Tatuaggio

Back tattoo intero, USA 2007

Un tatuaggio è una forma di modificazione del corpo, fatta inserendo l’inchiostro indelebile nello strato del derma della pelle di cambiare il pigmento. Il primo riferimento scritto alla parola, “tatuaggio” (o Samoan “Tatau”) appare nel Journal of Joseph Banks, il naturalista a bordo della nave del capitano Cook l’Endeavour HMS: “Vorrei ora citare il loro modo di marcare in modo indelebile, ognuno dei loro è così marcata dal loro umore o disposizione “.
Il “tatuaggio” parola è stato portato in Europa dal esploratore James Cook, quando tornò nel 1771 dal suo primo viaggio a Tahiti e Nuova Zelanda. Nel suo racconto del viaggio, si riferisce ad una operazione denominata “tattaw”. Prima di questo era stato descritto come cicatrici, la pittura, o la colorazione. [1]

Un trompe-l’œil ragno tatuaggio

Il tatuaggio è stata praticata per secoli in molte culture, in particolare in Asia, e diffusa in tutto il mondo. [Citazione stata necessaria] Gli Ainu, una popolazione indigena del Giappone, tradizionalmente aveva tatuaggi facciali. Oggi, si può trovare Atayal di Taiwan, berberi di Tamazgha (Nord Africa), le persone Hausa del nord della Nigeria, popolo curdo in Turchia-Est, e Maori della Nuova Zelanda con tatuaggi facciali. [Citazione necessaria]
Il tatuaggio era diffuso tra i polinesiani e tra alcuni gruppi tribali in Africa, Borneo, Cambogia, Europa, Giappone, le isole Mentawai, Mesoamerica, Nuova Zelanda, America del Nord e del Sud America, le Filippine e Taiwan. [Citazione necessaria] In effetti, l’isola di Gran Bretagna prende il nome dal tatuaggio,. traduce britannici come “popolo dei disegni e modelli”, e Pitti, i popoli che abitavano originariamente la parte settentrionale della Gran Bretagna, significa letteralmente “il popolo dipinti” [2] Nonostante alcuni tabù che circondano il tatuaggio, la pratica continua ad essere popolare in molte parti del mondo. [citazione necessaria]

Etimologia

Un tatuaggio tribale mano a Jaipur, India. Il tatuaggio è una tradizione tra molti popoli indigeni.

L’Oxford English Dictionary dà l’etimologia del tatuaggio come, “Nel 18 ° sec. Tattaow, tattow. Dal polinesiano tatau. In Tahiti, Tatu.” La parola tatau è stato introdotto come una parola in prestito in inglese, la sua pronuncia è stata resa conforme alle fonologia inglese come “tatuaggio” [3] I marinai in un secondo momento i viaggi sia introdotto la parola e ha reintrodotto il concetto di tatuaggio in Europa [4].

Gli appassionati del tatuaggio può fare riferimento ai tatuaggi come “inchiostro”, “pezzi”, “arte della pelle”, “arte del tatuaggio”, “tatuaggi”, o “lavoro”, per i creatori come “artisti tatoo”, “tatuatori”, o “tatuatori “, e ai luoghi in cui lavora come” negozi di tatuaggi “,” studi di tatuaggio “, o” tatuaggi “.
Uso dell ‘”arte della pelle” termini, “tatoo arte”, “pezzi”, e il lavoro “sta guadagnando un maggiore sostegno [citazione necessaria], con gallerie d’arte tradizionali tengono mostre di disegni del tatuaggio convenzionale e personalizzato. Beyond Skin, al Museo di Croydon, è un esempio di questo in quanto contesta la visione stereotipata dei tatuaggi e chi li ha. protette da copyright disegni del tatuaggio che sono prodotti in serie e inviati a tatuatori sono conosciuti come “flash”, un esempio notevole di design industriale. fogli Flash sono esposte in maniera visibile in molti tatuaggi al fine di fornire ispirazione e pronti immagini tatuaggio ai clienti.
La parola giapponese irezumi significa “inserimento di inchiostro” e può significare tatuaggi utilizzando Tebori, il metodo tradizionale a mano giapponese, stile occidentale macchina, o per quella materia, qualsiasi metodo del tatuaggio con l’inserimento di inchiostro. La parola più comune utilizzato per i tradizionali disegni del tatuaggio giapponese è Horimono. Giapponese può usare il “tatuaggio” parola per significare non giapponesi stili di tatuaggio.
A Taiwan, i tatuaggi facciali della tribù Atayal sono chiamati “Badasun”, e sono utilizzati per dimostrare che un uomo adulto in grado di proteggere la sua patria, e che una donna adulta è qualificato per tessere il panno e di eseguire le pulizie [citazione necessaria].
L’antropologo Ling Roth nel 1900 descritto quattro metodi di pelle marcatura e suggerì di essere differenziati sotto i nomi “tatu”, “moko”, “cicatrice”, e “cheloide”. [5]

