal suo sguardo manipolatore . Se non ci fosse stata Valentina avrei sicuramente ucciso tutte le persone che in questo momento mi stavano trattando come un amico e io per colpa di un mostro avevo ucciso i miei amici e anche se non era nella normali facoltà mentali lo aveva fatto lo stesso se fosse successo ma meno male che avevo fatto una cosa che mi ha fatto avere una amica e una amica che rispettava i patti e lei mi ha salvata alla grande . Dopo che avevo detto questa cosa Sarah mi abbraccio e mi disse mentre mi teneva stretto – non ci provare più a fare una cosa del genere visto che se sarebbe successo saresti andato in carcere invece di far andare Lazarus Hawking . Potevo dire tutte le scuse del mondo ma loro avevano ragione e non potevo dire niente contro quello che mi stavano dicendo . Una volta finito il terzo grado me ne andai in bagno a sciacquarmi la faccia per cercare di distruggere il mostro che era dentro di me e ci riusci per un po’ ma alla fine decisi di farmi aiutare da tutti quanti visto che la polizia non mi poteva aiutare lo dovevo fare da solo . Dana Sherman decise di fare una cosa molto importante dove aver ripensato alle mie parole aveva deciso di andare da me e di aiutarmi a mettere dentro Lazarus Hawking e per nostra sorpresa venne pure Ronny Watson e lui disse – sono qui per guardarvi le spalle qualcuno deve stare attenti a questa squadra che sta cercando di mettere dentro Lazarus Hawking senza l’ aiuto della Polizia . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Laurence Hawking Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro Willard Zane Taylor

Roberto ci racconta il suo segreto

Dopo che avevamo scoperto grazie alla migliore amica di Serena cioè Marta che fu grazia a lei che imparò l’ italiano e cosi poteva parlare con tutti gli studenti li nella scuola . Una volta usciti dalla camera di Serena , io capì quello che voleva dire Roberto cioè che Serena aveva scoperto un sacco di cose e adesso era arrivato il momento di dircele o cosi credevamo visto che l’ abbiamo trovato morto . Stavamo andando da lui il più velocemente possibili visto che poco dopo sentimmo un urlo ed era quello di una ragazza che aveva trovato il corpo di Roberto . Una volta arrivati gli studenti ci fecero passare e vedemmo che noi avevamo perso la nostra unica possibilità di avere delle informazioni su di lui . Roberto sapeva che prima o poi Lazarus sarebbe arrivato da lui per ucciderlo e cosi aveva messo tutto quello che sapeva in una pen drive fatta da Marta . Roberto la teneva sempre con se e io la trovai nella tasca destra dei suoi pantaloni e poi andammo dall’ unica persona di cui noi ci fidammo per farci aprire i documenti e fare in modo che L’ Informatico potesse prendere queste informazioni e cosi noi eravamo al punto di partenza e con niente . Una volta collegata al portatile della mia amica Rete vedemmo che c’ erano file con tutto quello che avevamo scoperto su Lazarus Hawking ma erano tutte cose che non ci potevano essere utili perché Lazarus era ancora innocente e anche se noi lo accusavamo di aver ucciso Serena Rafferty e adesso Roberto Auditore lui si sarebbe fatto aiutare dal suo amico L’Informatico e cosi si sarebbe creato dei filmati in cui lui era in posti da lui scelti e cosi lui sarebbe stato ritenuto innocente . Se avessi mandato Willard sul banco dei testimoni e anche se noi avessimo fatto vedere i suoi ricordi il padre di Lazarus poteva sempre dire – Questo criminale si è fatto manomettere i ricordi per accusare mio figlio Lazarus che non ha fatto niente . Il padre di Lazarus avrebbe pagato Willard per fargli ammettere queste accuse che saranno state anche false ma li dentro sarebbe stato tutto verificato e fatto sembrare come una cosa che è successa veramente e quindi Lazarus sarebbe stato fuori di galera . Adesso che avevamo perso Roberto non si poteva fare più niente visto che adesso la testimonianza di Sussurro era quasi niente visto che Sussurro durante queste ore poteva dire dove stava ma il padre di Laurence o Lazarus stesso avrebbe usato delle telecamere che mandavano cose fatte dall’ Informatico con i suoi poteri . Anche se Roberto ci aveva detto tutto con la pen drive tutto quello era inutile visto che era stato rubato e non preso in modo legale e quindi il processo che volevamo fare era inutile . Avevamo perso l’ unica persona che poteva dire dove Sussurro fosse li nelle ore precedenti e sopratutto aveva perso l’ unica persona che poteva testimoniare nel suo tentato omicidio di Sussurro . La polizia non poteva fare altro visto che avevamo perso questo testimone . Dana dopo aver visto la scena con una grande freddezza diede un pugno molto forte con il muro e meno male che era molto forte e non si ruppe . Una volta che si era calmata Dana prese il telefonino e chiamo il suo capo che pensava che adesso erano alla fine di questo putiferio ma invece era solo a un punto morto come il cadavere di Roberto . Quando rispose Zane vide che Dana era sconvolta e molto arrabbiata e capì che qualcosa doveva essere andato storto . Zane fece calmare la sua agente e poi Dana diede a Zane la notizia più brutta che poteva avere – siamo tornati a zero Roberto Auditore è morto e con questa morta è andato a puttane non solo la testimonianza di Sussurro ma anche il nostro caso . Se non abbiamo Roberto quello che ci ha detto Sussurro non è niente e quindi adesso abbiamo un solo un testimone . Zane aveva capito che non si poteva fare più niente e quando vidi andare via Dana la andai incontro e mi mise davanti a lei e la fermai – che c’ e di fermi adesso lasciamo vincere Lazarus Hawking . Non è giusto Lazarus deve pagare e lui se la cava come se fosse niente . Me ne andai in camera mia e sbattei la porta senza nemmeno dare a Dana il tempo per farmi cambiare idea . 

