Trave di equilibrio

Daniele Hypólito si esibisce nella Trave di Equilibrio

Il bilanciere è una apparecchiatura di ginnastica artistica, nonché l’evento eseguita utilizzando l’apparecchio. Sia l’apparecchiatura e l’evento sono talvolta semplicemente indicato come “beam”. L’abbreviazione inglese per l’evento nel punteggio ginnastica è BB. Il fascio è un piccolo raggio sottile che viene tipicamente sollevata dal pavimento su una gamba o supporto ad entrambe le estremità. Il giogo della bilancia viene eseguita solo da ginnaste. Travi sono di solito realizzate in pelle come materiale.
Travi Saldo utilizzati in concorsi internazionali di ginnastica devono essere conformi alle linee guida e le specifiche stabilite dalla Federazione Internazionale di Ginnastica Apparato opuscolo Norme. Diverse aziende producono e vendono travi, tra cui AAI (USA), e Jannsen Fritsen (Europa) e Acromat (Australia). La maggior parte delle scuole di ginnastica acquistare e utilizzare travi equilibrio che soddisfano gli standard della FIG, ma alcuni possono anche utilizzare delle travi con le superfici in moquette per le situazioni di pratica. Mentre l’apprendimento di nuove competenze, ginnaste spesso lavorare su luci anabbaglianti che hanno le stesse dimensioni e la superficie di apparato di regolazione, ma sono impostati a poca distanza dal suolo. Essi possono anche lavorare su travi di pratica, travi, travi mini stradali, o anche le linee su una stuoia.
In origine, la superficie del fascio era di legno chiaro lucido. [1] Negli anni precedenti, alcune ginnaste hanno gareggiato su una trave di basket-come materiale. Tuttavia, questo tipo di fascio è stato infine vietato a causa della sua estrema scivolosità. Dal 1980, le travi sono state coperte in pelle o camoscio. Inoltre, essi sono ora sospesa per accogliere lo stress di alta difficoltà burattatura e abilità di ballo.

Dimensioni

Misure del dispositivo sono pubblicati dalla Federazione Internazionale della Ginnastica (FIG) nella brochure Apparato Norme.
Altezza: 124 centimetri (4,07 m) [3]
Lunghezza: 500 centimetri (16 ft) [3]
Larghezza: 10 centimetri (3.9 pollici) [3]

Routine

Evoluzione

Nei primi giorni di ginnastica artistica delle donne, trave è stata basata più nella danza che nella burattatura. Routine anche a livello di élite sono stati composti con combinazioni di salti, danza pose, le verticali, panini e parate. Nel 1960, l’abilità più difficile acrobatiche eseguite dalla ginnasta media olimpica era una schiena Handspring.
Fascio difficoltà Balance ha cominciato ad aumentare drammaticamente nel 1970. Olga Korbut e Nadia Comaneci pioniere avanzate combinazioni che cadono e le competenze aeree su fascio; altri atleti e allenatori ha cominciato a seguire l’esempio. Il cambiamento è stato anche facilitato dal passaggio da travi in ​​legno a più sicure, i modelli meno scivolosi con camoscio coperte di superfici. Verso la metà degli anni 1980, le ginnaste migliori eseguita di routine serie di volo e di più elementi di aerei su barra.
Oggi, le routine fascio di equilibrio ancora sono costituiti da una miscela di abilità acrobatiche, elementi di danza, salti e pose, ma con difficulty.It significativamente maggiore è anche una competizione individuale medaglia alle Olimpiadi.

Livello Internazionale Routine
Una routine fascio deve essere composto da: [4]
Una connessione di due elementi di danza, uno un salto, salto, o saltare con le gambe in 180 gradi diviso
Un giro completo su un piede
Una serie di due abilità acrobatiche
Elementi acrobatici in diverse direzioni (avanti / laterale e indietro)
A smontare
La ginnasta può montare il fascio utilizzando un trampolino di lancio o dal tappetino, ma la base deve provenire dal Codice dei Punteggi. [4] Le routine possono durare fino a 90 secondi.