Storia

Un capo Māori con i tatuaggi (Moko) visto da Cook e il suo equipaggio

Il tatuaggio è una pratica eurasiatica almeno sin dal Neolitico. Ötzi l’uomo venuto dal ghiaccio, che risale dal quarto al quinto millennio aC, è stato trovato nella valle Ötztal, nelle Alpi e aveva alcuni tatuaggi di carbonio composto da 57 punti semplici e linee sulla sua spina dorsale, dietro il suo ginocchio sinistro, e sulla sua caviglia destra. Questi tatuaggi sono stati pensati per essere una forma di guarigione a causa della loro collocazione, che ricorda l’agopuntura. [19] Altre mummie che portano tatuaggi e risalente alla fine del II millennio aC sono stati scoperti, come la mummia di Amunet dall’antico Egitto e le mummie a Pazyryk sul Plateau Ukok. [6]
Pre-cristiana germanico, celtico e altre tribù centrali e del nord Europa sono stati spesso molto tatuato, secondo i racconti sopravvissuti. I Pitti sono stati notoriamente tatuati (o scarificato) con elaborati, la guerra di ispirazione guado nero o blu scuro (o, eventualmente, di rame il tono di blu) disegni. Giulio Cesare descritto questi tatuaggi nel libro V delle sue guerre galliche (54 aC).
Diverse altre culture hanno avuto le loro tradizioni tatuaggio propri, che vanno da sfregamento tagli e ferite altre di cenere, a portata di mano-pungendo la pelle per inserire coloranti. [7] [8]
Tatuaggio moderno nel mondo occidentale ha le sue origini nel XVI e spedizioni marittime diciottesimo secolo, che hanno promosso il contatto tra esploratori e le tribù amerindi e polinesiani che hanno incontrato. La pratica polinesiana, in particolare, è diventato popolare tra i marinai europei, che hanno preso la parola Samoan tatau per descrivere il tatuaggio vero e proprio. [9] Come marinai viaggiato all’estero ed è tornato a casa con i tatuaggi incisi sui loro corpi, tatuaggi cominciarono ad apparire nel contesto europeo, e alla fine del Nord America, figurazioni, pure. [10]
Mentre molti tatuaggi sono state stimolate da esempi polinesiane e giapponesi, tatuatori dilettanti erano molto richiesti nelle città portuali di tutto il mondo, in particolare dai marinai europei e americani. Il primo artista documentato tatuaggio professionale negli Stati Uniti era Martin Hildebrandt, un immigrato tedesco che è arrivato a Boston, Massachusetts, nel 1846. Tra il 1861 e il 1865, ha tatuato i soldati di entrambe le parti nella guerra civile americana. Il primo tatuatore professionale documentata in Gran Bretagna è stata fondata a Liverpool nel 1870. Il tatuaggio era un processo costoso e doloroso e dal 1870 era diventato un segno di ricchezza per le teste coronate d’Europa.

Tipi di tatuaggi

L’American Academy of Dermatology distingue 5 tipi di tatuaggi: [11] tatuaggi traumatici, chiamati anche “tatuaggi naturali”, che derivano da lesioni, in particolare asfalto da incidenti stradali o matita, tatuaggi amatoriali, tatuaggi professionali, sia attraverso metodi tradizionali e moderni macchine tatuaggio, tatuaggi cosmetici, noto anche come “trucco permanente”, e tatuaggi medici. Un sesto tipo è tatuaggi genitali.

Tatuaggi Traumatici

Secondo George Orwell, minatori di carbone potrebbe sviluppare tatuaggi caratteristici a causa della polvere di carbone entrare in ferite. [12] Questo può verificarsi anche con sostanze come la polvere da sparo. Analogamente, un tatuaggio traumatico verifica quando una sostanza come l’asfalto che si spalma una ferita come risultato di qualche tipo di incidente o trauma. Questi sono particolarmente difficili da rimuovere in quanto tendono ad essere distribuiti su diversi strati di pelle, e cicatrici o permanente scolorimento è quasi inevitabile a seconda della posizione. [Citazione necessaria]
Inoltre, il tatuaggio della gengiva da impianto di particelle di amalgama dentale durante il posizionamento di riempimento e la rimozione è possibile e non è raro. Un altro esempio di questi tatuaggi accidentali è il risultato di un accoltellamento intenzionale o accidentale con una matita o una penna, lasciando grafite o inchiostro sotto la pelle. [Citazione necessaria]

Tatuaggi amatoriali e professionali

Tatuaggi tra le donne del popolo Koita di Papua Nuova Guinea tradizionalmente ha iniziato all’età di cinque anni ed è stato aggiunto a ciascun anno, con il tatuaggio a forma di V sul petto che indica di aver raggiunto l’età da marito, 1912.

Molti tatuaggi servono come riti di passaggio, segni di status e rango, simboli di devozione religiosa e spirituale, decorazioni per coraggio, esche sessuali e segni di fertilità, pegni d’amore, punizioni, amuleti e talismani, protezione, e come i segni di emarginati , schiavi e condannati. Il simbolismo e l’impatto dei tatuaggi varia in luoghi e culture diverse. I tatuaggi possono mostrare come una persona si sente su un parente (comunemente madre / padre o figlia / figlio) o su una persona estranea. [Citazione necessaria]
Oggi, le persone scelgono di farsi tatuare per motivi artistici, cosmetici, sentimentali / memoriale, religiose e magiche, e per simboleggiare la loro appartenenza o identificazione con gruppi particolari, tra cui bande criminali (vedi tatuaggi criminali) o un determinato gruppo etnico o del diritto-sottocultura costante. Alcuni Māori ancora scegliere di indossare moko intricato sui loro volti. In Cambogia, Laos e Thailandia, il tatuaggio yantra viene utilizzato per la protezione contro il male e per aumentare la fortuna. [Citazione necessaria]
Nelle Filippine alcuni gruppi tribali credere tatuaggi hanno qualità magiche, e aiutano a proteggere i loro portatori. La maggior parte dei tatuaggi tradizionali nelle Filippine è legato alla realizzazioni del portatore nella vita o grado nella tribù. [Citazione necessaria]
Ampia tatuaggio decorativo è comune tra i membri di spettacoli maniaco tradizionali e da artisti di prestazioni che seguono nella loro tradizione. [Citazione necessaria]

Identificazione

Tattoo segnando un disertore dell’esercito britannico. Pelle rimosso post-mortem

Le persone sono state forzatamente tatuato. Un esempio ben noto è il sistema di identificazione per i detenuti nei campi di concentramento nazisti durante l’Olocausto. I tatuaggi sono stati utilizzati anche per l’identificazione in altri modi. [Citazione necessaria]
Ad esempio, durante l’Impero Romano, i soldati romani erano tenuti per legge a essere l’identificazione tatuaggi sulle mani, al fine di rendere difficile da nascondere, se abbandonato. Gladiatori e gli schiavi sono stati ugualmente tatuato, gli schiavi venivano esportati tatuato con la “tassa pagata” le parole, ed era una pratica comune per tatuaggio “Stop me, io sono scappata di casa” sulla fronte. L’imperatore Costantino vietato tatuare il volto verso l’anno 330 e il Secondo Concilio di Nicea ha vietato tutte le marcature del corpo come una pratica pagana in AD 787. [13]
Nel periodo di contatto precoce tra i Maori e gli europei, i Maori sono stati cacciati per i loro tatuaggi moko e decapitato per fornire souvenir del Nuovo Mondo. [Citazione necessaria] tatuaggi Moko erano disegni facciali indossati da donne e uomini per indicare il loro lignaggio, posizione sociale, e lo status all’interno della tribù. L’arte del tatuaggio è un marcatore di identità sacra tra i Maori e indicato anche come un mezzo per memorizzare la propria tapu, o essere spirituale, nella vita ultraterrena. [10]
I tatuaggi sono a volte utilizzati da medici legali per aiutarli a identificare bruciati, putrefatto, o corpi mutilati. Come pigmento del tatuaggio giace incapsulato in profondità nella pelle, i tatuaggi non sono facilmente distrutte anche quando la pelle è bruciata. [Citazione necessaria]

Un tatuaggio di identificazione su un sopravvissuto del campo di concentramento di Auschwitz.