Categorie
Alessandra Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dottoressa Amelia Neri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Sussurro

L’ Informatico cerca di uccidere Sussurro

La Rete sapeva diverse cose prima di venire qua e tra le varie cose che ci sarebbe stata un secondo testimone che il suo nome non era apparso ed era nota come Sussurro . La Rete sapeva che quel testimone era molto importante e quindi senza lei le altre due testimonianze erano niente visto che Roberto aveva deciso di farlo e pure Federica lo aveva deciso di farlo . Ma se non per funzionare quella di Roberto doveva esserci quella di Sussurro e quindi se Sussurro moriva per noi c’ era solo un testimone e quindi niente di niente e tutto quanto era perduto e il caso era risolto solo a me . Non potevamo coinvolgere le cheerlader visto che Lazarus era totalmente innocente e loro erano colpevoli e se lo facevamo era come sbattere la testa contro il muro e per questo era molto importante non solo per me ma anche per mia sorella Alyssa proteggere non solo Federica ma adesso anche il nostro secondo testimone che era molto importante per noi . La Rete lo sapeva e cosi era pronta ad intervenire non appena l’ Informatico avrebbe iniziato a fare il suo piano per uccidere Sussurro . Aveva deciso di farlo subito non voleva perdere tempo e cosi si mise sulla sedia con la gambe incrociate si inizio a concentrare sul parlare all’ auricolare di Sussurro che stava iniziando a uscire qualche scarica elettrica . Io vidi Sussurro che stava iniziando ad avere un po’ di fastidio nell’ orecchio sinistro dove teneva l’ auricolare e le dissi – ferma non fare niente se lo tocchi adesso muori fulminata . La Rete sapeva che stava succedendo adesso grazie a me visto che in modo telepatico chiamai La Rete e le disse – devi aiutarci L’ Informatico sta sovraccaricando l’ auricolare di Sussurro e la vuole uccidere tramite quello . La Rete mi mando un messaggio e diceva di non farla muovere e di smetterla di farla agitare . La Rete decise di intervenire e si mise sulla linea dell’ Informatico e passo dopo passo stava bloccando l’ azione dell’ Informatico . Ci volle davvero molto visto che era una degna lotta e sarebbe durata davvero molto tempo , ma La Rete si doveva muovere visto che di tempo Sussurro ne aveva poco e per farci aumentare il tempo la preside Alessandra Neri chiamo la Dottoressa Amelia Neri che si fece assistere da mia sorella Alyssa che era pronta ad aiutare la Dottoressa qualunque cosa volesse fare a Sussurro . Ogni volta che Sussurro stava sul punto di morire La Dottoressa Amelia Neri la curava con il suo tocco curativo e alla fine dopo molte battaglie la Rete riusci a sconfiggere L’ Informatico e alla fine la vita di Sussurro era sana e salve e adesso con calma si poteva togliere l’ auricolare dal suo orecchio senza problema . Ma un problema c’ era cioè Sussurro non sentiva dall’ orecchio dove stava l’auricolare e io decise di fare questo presi un po’ del mio sangue con la siringa e glielo misi nel suo sangue e in pochi minuti lei riusci a sentire dall’ orecchio che prima non sentiva . Sussurro era sana e salva grazie non solo a me ma anche alla Rete , a mia sorella Alyssa e alla Dottoressa Amelia Neri . 

