Categorie
2011 2025 Daisy Williams Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Jenny Williams Pandora Pandora Black Regina degli Spiriti Universi Universing Università Universo

Curiosità sui viaggi nel tempo e nello spazio

Quando si viaggia nel tempo e nello spazio ci sono vari pericoli e varie situazione dalle quali devi stare lontano. Se tu stai avendo un bambino e cosi pure in un altra dimensione, ma in quella dimensione la situazione potrebbe essere più in avanti cioè avere gia una figlia e lei è gia in qualche pericolo. Se viaggi nel tempo e nello spazio troppo a lungo devi capire che la tua vita potrebbe essere iniziata nel presente come una persona normale, ma facendo un piccolo o lungo viaggio nel tempo scopri che le tue origini sono molto più grandi e il tuo vero scopo o colui che dovevi essere si trova da un altra parte. Nel futuro io ho scoperto il vero fato di Jenny e Daisy Williams e loro alla fine da essere due persone divisi, nel futuro si sono dovute unire in un unico essere come la ” La Regina degli Spiriti ” . Jenny e Daisy Williams pensavano che la loro vita sarebbe stata solo un unico viaggi qui sulla Terra e cercare di provare invano la loro teoria mentre gli altri dicevano che quello che volevano provare loro era impossibile visto che nessun ci era riusciuto perchè due ragazze apparse nel nulla dovevano fare quello che gli altri non erano riusciti a fare. Ma Jenny e Daisy riuscirono a fare tale cosa cioè a provare la loro teoria, ma per farlo sono dovuti andare in un altro universo e abbandonare la loro vecchia vita e alla fine loro li dentro si ritrovati con dei poteri che non capivano all’ inizio. Spesso quando inizi un viaggio che sia normale o un viaggio nel tempo e nello spazi non sai mai come ti potrebbe succedere e sopratutto coasa potresti scoprire. Per esempio viaggi in un altra dimensione e scopri che la parte malvagia di tua sorella si è trasformata in uno dei mostri leggendari che fanno paura a bambini e bambine di tutto il mondo cioè Bloody Mary. Daisy e Jenny Williams inizialmente pensavano di provare solo la loro teoria, ma non si aspettavano di certo che entrare in quel portale li avrebbe fatti diventare la persona che avrebbe creato questa nuova dimensione per fare in modo che le persone cercavano una nuova vita potevano andare in un altra dimensione ed essere nuove persone con un nuovo scopo e cosi vivere felici. Io ho fatto grandi cose per ritrovare mia sorella Alice Marie Saintcall e non mi sarei mai aspettato di trovarla in due persone cosi diverse, una che è felice e che ha reso un mondo folle bellissimo e pieno di speranza e altra invece vuole lottare contro tutti e tutti perchè non vuole chiedere aiuto perchè non vuole dire al mondo che gli manca una cosa cioè una parte di se. Quello che voglio dire è che solo nel 2025 io ho scoperto che Jenny e Daisy Williams dove sono andate e sopratutto cosa sono divenute, loro sapevano che io le stavo cercando e cosi loro mi hanno mandato un messaggio nella mia mente stavo indagando sulla loro ultima posizione nota cioè il bar Visions.

Categorie
2010 2011 2012 Carmela Rafferty Daisy Williams Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Richard Nightingale Gazzetta dell' Universo Jenny Williams Pandora Pandora Black Universi Alternativi Universing Università Universo Universo Alternativo