I tatuaggi sono anche messo su animali, anche se raramente per motivi decorativi. Animali domestici, animali, cavalli purosangue spettacolo, e il bestiame sono a volte tatuato con l’identificazione e altri marchi. Cani e gatti sono spesso tatuato con un numero di serie (di solito l’orecchio, o sulla parte interna della coscia) attraverso cui i loro proprietari possono essere identificati. [Citazione necessaria]
Inoltre, gli animali sono occasionalmente tatuato per evitare scottature (sul naso, per esempio). Tatuaggi vengono spesso eseguite da un veterinario, ed in molti casi gli animali sono anestetizzati durante il processo. Branding è usato per motivi analoghi e viene spesso eseguita senza anestesia, ma è diverso da tatuaggio come nessun inchiostro o colorante viene inserito durante il processo. [Citazione necessaria]

Cosmetico

Tattooed trucco labbra

Quando viene utilizzato come una forma di cosmetici, tatuaggio include trucco permanente e nascondere o neutralizzare macchie della pelle. Trucco permanente è l’uso di tatuaggi per migliorare le sopracciglia, le labbra (fodera e / o rossetto), occhi (liner), e anche talpe, di solito con colori naturali, come i disegni sono destinati per assomigliare il trucco. [Citazione necessaria]

Medico

Tatuaggi medici sono utilizzati per assicurare strumenti siano correttamente posizionato per l’applicazione ripetuta della radioterapia e per l’areola in alcune forme di ricostruzione del seno. Il tatuaggio è stato utilizzato anche per trasmettere informazioni mediche a chi lo indossa (ad esempio, gruppo sanguigno, condizioni di salute, ecc.) Inoltre, i tatuaggi sono utilizzati nelle tonalità della pelle per coprire la vitiligine, un disordine della pigmentazione della pelle. [Citazione necessaria]

Genitale

Tatuaggio genitale è la pratica di collocare segni permanenti sotto la pelle dei genitali sotto forma di tatuaggi. [Citazione necessaria]

Prevalenza

Un pe’a è un tatuaggio tradizionale maschile in Samoa. Samoan tatuaggio è stato praticato continuamente nonostante i tentativi di repressione da parte coloni cristiani nel 1830.

Dal 1990, i tatuaggi sono diventati una parte mainstream della moda globale e occidentale, comune tra i due sessi, a tutte le classi economiche, e per fasce di età a partire dagli anni più tardi adolescenti a mezza età. Per molti giovani americani, il tatuaggio ha assunto un significato decisamente diverso rispetto alle generazioni precedenti. Il tatuaggio ha “subito ridefinizione drammatica”, e si è spostato da una forma di devianza ad una forma accettabile di espressione. [14]
Nel 2010, il 25% degli australiani sotto i 30 anni aveva tatuaggi. [15] Mattel ha rilasciato una bambola Barbie tatuata nel 2011, che è stata ampiamente accettata, anche se lo ha fatto attirare qualche polemica. [16]

I tatuaggi hanno sperimentato un ritorno di popolarità in molte parti del mondo, in particolare in Europa, Giappone, Nord e Sud America. La crescita della cultura del tatuaggio ha visto un afflusso di nuovi artisti nel settore, molti dei quali hanno tecnica e fine formazione artistica. Accoppiato con i progressi della pigmenti del tatuaggio e il perfezionamento continuo delle apparecchiature utilizzate per il tatuaggio, questo ha portato ad un miglioramento della qualità dei tatuaggi si producono. [17]
Nel corso del primo decennio del 21 ° secolo, la presenza di tatuaggi divenne evidente nella cultura pop, televisione stimolante mostra come A & E Ink Inked e TLC Miami e LA Ink. La decorazione della cantante blues Janis Joplin con un bracciale e un piccolo cuore sul suo seno sinistro, dal San Francisco artista del tatuaggio Lyle Tuttle, è stato definito un momento cruciale nella accettazione popolare di tatuaggi come arte. Interesse formale l’arte del tatuaggio è diventato prominente nel 1990 con l’inizio del 21 ° secolo. [18]
In molte culture tradizionali, il tatuaggio ha anche goduto di una rinascita, in parte per rispetto al patrimonio culturale. [Citazione necessaria]
Mostre d’arte contemporanea e istituzioni d’arte visiva hanno caratterizzato tatuaggi come arte attraverso mezzi quali la visualizzazione di flash tattoo, esaminando le opere di artisti del tatuaggio, o comunque con esempi di body art in mostre principali. Uno di questi 2009 mostra Chicago, Freaks & Flash, presenti entrambi gli esempi di body art storica così come gli artisti del tatuaggio che lo ha prodotto. [19]

Materiali moderni e tecniche consentono una vasta gamma di disegni precedentemente impossibili e colori all’interno di arte del tatuaggio. Tattoo da Joey Pang Studio Temple Tattoo con sede a Hong Kong, Cina.

