Damon mi prende una informazione con la forza

Mio fratello Damon da quando era entrato dentro al mio T.A.R.D.I.S insieme agli altri aveva subito capito che io qualcosa da nascondere e secondo lui non era qualcosa di poco ma qualcosa di molto grande e qualcosa che io avrei detto più tardi. Ma mio fratello Damon ha capito subito questa cosa e lui ha iniziato a leggere la mia mente ma io avevo creato una grande protezione attorno a me e lui non lo sapeva. Lui ha un altro potere che io non ho visto che lui sin da subito ha appreso subito tutto al primo colpo. Nel senso lui vedeva un potere e lo riusciva a replicare al primo colpo e non ha mai fallito e sopratutto lui ha una grande percezione della realtà, anche senza attiva il potere di capire che se una persona sta mentendo oppure no lui lo capisce e allora utilizza il potere di leggere la mente per tirare fuori l’ informazione da te. Damon ha sempre capito tutto subito anche se sta nascondendo qualcosa di grande o piccolo che sia e li appena è entrata ha capito subito che io nascondevo qualcosa anche se questo è stato un mio piccolo sbaglio visto che ha visto come io ho agito nel momento del nostro incontro sulla Blue Falcon e li ha capito che io avevo qualcosa di importante da dirgli ma anche qualcosa di nascosto che io non voluto dire li dentro e sulla Blue Falcon lui mi guardo uno sguardo ” dimmi quello che devi dirmi, se non è importante te ne puoi andare via “. Sin da quella volta capì che io avevo un segreto e ancora adesso che sta cercando di capire cosa sia. Grazie alla mia nuova protezione io potevo bloccare ogni persona che cerca di leggere la mia mente e allora lui dentro al T.A.R.D.I.S amplifico questo suo potere e riusci a prendere solo una frase dalla mia mente – Guerra delle Stregonerie. Allora lui verso di me venne e con uno sguardo di pura rabbia – vuoi dire a tutti quanti noi cosa significa Guerra delle Stregonerie. Se prima avevo deciso di dire tutto a tutti, adesso ero costretto a dire tutto su quella Guerra e in qualche maniera io avevo già iniziato dicendo i fatti di Dana Harris e di sua madre Jessica Harris. Alla fine tutti si misero in cerchio e iniziarono a sentire il mio discorso sulla Guerra delle Stregonerie – Questa terribile si è combattuta in diverse parti del tempo e dello spazio e tutto questo fu causato da alcune streghe che invece di andare dentro l’ Universing sono rimaste qui sulla Terra per far capire al resto del mondo che la magia non era scomparsa e che le streghe non erano morte come tutti credevano. Allora alcune streghe si sono sparpagliate nel nostro mondo e poi hanno iniziato ad attaccare gente con una magia che non si vedeva da eoni di tempo e io, Shadow Black e alcune persone con i poteri abbiamo fermato questa gente prima che tutto potesse finire molto male. Ma li abbiamo visto anche cose che non ci aspettavamo ad esempio noi li sconfiggevamo e Gli Osservatori le toglievano i poteri e vedevamo che quelle streghe diventano delle vittime non di noi ma delle loro madri e della comunità magica nel senso che loro venivano buttate fuori di casa e nessuna strega parlava più con lei. Erano sole e non avevano più niente solo una cosa la vendetta e lo facevano nel modo più brutto cioè prendere l’ anima di ragazzine innocenti e darle a Satana per chiedere di avere nuovi poteri e cosi tornare a essere le potenti streghe che erano un tempo. Damon poi si avvicino a me – ora di a tutti come sei riuscito a bloccare la Rabbia Oscura visto che non ce lo hai mai detto.