Entro in collegamento con Carmela Rafferty

Quando io uso il potere chiamato Collegamento Neurale per entrare dentro la mente delle persone e capire cosa vogliono fare, ma sopratutto se scoprono chi sono io e cercare di usare me per diventare persone importanti nel tempo e nello spazio, io spesso riesco a vedere i loro ultimi pensieri. Grazie alla mente di Carmela Rafferty che ha seguito tale evento attraverso tre fonti cioè internet, giornali e poi la Gazzetta dell’ Universo. Frugando nella sua mente ho seguito la storia delle scienziate Daisy e Jenny Williams che loro avevano un grande scopo in mente cioè provare al mondo intero la loro grande teoria. La loro teoria diceva che il Piano Astrale era il punto iniziale di ogni universo e da li si creavano i vari universi e sopratutto il nostro universo che noi conosciamo. Loro avevano decise di seguire sia la fisica e la fantascienza per capire se una cosa del genere era reale oppure no. Daisy e Jenny si divisero i vari compiti per capire se era possibile provare una cosa del genere. Daisy guardando varie formula matematiche e invece Jenny voleva vedere se in internet riusciva a vedere una cosa del genere e li vide un sacco di teorie su ogni cosa e pure sul Piano Astrale. Allora il 12 Ottobre del 2008 entro in casa e decise di proporre un evento a sua sorella Daisy – perchè non creiamo un blog sulle nostre scoperte. Cosi se noi scopriamo qualcosa di importante li sopra possiamo mettere foto e video delle nostre scoperte. Daisy non sapeva se farlo oppure no visto che tale evento poteva creare gravi problemi a loro due. Creare un blog non è cosi facile come una pensa visto che devi essere attivo tutti i giorni e sopratutto per attirare persone devi far capire alla gente che il tuo materiale è reale e non inventato. Allora loro dopo un po di incomprensioni tra loro decisero di creare il blog chiamato ” Diary of Twin Sister”. Carmela e le persone dell’ Universing sapevano come era andata a finire questa storia cioè loro sono riuscite ad arrivare nell’ Universing e capire che la loro teoria era giusta ma loro capirono che quello che si erano portati dietro era quasi inutilizzabile senza un incantesimo e nessuno voleva dare una mano loro due. Il blog era stata una idea giusta all’ inizio visto che grazie alle formule di Daisy e alle spiegazioni di Jenny tutti vedevano il sito, ma poi quando decisero non solo di provare questa loro teoria con formule matematiche, ma di andare nel mondo e vedere se tale cosa era reale oppure no. Jenny aveva scoperto di un luogo particolare chiamato Visions e li aveva sentito diverse storie persone che all’ improvviso era scomparse senza una spiegazioni e poi erano tornati senza che nessuno li avesse visti aprire una porta. Una volta arrivati li videro che la magia era reale e non ci potevano credere. Nel bar c’ era questo Dottore di 26 anni, capelli neri ed era molto bello e vicino a lei c’ era questa ragazzina di 9 anni e lui le stava curando il braccio e poi se ne andò dentro al bar come se lui non avesse fatto niente. Daisy e Jenny seguirono il Dr. Richard Nightingale dentro al bar e lui si diresse verso il bagno degli uomini e loro due lo seguirono fino a fermarsi alla porta. Il bagno di questo bar era molto bello e nessuno ci aveva scritto graffiti o altro visto che quel luogo era adatto per una cosa in particolare cioè entrare dentro l’ Universing usando il piccolo graffito a terra. Daisy e Jenny videro il Dr Richard da una piccola finestra del bagno fare un piccolo segno per terra e poi si apri un portale e lui ci entro senza alcun problema come se lui lo avesse fatto già diverse volte . Jenny quando vide il portale aperto non ci penso due volte, prese il braccio sinistro di sua sorella  in modo molto forte per fare in modo che la  paura di sua sorella la  fermasse nel saltare dentro al portale e vedere cosa c’ era li dentro e sopratutto dove portasse. Adesso loro sono dentro l’ Universing e sono conosciute li dentro, ma nel mondo reale nessuno sa cosa è successo a loro visto che da allora nessuno ha saputo più niente di loro. Grazie alla mente di Carmela Rafferty io ho scoperto questa storia che io non conoscevo, ma adesso cosi io posso comunicare con lei senza problemi e senza barriere temporali che ci impediscono di sentirci. Nel mondo reale Daisy e Jenny sono scomparse nel nulla e adesso nessuno considera reali le loro teorie anzi le reputano folli e anche il blog è andato male. Questa storie è davvero triste cioè hai provato la tua teoria ma per colpa del fatto che nessuno ti vole aiutare non puoi far vedere al mondo intero che avevi ragione.

Categorie
2015 2016 Creativi Creativi Principale Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Irathiens Melissa Mcarthur Notizie dal' Universing Università

Novità nel mondo di Fallout 4

130307_2630637_Defiance_Making_of_Part_VI__Nolan___Irisa_480x270_480x270_21374531947

