Mar d’Azov

Il Mar d’Azov (russo: Азо́вское мо́ре – Azovskoye more; ucraino: Азо́вське мо́ре – Azovs’ke more) è una sezione settentrionale del Mar Nero, collegata al corpo d’acqua principale dallo Stretto di Kerč. È limitato a nord dall’Ucraina, ad est dalla Russia e ad ovest dalla penisola di Crimea. Ad ovest si trova anche l’Arabat, un cordone sabbioso lungo circa 110 km, che separa il Mar d’Azov dalla laguna altamente salina di Sivaš. Nell’antica Grecia era conosciuto come Lago Meotiano, Mare Meotiano o “Palude Meotide” (anche in Tacito), dal nome degli antichi abitatori di queste rive, i “Meoti”.

Il mare è lungo 340 km e largo 135, ed ha una superficie di 37.555 km². I fiumi principali che sfociano nel Mar d’Azov sono il Don e il Kuban’; questi fanno si che le acque del mare abbiano una salinità relativamente più bassa in certi punti, inoltre trasportano in mare grosse quantità di limo. Il Mar d’Azov è il mare meno profondo del mondo, con una profondità massima di soli 13 metri; in effetti, dove il limo si è accumulato, come nel Golfo di Taganrog, la profondità media è inferiore al metro. Le correnti prevalenti del mare scorrono in senso antiorario; le maree sono variabili ma possono arrivare a oltre 5 metri. In inverno grandi porzioni del mare sono coperte dal ghiaccio.

Nel mar d’Azov vi sono diverse isole, sono vicine alla costa, basse, ma soprattutto molto piccole.

I porti principali sono: Berdjans’k, Mariupol’, Rostov sul Don, Taganrog e Ejsk. Due canali sfociano nel mare: il Canale Volga-Don e un collegamento al Mar Caspio attraverso il Canale di Manyč. Il mare ha diverse importanti zone di pesca ed è stato sfruttato per l’estrazione di gas naturale e petrolio.

Storicamente il mare ha ospitato una ricca varietà di vita marina, con più di ottanta specie di pesci identificate, e 300 varietà di invertebrati. La diversificazione e i numeri si sono ridotti a causa della pesca intensiva e degli aumentati livelli di inquinamento.

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...