Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kay Knight Volpe Rossa Umana

Ada Knight chiede a sua madre come ha imparato a controllare il potere del fuoco

Ada Knight

Ada Knight come noi tutti dentro al salotto avevamo saputo il potere principale di Kay Knight la madre di Ada Knight . Io leggendo la mente di Ada Knight avevo saputo che verso i 9 anni lei aveva il potere del fuoco e non lo controllava fino a quando non è arrivato Shadow Black e le ha permesso di imparare a fare tutto con il fuoco . A usarlo sia per bene che per il male . Ada Knight ci era riuscita da sola ma adesso voleva sapere da sua madre come aveva imparato a controllare il suo potere e dopo sapere in quale evento si era manifestato e cosi le aveva messo paura e non voleva più toccare nessuno senza guanti . Ada Knight era rimasta da sola con sua madre e si erano messe sul divano . Ada Knight era pronta a saperlo . Kay con calma inizio a ricordare tutto quello che le era successo verso i 19 anni – Allora io ho imparato a usare i miei poteri grazie alle Volpe Rosse Umane . Loro mi hanno trovato nella foresta vicino a New York  e io li grazie al loro aiuto ho capito come controllare i miei poteri . Ada Knight aveva saputo chi era stato ad aiutare sua madre a controllare i suoi poteri ma adesso voleva sapere l’ evento esatto – io voglio sapere in che modo l’ hai controllato . Kay decise di dirlo – io e Selina eravamo andati verso il Deserto della Morte e io li stava per farlo ma poi arrivo un demone che stava per uccidere Selina . Io mi ero molto legato a lei e grazie a quel legame riusci a controllare i miei poteri e cosi salvai Selina .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kay Knight Shadow Black Volpe Rossa Umana

Kay Knight mostra ad Ada Knight del presente il suo potere

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Kay Knight vedeva con i suoi occhi che sua figlia Ada era cresciuta molto bene ed era divenuta una donna bellissima . Adesso che Kay la poteva vedere con i suoi occhi non le bastava voleva sapere tutto su di lei . Ada Knight vedeva sua madre ed era molto bella e capì il motivo della sua bellezza . Vedeva sua madre con i suoi occhi e le voleva dire tutto sulla sua vita . Kay prima di inizia a dire tutto a sua figlia che era venuta dal presente per salvarle la vita dai demoni , decise di mostrarle i suoi poteri o per dire l’ unico potere che aveva . Kay chiuse la mano destra che era coperta dal guanto . Quando era con le Volpe Rosse Umane aveva imparato un sacco di cose anche far uscire le fiamme dal suo corpo senza bruciare i vestiti . Una volta chiuso il pugno si concentro senza chiudere gli occhi e poi apri il palmo della mano e uscirono delle fiamme . Kay Knight non si fece male alla mano o brucio il guanto di pelle che aveva ottenuto dalle Volpe Rosse Umane . Ada Knight grazie a quel gesto capì come mai verso i 9 anni inizio a bruciare le cose e poi grazie a Shadow Black lei non lo fece più . La piccola Ada Knight cioè quella del passato non era più in stanza a fare i compiti ma era li e vide sua madre fare quel gesto . Grazie a questo l’ Ada Knight del passato non doveva più preoccuparsi di essere vista da sua madre come un mostro ma solo come una ragazzina che aveva dei poteri .

 

Categorie
Kay Knight Selina Volpe Rossa Umana

Aspetto di Selina

1600x1127_7864_123_2d_fantasy_girl_woman_warrior_portrait_picture_image_digital_art-1

La persona che nel passato ha aiutato Kay Knight a controllare i suoi poteri e a usarli per il bene e stata una Volpe Rossa Umana è il suo nome è Selina . Per il momento ha aiutato Kay a mangiare e a bere . Selina è una grande guerriera come si può vedere in questa foto . Ha due spade , un armatura molto bella e robusta e sopratutto il totale controllo del potere del fuoco . Selina l’ ha trovata nella Foresta e ha deciso di aiutare la ragazza visto che le piace e simpatica e sopratutto è un dovere che deve fare . Tutte le Volpi Rosse Umane devono aiutare le persone che hanno il potere del fuoco perchè possono essere delle alleate e sopratutto amiche e quando sei in guerra o sei in pericolo un alleato o un amico o amica ti può essere molto utile se sei in difficoltà . Prima che Selina aiutasse Kay a mangiare e a bere decise di parlare con i saggi e loro hanno deciso di affidare il compito di proteggere , di aiutarla a controllare i suoi poteri a Selina . Selina accetto perchè ero un modo come un altro per capire se ce la poteva fare oppure no e poi se era in difficoltà e se aveva stretto un legame molto forte con Kay lei avrebbe preso il totale controllo dei suoi poteri .