Irisa Prince è andata dentro al mondo di Fallout 4 per sentire una notizia e diciamo che è molto importante visto che si parla del futuro di un modo che è amato da un sacco di persone. Non solo Irisa è li dentro, ma c’ e Melissa Mcarthur e altri Giornalisti e sopratutto persone che provengono da ogni parte del mondo. Oggi i Creativi annunciano la fine dei contenuti aggiunti nel mondo di Fallout 4, cioè dopo aver annunciato la storia aggiunta Nuka World non ci saranno altre storie aggiunte. Irisa è andata li con Melissa visto che loro due stanno andando dalla stessa parte, li ci sono pure io visto che li ho visto molte persone che hanno poteri e quindi diciamo che tutto può sfociare in una piccola rivoluzione li dentro. I Creativi sono arrivati con calma e senza nessuna fretta visto che ci avevano messo un pò a capire se fare una cosa del genere oppure no. Ma dopo pochi minuti arrivarono li per dire a tutti cosa avevano deciso di fare dentro al mondo di Fallout 4. Cioè voglio dire che loro hanno scelto di fare una cosa del genere perchè non avevano idee e pure loro volevano riposarsi un pò per avere nuove idee e sopratutto dare inizio a nuovi update non solo per il mondo di Nuka World, ma per anche per il mondo principale di Fallout 4. Una volta arrivati sono saliti sul palco e con la loro calma apparente, ma loro li sopra sapevano che tutto sarebbe andato male. Ma lo dovevano dire perchè è importante per il mondo di Fallout. Fu la prima persona a salire sul palco a dire questa cosa visto che lui ha deciso di rendere ufficiale questa decisione – dopo aver pubblicato la storia aggiunta nota come Nuka World, noi non metteremo altre storie aggiunte. Io, Irisa e Melissa tra la folle potemmo vedere che qualcuno non era molto contento di questa situazione, altri invece lo accettarono senza alcun problema visto che avevano capito la decisione dei Creativi. Altri invece decisero di attaccarli con palle di fuoco e con i loro poteri, io fermai i poteri di queste persone e poi con un messaggio mentale – mentre voi fermate queste persone io porto i Creativi al sicuro. Irisa prese i suoi coltelli e Melissa se ne fece dare uno da lei visto che Irisa ne porta un terzo. Alla fine la situazione si calmo e noi tutti siamo potuti andare in altri posti, anche se per colpa delle nostre azioni loro si stanno unendo con i miei nemici i Distruttori.

Categorie
2011 2013 2016 2017 Ada Knight Aloy Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Gazzetta dell' Universo Maraxus Università

Horizon: Zero Dawn- Il Viaggio di Aloy

Ogni persona cerca la verità e il suo passato, cerca in ogni parte e anche in posti davvero molto pericolosi. Dentro al mondo di Horizon: Zero Dawn ci sta una ragazzina che poi nel futuro è divenuta una Cacciatrice. Melissa Mcarthur in quel mondo ha visto rovine, morte, bambini che hanno perso non solo il loro passato ma anche la loro famiglia. Da molti anni si parlava di questo mondo, di queste distruzioni ma io non nè sapevo nulla visto che mi dovevo occupare del mio allenamento e del mio viaggio verso Maraxus. Adesso nel 2016 io ho tempo e ho scoperto grazie a echi del passato che da molto tempo Melissa è venuta qui per capire quanti bambini sono andati perduti, quanti sono morti e quanti sono vivi. Melissa ha visto che una tra le quali era una piccola ragazzina che aveva perso la sua famiglia e dopo poco fu presa da persona che la portarono da una persona che le diede uno scopo e sopratutto un futuro. Melissa pote vedere che Aloy nel futuro è divenuta una persona che ha uno scopo e sopratutto un nuovo cammino. Ma anche se ha tutto questo, li in quel mondo c’ e una regola che lei non ha rispettato cioè se abbandoni il tuo clan e la tua famiglia e come se avessi perso tutto di nuovo. Aloy per capire da dove proviene, chi è, quale è il suo passato ha deciso di andare via e capirlo da sola visto che qualcuno le avrebbe detto solo ” ecco non hai trovato nulla e quindi non c’ e nulla da trovare. Il tuo passato è perduto per sempre, lascia perdere e vai in avanti.” Ma Aloy vuole sapere e ha deciso di fare ogni cosa, anche se deve dare inizio a una rivoluzione visto che pensava di potersi fidare di quello che vedeva o di quello che credeva e alla fine ha capito che nulla è come crede e nulla è come se lo era immaginato. Ha capito che lei è il suo clan sono stati ingannati da qualcuno o da molte persone. Nel futuro io e Ada abbiamo visto una cosa che potrebbe portare subito alla fine di Aloy, cioè un momento in cui lei ha perso uno scontro e adesso lei deve trovare una soluzione oppure muore dentro a un precipizio. Per adesso io e le altre persone possiamo solo dare un occhiata a questo mondo, ma mi chiedo cosa succederà nel 2017. Se gli eventi cambiano e se Aloy in quel tempo troverà il modo di scappare da quella situazione, oppure nell’ oscurità della notte andiamo noi e cerchiamo di rimettere in sesto Aloy e cosi se lui può cercare di trovare il suo passato.

