Parallele asimmetriche

Qatar Ginnasta Shaden Wahdan

Le barre irregolari o barre asimmetriche è un apparecchio di ginnastica artistica. E ‘utilizzato solo da ginnaste. Esso è costituito da un telaio in acciaio. Le barre sono realizzate in fibra di vetro con rivestimento in legno, o meno comunemente in legno. [1] L’abbreviazione inglese per l’evento nel punteggio ginnastica è UB o AB, e l’apparato e l’evento sono spesso indicati semplicemente come “bar”. I bar sono posti a diverse altezze che permettono la ginnasta di saltare da un bar all’altro.

L’ Attrezzo

Un ginnasta esegue una Giant Swing

Parallele asimmetriche utilizzati in concorsi internazionali di ginnastica deve essere conforme alle linee guida e le specifiche stabilite dalla Federazione Internazionale di Ginnastica Apparecchiatura opuscolo Norme. Diverse aziende producono e vendono bar, di cui AAI (USA), e Jannsen Fritsen (Europa) e Acromat (Australia).Le ginnaste si utilizzano spesso una singola barra di praticare le abilità sulla barra, per lo più per la sicurezza e per la facilità di spotting.

Dimensioni

Misure delle barre sono forniti dalla Federazione Internazionale di Ginnastica (FIG) nella brochure Apparato Norme.
Altezza:

  • Barra superiore: 250 centimetri (8.2 ft) [1]
  • barra inferiore: 170 centimetri (5.6 ft) [1]
  • Diametro della barra: 4 centimetri (0,13 m) [2]
  • Lunghezza delle barre: 240 centimetri (7,9 ft) [2]
  • Distanza diagonale tra le due barre: 130 centimetri (4,3 ft) -180 centimetri (5,9 ft) (regolabile) [2]

Routine

Lineup per la pratica

L’apparecchio irregolare bar originariamente era costituito da barre parallele degli uomini impostati a diverse altezze. Di conseguenza, le barre sono molto vicini, e la transizione dalla ginnasti potrebbe all’altra con poche difficoltà. Routine dei primi anni 1950 principalmente consisteva di semplici cerchi, Kip, ed elementi di equilibrio statico e detiene. Alla fine del 1950 la tendenza si sposta verso un movimento fluido, e ginnasti ha cominciato a eseguire routine composti da ambienti più difficili, Kip, beats (rimbalza il corpo da barra bassa, mentre appeso la barra in alto), impacchi (avvolgendo il corpo in tutto il basso bar mentre appeso la barra in alto) e le transizioni. Si muove di rilascio anche iniziato a entrare in gioco, anche se erano quasi interamente limitata a transizioni tra le barre alte e basse. Alla fine del 1970 1960s/early, le società ha iniziato la produzione parallele asimmetriche come apparecchiatura separata specifica. Il disegno è stato leggermente modificato per consentire le barre sia regolabile, con cavi di tensione che tenevano l’apparecchio al pavimento. Come risultato di questa modifica, carrozze potrebbe impostare le barre più distanziate. Inoltre, la circonferenza delle barre medesime diminuita, permettendo ginnasti di afferrare e swing da loro con maggiore facilità.
Come altri eventi di ginnastica in difficoltà è aumentato, così ha fatto le parallele asimmetriche. Ginnaste e allenatori ha iniziato a sperimentare con gli elementi, tentando smonta più impegnative, e l’adattamento si sposta dalla barra orizzontale degli uomini. Nel 1972 Olga Korbut aperto la strada al flip Korbut, il primo alto barra mossa rilascio salto. Nadia Comaneci ha continuato la tendenza con il suo originale Comaneci salto alla Olimpiadi del 1976 e gli elementi avanzati handstand quattro anni dopo. L’altalena gigante, il fiocco di barra in alto nella ginnastica artistica maschile (MAG), è stata adottata anche in Codice delle donne di punti, e divenne rapidamente una base di abilità irregolare bar.
Entro la metà degli anni 1980, le routine era diventato così sulla base di swing e si muove di rilascio che le barre sono stati spostati anche più lontani. La distanza tra le barre è aumentato ancora di più come ginnasti sviluppato elementi di transizione difficili che lo spazio richiesto, come il salto Pak.
Di tutto l’apparato di ginnastica artistica femminile (WAG), parallele asimmetriche è probabilmente quella che ha visto i cambiamenti più radicali. La maggior parte degli elementi da 1950 bar e ’60 routine, come ad esempio lo smontaggio Hecht e la capriola Radolcha, sono ora completamente obsoleti, altri, come i tradizionali una volta battute e impacchi, sono impossibili data l’attuale separazione diagonale tra le barre, e altri ancora, quali prese statiche ei flip Korbut, non sono ammesse dal vigente Codice di punti. In USAG livelli 1-6, tutti allo stesso livello esegue la stessa routine obbligatoria. Nei livelli da 7 a Elite, ginnasti fare le loro routine proprio all’interno di specifiche esigenze.
In Ginnastica livelli in Australia 1-3 ginnasti hanno una scelta di tre routine con difficoltà diverse. Nei livelli 4-6 ginnasti hanno la possibilità di includere le abilità più difficili nella loro routine per i punti bonus. Nei livelli da 7 a ginnasti Elite fare le loro routine proprio all’interno di linee guida.