Molti studi sono stati fatti della popolazione tatuato e la vista della società di tatuaggi. Nel giugno 2006, il Journal of American Academy of Dermatology ha pubblicato i risultati di un sondaggio telefonico che ha avuto luogo nel 2004. Si è riscontrato che il 36% degli americani età 18-29, il 24% di quelli 30-40 e il 15% di quelli 41-51 aveva un tatuaggio. [20] Nel settembre 2006, il Pew Research Center ha condotto un’indagine telefonica che ha trovato che il 36% degli americani 18-25 anni, il 40% di quelli 26-40 e il 10% di quelli 41-64 aveva un tatuaggio. Essi hanno concluso che Generazione X e Generazione Y non hanno paura di esprimere se stessi attraverso il loro aspetto, e tatuaggi sono la forma più popolare di auto-espressione. [21] Nel gennaio 2008, un sondaggio condotto online da Harris Interactive ha stimato che il 14% di tutte le adulti negli Stati Uniti hanno un tatuaggio, in leggera flessione rispetto al 2003, quando il 16% aveva un tatuaggio. Tra i gruppi di età, il 9% di quelle età 18-24, il 32% di quelli 25-29, il 25% di quelli 30-39 e il 12% di coloro che hanno 40-49 tatuaggi, così come l’8% di quelli 50-64. Gli uomini sono leggermente più probabilità di avere un tatuaggio che le donne.

Associazione

Il governo del Giappone Meiji aveva messo al bando i tatuaggi nel 19 ° secolo, il divieto che stava per 70 anni prima di essere abrogata nel 1948. [22] del 6 giugno 2012 tutti i nuovi tatuaggi sono vietati per i dipendenti della città di Osaka. Tatuaggi esistenti devono essere coperti con abbigliamento adeguato. I regolamenti sono stati aggiunti codici etici di Osaka, e lavoratori con i tatuaggi sono stati incoraggiati ad averli rimossi. Ciò è stato fatto perché il forte legame dei tatuaggi con la yakuza, o giapponese criminalità organizzata, dopo un funzionario di Osaka nel febbraio 2012 uno scolaro minacciato mostrando il suo tatuaggio.
Attuali conoscenze culturali di tatuaggi in Europa e Nord America sono stati fortemente influenzati da lunga data stereotipi basati sul devianti gruppi sociali nel XIX e XX centuries.Particularly, in Nord America, i tatuaggi sono stati associati con gli stereotipi, il folklore, e il razzismo. [ 23] Non fino agli anni 1960 e 1970 gli utenti sono tatuaggi associati con tali reietti della società, come ciclisti e dei prigionieri. [24] Oggi, negli Stati Uniti molti prigionieri e bande criminali utilizzano i tatuaggi caratteristici a indicare i fatti circa il loro comportamento criminale, pene detentive e affiliazione organizzativa. [25] Un tatuaggio a goccia, per esempio, può essere simbolico di omicidio, o ogni lacrima rappresenta la morte di un amico. Allo stesso tempo, i membri delle forze armate degli Stati Uniti hanno una storia altrettanto consolidata e di lunga durata del tatuaggio per indicare unità militari, battaglie, uccisioni, ecc, un’associazione che è ancora molto diffuso tra gli anziani americani. Tatuaggio è comune anche nelle forze armate britanniche. Uno studio condotto nel 2004 tra 500 adulti di età compresa tra 18 e 50 hanno trovato un legame esplicito tra il tatuaggio e criminalità. Il 72 per cento degli intervistati con viso, collo, mani, dita o tatuaggi hanno speso più di tre giorni in prigione, rispetto al 6 per cento della popolazione nontattooed. [26] [27]
I Romani tatuato criminali e schiavi, e nel 19 ° secolo rilasciati detenuti statunitensi e disertori dell’esercito britannico sono stati identificati dai tatuaggi. I prigionieri in Siberia e campi di concentramento nazisti erano tatuati con un numero di identificazione. Oggi, detenuti molti ancora si tatuaggio come indicazione di tempo trascorso in carcere. [1]
I nativi americani hanno usato i tatuaggi per rappresentare la loro tribù.
Nella misura in cui questo uso culturale o sottoculturale dei tatuaggi precede la popolarità diffusa di tatuaggi nella popolazione generale, i tatuaggi sono ancora associate con la criminalità. Tatuaggi sul viso a forma di lacrime sono di solito associati con quante persone ha ucciso una persona. Anche se l’accettazione generale dei tatuaggi è in aumento nella società occidentale, che ancora portano un pesante stigma tra alcuni gruppi sociali. I tatuaggi sono generalmente considerati una parte importante della cultura della mafia russa.
La prevalenza delle donne nel settore del tatuaggio, insieme a un maggior numero di donne che portano tatuaggi, sembra cambiare percezioni negative. Uno studio di “a rischio” (come definito da assenteismo scolastico e assenze ingiustificate) ragazze adolescenti hanno mostrato una correlazione positiva tra modificazione del corpo e sentimenti negativi verso il corpo e la bassa autostima, tuttavia, lo studio ha anche dimostrato che una forte motivazione per il corpo modifica è la ricerca di “auto e tenta di raggiungere la padronanza e il controllo del corpo in un’epoca di crescente senso di alienazione”. [28]

Prospettive Religiose

Cristianesimo

Disegno di donne croate con i tatuaggi a mano cristiane

Storicamente, un calo della tradizionale tatuaggio tribale in Europa si è verificato con la diffusione del cristianesimo. [Citazione necessaria] Tuttavia, alcuni gruppi cristiani, come i Cavalieri di San Giovanni di Malta, ha messo in mostra i tatuaggi per mostrare la loro fedeltà. Un calo sono presentati spesso in altre culture per sostenere gli sforzi europei per convertire aborigeni e indigeni occidentali pratiche religiose e culturali che hanno tenuto il tatuaggio di essere un “pagano” o attività “pagani”. In alcune culture tradizionali indigene, il tatuaggio si svolge nel contesto di un rito di passaggio tra l’adolescenza e l’età adulta.