Categorie
Casa del Detective Criminologia Serena Rossi Universing Università Zane Taylor

Aspetto di Serena Rossi

Wiki-background

Serena Rossi aveva mentito su molte cose e una delle varie cose era il suo nome , la sua data di nascita , cosa era il tatuaggio che aveva dietro la schiena e molto altro . Visto che lei dentro di se aveva molti poteri ma aveva deciso di non usarli visto che l’ ultima volta che li ha usati una persona è stata quasi uccisa . Cosi ha deciso di non usarli più o fino a quando non trovava un modo per usarli al meglio e non fare del male agli altri . Serena non voleva dire queste informazioni perchè avrebbero portato a ricordi molto brutti e lei li voleva solo dimenticare . Adesso era nell’Universing con Zane Taylor e forse li avrebbe dato un motivo ai suoi poteri e anche a riuscili a controllare ma non per poco ma per molto tempo e poi smetterli di usarli quando voleva lei . Zane Taylor aveva capito che Serena aveva mentito ma decise di lasciar perdere visto che lei non si sarebbe di certo sbottonata con lui solo perchè lui gli aveva dove era e che non poteva tornare a casa senza aiuto . Zane decise di conoscerla un pò meglio e cosi forse Serena avrebbe detto tutta la verità e forse qui dentro l’ Universing avrebbe avuto un futuro . Zane vide che aveva detto bugie tranne se una cosa e sarebbe a dire che lei era una Criminologa .

 

Categorie
Ada Knight Beatrice Ferrante Criminologa Criminologia Dana Pellegrini Daniel Saintcall Daniela Pellegrini Dominatore di Poteri Luca Pellegrini Universing Università

Beatrice Ferrante parla con Daniela Pellegrini

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

Durante tutta la prima lezione di Criminologia la testa di Beatrice non stava pensando alla lezione ma stava pensando a quello che aveva fatto la sua amica Daniela . Beatrice si stava chiedendo come mai lei aveva deciso di usare i poteri della telecinesi e non fare come aveva detto il professore Benjamin Black . Beatrice non se lo spiegava per nulla al mondo e voleva una risposta e non una fuga . Dopo la lezione Beatrice trovo Daniela fuori l’ università che era li pronta a portala a casa . Una volta salita in macchina e prima che Daniela mettesse in moto – ferma l’ auto . Noi non ce ne andiamo di qua fino a quando non mi dai una spiegazione . Daniela era li sul sedile davanti e aveva lo sguardo di Beatrice . Era serio e non si muoveva di un millimetro . Io ero li vicino alla mia auto che era dietro a quella di Daniela . Visto che nessuna delle due voleva fare una mossa decisi di farlo io . Sali con Ada nel sedile di dietro . Daniela e Beatrice ci videro salire e all’ unisono – cosa volete ? . Parlai prima io visto che la scelta di salire dentro l’ auto con una strega e con una mia amica era stata mia – siete in una situazione di stallo e io sono qui per sbloccare questa situazione . Daniela era arrabbiata – nessuno te lo ha chiesto . Io guardai Daniela negli occhi e capì cosa c’era in lei – lo so che hai paura . Te lo leggo negli occhi . Hai paura che dicendo il tuo passato a Beatrice le ti possa vedere come una persona che non ha niente e che non sa fare niente . Ma Beatrice non ti vedrà mai in quel modo . Daniela segui il mio discorso e invece di rispondere io lascia rispondere lei – non lo farei mai perché sono una tua amica . Io e Ada scendemmo dall’ auto . Ada mi guardo negli occhi – tu sei pazzo . Lo sai che non si deve salire in un auto nella quale c’ e una strega visto che loro perdono le staffe subito . Io sali in auto – lo so ma se non facevo qualcosa Beatrice andava a casa con il morale a terra e senza un amica . Daniela prima di mettere in moto l’ auto che era li ferma davanti all’ università dell’ Universing – ti devo molte spiegazioni e mi dispiace se te l’ ho tenute nascoste . Inoltre ti devo dire del mio rapporto con Daniel Saintcall . Beatrice era li pronta ad ascoltare ma poi i loro stomaci ebbero un po’ di fame – che ne dici se prima mangiamo qualcosa e poi ti parlo di tutto . Beatrice porto a casa sua Daniela e li mangiarono un hamburger buonissimo era fatto da Beatrice . Una volta entrati in camera i Beatrice , Daniela si mise sul letto e Beatrice sulla sedia . Daniela inizio a dire tutto – Allora mio padre Luca Pellegrini e in prigione per aver cercato di uccidermi a cinque anni . Se non fosse per mia madre sarei morta . Beatrice quando senti quelle parole abbraccio la sua amica Daniela e con un fazzoletto le fece asciugare le lacrime che erano uscite dai suoi occhi . Beatrice non aveva saputo tutta la storia . Non sapeva cosa era successa alla madre di Daniela visto che l’ aveva conosciuta un giorno . Daniela ancora sul letto e li vicino c’ era Beatrice ancora sulla sedia – io non vedo tua madre da quattro anni mi puoi dire dove è ? . Daniela con calma inizio a tirare fuori le parole – è stata uccisa sotto i miei occhi e ho potuto solo guardare . Beatrice era li e voleva sentire tutto – noi due non eravamo ancora ottime amiche ma sono amiche . Avevo 16 anni ed ero tornata casa per dire a mia madre della mia giornata a scuola . Li vidi una strega tutta questa vestita di nero . Aveva un completo nero , scalza ed era stata molto cattiva con mia madre . Le aveva strappato il cuore dal petto e lo sbriciolo davanti a me e poi brucio il corpo di mia madre . Poi prima che io potessi fare qualcosa si teletrasporto dietro di me e mi sussurro nell’ orecchio destro mentre con la sua mano sinistra mi teneva i capelli in modo molto forte per farmi vedere quella scena orribile tutto il tempo . Ecco perché non ho potuto imparare a capire cosa fa una persona solo guardandola negli occhi perché nessuno me lo ha potuto insegnare . Beatrice allora diede un calcio al passato di Daniela e si mise a sedere sul letto con Daniela – adesso te lo insegno io . Preoccupiamoci del presente . Adesso io ti insegno questo e cosi se il Professore vuole fare un altro test tu non dovrai più barare ma lo sai fare . Daniela abbraccio in modo molto forte Beatrice – grazie amica .