Curiosità sul mio T.A.R.D.I.S

Il mio T.A.R.D.I.S nel 2017 ha questo nuovo design sopratutto grazie ai mondi noti come The Order: 1886 e grazie al mondo di Castle. Li ho imparato a conoscere il mondo Steampunk e mi è piaciuto davvero tantissimo e l’ ho messo al mio T.A.R.D.I.S. Io ho ottenuto il mio T.A.R.D.I.S il 26 Ottobre del 2002 dopo che un onda d’urto mi ha portato nel 51 secolo visto che in quel momento ho pensato a teletrasportarmi dalla Rete mia amica, però l’ onda d’urto non mi ha fatto pensare a quella del presente, del passato o del futuro. Io mi sono ritrovato nel garage di Nillin Price Leone la figlia di Rebecca Leone. Quando mi vide non la sorprese per niente visto che mi riconobbe dalla spada e dall’ aspetto – Daniel sapevo che tu saresti venuto qui. Sei venuto per il tuo T.A.R.D.I.S e lo trovi dopo questa stanza. Davanti a me c’ era una porta e io ci entra visto che nessuno apparte lei sapeva che io ero li e trovai il T.A.R.D.I.S. Dopo pochi minuti ci entrò Nillin e senza stare troppo vicino a me – questo T.A.R.D.I.S apparteneva a tuo padre Alukard. Lui mi ha detto che lo dovevo tenere qui perchè quando sono arrivati hanno visto la tua versione futura prendere il suo T.A.R.D.I.S e usarlo per salvare persone nel tempo e nello spazio e cosi lui ha deciso di lasciarlo qui e io ho fatto in modo che nessuno lo toccasse e cosi nessuno lo poteva usare per fare del male alla gente. Dopo averlo preso e dopo aver iniziato a lavorare ai casi io ho deciso di usare il mio T.A.R.D.I.S non solo per prendere souvenir nel tempo e nello spazio o per viaggiare nel tempo ma anche per cercare indizi e cosi poter trovare mia sorella Alice che adesso in questo momento potrebbe avere un altro aspetto. Il 30 Ottobre del 2002 ho deciso di fare le cose sul serio e ho deciso di creare un pò di stanze dentro al mio T.A.R.D.I.S. La prima stanza che io ho creato sia chiama la Stanza dei Detective dopo io lavoro ai casi da solo o con Ada Knight o con Pandora. Poi ce la stanza delle prove dopo io trovo prove che servono a capire chi ha fatto un omicidio o chi non lo ha fatto e tutte mi servono perchè mi possono far suscitare visioni del passato o del futuro e cosi capire come sono andate le cose o come devono diventare. Poi ho creato la stanza delle analisi e li che io prendo una prova e la tocco visto che ogni visione è diversa dalle altre e potrebbe farmi scattare un impulso a disegnare un evento del futuro e cosi ho creato questa stanza per fare in modo che io o Pandora o qualcuno della mia squadra deve lavorare con una visione stia li e non fa male a nessuno. Nel mezzo di queste stanze c’ e la Stanza I-T dove Cortana si sta creando un aspetto in modo definitivo e non so quanto tempo ci vuole e li dentro con lei c’ e la Killer Rubi Malone e loro due stanno creando un compresso tra loro due cosi lei può tornare in vita e può avere un sacco di nuove esperienze e riuscire a fare cose che prima non riusciva a fare. Poi ho creato l’ Armeria per fare in modo che se qualcuno ha un arma che non deve avere io la posso prendere e la posso bloccare li dentro per fare in modo che nessuno distrugga un pianeta o una stella. Poi la piscina e li dove nel 2013 Pandora, Aqua hanno imparato a nuotare per lo più è stata Aqua a far imparare a Pandora a nuotare visto che lei era nel suo habitat naturale. Poi la parte più importante il Centro Traumi questa zona l’ ho presa dal mondo Prey sarà veramente bello e orribile visto che li ci sono un sacco di morti e poi penso di aver capito cosa sono i Typhon e nel futuro ve lo dirò ma non adesso. E poi ci sono le stanze da letto dove noi possiamo dormire quando facciamo un viaggio nel tempo che dura più tempo e poi le varie numerose Stanze di Controllo cioè dove ci sono i vari controlli della nave cosi se qualcuno fa qualcosa di brutto io posso intervenire di la o in una di esse.

