Battaglia di Sekigahara

Parte del periodo Sengoku
Schermo periodo Edo raffigurante la battaglia.

La battaglia di Sekigahara (Shinjitai: 関ヶ原 の 戦い; Kyūjitai: 關 ヶ 原 の 戰 い Sekigahara Tatakai no?), Popolarmente conosciuta come la battaglia per il Reame Sundered (天下分け目 の 戦い Tenka Wakeme Tatakai no?), Fu una battaglia decisiva 21 Ott 1600 (Keicho 5, 15 ° giorno del 9 ° mese), che aprì la strada alla shogunato di Tokugawa Ieyasu. Anche se ci sarebbero voluti tre anni per Ieyasu a consolidare la sua posizione di potere rispetto al clan Toyotomi e il daimyo, Sekigahara è ampiamente considerato come l’inizio ufficiale del bakufu Tokugawa, l’ultimo shogunato di controllare Giappone. Giappone, poi ha avuto un lungo periodo di pace dopo quella battaglia.

Contesto e pretesto

Anche se Toyotomi Hideyoshi unificato Giappone e consolidato il suo potere dopo l’assedio di Odawara nel 1590, i suoi fallimenti nelle sue invasioni della Corea notevolmente indebolito il potere del clan Toyotomi, nonché i repubblicani e dei burocrati che hanno continuato a servire e sostenere il clan Toyotomi dopo la morte di Hideyoshi . Hideyoshi e la presenza di suo fratello Hidenaga continuava le due parti da qualcosa di più di litigare, ma quando entrambi sono morti, i conflitti sono stati esacerbati e sviluppato in ostilità aperte. Dal momento che il clan Toyotomi era noto per discendere da origini contadine, né il suo né Hideyoshi Hideyori erede sarebbe stato riconosciuto o accettato come Shogun.

In particolare, Kato Kiyomasa e Fukushima Masanori erano pubblicamente critica dei burocrati, in particolare Ishida Mitsunari e Konishi Yukinaga. Tokugawa Ieyasu ha approfittato di questa situazione, e reclutato loro, reindirizzando l’animosità di indebolire il clan Toyotomi.

Inizio

Tokugawa Ieyasu non era più rivaleggiare in termini di anzianità, il grado, la reputazione e l’influenza globale all’interno del clan Toyotomi, dopo la morte di Regent Maeda Toshiie. Rumors iniziato a diffondersi affermando che Ieyasu, a quel punto l’unico alleato superstite di Oda Nobunaga, che sarebbe passata l’eredità di Hideyoshi come Nobunaga è stata presa. Questo è stato particolarmente evidente tra i burocrati lealisti, che sospettavano Ieyasu di agitazione agitazione tra i vassalli ex di Toyotomi.

Più tardi, un presunto complotto per assassinare Ieyasu emerse, e lealisti Toyotomi, tra cui il figlio di Toshiie, Toshinaga, sono stati accusati di aver preso parte e costretti a sottomettersi all’autorità di Ieyasu. Tuttavia, Uesugi Kagekatsu, uno dei reggenti nominati Hideyoshi, Ieyasu sfidato costruendo il suo esercito. Quando Ieyasu ufficialmente lo condannò e gli ha chiesto di venire a Kyoto di spiegarsi davanti all’imperatore, principale consigliere Kagekatsu, il Naoe Kanetsugu risposto con una contro-condanna che deriso Ieyasu abusi e violazioni delle regole Hideyoshi, in modo tale che Ieyasu era infuriato.

In seguito, Ieyasu convocato l’aiuto di diversi sostenitori e li condusse verso nord per attaccare il clan Uesugi, che in quel momento stavano assediando Hasedō, ma Ishida Mitsunari, cogliendo l’occasione, si alzò in risposta e ha creato un’alleanza per sfidare Ieyasu sostenitori, anche cogliendo daimyo vari come ostaggi a Castello di Osaka.

Ieyasu poi a sinistra alcune forze guidate da Date Masamune di mantenere il Uesugi sotto controllo e hanno marciato verso ovest per affrontare le forze occidentali. Un daimyo pochi, in particolare Sanada Masayuki, ha lasciato l’alleanza Ieyasu, anche se la maggior parte, o rancore contro Mitsunari o di essere fedele a Ieyasu, rimasto con lui.

La Battaglia

Archibugio giapponese del periodo Edo

Mitsunari, nella sua casa Sawayama Castello, ha incontrato Ōtani Yoshitsugu, Mashita Nagamori e Ankokuji Ekei. Qui, hanno forgiato l’alleanza, e ha invitato Mori Terumoto, che in realtà non ha preso parte alla battaglia, per essere la sua testa.Mitsunari poi ufficialmente dichiarato guerra a Ieyasu e assediare il castello di Fushimi, presidiata da fermo Tokugawa Torii Mototada il 19 luglio. In seguito, le forze occidentali catturati vari avamposti Tokugawa nella regione del Kansai e entro un mese, le forze occidentali si era trasferito nella provincia di Mino, dove si trovava Sekigahara.