Categorie
Angela Ferrante Beatrice Ferrante Criminologa Criminologia Dana Pellegrini Daniela Pellegrini Luca Pellegrini Roma Universing Università Universo

Daniela Pellegrini

Daniela nasce a Roma il 3 ottobre del 1992 a Roma . Sua madre decise di farla nascere li nel suo paese di nascita . Dana aveva deciso di far vedere a sua figlia prima la terra come era e poi una volta che fosse divenuta una strega forte e capace di badare a se stessa entrare dentro l’ Universing . Daniela Pellegrini era nata dall’ unione di due persone molto belle . Luca 28 anni , occhi neri e capelli blu scuro ed era un professore di Storia dentro l’ università di Roma . Luca Pellegrino era molto bravo nella storia come lui non la conosceva nessuno . Luca aveva studiato tutta la storia e sapeva tutto sulle streghe . Ma non aveva mai saputo storie o leggende su streghe buone . Questo perché le streghe cattive se trovavano leggende o storie su streghe andavano li in quel luogo e la distruggevano . Se li prima c’ era speranza adesso per colpa delle streghe cattive non c’ era più speranza . Ogni strega che distruggeva la speranza di una strega buona prima di andare via da li con la sua grande risata malefica stava li a vedere quello che aveva fatto con grande onore e gioa . Adesso quella strega poteva avere il rispetto delle altre streghe . Luca allora capì che se non c’ erano storie o leggende su storie su streghe buone allora non esistevano e non potevano esistere . Luca si era sposato con Dana e non lo seppe subito che era una strega . Luca lo scopri il giorno in cui ebbe una figlia di nome Daniela . Luca era in salotto e vide che la sua piccola bambina mosse in aria il suo cuccio . Luca era sorpreso ma anche disgustato allo stesso tempo . Andò in cucina e sbatte la porta dietro le sue grosse spalle e grido contro sua moglie – allora tu sei una strega . Dana stava cucinando con tanto amore una normale ricetta romana e aveva sentito quello che aveva detto suo marito . Lei inizio a mettere il secondo ingrediente per rendere la sua ricetta più bella e poi disse come se fosse una cosa da nulla – si te lo volevo dire ma non sapevo come avresti reagito . Non sapevo se tu mi avessi visto come un mostro anche se adesso sto cucinando come una normale persona . Luca prima di dire qualunque cosa si calmo – c’ e un modo per fare in modo che nostra figlia non diventi cosi come te . Dana adesso era arrabbiata visto che aveva sentito quello che aveva sentito dire da un sacco di persone . Dana aveva sentito dalle bocce delle persone un sacco di volte dire – c’ e un modo per non essere più una strega . E tutti lo dicevano nel modo peggiore . Lo dicevano con quello sguardo disgustato come se avessero visto un mostro .Luca se ne andò e lascio stare visto che aveva deciso una cosa drastica e sarebbe uccidere sua figlia . Luca da quel litigio con sua moglie decise di fare una cosa molto brutta ma che secondo lui avrebbe salvato sua figlia Daniela per il resto della sua vita cioè ucciderla . Luca una sera scelse dal letto senza farsi sentire da Dana e andò in cucina . Una volta in cucina trovo il primo coltello che trovo e andò in camera di Dana . Dana era li che dormiva e poi ebbe una visione . La visione faceva vedere che suo marito Luca usava un coltello per uccidere sua figlia Dana . Dana si sveglio e vide suo marito con un