Non vi è alcuna visione coerente cristiana tatuaggio. Il primo movimento cristiano Montanist praticato il tatuaggio come mettere segni o sigilli di nome di Dio, di cui al Ap. 7:3, 9:4; 13:16, 14:01, 20:04, 22:04.
La maggior parte dei cristiani non in disaccordo con la pratica, mentre una minoranza sostenere la vista ebraico contro i tatuaggi (vedi sotto), basati sul Levitico. Tatuaggi di simboli cristiani sono comuni. Quando in pellegrinaggio, alcuni cristiani ottenere un piccolo tatuaggio risale l’anno e una piccola croce. Questo è solitamente fatto sull’avambraccio.
Non vi è alcun divieto di tatuaggio all’interno della Chiesa cattolica, a condizione che il tatuaggio non è un’immagine che è sacrilego, blasfemo, o osceno. Durante il Consiglio cattolico di Calcuth a Northumberland in AD 786, i cristiani che hanno ricevuto un tatuaggio “per amore di Dio” (vale a dire, un tatuaggio religioso in forma di croce, un monogramma di Cristo, o il nome di un santo o di immagine) sono stati lodato come lodevole.
Croati cattolici della Bosnia-Erzegovina usato tatuaggio, in particolare dei bambini, per la protezione contro percepito conversione forzata all’Islam durante la dominazione turca della Bosnia-Erzegovina (1463-1878). Questa forma di tatuaggio continuate per molto tempo dopo la sua motivazione originale. Il tatuaggio è stato effettuato in primavera o durante particolari feste religiose come la festa di San Giuseppe, e consisteva principalmente di croci cristiane sulle mani, le dita, gli avambracci, e sotto il collo e sul petto. [29] [30] [31]
Cristiani copti che vivono in Egitto si tatuaggio con i simboli di croci copte ai polsi destra.

Islam

Donna che applica henné in Marocco, 2008. Tatuaggi permanenti sono vietati nell’Islam sunnita, ma sono ammesse in sciita.

I tatuaggi sono considerati proibiti nell’Islam sunnita, ma sono ammesse in sciita. Secondo il libro di tradizioni sunnita, Sahih Bukhari, “Il Profeta ha proibito […] mutilazione (o mutilazione) dei corpi”. [32] Alcuni studiosi musulmani sunniti credono tatuaggio è un peccato perché si tratta di cambiare la creazione di Dio (Sura 4 versetto 117-120). [33] Vi è, tuttavia, divergenza di opinione studioso musulmano sunnita per il motivo per cui sono vietati i tatuaggi. [34]

Giudaismo
I tatuaggi sono vietati nel giudaismo [35] sulla base della Torah (Levitico 19,28): “Non ti farai squarci nella tua carne, per le morti, o incise tracce sulla voi: Io sono il Signore.” Il divieto si spiega con rabbini contemporanei come parte di un divieto generale di modificazione del corpo (con l’ovvia eccezione della circoncisione rituale) che non serve a scopo medico (ad esempio, per correggere una deformità). Maimonide, uno dei principali studiosi del 12 ° secolo della legge ebraica e di pensiero, spiega il divieto di tatuaggi come una risposta ebraica al paganesimo.
Nei tempi moderni, l’associazione dei tatuaggi con campi di concentramento nazisti e l’Olocausto ha aggiunto un altro livello di repulsione alla pratica del tatuaggio, anche tra molti ebrei altrimenti abbastanza secolari. Si tratta di un malinteso comune che chiunque porta un tatuaggio non è permesso di essere sepolto in un cimitero ebraico. [36]
Neopagana
Neopagani possono utilizzare il processo e l’esito del tatuaggio come espressione o rappresentazione delle loro credenze. [37] tatuatori di molti siti web offrono immagini pagane come esempi dei tipi di opere d’arte da essi forniti.
Induismo
Nell’induismo la marcatura della fronte è incoraggiata in quanto migliora il benessere spirituale ed è uno dei chakra sul corpo. Molte donne indù tatuaggio i loro volti con i puntini in particolare intorno al mento e gli occhi per allontanare il male e migliorare la loro bellezza. Le tribù locali regionali utilizzare i tatuaggi per distinguere tra alcuni clan e gruppi etnici. Una dea indù Lirbai mata è raffigurato con le braccia tatuate e le gambe. E ‘venerato dai Marwari e gruppi etnici Rabari cui anche le donne tatuaggio i loro corpi in questo modo. Molti uomini e donne indù tatuaggio OM sulle loro mani o le braccia. Questo simbolo li protegge dal cattivo karma e il male. In Rajastan e Gujarat, è comune vedere donne anziane con i tatuaggi sul petto, le gambe, le braccia e le mani. Questi tatuaggi sono chiamati “bindi thandole” e hanno un significato religioso e spirituale. Molte di queste donne sono completamente ricoperti in questi tatuaggi e questi disegni sono elaborate e complesse. Mehar gruppi etnici anche incoraggiare le donne a tatuare le gambe e le braccia. Khodiyar Mata è spesso raffigurato con le braccia tatuate e le gambe. Molte divinità indù hanno segni sulle loro mani, come una svastica – questi a volte sono anche tatuato sulle mani e le braccia per buona fortuna.

Procedura

Tatuaggio comporta il posizionamento di pigmento nel derma della pelle, lo strato di tessuto dermico sottostanti l’epidermide. Dopo iniezione iniziale, pigmento è disperso in tutto uno strato omogeneizzata danneggiato giù attraverso l’epidermide e derma superiore, in entrambe le quali la presenza di materiale estraneo attiva fagociti del sistema immunitario di fagocitare le particelle di pigmento. Come procede la guarigione, i fiocchi dell’epidermide danneggiate lontane (eliminando pigmento di superficie), mentre più in profondità le forme pelle di tessuto di granulazione, che viene poi convertito in tessuto connettivo per la crescita di collagene. Questo ripara il derma superiore, dove rimane intrappolato all’interno pigmento fibroblasti, infine concentrare in uno strato appena sotto il derma / epidermide confine. La sua presenza non è stabile, ma a lungo termine (decenni) il pigmento tende a migrare più in profondità nel derma, che rappresentano il dettaglio degradato di vecchi tatuaggi. [38].