Categorie
Dottoressa Amelia Neri Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro

Lazarus Hawking e L’ Informatico decidono come uccidere Sussurro

Dopo alcuni momenti che Lazarus Hawking si era ripreso grazie al tocco curativo della Dottoressa Amelia Neri . La Dottoressa Amelia Neri voleva ucciderlo invece di curarlo visto che lui aveva ucciso una persona che era molto cara a se e sopratutto Serena Rafferty sotto le vesti di Guerriera Oscura aveva fatto una cosa molto importante per lei . Amelia aveva visto gli occhi della Guerriera che era diversi ma aveva capito che era Serena ma aveva fatto finta di non saperlo visto che quello che stava facendo era una cosa davvero molto bella ma era una cosa che le cheerlader non avrebbero mai fatto e per questo le cheerlader erano anche delle Amazzoni e per questo l’ avrebbero uccise se sapevano che se andava in giro a fare una cosa del genere . Appena Lazarus era salvo non ringrazio la Dottoressa Amelia ma se ne andò senza dire niente e aveva gli occhi iniettai di sangue ed era pronta a uccidere Sussurro . L’ Informatico da alcuni momenti non sentiva più Lazarus Hawking e alla fine aveva capito che era in infermeria visto che dopo alcuni tentativi aveva visto tramite una telecamere di sicurezza che Roberto aveva battuto Lazarus Hawking . Lazarus Hawking senza farsi vedere da nessuno era andato dal suo amico L’ Informatico e li voleva fare un piano per uccidere Sussurro . Lazarus voleva uccidere quella puttana che le era scappata e la voleva uccidere nella sala dell’ orologio . Lazarus voleva fare che Sussurro fosse vista li sopra da tutti gli studenti e faceva in modo che tutti quanti pensassero che era un suicidio visto che poi lui avrebbe tenuto il braccio e poi quando avrebbe scelto lui l’ avrebbe lasciato andare la sua mano e Sussurro cadeva a terra e cosi lui non era più il cattivo ma l’ eroe che aveva quasi salvato la vita a Sussurro e adesso lui si sentiva in colpa di non essere arrivato in tempo . Ma non era successo e adesso la voleva solo uccidere con l’ aiuto del suo migliore amico cioè l’ Informatico . Una volta arrivato nel covo del suo amico subito si misero a pensare a come uccidere Sussurro . Senza che Lazarus disse niente L’ Informatico aveva già preso informazioni sul loro obiettivo e aveva scoperto tutto su di lei nemmeno la scuola aveva scoperto cosi tante cose e tra le varie cose che aveva scoperto che da un mese aveva comprato un auricolare della Nokia e nessuna sapeva cosa poteva servire questa notizia che a qualcuno poteva essere una cosa frivola e quindi a nessuno poteva servire ma nessuno aveva saputo dell’ Informatico che quando voleva poteva essere davvero molto cattivo e crudele e in pochi minuti nella sua mente venne un idea davvero molto bella per sbarazzarsi della loro nemica e senza che loro fossero indagati visto che erano lontani da quella situazione e poi L’ Informatico avrebbero mandato quello che voleva mandare in diversi indirizzi ip e solo un grande e potente tecnico con una grande abilità nel parlare con le macchine avrebbe potuto capire dove erano e cosa avevano fatto e se erano stati loro . L’ Informatico dopo aver progettato tutto nella sua mente decise di condividere l’idea con il suo amico – Ho un piano geniale stammi a sentire . Lazarus sapeva che se il suo amico aveva un piano era geniale e decise di ascoltarlo – Sussurro ha un auricolare , io ho decise di prendere e di sovraccaricarlo da qui e cosi la uccidiamo con una grande esplosione elettrica che inizia dal suo orecchio e poi continua in tutto il suo corpo . Sussurro muore fulminata e noi non possiamo essere incriminati perché non ci sono prove del nostro coinvolgimento nel suo omicidio . Lazarus capì che il piano del suo amico era un piano fantastico e quindi decisero di attuarlo visto che era davvero ben fatto e tutti e due ne uscivano puliti .