Dentro al mondo di Hunt: Showdown

Ogni giorno si apre un nuovo mondo e una nuova storia e alcune parlano di mostri o di Cacciatori che danno la caccia a qualcosa. Tutto l’ Universing ha visto due persone con vestiti molto pesanti e con uno sguardo di rabbia ma allo stesso tempo calmo e tranquillo e nessuno sapeva cosa dovevano cercare ma era qualcosa. Tutti li lasciarono passare visto che oggi era l’ inizio della loro avventura, nessuno sapeva quale fosse. Ma io e gli altri presenti dentro Silver City abbiamo potuto vedere che loro erano vestiti in quella maniera e sopratutto avevano fucili pesanti dietro la schiena perchè loro dovevano entrare dentro questa fitta e oscura foresta. Dentro la foresta non si vedeva niente e loro per vederci avevano attrezzato le loro armi con torcie cosi se qualcuno li voleva attaccare loro li potevamo vedere subito. Tutti non erano riusciti a capire niente di queste persone perchè attorno a loro c’ era questa aura oscura che ci impediva di vedere i loro vestiti e i loro volti. Tale aura oscura c’ era pure attorno alle loro armi e cosi noi non potevamo in che modo le avevano modificate e come ci avevano attaccato le torce per fare in modo che loro potevano vedere in quella profonda foresta oscura. L’ unica cosa che noi abbiamo potuto vedere erano i loro capelli e noi eravamo all’ oscuro della loro missione e di cose dovevano fare in quella foresta. Le foreste oscure sono il luogo peggiore dove cercare un mostro o il tuo obbiettivo visto che non importa quante cose che ti sei portato con te, li dentro non vedrai un fico secco e alla fine potresti morire. Io e Ada li abbiamo seguiti per capire cosa volevano fare dentro la foresta e li abbiamo visto un veloce scontro a fuoco. Gli uomini che erano davanti a loro erano più veloci e hanno sparato per primi e quelli che erano al centro dell’ Universing hanno colpito subito dopo. Ma noi non abbiamo potuto vedere chi era morto e chi era vivo, abbiamo potuto sentire solo i colpi e vedere quel piccolo scontro molto veloce e adesso noi dovevamo capire quali eventi portava quello scontro. Forse quel piccolo scontro poteva portare a un evento terrificante non solo per queste persone ma anche per questo mondo e per questa foresta e ci sarebbero stati più proiettili e più morti. Oppure noi dovevamo pensare che queste persone si sono uccise tra loro perchè c’ e un segreto che nessuno può dire e che deve finire subito oppure arriva fuori dal mondo e questo potrebbe essere un grave pericolo dentro l’ Universing.

Dentro al mondo di The Occupation

Quando sei un giornalista devi stare attento al pezzo che decidi di scrivere visto che quello può portati a fare gravi danni a te stesso o alle persone che sono accanto a te. Ma devi stare attento anche al contesto visto che io e Ada siamo andati li da soli perchè era più sicuro cosi e perchè noi eravamo negli anni 80 e in Inghilterra e proprio nel momento esatto dove tutti stanno più sulla difensiva visto che hanno paura di quello che possa succedere a loro e alle loro famiglie. Visto che pochi giorni prima una persona ha ucciso 23 persone e lu ha deciso di fare tale gesto per dare inizio alla creazine The Union Act e cosi tutti possono essere liberi. Ma un giornalista ha capito una cosa molto importante e sarebbe a dire il nostro governo ci stava mentendo su una cosa e io Ada non abbiamo capito visto che i giornalista lo ha solo accenato a quello che ha fatto. La donna che ea con lui lo ha guardato e gli ha chiesto – cosa hai fatto. Ma lui non ha risposte ma ha solo aperto uno dei suoi casetti della scrivania e ha tirato fuori un fascicolo e poi nessuno ha più parlato. Essendo lui un girnalista ha deciso di fare una cosa molto pericolosa e io credo di sapere cosa possa aver fatto cioè ha detto quello che ha scopertyo ai media. C’ e una differenza tra oggi e gli 80′. Dire una cosa ai media negli anni 80 non è vista come una cosa bella, anche oggi non viene vista come una cosa bella ma alcune volte ti da una mano in una grande situazione difficile e insolita. Essendo un giornalista il protagonista di questa storia può andare in ogni posto e se lui viene fermato può dire – io sto lavorando a una storia

Essendo un giornalista lui può analizzare e ricordare ogni singolo dettaglio anche quando una guardia va in pausa o va a prendersi un caffè. Io e Ada ci siamo messi seduti in due angoli diversi di questo posto e abbiamo visto il giornalista che stava dando inizi alla sua ricerca sincronizzando il suo orologio.

Noi possiamo entrare nei vari uffici però dobbiamo stare attenti visto che nel presente puoi dire che hai sbagliato , ma se tu quel girnalista che sta lavorando a una storia che si basa non solo sulla perso0ne ma anche sulla politica allora non saranno molto compressivi e ti guardano con rabbia e ti diranno – io non voglio niente a che fare con questa storia. Vattene prima che chiamo la polizia

Grazie al nostro lavoro di giornalista noi possiamo vedere posti unici e alcuni distrutti e li possiamo trovare prove o tracce che nessuno ha voluto vedere perchè aveva troppa paura di andare li e scoprire la verità su tale storia e su tale storia politica.