Alcune culture tribali tradizionalmente creato tatuaggi tagliando i disegni nella pelle e strofinare la ferita risultante con inchiostro, ceneri o altri agenti; alcune culture continuano questa pratica, che può essere aggiunta alla scarificazione. Alcune culture creare segni tatuati a mano, toccando l’inchiostro nella pelle utilizzando bastoni appuntiti o ossa di animali (fatto come aghi) con dischi di argilla formati o, in tempi moderni, aghi. Tradizionali tatuaggi giapponesi (irezumi) sono ancora “a mano attizzava”, cioè, l’inchiostro viene inserito sotto la pelle utilizzando non elettrici, strumenti fatti a mano e tenute in mano con aghi di bambù o di acciaio affilato. Questo metodo è noto come Tebori.
Tradizionali hawaiane mano filettati tatuaggi stanno vivendo una rinascita, dopo che la pratica è stata quasi estinta negli anni successivi contatto occidentale. Il processo prevede protocolli lunghi e preghiere ed è considerato un rito sacro più di una domanda di opere d’arte. Il tattooist sceglie il disegno, piuttosto che lo indossa, sulla base di informazioni genealogiche. Ogni disegno è il simbolo della responsabilità personale di chi la indossa e il ruolo nella comunità. Gli strumenti sono a mano ricavato da ossa o zanne, senza l’uso del metallo. [39].

Tradizionale due bobina macchina del tatuaggio

Il metodo più comune di tatuaggi in tempi moderni è la macchina elettrica del tatuaggio, che inserisce l’inchiostro nella pelle tramite un ago singolo o un gruppo di aghi che sono saldati su una barra, che è attaccato ad un gruppo oscillante. L’unità rapidamente e ripetutamente spinge gli aghi in e fuori della pelle, di solito 80 a 150 volte al secondo. Questa procedura moderna è ordinariamente sanitaria. Gli aghi sono monouso aghi che vengono confezionati singolarmente. Il tatuatore deve lavare le mani sue e deve anche lavare l’area che verrà tatuato. I guanti devono essere indossati in ogni momento e la ferita deve essere pulita frequentemente con un panno bagnato e getta di qualche tipo. Le attrezzature devono essere sterilizzati in autoclave certificato prima e dopo ogni uso.
I prezzi per questo servizio variano ampiamente a livello globale e locale, a seconda della complessità del tatuaggio, l’abilità e l’esperienza dell’artista, l’atteggiamento del cliente, i costi di gestione di un’impresa, l’economia della domanda e dell’offerta, ecc tempo ci vuole per ottenere un tatuaggio è in proporzione alle dimensioni e alla complessità. Un piccolo e di design semplice potrebbe richiedere 15 minuti, mentre un tatuaggio manica elaborato o il dietro richiede più sessioni che possono essere costituiti da diverse ore alla volta.
Nel 1891 il primo ago tatuaggio elettrico è stato inventato a New York City, modificando incisione penna elettrica di Thomas Edison. Questo ha reso il processo più economico e più veloce, ma è stato ripreso dai poveri e abbandonati dai ricchi. Macchina O’Reilly era basata sulla tecnologia di rotazione del dispositivo di incisione elettrica inventato da Thomas Edison. [1] macchine del tatuaggio moderni utilizzano bobine elettromagnetiche. La macchina prima bobina è stato brevettato da Thomas Riley a Londra nel 1891, con un single coil. La prima doppia bobina macchina, il predecessore della configurazione moderna, è stato inventato da un altro inglese, Alfred Charles sud di Londra, nel 1899.Un’altra macchina del tatuaggio è stato sviluppato 1970-1978 dagli artisti del tatuaggio tedesco Horst Heinrich Streckenbach [40] (1929-2001) e Manfred Kohrs. [41]

Coloranti e pigmenti

Rotazione-Tattoo-Machine di Kohrs Manfred; Numero 1978 K

Inchiostri tatuaggio I primi sono stati ottenuti direttamente dalla natura e sono stati estremamente limitati nella varietà pigmento. Nell’antica Hawaii, per esempio, kukui dado cenere è stato mescolato con olio di cocco per la produzione di un inchiostro ebano. [39] Oggi, un numero quasi illimitato di colori e sfumature di inchiostro del tatuaggio sono prodotti in serie e venduti ai salotti di tutto il mondo. Tatuatori comunemente mescolare questi inchiostri per creare i loro pigmenti unici. [Citazione necessaria]
Una varietà di inchiostri in una stazione in un negozio di tatuaggi. I bicchieri di carta di piccole dimensioni sul bancone sono usati per gli inchiostri di miscelazione.
Una vasta gamma di coloranti e pigmenti possono essere utilizzati in tatuaggi, da materiali inorganici come biossido di titanio e ossido di ferro al nerofumo, coloranti azoici, e acridina, chinolina, ftalocianina e derivati ​​naftolo, coloranti a base di cenere, e miscele di altri. Pigmenti di ossido di ferro sono utilizzati in misura maggiore nel tatuaggio cosmetico. [Citazione necessaria]
Gli inchiostri tatuaggio moderni sono pigmenti a base di carbonio che hanno usi al di fuori delle applicazioni commerciali del tatuaggio. Uno studio del 2005 alla Northern Arizona University ha caratterizzato la composizione degli inchiostri del tatuaggio (Finley-Jones e Wagner). [Citazione necessaria]
La FDA si aspetta che le autorità locali a legiferare e testare i pigmenti del tatuaggio e inchiostri realizzati per l’uso in prodotti cosmetici permanenti. In California, lo Stato vieta alcuni ingredienti, e persegue le aziende che non riescono a informare il consumatore del contenuto di pigmenti del tatuaggio. [Citazione necessaria]
Preoccupazione è stata espressa [da chi?] Sulla interazione tra risonanza magnetica (MRI) procedure e pigmenti del tatuaggio, alcuni dei quali contengono tracce di metalli. I campi magnetici prodotti da macchine MRI interagire con questi metalli, comprese le particelle di metalli non ferrosi, e mentre rare, sono in grado di causare primo grado o di secondo grado ustioni [42] o distorsioni nell’immagine. Il tipo e la densità dell’inchiostro e forma del tatuaggio può aumentare il rischio, in particolare se la forma approssima un pick-up RF loop. [43] Le MythBusters televisivi mostrano testato l’ipotesi, e trovato un’interazione tra lieve comunemente utilizzati inchiostri per tatuaggi e la risonanza magnetica. L’interazione era più forte con inchiostri contenenti livelli elevati di ossido di ferro. [44]

Studio igiene

Una varietà di inchiostri in una stazione in un negozio di tatuaggi. I bicchieri di carta di piccole dimensioni sul bancone sono usati per gli inchiostri di miscelazione.