 

 

Categorie
Alessandra Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Federica Arcieri Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro

Sussurro ci racconta tutto

Sussurro prima di venire da noi aveva visto che Lazarus Hawking che era stato steso dal suo amico Roberto Auditore .Una volta visto che Lazarus era caduto a terra dal pugno forte ma non troppo forte del suo amico . Roberto lo aveva messo a terra in modo molto calmo e senza fargli sbattere la testa contro il pavimento della mensa ma non lo fece perché Roberto era come me cioè una persona molto buona e che era pronta a onorare la memoria della sua amica morta . Sussurro alla fine decise di andare nell’ ufficio della Preside Alessandra Neri e di dire tutto quello che le era successo . Sussurro adesso ci poteva andare con calma nell’ufficio della preside e cercare me visto che in quell’ occasione ero l’ unico che potevo aiutarlo visto che aveva saputo che io avevo aiutato Gabriella Roccaforte non né aveva sentito parlare ma lo aveva visto di persona non solo il mio salvataggio ma anche quello di mia sorella nel bagno delle ragazze e quindi se nell’ ufficio della preside avrebbe trovato non solo me , la preside ma anche mia sorella Alyssa avrebbe fatto il grande colpo . Sussurro arrivo all’ ufficio della preside e busso alla porta con calma e senza fare troppo casino e Sussurro entro con il permesso della preside che voleva vedere chi era visto che li c’ eravamo ancora noi che dovevamo proteggere Federica Arcieri . Quando Federica vide Sussurro si abbracciarono come vecchie amiche e alla fine capì grazie al suo potere che era lei quella che aveva detto tutto alla polizia . Prima era arrabbiata ma dopo poco si calmo visto che adesso avevano un problema molto più grande . Alyssa fece calmare Sussurro che era agitata e le fece fare dei respiri molto lunghi e alla fine si calmo e disse – adesso raccontaci tutto con calma . Se non ci dici tutto non possiamo aiutarti . Sussurro si mise comoda e mise la sedia dritto non solo verso la preside ma anche verso di noi e ci disse – Io ho visto tutto quello che hanno fatto nell’ omicidio di Serena Rafferty e ho fatto il palo con Federica ma lo faceva molto più lontano e nessuno sapeva che io ero la ma solo alcune cheerlader . Una volta saputo che le cheerlader erano state messe in carcere sono andata da Lazarus Hawking per farmi aiutare da lui ma Lazarus non mi ha aiutato e pochi minuti fa ha cercato di uccidermi ma grazie a Roberto Auditore che ha battuto Lazarus Hawking e l’ ha portato in infermeria e mi ha dato tutto il tempo per arrivare qui e darmi il tempo di raccontarvi tutto quello che è successo e anche di altre cose che le cheerlader hanno fatto . Se non è troppo tardi vorrei diventare buona e ed essere trattata come un testimone oculare e cosi io posso uscire da questa storia . Alessandra e non solo lei ma anche noi vedemmo una ragazza che aveva avuto un grande coraggio e avevamo deciso di aiutarla in questo dura scelta che aveva deciso di fare e la nostra prossima mossa era quella di chiamare Dana Sherman e Ronny Watson e se riuscivamo a far testimoniare anche Roberto Auditore potevamo mettere in carcere non solo le cheerlader ma anche il nostro più acerrimo nemico cioè Lazarus Hawking .