coltello avvicinarsi alla stanza di Daniela . Luca vide lo sguardo di sua moglie era quello di una strega quando era fuori di se . Dana con un gesto della mano gli fece cadere da mano il coltello e poi con la mano lo porto fuori di casa . Una volta vicino all’ ingresso Dana apri la porta con i suoi poteri e butto fuori suo marito con molta forza . Era il 15 Novembre del 1997 e quello fu il giorno più brutto della vita di Daniela . Se Dana non era una strega lei avrebbe pianto sul corpo senza vita di Daniela . Tutti nel quartiere si svegliarono e videro Luca li in mezzo alla strada . Luca e Dana vivevano in un quartiere dove ci sono un sacco di vicini . Tutti erano gentili e carini e pure con Luca e con Dana ma potevano essere i tuoi peggiori incubi se facevi qualcosa di brutto . Tutti vedevano Dana arrabbiata contro Luca . Uno dei vicini andò a vedere come mai Dana era arrabbiata con Luca – lui ha provato a uccidere nostra figlia . Lo sguardo di gentilezze e compassione per Luca si trasformo in odio e rabbia . Luca allora decise di usare il suo asso nella manica – ma lei è una strega lei dovreste odiare non me . Tutti lo guardavano ancora con grande odio – noi lo sappiamo che Dana è una strega . Lei ce lo ha detto prima . Ha deciso di affrontare prima noi e cosi poi dopo aver visto la nostra reazione poteva dirlo a te . Noi l’ abbiamo accettata perché ci ha aiutata in momenti molto brutti e quindi noi siamo amiche . Dana con gli altri chiamo The District e parlo con Angela Ferrante – Sono Dana Pellegrini e devo segnalare un crimine . Angela era li e ascoltava con molta attenzione – che è cosa successo e cosi poi le mando un mio agente . Dana con calma inizio a dire – io sono Dana Pellegrini e sono una strega . Ma sono qui per dirvi che mio marito Luca ha cercato di uccidere sua figlia che è una strega . Angela quando senti che la bambina aveva 5 anni ed era una strega decise di mandarmi li subito a prendere questo mostro e portalo via da li . Da quel giorno Daniela inizio a crescere con sua madre . Tra un giorno di scuola a un altro lei diventava una grande strega tutto grazie a sua madre . Ma verso i 16 anni Daniela perse sua madre per sempre . Mori per colpa di una strega cattiva e credule che le strappo il cuore dal petto e lo frantumo in milioni di pezzi e poi brucio il corpo della sua rivale . Daniela era arrivata a casa e vide la strega fare una cosa del genere . La strega prima di andare via da li andò dietro Daniela e disse – ci rivederemo piccola strega . Adesso me ne vado e forse ci vediamo nel futuro . Daniela non chiamo The District come fece sua madre . No decise di andare in giro per 4 anni e imparare a usare i suoi poteri da strega . Aveva fatto tutto da solo . Ci era riuscito grazie al dolore che provava per aver perso sua madre e nel volerla vendicare a tutti i costi . Poi fece amicizia con Beatrice e grazie a lei tutta la sua rabbia scompariva . Beatrice era riuscita a far passare verso un secondo piano il dolore e la rabbia di Daniela . Adesso lei era entrata dentro Criminologia e lo voleva fare per capire come trovare la strega che aveva ucciso sua madre in quel modo cosi brutto e sotto i suoi occhi .

Categorie
Beatrice Ferrante criminali Criminologa Criminologia Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Professore Benjamin Black Universing Università