Il tattoo studio adeguatamente attrezzato utilizzeranno contenitori rischio biologico per gli oggetti che sono venuti a contatto con sangue o fluidi corporei, stacciature contenitori per aghi vecchi, e di un autoclave per sterilizzare gli strumenti. [45] Alcune giurisdizioni richiedono studi di legge per avere un lavandino in l’area di lavoro sia alimentato con acqua calda e fredda.
Una corretta igiene richiede un artista modificazione del corpo di lavarsi le mani le sue prima di iniziare a preparare un client per lo stencil, tra clienti, e in qualsiasi altro momento in cui la contaminazione crociata può verificarsi. L’uso di guanti monouso usa e getta è anche obbligatorio. Inoltre, guanti monouso deve essere cambiato dopo ogni fase del tatuaggio, i guanti stessi non deve essere usato per pulire la stazione di tatuaggio, tatuaggio il cliente, e pulito il tatuaggio. In alcuni stati e paesi è illegale tatuare un minore, anche con il consenso dei genitori, e (tranne nel caso di tatuaggi medici) è vietato alle persone tatuaggio deteriorate, le persone con problemi di pelle controindicati, coloro che sono in stato di gravidanza o che allattano, quelli incapaci del consenso a causa di incapacità mentale, o quelli sotto l’influenza di alcool o droghe.

Tatuaggio tradizionale fra il popolo Dayak del Borneo occidentale, ca. 1927

Prima che il tatuaggio comincia il cliente è invitato ad approvare la posizione finale dello stencil applicata. Dopo l’approvazione è data l’artista aprirà nuovi, pacchetti ago sterile di fronte al cliente, e utilizzare sempre nuovi strumenti sterili o sterili monouso e materiali di consumo e di inchiostro fresco per ogni sessione (caricato nella cappucci dell’inchiostro usa e getta che vengono eliminati dopo ogni client). Inoltre, tutte le aree che possono essere toccati con guanti contaminati sarà avvolto in plastica trasparente per evitare la contaminazione incrociata. Apparecchi che non possono essere sterilizzati in autoclave (come ad esempio i controsoffitti, le macchine e mobili) saranno pulite con un disinfettante approvato.

Artista del tatuaggio disegno di un disegno su un client prima di tatuaggio permanente. Guanti monouso sono utilizzati nel tatuaggio moderno per l’igiene.

Incentivi per la formazione continua

L’appartenenza a organizzazioni professionali o attestati di apprezzamento / realizzazione contribuiscono in generale gli artisti di essere a conoscenza delle ultime tendenze. Tuttavia, molti dei tatuatori più importanti non appartengono a tutte le associazioni. [Citazione necessaria]

Formazione e certificazione requisiti

Mentre i requisiti specifici per diventare un tatuatore variano tra le giurisdizioni, mandato molti solo formazione in agenti patogeni trasmissibili per via ematica e la contaminazione incrociata. Il dipartimento della salute locale regola studi di tatuaggi in molte giurisdizioni. [Citazione necessaria]
Ad esempio, secondo i servizi sanitari in Oregon e Hawaii, gli artisti del tatuaggio in questi stati sono tenuti a sostenere e superare un test di accertare la conoscenza della precauzioni per la salute e la sicurezza, nonché le norme statali vigenti. L’esecuzione di un tatuaggio in Oregon senza una licenza appropriata e corrente o in un impianto senza licenza è un reato grave. Il tatuaggio è stato legalizzato a New York City nel 1997, [47] e in Massachusetts e Oklahoma tra il 2002 e il 2006. [Citazione necessaria]

Aftercare

Tattoo pomate specifiche sono diventati prevalenti negli ultimi anni.

Artisti del tatuaggio, e le persone con tatuaggi, variano ampiamente nei loro metodi preferiti di prendersi cura di nuovi tatuaggi. Alcuni artisti consiglia di conservare un nuovo tatuaggio avvolto per le prime 24 ore, mentre altri suggeriscono la rimozione bendaggio temporaneo dopo due ore o meno per consentire alla pelle di “respirare”. Tatuatori Molti consigliano di non permettere troppo contatto con vasca idromassaggio o piscina di acqua, o immersione in una vasca per le prime due settimane. Questo per evitare che l’inchiostro da tatuaggio lavando o deterioramento causato da eccessiva idratazione, e per evitare l’infezione da esposizione a batteri. Al contrario, altri artisti suggeriscono che un nuovo tatuaggio essere immersi in acqua molto calda presto.
Consenso generale per la cura sconsiglia di rimuovere la crosta che si può formare un nuovo tatuaggio, ed evitando tatuaggio uno esporre al sole per periodi prolungati per almeno 3 settimane; entrambi questi possono contribuire allo sbiadimento dell’immagine. Resta inteso che un nuovo tatuaggio ha bisogno di essere tenuto pulito. Vari prodotti può essere raccomandato per l’applicazione sulla pelle, che vanno da quelli destinati per il trattamento di tagli, ustioni e abrasioni, a Aquaphor, Bepanthen, burro di cacao, A & D, la canapa, lanolina, o pomate. [48] unguenti a base di olio sono quasi sempre raccomandato per l’uso in strati molto sottili a causa della loro incapacità di evaporare e quindi sopra-idratare la pelle già perforata. Negli ultimi anni, specifici prodotti commerciali sono stati sviluppati per il tatuaggio post-terapia. Sebbene opinioni su questi prodotti varia è accordo quasi totale che da solo o in aggiunta ad un altro prodotto, sapone e acqua calda funzionano bene per mantenere un tatuaggio pulito e libero da infezioni. [49]
In definitiva, la quantità di inchiostro che rimane nella pelle durante il processo di guarigione determina, in gran parte, la robustezza del tatuaggio aspetto finale. Se un tatuaggio diventa infetto (non comune, ma possibile se si trascura di pulire correttamente il loro tatuaggio) o la crosta cade troppo presto (ad esempio, se assorbe troppa acqua e muta presto o viene prelevato o raschiato), poi l’inchiostro non essere adeguatamente fissato nella pelle e l’immagine finale sarà influenzato negativamente. [citazione necessaria]