 

 

Categorie
L' Informatico Sussurro Telefonini

L’ auricolare di Sussurro

Sussurro nell’ orecchio destro ha un auricolare della nokia fatto dall’ Informatico in persona . Lo ha fatto per lei cosi può rispondere a tutte le persone toccandolo soltanto e senza fare niente al suo cellulare . Sussurro lo tiene nascosto con due cose uno è il cappuccio e la secondo cosa sono i capelli .

Auricolare-Bluetooth-Nokia-BH-101_29257_1

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Serena Rafferty Sussurro

Sussurro chiede aiuto a Lazarus Hawking

Sussurro dopo aver visto le sue amiche andare in carcere decise di andare subito da Lazarus Hawking per farsi aiutare da lui e cosi far uscire le sue amiche dal carcere . Sussurro in modo defilato cerco in tutta la scuola Lazarus che era l’ unico che la poteva aiutare . Lazarus era in mensa con i suoi amici a dire cose molte brutte su Serena Rafferty che secondo loro era una persona molto facile e quindi secondo loro lei andava a letto con un sacco di persone . Sussurro aspetto che Lazarus fosse da solo e per fare in modo che questa situazione possa succedere ci mise lo zampino l’ Informatico e mando un messaggio sul telefonino di Lazarus e c’ era scritto “ Fuori dalla mensa c’ e Sussurro che ha bisogno del tuo aiuto per una cosa molto importante e gli serve subito il tuo aiuto “ . Lazarus usci dalla mensa e andò da Sussurro e non la poteva vedere in volto visto che era coperta un un capotto tutto nero . Lazarus la vide subito visto che era vicino alla porta e poi le diede il suo sguardo più brutto visto che era molto arrabbiato e poi gli chiese – dove sono le altre cheerlader ? . Sussurro non glielo voleva dire ma lui era l’ unico che poteva togliere le cheerlader da questa bruttissima situazione e gli disse – ci devi aiutare le cheerlader sono state arrestate per tortura e per averti aiutato in un omicidio . Lazarus si mise le mani dentro i suoi bellissimi capelli e adesso non sapeva cosa fare e poi prese per il braccio Sussurro e la porto nella torre dell’ orologio . La torre dell’ orologio era il posto molto alto e qui quasi nessuno ci andava e quello era il posto giusto per dire cosa stava succedendo alle varie cheerlader che erano in carcere . Lazarus stava guardando Sussurro negli occhi e poi disse con un tono molto serio – dove sono le altre cheerlader ? . Sussurro non teneva lo sguardo basso e teneva lo sguardo puntato su Lazarus Hawking – Le cheerlader sono in carcere e purtroppo ci sono delle prove che non si possono falsificare e per quanto né ho scoperto c’ e anche un testimone oculare ma non ho scoperto chi è . Lazarus aveva visto che tutto stava andando nei casini e purtroppo in modo molto serio – Sei venuta da me perché io potessi aiutare le Amazzoni ma non posso fare niente visto che ho già troppa attenzione su di me e quindi loro devono restare dentro . A me non possono farmi niente ma se alle Amazzoni e successo questo non ci possono fare niente . Mi dispiace ma quello che posso fare è niente e anche tu non puoi fare niente e quindi non fare niente . Sussurro non credeva alle sue orecchie che Lazarus la persona di cui si fidava di più non faceva niente per aiutarli . Sussurro era arrabbiata e disse in modo molto arrabbiato – devi fare qualcosa per aiutare le cheerlader sono tue amiche . Lazarus stava guardando Sussurro negli occhi e credeva veramente quello che diceva e poi le si avvicino al suo orecchio sinistro che anche se era coperto riusciva sentire molto bene e gli disse mentre continuava a guadarla negli occhi – quelle puttane di Amazzoni non sono miei amiche e non lo sono mai state . E pure te non lo sei per me voi siete state un oggetto che mi servivano solo per non finire dentro e io ho già fatto tutto per non far dire niente a nessuno sul mio conto . Se hai visto i  loro occhi una parte e di un colore un po’ sbiadito quello è dovuto a me e quello l’ ho fatto per quando vorrò io loro moriranno e io non potrò essere accusato nemmeno di quello e per tutti sembrerà che si sono suicidate . Sussurro scappo via lontano e decise di cercare l’ altra persona che la poteva togliere da questo casino cioè me e anche se si faceva arrestare avrebbe fatto di tutto per togliersi da questo casino . La persona che la poteva aiutare ero io e mia sorella Alyssa . 

Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Ronny Watson Serena Rafferty Sussurro Willard

Sussurro scopre che la polizia ha un testimone

C’ era un ‘ altra cheerlader ma nessuno lo sapeva e nessuna delle altre cheerlader che lo sapevano e nemmeno la preside che secondo lei sapeva tutto . Ma Alessandra Neri non sapeva tutto visto che non sapeva dell’ esistenza di questa cheerlader che era nascosti a tutta la sua vera identità e aveva detto di chiamarsi Sussurro . Sussurro sapeva tutto quello che sapevano le altre persone senza che loro lo sapessero e tutto questo lo sapeva grazie al potere di leggere il pensiero . Sussurro nascondeva sempre il suo volto e non lo faceva vedere a nessuno visto che nessuno doveva vederlo . Sussurro sapeva che le sue amiche sarebbero state interrogate dai due agenti della polizia internazionale del tempo , dello spazio e dei mondi e per questo aveva deciso di fare questo cioè di andare nel distretto fare finta di essere una vittima e cosi spiare con la sua mente quello che dicevano durante gli interrogatori delle sue amiche . Sussurro avrebbe fatto di tutto per non far andare le sue amiche in carcere e come dargli torto loro aveva fermato un uomo che voleva far diventare Sussurro una schiava e come segno aveva segni di un collare metallico sul collo e poi sulle braccia e sulle caviglie e per questo teneva il suo corpo coperto e non lo faceva vedere a nessuno quello che era successo . Quei segni di catene in quelle parti del corpo per colpa di Willard questa persona che faceva diventare le ragazze e le ragazzine degli schiavi . Le amiche lo avevano fermato tutti insieme visto che la teneva molto stretto e la teneva in maniera molto brutta e faceva pene alle ragazze e decisero di aiutarla . Sussurro decise di aiutare le sue amiche e cosi era andata li nel Dipartimento della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Si era presentata da Ronny Watson con il volto scoperto e aveva tolto i capelli neri e cosi faceva vedere i segni del collare metallico vicino al collo . Ronny aveva mandato un agente a sentire quello che diceva questa povera donna che era stata trattava come una schiava da Willard . Mentre l’ agente sentiva quello che diceva Sussurro ascoltava con il suo potere quello che diceva nella mente di Dana Sherman e Ronny Watson e alla fine capirono che avevano un testimone oculare . Sussurro alla fine se ne andò via da li e vide che le sue amiche erano state arrestare e decise di andare da Lazarus Hawking per non dirgli quello che stava succedendo e cosi capire come procedere . Lazarus Hawking quando un suo amico era in pericolo avrebbe fatto di tutto per aiutarlo ma quella volta con le cheerlader non poteva fare niente certo poteva uccidere il testimone ma non avrebbe fatto niente che mandare più attenzione su di lui e questo non doveva succedere visto che aveva già troppa attenzione su di lui .