Torna a Edo, Ieyasu ricevuto la notizia della situazione in Kansai e ha deciso di schierare le sue forze. Ha avuto un po ‘di ex Toyotomi daimyo impegnarsi con le forze occidentali, mentre lui diviso le sue truppe e marciò verso ovest sulla Tōkaidō verso Castello di Osaka.

Ieyasu figlio Hidetada guidato un altro gruppo attraverso Nakasendo. Tuttavia, Hidetada le forze erano impantanati mentre tentava di assediare Sanada Masayuki del castello di Ueda. Anche se le forze di Tokugawa sono pari a circa 38.000, un vantaggio schiacciante sul Sanada di mero 2000, erano ancora in grado di catturare posizione ben difeso lo stratega di. Allo stesso tempo, 15.000 soldati Toyotomi erano detenuti da 500 soldati sotto Hosokawa Fujitaka a Tanabe Castello di Wakayama Prefecture. Alcuni tra i 15.000 soldati rispetto Hosokawa così tanto che intenzionalmente rallentato il passo verso il basso. Entrambi questi incidenti provocato un gran numero di truppe di Tokugawa e Toyotomi non di presentarsi in tempo al campo di battaglia di Sekigahara.

Sapendo che Ieyasu si stava dirigendo verso Osaka, Mitsunari ha deciso di abbandonare le sue posizioni e marciò a Sekigahara. Il 15 settembre 1600 (Keicho 5, 8 ° giorno del 8 ° mese), le due parti hanno cominciato a dispiegare le loro forze. Ieyasu orientale esercito aveva 88.888 uomini, mentre Mitsunari occidentale di esercito numero 81890. Ci sono stati circa 20.000 arquebusers e altre forme di portatili artiglieri schierate sul campo di battaglia, corrispondenti ad oltre il 10% di tutte le truppe presenti.

Caduta l’esercito occidentale

Installazione di entrambe le parti a Sekigahara

Anche se le forze occidentali hanno enormi vantaggi tattici, Ieyasu aveva già contattato molti daimyo sul lato occidentale, promettendo loro terra e clemenza dopo la battaglia dovrebbero passare i lati. In particolare diversi comandanti occidentali che ricoprono posizioni chiave sono stati attirati verso la causa Tokugawa.

Kikkawa Hiroie e Kobayakawa Hideaki erano due comandanti tali. Erano in posizioni tali che se hanno deciso di chiudersi in forze orientale, si avrebbe infatti Ieyasu circondato su tre lati. Tuttavia, Kikkawa Hiroie, che era un fermo del clan Mori, credeva che Ieyasu sarebbe in definitiva vittoria, e ha fatto un patto segreto per mantenere il suo clan fuori del combattimento. Hiroie le truppe formate prima linea dell’esercito Mori, che è stato comandato dal cugino Mori Hidemoto. Quando Hidemoto deciso di attaccare le forze di Tokugawa, Hiroie rifiutato di conformarsi, sostenendo nebbie impedito il movimento. Questo a sua volta impedito l’esercito Chosokabe, che schierato dietro il clan Mori, di attaccare.

Anche se Kobayakawa aveva risposto alla chiamata di Ieyasu, nella battaglia reale era esitante e rimase neutrale. Come la battaglia si fece più intenso, Ieyasu finalmente ordinato archibugieri di sparare alla posizione Kobayakawa sul Monte Matsuo per costringere Kobayakawa fare la sua scelta. A quel punto Kobayakawa uniti alla battaglia sul lato orientale. Le sue forze aggredito posizione Yoshitsugu, che presto è crollato mentre stava già impegnando Todo Takatora le forze. Vedendo questo come un atto di tradimento, i generali occidentali come Wakisaka Yasuharu, Ogawa Suketada, Akaza Naoyasu e Kutsuki Mototsuna subito cambiato bandiera, trasformando le sorti della battaglia.

Le forze occidentali si disintegrò dopo, ei comandanti dispersi e fuggì. Alcuni, come Ukita Hideie sono riusciti a fuggire. Molti altri no. Shima Sakon è stato colpito e ferito da un giro da un archibugio e Ōtani suicidio Yoshitsugu commesso. Mitsunari, Yukinaga e Ekei erano alcuni di quelli che sono stati catturati e alcuni, come Mori Terumoto e Shimazu Yoshihiro sono stati in grado di tornare alle loro province di origine. Mitsunari stesso sarebbe stato giustiziato.