Categorie
Incendi Kay Knight Volpe Rossa Umana

Guanti di Pelle di Kay Knight

guanti_gucci_3

Questi sono i guanti di pelle che Kay Knight ha indossato fino a quando non ha ottenuto il totale controllo del potere del fuoco . Li teneva cosi lunghi perchè aveva paura di toccare ma anche di essere toccata dagli altri . Non sapeva cosa sarebbe successo se una persona avrebbe toccato per pure caso la sua pelle e non sapeva se sarebbe morta oppure gli avrebbe ustionato la mano o il braccio . Selina sapeva che era per colpa di questo che li indossa Kay Knight . Ma una volta dentro al Villaggio delle Volpe Rosse Umane Selina si avvicino a Kay Knight e le tolse i lunghi guanti che aveva . Mentre Selina lo faceva Kay gli diceva – per favore non farlo ho paura di bruciare qualcosa e ho paura di ustionare una parte del tuo corpo . Per favore rimettimeli . Selina prese la sua mano e la mise sul suo braccio destro che era scoperto e non coperto da dei guanti di pelle e Kay vide che non stava bruciando – vedi tutto è andato bene . Non mi sono bruciata . Kay senti che la pelle di Selina era calda come non mai – mi puoi dire come mai la tua pelle non si è ustionato al mio tocco e perchè sei molto calda . Selina non glielo disse subito – prima di dirti tutto deve sapere alcune cose . Cioè devo sapere se credi al sopranaturale e alla magia e poi ti posso dire il perchè .

 

Categorie
Kay Knight Volpe Rossa Umana

Kay Knight viene salvata dalle Volpe Rosse Umane

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Kay Knight quando aveva 19 anni aveva ottenuto il potere del fuoco ma non lo riusciva a controllare e per questo aveva paura di toccare le cose . Aveva paura di toccare le cose perché non sapeva se il suo potere si sarebbe manifestato avrebbe incendiato qualcosa e cosi tutti quanti l’ avrebbero visto con quello sguardo di odio . Per questo Kay Knight indossa sempre dei guanti di pelle e ha deciso di toccare le cose solo con quelli e niente altro . Kay Knight aveva deciso di farlo perché cosi pensava che niente sarebbe andato male e invece tutto andò male . Prese un pezzo di pane e una volta preso in mano le fiamme fecero il pane in polvere tante piccole che era impossibile mangiarlo . Kay Knight non mangiava da una settimana e tutto perché non riusciva a controllare il suo potere . Era arrivata vicino a una foresta per trovare una fragola da mangiare e poi da bere . Le labbra di Kay erano secche per colpa del suo potere e non mangiava da giorno . Kay Knight era nella foresta e vide una bella fragola ma non appena lo tocco quella prese fiamme . Kay Knight inizio a piangere perché voleva qualcosa da bere e da mangiare ma non poteva per colpa del suo potere . Una volta finito di piangere svenne a terra . Una delle Volpe Rosse Umane era li e stava prendendo senza bruciare niente delle fragole , bacche e molta acqua . Vide a terra Kay Knight e la soccorse . Vide che aveva le labbra secche e poi senti dentro di lei il fuoco che diceva tutto di lei . Selina prese in braccio Kay e la porto al suo villaggio segreto . Una volta arrivata al suo villaggio la porto in una tenda . Aspetto che lei riprese conoscenza e per farlo ci mise due giorni . Kay era stata salvata delle Volpe Rosse Umane . Kay non appena si sveglio vide vicino a lei cibo e acqua e inizio a mangiare come se non ci fosse un domani – grazie per il cibo . Io sono Kay Knight . Selina si avvicino a lei – piacere di conoscerti io sono Selina e sono io che ti ho portato qui . Eri nella foresta ed era svenuta perché non mangiavi e bevevi da giorni . Selina era molto interessata da Kay . Kay dopo aver bevuta molta acqua guardo Selina – io ho il potere del fuoco e non lo riesco a controllare il mio potere . Ogni cosa che tocco prende fuoco e per questo non mangiavo e bevevo . Selina capì molto bene perché pure lei prima non lo sapeva controllare il suo potere – ti capisco molto bene . Pure io ho tale potere e prima come te non riuscivo a fare nulla . Non mangiavo e non bevevo . Per cercare di fermare le fiamme usavo dei guanti di pelle ma non funzionato . Alla fine ho incontrato i miei fratelli e le mie sorelle e adesso controllo alla perfezione i miei poteri . Se hai bisogno di aiuto nel controllare i tuoi poteri qui noi ti possiamo aiutare . Inoltre ti conviene restare qui puoi bere e puoi mangiare quando vuoi . Come vedi tu non hai bruciato tutto quello che tocchi . Kay vide la tazza e la bottiglia d’ acqua e videro che erano intatte e Kay non capiva come mai – mi puoi dire come mai queste cose non si sono bruciate quando le ho toccate . Selina lo sapeva molto bene – vedi tu ti sei concentrata su una cosa e solo su quella . Ti sei concentrata nel fare colazione e sul bere . Puntando su quello non hai bruciato nulla . Che ne dici di rimanere con noi e cosi tu potrai capire tutto quello che sai fare . Kay decise di rimanere non solo per il fatto di rimanere in forze ma anche per controllare il potere del fuoco .