Rischi per la Salute

Perché è necessario rompere la barriera della pelle, tatuaggi possono comportare dei rischi per la salute, tra cui infezioni e reazioni allergiche. Tatuatori moderni ridurre tale rischio, seguendo le precauzioni universali, lavorando con un singolo uso, e sterilizzare le loro attrezzature dopo ogni utilizzo. Molte giurisdizioni richiedono che tatuatori hanno ematica formazione degli agenti patogeni, come ad esempio quelle fornite mediante la Croce Rossa e OSHA. A partire dal 2009 negli Stati Uniti, ci sono stati segnalati casi di HIV contratta tramite commercialmente applicati processi di tatuaggio. [50]
Nel tatuaggio amatoriale, come quello praticato nelle prigioni, tuttavia, vi è un elevato rischio di infezione. Infezioni che possono teoricamente essere trasmessi mediante l’uso di attrezzature tatuaggio non sterilizzato o inchiostro contaminati comprendono infezioni superficiali della pelle, infezioni fungine, alcune forme di epatite, herpes simplex virus, HIV, stafilococco, il tetano e tubercolosi. [51]
Inchiostri del tatuaggio sono stati descritti come “straordinariamente reattivo istologicamente”. [38] Tuttavia, i casi di reazioni allergiche agli inchiostri del tatuaggio, in particolare alcuni colori, sono stato clinicamente documentati. Ciò è talvolta dovuta alla presenza di nichel in un pigmento di inchiostro, che innesca una comune allergia metallo. Di tanto in tanto, quando un vaso sanguigno è perforato nel corso della procedura di tatuaggio, un livido / ematoma può apparire.

Rimozione Tatuaggi

Moderni tatuatori nitrile guanti e attrezzature sterilizzate

Mentre i tatuaggi sono considerati permanenti, a volte è possibile rimuoverli, in tutto o in parte, con trattamenti laser. Tipicamente, nero e degli inchiostri colorati può essere rimosso più completamente di inchiostri di altri colori. La spesa e il dolore associato con la rimozione dei tatuaggi sono in genere superiore alla spesa e dolore associato con la loro applicazione. Pre-laser metodi di rimozione del tatuaggio includono dermoabrasione, salabrasion (lavare la pelle con sale), criochirurgia, e l’escissione – che a volte è ancora usato insieme, con innesti di pelle per i più grandi tatuaggi. Questi metodi più anziani, tuttavia, sono state quasi completamente sostituite da opzioni di rimozione laser di trattamento. [52]

Tatuaggi Temporanei

Tatuaggio temporaneo applicati a caviglia di una persona

Tatuaggi temporanei sono popolari con i modelli ed i bambini in quanto non comportano alterazione permanente della pelle, ma produrre un aspetto simile che possono durare da pochi giorni a diverse settimane. Lo stile più comune è un tipo di adesivo corpo simile ad un adesivo, che è tipicamente trasferito alla pelle con acqua. Sebbene il disegno è impermeabile, può essere rimosso facilmente con creme a base di olio. Originariamente inserito come premio in pacchetti di gomma da masticare, che consisteva in un trasferimento di inchiostro di qualità scadente che sarebbe facilmente venire con acqua o sfregamento. Provvisori tinture vegetali di oggi può apparire estremamente realistico e rispettare fino a 3 settimane a causa di uno strato di colla simile a quello trovato su un bendaggio adesivo. [Citazione necessaria]

Henna tatuaggi

Tatuaggi all’henné e le macchie a base di nitrato d’argento che appaiono quando esposta alla luce ultravioletta può richiedere fino a due settimane a scomparire dalla pelle. Nitrato d’argento è, tuttavia, una sostanza tossica e non deve essere usato sulla pelle. [Citazione necessaria]
Tatuaggi temporanei aerografo (TATS) sono applicati coprendo la pelle con uno stencil e spruzzare la pelle con l’inchiostro. In passato, questa forma di tatuaggio è durato solo una settimana. Con i nuovi inchiostri, i tatuaggi possono ragionevolmente durare fino a due settimane. Airbrush tatuaggi sono generalmente spruzzato con vernici cosmetici. La facilità di rimozione è un fattore nella loro crescente popolarità. A differenza dei tatuaggi all’hennè, le vernici cosmetici può essere rimosso con alcool isopropilico. [Citazione necessaria]

Tatuaggi penna a sfera

Tatuaggio temporaneo disegnato in penna a sfera (Lennie Mace, Tokyo)

Penne a sfera sono un’altra considerazione per la creazione di arte del corpo a fini ricreativi, decorativi, e commerciale. Artisti penna a sfera hanno fatto apparizioni in occasione di eventi a cui attingere gli ospiti, e sono stati assunti per fornire tatuaggi temporanei per le produzioni di film e video. [53] L’inchiostro viene applicato direttamente sulla pelle in un modo che è stato descritto come simile a quella di applicazione con una macchina tatuaggio vero. In realtà, tatuatori professionisti sono conosciuti per usare anche penne a sfera per creare opere d’arte su altre superfici di pelle, compreso il flash-art create come esempi di visualizzazione in studi di tatuaggi. [54]
Tatuaggi a sfera può essere lasciato a svanire a un tasso naturale o lavato via a discrezione di chi la indossa, e rappresentano un’opzione interessante per le persone che non possono si prendono cura di un tatuaggio permanente, a meno di apprezzare le immagini comunque. [55] La produzione e il contenuto della penna a sfera Gli inchiostri sono regolamentati e formule di inchiostro sono detto di essere non tossico, forse a causa di prevalenza penne a sfera “tra gli studenti ei bambini, ma questo è un argomento di discussione. [56] Folklore suggerisce che i detenuti modificare penne a sfera in macchine del tatuaggio reali, per l’uso durante la detenzione, e una certa quantità di banda affiliati tatuaggi potrebbe essere stato creato in questo modo. [citazione necessaria]

Una risposta su “Tatuaggio”

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...