La resa dello Shogunato Tokugawa

Giornata di presenza sul campo di battaglia Sekigahara memoriali

Tokugawa Ieyasu ridistribuito le terre e feudi dei partecipanti, in genere premiando coloro che lo ha assistito e di sostituirsi, punire o esiliando coloro che hanno combattuto contro di lui. In tal modo, ha acquisito il controllo di molti territori Toyotomi ex. Dopo l’esecuzione pubblica di Ishida Mitsunari, Konishi Yukinaga e Ankokuji Ekei, l’influenza e la reputazione del clan Toyotomi e dei suoi fedelissimi restanti drasticamente diminuito.

A quel tempo, la battaglia è stata considerata solo un conflitto interno tra vassalli Toyotomi. Tuttavia, dopo è diventato Shogun Ieyasu, una posizione che era stato lasciato vacante dopo la caduta dello shogunato Ashikaga 27 anni prima, la battaglia è stata percepita come un evento più importante. Nel 1664, Hayashi Gahō, Tokugawa storico e rettore di Yushima Seido, ha riassunto le conseguenze della battaglia:. “Malfattori e banditi sono stati vinti e l’intero regno presentato al Signore Ieyasu, lodando l’instaurazione della pace e esaltando la sua virtù marziali che questa epoca gloriosa che ha fondato può continuare per una decina di migliaia e decine di migliaia di generazioni, coeve con il cielo e la terra “. [2]

Questo cambiamento nella classifica ufficiale anche invertito la posizione subordinata del clan Tokugawa, rendendo così i subordinati clan Toyotomi del Tokugawa, invece.

Semi di dissenso

Mentre la maggior parte clan erano soddisfatti della loro nuova condizione, ci sono stati molti clan, in particolare quelli sul lato occidentale, che si è fatto amare il loro spostamento o quello che hanno visto come una sconfitta disonorevole o punizione. Tre clan, in particolare, non ha preso le conseguenze di Sekigahara leggermente:

  •      Il clan Mori, guidato da Mori Terumoto, rimasto arrabbiato verso lo shogunato Tokugawa per essere spostati dal loro feudo, Aki, e di essere trasferito al dominio Chōshū, anche se il clan non ha preso parte alla battaglia a tutti.
  •      Il clan Shimazu, guidata da Yoshihiro Shimazu, la colpa della sconfitta della sua scarsa raccolta di informazioni, e anche se non sono state spostate dalla loro casa provincia di Satsuma, non sono diventati completamente fedele allo shogunato Tokugawa sia. Approfittando della sua grande distanza tra Edo e l’isola di Kyūshū e la sua migliore spionaggio, il clan Shimazu ha dimostrato che era praticamente un autonomo regno indipendente dal shogunato Tokugawa durante i suoi ultimi giorni.
  •      Il clan Chosokabe, guidato da Chosokabe Morichika, è stato spogliato del suo titolo e dominio di Tosa e mandato in esilio. Ex fermi Chosokabe mai abbastanza è venuto a patti con la nuova famiglia regnante, il clan Yamauchi, che ha fatto una distinzione tra i suoi servitori e degli ex fermi Chosokabe, dando loro una qualifica inferiore così come il trattamento discriminatorio. Questa distinzione di classe ha continuato anche le generazioni dopo la caduta del clan Chosokabe.

I discendenti di questi tre clan sarebbe in due secoli collaborare per far cadere lo shogunato Tokugawa, che porta alla Restaurazione Meiji.

Miyamoto Musashi

Secondo la tradizione, il ronin Miyamoto Musashi era presente alla battaglia tra l’esercito di Ukita Hideie. Presumibilmente, fuggì la sconfitta delle forze di Hideie illeso. Se questo è fatto o mito è sconosciuta, visto che Musashi sarebbe stato circa 17 anni di età al momento. [Citazione necessaria]

Informazioni su Battaglia di Sekigahara

Data 21 ottobre 1600
Località Sekigahara, oggi Prefettura di Gifu
Risultato vittoria decisiva Tokugawa, all’inizio del shogunato Tokugawa
territoriale
Tokugawa ottiene il controllo nominale di tutto il Giappone
belligeranti
Le forze leali a Toyotomi Hideyori clan, molti occidentale Forze Giappone dei Tokugawa Ieyasu, Clan del Giappone orientale
Comandanti e dirigenti
Ishida Mitsunari
Mori Terumoto Tokugawa Ieyasu
forza
81890 [1] 88888 [1]
Vittime e le perdite
morto 5,000-32,000
Otani Yoshitsugu
Shimazu Toyohisa
Toda Shigemasa
Sakon Shima (ferite)
Natsuka Masaie
Toda Katsushige
Gamo Bitchu sconosciuto, ma non eccessivo
Ii Naomasa (ferite)
Matsudaira Tadayoshi (ferite)