Beatrice Ferrante supera il test di Criminologia

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

Tutte le persone che devono entrare dentro l’ università di Criminologia devono fare un test . Il professore che c’ e li vuole capire subito se gli studenti prendono sul serio la sua materia oppure sono venuti li per metterla da parte e mettersi a prendere droghe o fare sesso con le studentesse dentro al suo corso . Nell’ università di Criminologia dell’ Universing c’ era il Professore Benjamin Black . Un uomo alto vicino a 1.98 e possiamo dire che era un gigante . Capelli blu come la notte e molto corti . Occhi neri come la notte . Molti studenti erano li per fare il test . Il Professore Benjamin era già da li dalle 6 del mattino . Lui dormiva poco visto che sapeva che li ci sono criminali con poteri che vogliono la sua testa . Gli studenti erano tutti li e pure Beatrice . Lei era si era svegliata alle 5 e mezza del mattino e fece in modo di arrivare dopo il professore . Benjamin guardo negli occhi Beatrice e capì che lei era una persona motivata nel fare questo corso . Se si era presa la briga di arrivare dopo di lui significava che aveva deciso con passione di fare questa cosa . Dopo Beatrice arrivarono gli altri . Il Professore non si mise sulla sedia ma resto alzato e poi disse a tutti a voce chiara e molto alta – prima che voi entrate in Criminologia dovete fare un piccolo test . Tutti si parlarono per capire di quale test . Tutti cercavano qualcuno che leggesse dentro la mente del professore per capire quale era questo test . Il Professore Benjamin sapeva che questi studenti avrebbero cercato di copiare e di fare di tutto per superare il test . Benjamin resto vicino alla cattedra – adesso tutti devono guardare gli occhi del vostro compagno e dirmi quello che vuole fare . Lo dovete fare senza usare i vostri poteri . Quando siete vicino a un criminale che ha il potere di bloccare i vostri poteri voi non potete metterlo fuori combattimento con uno dei vostri poteri . Ma almeno dovreste guardarlo negli occhi e capire quello che vuole fare . Se capite cosa vuole fare allora siete tre passi in avanti a lui . Una volta capito quello che vuole fare potete prevedere le sue mosse e quindi anche fermare i colpi che lui vi sta per dare . Tutti iniziarono il test . Beatrice si mise a vedere gli occhi della sua amica Daniela . Daniela era una grande amica di Beatrice e aveva il potere di vedere dentro la mente delle persone . Beatrice vide i suoi occhi neri e dicevano solo una cosa ” voglio entrare in questo corso a tutti i costi anche usando i miei poteri ” . Beatrice alzo la mano e prima di farlo vide pure gli altri suoi compagni e vide che avevano tutti lo stesso pensiero che aveva Daniela . Prima di alzare quella mano guardo Daniela e le disse dentro la mente – per favore amica mia non dirmi che vuoi usare i tuoi poteri . Daniela invece lo voleva fare . Daniela voleva usare i tuoi poteri – mi dispiace . Beatrice prima di dire tutto al professore aiuto la sua amica a padroneggiare l’ arte di vedere negli occhi e capire quello che uno vuole fare – non lo fare . Daniela guarda dentro i miei occhi e concentrati . Una volta che ti sei concentrata guarda e osserva . Daniela fece come diceva Beatrice e capi quello che voleva  fare adesso e quello che voleva fare dopo . Daniela entro nella mente degli altri – non lo faccio . Adesso ho imparato grazie alla mia amica Beatrice . Se volete usare i vostri poteri lo fate . Io invece con la mia amica Beatrice l’ usato per dire che non li uso per capire cosa c’ e dentro di voi . Beatrice e Daniela alzarono le mani insieme – abbiamo capito insieme cosa volevamo fare . Non abbiamo usato i poteri . Daniela si alzo in piedi – prima volevo usare i miei poteri ma Beatrice mi ha insegnato a studiare gli occhi e adesso ho capito cosa vuole fare . Pure io ero li . Ero nascosto dentro la classe . Ero vicino all’ entrata e vedevo che tutti avevano l’ intenzione di usare i poteri per superare il test tranne due persone cioè Daniela e Beatrice . Il Professore Benjamin Black decise di accettare anche le persone che avevano usato il potere di leggere la mente . Non poteva perdere tutti gli studenti . Benjamin andò vicino a Daniela che si era messa sulla sedia e vicino a Beatrice – voi siete promosse e pure gli altri . Beatrice tu hai qualcosa di grande dentro di te . Tu sei riuscita a far cambiare idea alla tua amica e devo dire che solo in pochi riescono a far cambiare idea a una persona che ha intrapreso il cammino dell’ oscurità . Ma tu ce l’ hai fatta e posso dire che se continui cosi tu sarai grande come tua madre . Io me ne andai fuori ed ero felice di sapere che Beatrice era stata promossa . Beatrice era sveglia e quando usci e mi vide li fuori . Una volta che le andai vicino – tu eri dentro ? . Io non potevo mentire – si ero dentro . Ero io a dire al Professore chi voleva usare i poteri . Sapevo che la tua amica voleva fare questa cosa . Cosi ti ho messa in questa situazione e cosi tu e la tua amica potete fare Criminologia insieme . Beatrice era un pò arrabbiata ma poi mi disse – tu hai un gran bella faccia tosta . Io ci risi sopra – tu sei la settima persona che me l’ ha detto .

 

Categorie
Angela Ferrante Beatrice Ferrante Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Universing Università

Notizie dall’ Universing

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

Melissa Mcarthur ieri stava passeggiando per le strade e si era messo con un foglio e una penna a scegliere i nomi per il suo programma . Voleva un nome che diceva tutto su di lei e sul suo programma . Melissa era vestita con una maglietta nera con i teschi verdi . Pantaloni neri belli e pure li c’ erano i teschi e poi sandali bianchi senza teschi . Cercava e non trovava . Beatrice la figlia di Angela era li e vedeva un sacco di carte li vicino a un posto vuoto . Beatrice si mise a sedere senza far nessun rumore . Era vestita come le altre volte visto che era uscita dall’ università adesso e stava per fare uno spuntino . Ma prima si mise seduta li . Beatrice aveva riconosciuto Melissa. Beatrice prese uno degli fogli e lo apri e vide li c’ erano dei nomi . Melissa aveva sentito qualcuno aprire il foglio – per favore lo butti . Beatrice lo andò a gettare e quando si mise a sedere Melissa la guardo – Beatrice che ci fai tu qui ? . Beatrice era li seduta con una gamba una sopra l’ altra – ho finito prima e stavo per fare uno spuntino . Che ne dici se la facciamo insieme e mi spiega che ci fa qui . Melissa prese le sue e fece proseguire Beatrice davanti a lei . Una volta vicino a un bar che non era molto lontano . Si misero al terzo tavolo . Melissa si mise seduta dopo Beatrice – sto cercando un nome per il mio programma . Non voglio che sia qualcosa di banale . Ma qualcosa di facile e qualcosa di bello . Beatrice inizio a mangiare un panino con la mortadella e dopo un morso – ho aiutato mia madre Angela a trovare il nome per la sua polizia . Aiuto pure te per trovare il nome giusto per questa tua rubrica . Beatrice era un mare di idee .Dentro la sua dentro ne uscivano tantissime . Beatrice dopo tre morsi era riuscita a trovare il nome giusto per la rubrica di Melissa Mcarthur . Dopo aver bevuto un pò di acqua -ho trovato . Melissa prese carte e penna e si stava per segnare il nome detto da Beatrice . Beatrice con un sorriso molto bello – Notizie dall’ Universing . E un bel nome per una rubrica . E facile ed è bello . Tutti possono capire subito cosa è . Melissa prima di andare via diede un bacio in fronte a Beatrice – sei un piccolo angelo mi hai salvato la giornata . Grazie . Se hai bisogno di aiuto chiedi pure a me . Beatrice se ne torno a casa per fare una doccia calda e mettersi a studiare Criminologia .

Categorie
Angela Ferrante Beatrice Ferrante Figlia Gazzetta dell' Universo Genio Salvare Secondo Anno Spazio Tempo The District Universing Università Universo

Beatrice Ferrante legge la Gazzetta dell’ Universo

molly-quinn-castle-promos-hd-wallpaper-24160

Beatrice Ferrante era all’ università secondo anno di Criminologia . Voleva essere come sua madre . Voleva essere una brava Detective che viaggia nel tempo , nello spazio e nei mondi e salva persona da qualunque pericolo . Ma per farlo doveva studiare per altri tre anni . Credeva che poteva fare subito il passo in avanti . Nel senso andare da sua madre e avere da lei il permesso di entrare dentro The District prima di finire l’ Università . Quando era libera da una lezione la Gazzetta dell’ Universo si aggiorno a tutti . Non solo a Beatrice ma anche agli altri . Le persone che avevano deciso di studiare Criminologia avevano scelto bene visto che l’ articolo parlava del Protocollo 51 A e B . I due dicevano che le persone che avevano preso la laurea in Criminologia . Quindi tutte le persone che si erano laureate in quel campo avevano la possibilità di entrare dentro The District . Beatrice lesse con calma l’ articolo e sussurro dentro di se – ho scelto bene . Visto che ho scelto Criminologia nel futuro posso entrare dentro The District , Grazie a Daniel Saintcall controllo i miei poteri . Adesso per entrare dentro The District mi serve solo la laurea in Criminologia . Visto che sono un genio ce la posso fare . Beatrice Ferrante aveva tutte le carte in regola per entrare in The District . Angela Ferrante non vedeva l’ ora di essere li e vedere Beatrice entrare dentro The District . Certo all’ inizio sarebbe divenuta una normale agente . Ma con il suo genio che allineava tutti i fili di un caso all’ altro sarebbe divenuta ben presto una Detective .