Punteggio e Regole

Molti aspetti della prestazione determinano voto finale del ginnasta. Tutti gli elementi della routine, così come tutti gli errori, sono noti dai giudici.
Detrazioni sono prese per tutti gli errori commessi durante il raggio, tra cui decade nel controllo, controlli patrimoniali (ad esempio, oscillazioni o inciampare per mantenere equilibrio), scarsa tecnica e di esecuzione, e l’incapacità di realizzare il codice necessario di elementi punti. Cade automaticamente incorrere in una detrazione di 1,00.

Le regole spefiche dell’ apparecchio

La ginnasta può gareggiare a piedi nudi o indossare scarpe per travi speciali se lei lo desidera. [6] Può anche gesso le mani e / o piedi per una maggiore stabilità sull’apparecchio. Marcature piccoli possono anche essere immessi sul trave. [6]
Una volta che l’esercizio è iniziato, allenatore della ginnasta non può il suo posto o interferire in alcun modo. L’unica volta che la ginnasta può essere accompagnato sul podio sia nel caso di un attacco che coinvolge un trampolino di lancio. In questo caso, il tecnico può rapidamente intervenire per rimuovere il trampolino dalla zona. [7]
In caso di caduta, una volta che l’atleta è in piedi che hanno trenta secondi per rimontare il fascio e continuare la routine. [4] Se lei non ritorna al fascio entro tale termine, non è permesso di continuare. [4]
In base alle norme FIG, il tempo massimo consentito per una routine fascio di equilibrio è 1:30 minuti. [4] La routine è a tempo sul timer quadro di valutazione, che è visibile sia al ginnasta e giudici. Inoltre, un tono di avviso o campana suona 01:20 in esercizio. [4] Se la ginnasta non ha lasciato il fascio di 1:30, un altro campanello è suonato, e una detrazione punteggio viene sostenuto che è 0,1 />

Storia

Il giogo della bilancia è uno degli eventi competitivi della donna in ginnastica. Tutto è iniziato con una Johan Christoph GutsMuths ‘”posa orizzontale, completamente rotondo tronco d’albero di pino …” per bilanciare il. Si trattava di una lunghezza di 64 piedi. E ‘stato poi chiamato “schweben”, che significa galleggiante. Quando le ginnaste tedesche femminili gareggiato nel 1921, ci fu la ginnastica sulla barra in alto, parallele e la volta, ma non ginnastica su barra. Non vi è stato alcun cambiamento fino al 1934. Nel 1934 il giogo della bilancia faceva parte ai campionati del mondo a Budapest per la prima volta. Nel 1934 il fascio era solo 8 cm di larghezza. Oggi, il fascio è molto più sicuro. E ‘tra due diverse coppie di sondaggi forti sui bulloni di ferro che possono essere messe alto o basso. Jahn non ha incluso il grande importanza alla perfetta stabilità del fascio ancora. Le procedure comprendono una serie di diversi elementi acrobatici. Il fascio è stato poi ampliato. E ‘stato ampliato da 8 a 10 cm. I lati della trave sono stati arrotondati in modo per mezzo del fascio di essere di 13 cm di diametro. Ora, il fascio è molto stabile. Il fascio doveva essere regolabile. Doveva essere tra 0,80 e 1,20 m, nelle distanze di 50 mm. Questo è ancora oggi. E ‘stato poi concentrato a fare una migliore stabilità e trasportabilità. E ‘stato anche per motivi di sicurezza di avere tappeti abbastanza sullo spazio libero sotto la trave. Ci sono voluti sette anni per arrivare a un accordo ufficiale per aggiungere una trave imbottita. Come i salti mortali e connessione Handspring sulla trave aumentato ed è diventato più difficile, i miglioramenti della trave doveva seguire. Il legno duro fu poi sostituito da un overlay elastico che è stato fatto di gommapiuma. Questo gommapiuma era di 6 mm. Nel 1974 la sicurezza è diventata più precisa. Le estremità della trave si imbottita e si è concentrato sulla prevenzione infortuni. Oggigiorno, le dimensioni di un fascio regolare equilibrio dimensioni sono più sicuri che mai. Quando si insegna e imparare il fascio è stato creato il più sicuro possibile, per ora.

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...