Campagne di Tokugawa Ieyasu

  • Terabe
  • Marune
  • Okehazama
  • Azukizaka
  • Kakegawa
  • Anegawa
  • Futamata
  • Mikatagahara
  • Takatenjin
  • Yoshida
  • Nagashino
  • Temmokuzan
  • Komaki and Nagakute
  • Odawara
  • Korea
  • Sekigahara
  • Osaka

Campagne del clan Mori

  • Arita-Nakaide
  • Koriyama
  • Toda
  • Oshikibata
  • Miyajima
  • Shiraga
  • Gassan-Toda
  • Moji
  • Torisaka
  • Tachibana
  • Tatarahama
  • Nunobeyama
  • Kizugawaguchi
  • Kōzuki
  • Tottori
  • Takamatsu
  • Shikoku & Ichinomiya
  • Kyūshū
  • Odawara
  • Shimoda
  • Korea
  • Sekigahara
  • Osaka

Campagne del clan Chosokabe

  • Tonomoto
  • Okayama
  • Shimantogawa
  • Mimaomote
  • Nakatomigawa
  • Hikida
  • Shikoku & Ichinomiya
  • Toshimitsu
  • Kyūshū
  • Odawara
  • Shimoda
  • Korea
  • Sekigahara
  • Osaka

Campagne del clan Shimazu

  • Ichirai
  • Momotsugi
  • Kōriyama
  • Kajiki
  • Iwatsurugi
  • Oguchi
  • Kizaki
  • Takabaru
  • Mimigawa
  • Minamata
  • Okita Nawate
  • Iwaya
  • Kyūshū
  • Odawara
  • Korea
  • Sekigahara
  • Ryūkyū

Campagne Sekigahara

  • Ueda
  • Fushimi
  • Ōtsu
  • Shiroishi
  • Hataya
  • Kaminoyama
  • Hasedō
  • Tanabe
  • Sekigahara
  • Minakuchi
  • Udo
  • Yanagawa

Comandanti di Eastern Army (Tokugawa Force)

Tokugawa Ieyasu: 30.000 uomini
Maeda Toshinaga
date Masamune
KATO Kiyomasa: 3.000 uomini
Fukushima Masanori: 6.000 uomini
Hosokawa Tadaoki: 5.000 uomini
Asano Yukinaga: 6.510 uomini
Ikeda Terumasa: 4.560 uomini
Kuroda Nagamasa: 5,400 uomini
KATO Yoshiaki: 3.000 uomini
Tanaka Yoshimasa: 3.000 uomini
Todo Takatora: 2,490 uomini
Mogami Yoshiaki
Yamauchi Katsutoyo: 2.058 uomini
Hachisuka Yoshishige
Honda Tadakatsu: 500 uomini
Terasawa Hirotaka: 2.400 uomini
Ikoma Kazumasa: 1.830 uomini
Ii Naomasa: 3.600 uomini
Matsudaira Tadayoshi: 3.000 uomini
Oda Nagamasu: 450 uomini
Tsutsui Sadatsugu: 2.850 uomini

Kanamori Nagachika: 1.140 uomini
Tomita Nobutaka
Furuta Shigekatsu: 1.200 uomini
Wakebe Mitsuyoshi
Horio Tadauji
Nakamura Kazutada
Arima Toyouji: 900 uomini
Kyogoku Takatomo: 3.000 uomini
Comandanti di Western Army (Ishida Force)
Mori Terumoto (capo ufficiale dell’alleanza) (non presente)
Uesugi Kagekatsu
Maeda Toshimasa (Fratello di Maeda Toshinaga)
Ukita Hideie: 17.000 uomini
Shimazu Yoshihiro: 1.500 uomini
Kobayakawa Hideaki (difettoso): 15.600 uomini
Ishida Mitsunari (responsabile de facto dell’alleanza): 4.000 uomini
Konishi Yukinaga: 4.000 uomini
Mashita Nagamori
Ogawa Suketada (difettoso): 2.100 uomini
Otani Yoshitsugu: 600 uomini
Wakisaka Yasuharu (difettoso): 990 uomini
Ankokuji Ekei: 1.800 uomini
Satake Yoshinobu
Oda Hidenobu
Chosokabe Morichika: 6.600 uomini
Kutsuki Mototsuna (difettoso): 600 uomini
Akaza Naoyasu (difettoso): 600 uomini
Kikkawa Hiroie (difettoso): 3.000 uomini
Natsuka Masaie: 1.500 uomini
Mori Hidemoto: 15.000 uomini
Toda Katsushige: 1.500 uomini
Sanada Masayuki
Sanada Yukimura
Shima Sakon: 1.000 uomini
Gamo Bitchu: 1.000 uomini
Otani Yoshikatsu: 3.500 uomini
Shimazu Toyohisa: 750 uomini
Le navi della Toyotomi: 2.000 uomini

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...