Il Giornalista di questa storia ha fatto una cosa brutta a quei tempi e non sappiamo ancora cosa ha fatto ma sembra che sulla sua anima pesa molto tale scelta e lui ha deciso di farlo. Io e Ada ci chiediamo se tale scelta non è proprio brutta, ma soo che può essere vista brutta dagli altri e dal resto del mondo.

 

 

 

 

I Distruttori hanno paura di Alani

1

I Distruttori nonostante i loro grandi poteri e la loro grande unione avevano paura di persona che stava arrivando cioè Alani questa grande guerriera che sa sia dare una mano agli eroi e al mondo non solo come persona che può salvare tutti grazie alle sue doti da guaritrice, ma anche in campo di guerriera. I Distruttori avevano paura di Alani visto che lei aveva fatta una scelta saggia cioè aveva scelto di essere due cose sul campo cioè una guerriera e una guaritrice nello stesso momento. I Distruttori una volta saputo dal una persona che Alani doveva arrivare li, ma alcuni lo avevano saputo grazie ai fumetti visto che li c’ era scritto quando doveva arrivare qui nell’ Universing. I Distruttori avevano scelto di andare nel Distretto 2 visto che li era pieno di gente e sopratutto nessuno si sarebbe aspettato di vedere due persone parlare di Alani visto che era la notizia del giorno e quindi vedere due persone che parlano della famosa Eroina era una cosa del tutto normale, ma per me vedere due persone vestite con un completo tutto nero e che loro non facevano vedere la loro faccia mi aveva dato qualche sospetto. Questo era successo ieri verso le 16:52 dopo che Melissa Mcarthur aveva dato la notizia dell’ arrivo di Alani nel mondo di Battleborn . Alani è una grande eroina e quindi poteva essere un grande aiuto nel mondo di Battleborn visto che li ci sono numerose battaglie, esplosioni e morti e gli eroi e il mondo grazie all’ aiuto di Alani in questi due campi era un modo migliore per rendere il luogo più sicuro, avere dei posti dove rifugiarsi e sopratutto stare li fermi mentre Alani da vicino o da lontano puoi guarire un sacco di eroi e il mondo. I Distruttori avevano molto paura di lei visto che era in gamba e quindi poteva combattere tre o quattro nemici e nello stesso momento guarirsi da sola sul campo di battaglia. Due persone fidate dei Distruttori sono andati li nel Secondo Distretto e più precisamente l’ Iris Bar. Io ero li seduto al terzo tavolo ed ero da solo, nel sesto tavolo c’ erano due spie dei Distruttori. Non li potevo vedere in volto visto che erano vestiti come le persone che avevano fatto parte della Organizzazione 13 e quindi io non potevo vedere niente su di loro. Loro due erano seduti vicino e nello stesso tavolo e poi uno dei due disse – dobbiamo uccidere Alani prima che lei ci possa arrivare al Distretto 17 dove li c’ era il mondo di Battleborn. L’ altra persona che era vestita di nero era una donna e lo potevo sentire dalla voce che era calma e gentile, ma ogni volta che diceva qualcosa su Alani la sua voce si faceva più viscida e oscura. La donna guardo la persona che era vicino a lui – lo dobbiamo fare oppure Alani renderà il gruppo di Battleborn più forte e più potente e quindi tutto potrebbe andare male e l’ oscurità non avrà quel luogo e quel mondo.

Aspetto della Foresta Oscura

10923694_10205971074781384_5202017839863692655_o

Tutte le persone che sono nell’ Universing hanno molta paura ad entrare dentro questa foresta . Prima era bella piena di fiori come rose e alberi che davano vita a frutta esotica e magica . Ma adesso non è più cosi per colpa di una strega di nome Arwen . Ci è entrata e ha usato il suo bastone nero per trasformare questa foresta nella sua foresta . Il suo posto personale dove fare vittime e dove le storie delle persone finivano li . Le persone con molto coraggio ci entravano ma non nè uscivano più e sugli alberi neri c’ erano i loro oggetti per far capire a tutti che da li molte persone erano passate ma nessuna nè era uscita viva o se ne era uscita era ferita in modo molto grave non solo fisico ma anche mentale . Questa è la Foresta dove il gatto di Beatrice Ferrante ha perso il suo collare e cosi parlare con le persone . Vi chiederete perchè della foschia questo è un incantesimo fatto dalla stessa Arwen per fare più vittime e sentire le grida delle persone mentre si battono nei nemici oscuri che ci sono li dentro . Arwen sta li sul trono e sentiva con estrema goduria le voci delle persone che erano spaventate li dentro . Le sentiva gridare e morire con estremo dolore .