Categorie
Volpe Rossa Umana

Aspetto dell’ Esplosione di Fuoco

fantasy-4-111

La Prima Volpe di Fuoco andò da sola dentro al Deserto per affrontare i nemici di tutti . Ci andò da sola e senza armi e senza scudi . Si era portata solo la sua sicurezza e basta . Tutte le Volpi di Fuoco vedevano il suo volto e capirono cosa voleva fare , ma ora mai nessuna le poteva far cambiare idea . La Prima Volpe aveva deciso di farlo e basta . Chiuse le porte del suo Villaggio e poi chiuse i Cancelli di Luce teletrasportandosi dall’ altra parte . Una volta messo in sicurezza tutti quanti si fece davanti ai suoi nemici . I nemici avanzavano e lei stava facendo una cosa che nessuno capiva cioè si stava spogliando . Adesso era nuda davanti a loro e i nemici pensarono ” adesso è più facile ucciderla ” . Ma non era cosi . Quel giorno la prima Volpe di Fuoco sacrifico tutto vita , il fuoco che aveva dentro al suo corpo , l’ essenza da Volpe di Fuoco . Adesso era in Supernova e il suo corpo era caldissimo come il sole e i nemici vedevano il corpo della donna tutto quanto rosso come il fuoco e sopra di lei c’ era una sfera di fuoco . Con calma stava diventando sempre più grande e sempre più potente . Una volta divenuta enorme esplose e cosi il Deserto della Morte ebbe inizio . Questo nella foto è la Prima Volpe di Fuoco che fa l’ Esplosione di Fuoco .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Kay Knight Volpe Rossa Umana

Aspetto del Deserto della Morte

citta-fantasy2

Ecco a voi il famoso deserto della Morte . E uno dei famosi deserti di fuoco . Ogni umano che non ha il potere del fuoco muore non appena ci mette piede . La sabbia che è li dentro non è sabbia normale ma sabbia che è bollente come non mai . Ogni granello di sabbia è calda come una tempesta solare e solo chi controlla in modo perfetto il potere del fuoco ci può passare . Le Volpi Rosse Umane ci riescono perchè loro controllano il fuoco e sono il fuoco loro stessi . Kay Knight grazie alle Volpi Rosse Umane ha capito come usare il suo potere e dopo 7 tentativi è riuscita ad arrivare ai cancelli di luce e li si può riposare . I Cancelli di Luce che tengono bloccate le lame . Questo posto l’ ha creata la prima Volpe Rossa Umana . Si è sacrificata per salvare le persone che sono dietro ai Cancelli che sono infondo . Li ci sono città e persone che cercano pace e non guerra . La Prima Volpe di Fuoco ha capito che se non incendiava questo posto non poteva salvare nè la sua gente e nemmeno le persone che abitavano dietro ai Cancelli . Cosi ha deciso di fare la cosa più pericolosa che ogni Volpe di Fuoco cerca di non fare e sarebbe a dire arrivare alla temperatura supernova e poi li fare l’ Esplosione di Fuoco e grazie a questo tutti sono stati salvati e cosi si è creato il Deserto della Morte .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kay Knight Volpe Rossa Umana

Simbolo delle Volpe Rosse Umane

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Il Simbolo che ha sulla benda e sotto il guanto è il famoso simbolo delle Volpe Rosse Umane . Kay Knight c’ e l’ ha per un buon motivo e sarebbe a dire lei è cresciuta insieme a loro . Kay Knight ha scoperto che le Volpe Rosse Umane si fanno chiamare Le Regina del Fuoco perchè loro sono le migliori a controllare il fuoco perchè solo il fuoco stesso . Se le tocchi sembrano che scottano e che hanno la febbre ma non è cosi questo è la loro temperatura normale e grazie a questa caratteristica riescono a resistere nei paesi più caldi ma anche ai mondi più freddi . Io e Ada abbiamo visto Kay Knight nel passato a un certo momento . Se la vedete cosi con questi abiti e con questo look un pò da guerriera e perchè lei stava andando del Deserto della Morte . Tutte le Volpe Rosse Umane ci vanno con coraggio e senza nessuna paura e ci  vanno per capire come possono utilizzare le loro capacità speciali dedicate al fuoco . Kay Knight prima di entrare li dentro si creo un costume adatto . Ada Knight vide sua madre in tutta la sua bellezza , io presi la mia macchina fotografica e lei feci una foto per ricordo e gliela diedi ad Ada Knight – tieni con questa puoi capire come era tua madre .

Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Parkour Rebecca Russo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Imparo a Rebecca Russo e a Valentina Richardson il parkour

Una volta che avevo deciso questo e avevo sorpreso Valentina Richardson che origliava dietro la porta la nostra conversazione cosi interessante per lei . Prima di farlo parlai un attimo con Valentina che ora era davanti a me – ti aveva detto o no di smettere di origliare . Valentina lo sapeva che non era bello da fare e poi lo sguardo da cucciola – lo so che non si fa però era cosi interessante la vostra conversazione e ho sentito per caso . Io non era arrabbiato tanto che era lontano o vicino l’ avrebbe sentito lo stesso e le dissi con un tono calma e con uno sguardo meno serio – fa niente lasciamo perdere , non sono arrabbiato con te , adesso sali e vai a metterti una bella tuta e poi io , te e Rebecca facciamo parkour . Appena la lasciai andare Valentina inizio a correre cosi veloce che aveva battuti tutti io record e si era messa una bella rosa . Invece Rebecca non dovette salire visto che era già in tuta e io non mi serviva visto che non aveva sudato nemmeno un po’ . Uscimmo e andammo vicino alla porta della Casa del Detective , presi una bella rincorsa e sali li sopra . Rebecca non pensava di riuscire a farlo e inizio ad avere un po’ paura , io sentivo che lei aveva paura e cosi nella mente gli suggeri – Smetti di pensare con la testa e iniziare a pensare con il cuore . Se lo fai con il cuore riesci a fare tutto perché tutto parte da li e non dal cervello . I tuoi poteri sono situati li dentro nel cuore . Se usi il puoi fare tutto anche fare questa cosa che ti sembra impossibile per te . Rebecca sapeva che si poteva fidare da me e cosi inizio a pensare con il cuore e alla fine riusci a salire sopra il tetto della Casa del Detective . Valentina non sapeva se ce la faceva oppure no e poi senti la voce della Volpe Rossa che era fusa con il corpo di Valentina – ce la puoi fare e tutta questione di pensare con il cuore e non con la teta . Ce la puoi fare sconfiggi la paura e utilizza quello che ti fa restare viva tutti i giorni , quello che quando fai le consegne ti fa scattare adrenalina che pompare nel tuo cuore ogni giorni cioè utilizza il tuo cuore . Valentina penso al cuore e non con la sua testa e alla fine riusci a salire sul tetto della Casa del Detective . Prima di continuare a fare parkour e prima che Valentina e Rebecca andassero in avanti io dissi a loro – allora prima di continuare vi devo dire una cosa molto importante su questa disciplina sportiva .

Valentina voleva saperlo dopotutto voleva imparare il parkour e quando mi vide in faccia , vide che era serio su questo fatto e cosi decise di ascoltare e di ricordare quelle mie parole e lo stesso fece Rebecca – allora il parkour non è uno sport in cui si sfida tra loro , serve a capire a voi e al vostro corpo dove vi potete spingere chi si sfida tra loro non sta facendo parkour . Questo ve lo dovete ricordare tutte le volte che fate parkour.

Dopo che gli aveva detto la regola fondamentale del parkour gli insegnai le varie mosse che sapevo e non le lasciavo mai sole perché anche se hanno dei poteri non sanno fare ancora molto bene il parkour e solo quando sono esperte le lascio da sole . Adesso che avevo imparato il parkour loro due lo possono utilizzare per i loro lavori , Rebecca Russo per il suo futuro lavoro da fotografo e Valentina Richardson per il lavoro da runner . 