Routine di livello internazionale

  • Una routine sulle barre irregolari deve essere costituito da: [3]
  • Elemento Volo dalla barra in alto a battuta bassa e viceversa
  • Elemento di volo sulla stessa barra
  • Almeno due diverse impugnature, e un primo elemento cerchio bar
  • Volo non con un giro sulla barra, per esempio tornitura handstands
  • smontare

Punteggi e regole

Giudici punteggio routine basato su difficoltà, la forma, la tecnica e la composizione. Detrazioni sono presi per errori di esecuzione, forma poveri, cadute, pause, “vuote” (dondoli altalene in più che non conducono in un’altra abilità), scalini sul smontare, e altri errori. Cascate comportano una detrazione automatica di 1 punto pieno nella CoP 2009 FIG. Inoltre, se la ginnasta colpisce la traversa partire con il piede (con il nome Beth Tweddle fatto a le Olimpiadi del 2008 qualifiche bar), una detrazione di 0,5 si verificherà. [4]

Norme specifiche dell’apparecchio

Youna Dufournet preparare le barre con il gesso

Le ginnaste sono autorizzati a nastro le mani o utilizzare i grip o paramani su barre. I loro allenatori sono anche permesso di applicare il gesso e / o acqua per le barre per garantire ginnaste non scivolare. [2]
A differenza di barra alta e anelli in MAG, ginnaste non può essere sollevato per le parallele asimmetriche per iniziare la loro routine. Essi possono montare l’apparecchio sia con un semplice o una tecnica difficile, sia sulla barra alta o bassa; supporti esecuzione, le molle sono consentiti [3].
Una volta che la procedura è iniziata, l’allenatore non può interferire fisicamente con l’atleta in qualsiasi modo, ma lui o lei può rimanere in piedi sul tappeto durante i movimenti di rilascio e smonta. Se la ginnasta cade su una di queste abilità, il suo allenatore è permesso di prendere il suo o rompere la sua caduta, l’allenatore è anche permesso di alzare le spalle alla barra alta per continuare la sua routine. Se un trampolino è stato utilizzato per il montaggio, l’allenatore è permesso di scorrere rapidamente e rimuovere in modo che esso non ostacoli la routine. [5]
Se una ginnasta cade dal dispositivo, che ha 30 secondi per ri-montaggio. Entro questo limite di tempo, si è permesso di regolare i suoi morsetti o gesso di nuovo le mani, se necessario. Tuttavia, se non tornare al bar in 30 secondi, non è permesso di continuare la sua routine. [3]

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: