Gabbia toracica

La gabbia toracica si trova nella parte superiore del corpo dei vertebrati, nei tetrapodi tra collo e diaframma ed è costituita dallo sterno, dalle coste e dalle vertebre toraciche.

Essa, in molte specie tra cui l’uomo, partecipa dei movimenti respiratori e contiene al suo interno organi vitali quali cuore e polmoni. In essa sono inoltre contenute le porzioni toraciche dell’esofago, della trachea e dell’aorta. Delimitata inferiormente dal diaframma, è formata nell’uomo da dodici paia di costole articolate posteriormente con le dodici vertebre della regione dorsale, e dallo sterno, al quale le costole si uniscono anteriormente mediante cartilagine. le prime sette paia sono dette costole vere e si uniscono direttamente allo sterno, le tre paia successive (costole spurie) raggiungono lo sterno tramite cartilagine del settimo paio, mentre le ultime due paia non sono unite allo sterno, per tale motivo sono dette fluttuanti..

Patologia dell’ uomo

Malformazioni
Fra le varie malformazioni congenite della gabbia toracica si ritrovano:
Petto escavato, il famoso torace ad imbuto
Petto carenato
Sindrome di Poland
Schisi dello sterno
Coste soprannumerarie, un maggior numero di coste rispetto al normale.