Categorie
Casa del Detective Daniel Saintcall Doccia Dominatore di Poteri Parkour Realta Aumentata Rebecca Russo Universing Universo Valentina Richardson Volpe Rossa Umana

Aiuto Rebecca Russo a controllare i poteri che gli avevo dato

Rebecca Russo una cosa che faceva tutte le mattine cioè si alzava la mattina presto verso le sei , si era messo una bella tuta rossa e poi andava a fare jogging e tutti i giorni si faceva una bellissima corsa per le strade dell’ Universing  , lo faceva per fare ginnastica e questo la aiutava a stendere i nervi . Appena tornava si faceva una buona doccia calda e poi si metteva una bella maglietta nera , pantaloni neri e delle scarpe nere . Una cosa che dovete sapere su Rebecca Russo era che alcune volte gli piace il rosso , alcune volte il rosso e altre volte altri colori e tutto dipende da come sta nel suo umore . Alcune volte il nero perché era arrabbiata oppure quando era felice e quel giorno Rebecca era molto felice , visto che oggi io l’ avrei aiutata a controllare i propri poteri . Rebecca una volta messe tutto quelle cose nere si era messo un braccialetto rosso come il fuoco , glielo aveva fatto Valentina Richardson per scusarsi di quello che aveva fatto nel loro allenamento . Sotto questo braccialetto c’ era un foglio sotto il braccialetto fatto per Rebecca Russo “ Mi dispiace non volevo farti male . Ti ho fatto questo braccialetto per chiederti scusa . Mi dispiace molto Tua figlia Rebecca “ . Quando Rebecca vide il braccialetto era davvero molto felice e quando vide Valentina andò ad abbracciarla e poi le diede un bacio sulla fronte e le disse con tanta felicità – Grazie figlia mia . Rebecca era felice di ottenere quel bellissimo braccialetto rosso fatto con i poteri della Volpe Rossa Umana che Valentina aveva imparato a utilizzare con calma e con quello fece il braccialetto . Rebecca era felice di sapere che sua figlia Valentina le voleva molto bene e aveva una cosa fatta con tutto il suo amore .

Io ero vestito con una maglietta nera con scritto “ Black Storm “ , pantaloni neri e scarpe da ginnastica visto che con quelle cose addosso aveva fatto parkour , un modo veloce e sicuro per arrivare alla Casa del Detective . Presi le chiavi e andai in cucina a prendere l’ acqua e inizia a bere moltissimo , Rebecca mi vide che stavo bevendo e dopo aver visto che avevo finito di bere mi guardo in faccia – mi puoi aiutare a imparare a controllare i miei poteri ? .

Io una volta finito di bere l’ acqua che era fresca e molto gelata ma con la mia invulnerabilità potevo bere tutta l’ energia gelata che volevo , poi senti quello che mi disse Rebecca , mi girai una volta messo l’ acqua a posto e una messo seduto su una delle sedia in cucina – Ok , adesso ti aiuto a controllare i tuoi poteri cosi potrai fare quello che ti serve .

Io e Rebecca insieme andammo nella camera degli allenamenti , io ci entrai prima e poi con un passo lente mi segui Rebecca che era pronta lo potevo vedere nei suoi occhi . Io mi misi accanto a Rebecca , eravamo uno davanti all’ altro e gli misi la mano sulla spalla – ora per far funzionare i tuoi poteri ti devi concentrare sul cuore . Non devi pensare con la testa nel far funzionare i tuoi poteri ma con il cuore , se non lo fai con il cuore non ci riesci . Rebecca provo a controllare il potere della telecinesi e vide che li c’ era un bastone di legno . Smise di pensare con la testa ma con il cuore e riusci ad alzarlo di tre metri e questo fu un grande passo in avanti di prima . Rebecca mi ringrazio per quello che avevo , cioè le aveva detto il metodo giusto per utilizzare i suoi poteri e cosi con calma e con molto allenamento lei poteva fare tutto .Rebecca vide la mia maglietta e non era sudato un po’ , aveva visto della polvere sotto le mie scarpe e però la mia maglietta non era sudata . Rebecca capì che io avevo fatto Parkour , una cosa che Rebecca voleva fare era il Parkour e mi chiese senza nessuna paura – mi impari il Parkour ? . Io ero sempre pronto ad aiutare tutti quanti e pure Rebecca e le disse con molta cortesia e con calma – certo te lo insegno . Mentre eravamo nella Sala degli Addestramenti e pure prima avevo sentito dei passi femminili di una ragazzina ed erano quelli di Valentina Richardson e io dissi ad alta voce – Lo insegno pure a te Valentina . Andai ad aprire la porta e trovai Valentina Richardson che stava origliano la nostra conversazione ed era molto felice di imparare a fare il Parkour .