Angela Ferrante mi dice della indagine di Ada Knight

melinda-gordon-ghost-whisperer

Ada Knight la mia collega un anno fa era andato a indagare su un caso in solitaria e Angela Ferrante era stata molto chiara con me non la dovevo aiutare proprio . Ada era andata da Angela Ferrante e io ero andato con lei . Una volta dentro l’ ufficio di Angela noi ce sedemmo e poi Angela guardo Ada Knight non perché avesse fatto qualcosa di male – puoi lasciare un attimo l’ ufficio devo dire una cosa a Daniel e non ascoltare . Ada se ne usci – dopo mi dici che ti ha detto . Ada se ne andò chiudendo la porta e lascio me e Angela parlare . Angela mi fermo subito – ora Ada Knight deve fare una missione da sola . Deve indagare sulla morte di una persona e tu non sei contemplato in esso . Non la devi aiutare . Voglio vedere se è capace di farlo da sola oppure no . Questa indagare è molto pericolosa e molto dura ma so che lei è capace di farlo da sola queste indagini e quindi tu non fai nulla . Dopo che la mia superiore mi aveva detto questo – certo però voglio sapere tutto su questa indagine . Non voglio perdere una partner perché non ero li a guardarle le spalle . Angela non si mosse dalla sedia e prese il fascicolo che era li vicino a lei . Angela lo apri e mi fece vedere l’ aspetto di Nerissa e me la passo tra le mani – quella che vedi è Nerissa un demone molto potente . Lei ha strappato cuore ha una famiglia . Adesso Ada deve andare li e trovarla . Forse con i suoi sensi la può trovare e uccidere cosi nessuna famiglia morirà per mano suo . Avevo saputo cosa doveva fare Ada Knight nella sua indagine e per questo era preoccupato visto che uccidere un demone e molto pericoloso . Se non stai attento lei può entrare dentro il tuo corpo e usarlo per fare del male e cosi se dovevi uccidere lei invece adesso uccidi le persone che sono nel tempo , nello spazio e nei mondi . Angela sapeva che era una indagane molto pericolosa ma sapeva che Ada era una tipa forte e in gamba e che se doveva fermare un demone da sola era capace di farla . Prima di uscire dall’ ufficio di Angela Ferrante – anche se mi ha detto che non mi devo mettere di mezzo sto li a vedere come posso aiutare Ada Knight . Mentre lei cerca di capire dove sta Nerissa io cerco come ucciderla e tutte le informazioni su di lei . Io usci e Ada mi vide uscire da The District senza avere una spiegazione . Ada entro e chiuse la porta e Angela inizio a dire tutto sulla sua indagine . Ada era li e sentiva – quindi io devo trovare questo demone di nome Nerissa e ucciderla . Però non ho informazioni su questo demone . Angela mi aveva visto uscire – a questo ci pensa Daniel . Anche se gli ho detto di stare fermo e di non entrare nella tua indagine lui ci è entrato e adesso lui sta cercando informazioni su Nerissa . Se le trova lui ti aiuterà a ucciderla . Adesso vai alla scena del crimine e cerca di capire cosa è successo li e sopratutto cerca di trovare Nerissa con il tuo senso della fenice . Prima che potesse andare via da li la fermo mettendosi davanti alla porta – anche se so che sei forte , veloce e astuta voglio che tu stia attenta oppure tu potresti essere il nuovo corpo di Nerissa cioè lei entra dentro di te e invece di salvare le persone le uccidi con le tue mani . Quindi fa molta attenzione . Ada usci da li , prese il suo giubbotto di pelle che si era tolto e poi se ne andò li sulla scena del crimine che era a New York verso la 5th Avenue . Mentre Ada Knight era andata li con la sua moto , io ero dentro all’ inferno da solo e senza T.A.R.D.I.S per capire se qualcuno sapeva qualcosa su Nerissa e come ucciderla .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: