Pandora cerca di ricordare una parte del suo passato

Pandora da quando era dentro casa mia aveva capito che dentro di se le mancava qualcosa come se non fosse completa. Aveva capito che qualcosa dentro la sua mente non andava, no che era fuori testa o pazza ma non riusciva più a ricordare alcuni momenti della sua vita e non sapeva perchè. Da quel giorno lei cerco di riavere i suoi ricordi perduti e lo fece con un trucco che aveva imparato da Venere tanti secoli fa. Lei quasi ogni giorno si metteva sul suo letto, si metteva con le gambe incrociate e poi chiudeva gli occhi e cosi sondava la sua mente per ritrovare i suoi ricordi perduti. Ma ogni giorno falliva e non riusciva a capire perchè visto che faceva tale esercizio alla grande e non aveva sbagliato niente. Io, Alyssa e Kyra sapevamo cosa voleva fare Pandora e le lasciammo spazio per fare questo suo esercizio e poi quando voleva il nostro aiuto glielo avremo dato. Pandora venne da me mentre io stavo dipingendo camera mia con un murales veramente bellissimo in ricordo del mio pianeta scomparso Maraxus. Pandora quando lo vide ne rimase stupita e poi venne da me – quando mi hai tirato fuori dal vaso penso di aver perso qualche ricordo. Alcuni momenti non me li ricordo. Pandora si mise sul letto e inizio a far dondolare i suoi piedi e mi guardava negli occhi in modo fisso visto che io le stavo spiegando che ricordare un momento che è stato cancellato dalle mente è parecchio difficile – ricordare un momento che hai voluto cancellare o ricordare un momento che è stato cancellato dalla mente di una persona è parecchio difficile. Mentre io parlai Pandora si mise a frugare nella mia scrivania e vide un cofanetto dedicato a Parigi e quando lo vidi io cambia faccia visto che apparteneva alla mia sorella perduta Alice e lo tenevo perchè grazie a esso le potevo far ricordare di me, di Maraxus e della Guerra dell’ Universo. Pandora aveva capito che tale cofanetto mi stava riportando ad avvenimenti molto brutti e lo mise a posto e poi tra se e se ” dopo aver parlato con Daniel, vado a parlare con Alyssa e le chiedo del cofanetto”. Pandora allora decise di farmi vedere cosa usava per ricordare i suoi momenti passati o vedere dentro la sua mente o per concentrarsi alla grande e cosi capire se qualcosa dentro di lei mancava oppure no. Pandora era tutta concentrata sul mio letto e poi le misi la mia mano sinistra sulla sua spalla e quel gesto le fece ricordare il primo incontro con la dea Atena successo tanti secoli e adesso lei lo vedeva adesso davanti a suoi occhi come se fosse successo li in quel momento e pochi secondi fa. Dopo pochi minuti si sveglio e mi guardo con un bel sorriso in volto – grazie a tale gesto mi sono ricordata come ho incontrato la dea Atena.

Annunci

Nel mondo di Shadow of Tomb Raider

Negli ultimi anni Lara Crof è tornata in grande stile e con una nuova storia e con il tempo ha trovato il coraggio di affrontare le nuove sfide e dare inizio ai tesori che avrebbero riportato il nome dei Crof come un tempo. Il nome dei Crof in passato era molto stimato ma da quando il padre di Lara ha iniziato a parlare di un tesoro in un isola molto particolare e Lara ha iniziato a fare come lui, nessuno ha voluto dare credito alla famiglia dei Croft. Ma dopo le ultime due avventure le ha fatto scoperte che hanno fatto ricredere tutti quanti. Adesso il prossimo viaggio di Lara Croft è il Messico, ma prima io e Ada e Aqua la vediamo sul cigno di una grande montagna e vedere le sponde di un isola

Una volta entrati noi non sapevamo tutti gli eventi, quando entri in un modo in cui la storia è sconosciuta e non sai quanto tempo è passato, gli Osservatori oscurano maggior parte degli eventi per fare in modo che tu non sappia tutto e cosi quando il mondo è finito tu e i tuoi amici vi potete godere questo nuovo universo in pace e senza che nessuno vi ha fatto spoiler. Adesso noi vedevamo Lara Croft in Messico e Pandora capì subito perchè era vestita in quel modo – Lara Croft si sta nascondendo e qualcosa la sta cercando. Lei è in insieme a un uomo ma non sappiamo chi sia visto che non lo vedevamo in volto

Gli Osservatori ci mostrarono con il tempo che Lara per sopravvivere in questa sua nuova avventura deve usare di nuovo i suoi mezzi cioè l’ arco e il suo rampino. Ma sopratutto dare inizio a degli stratagemmi per vincere contro i nemici che sono armati con armi di grosso calibro

Come abbiamo capito nelle ultime avventure di Lara, lei è molto brava a risolvere enigmi che siano di questo secolo e anche creati secoli fa. Ma adesso io e la mia squadra stiamo vedendo come lei usa i suoi mezzi per arrivare a un tempio nascosto e vicino a lei ci sta un mezzo per farlo. Di fronte a lei ci sta una rampa di scale un po danneggiata dal tempo

In questo grande mondo fatto di enigmi e tesori nascosti, devi stare molto attento perchè se fai un piccolo errore o attivi il meccanismo sbagliato potresti dare inizi a degli eventi catastrofici non solo per te ma anche per il mondo attorno a te.

Se fai uno sbaglio in questo grande mondo lo pagano tutti e Lara in questa foto sta vedendo con i suoi che un suo sbaglio ha fatto incendiare un intera città e ancora non sappiamo in che modo. Tutto stava andando in fiamme e la cosa più brutta e che io e la mia squadra non potevamo fare niente, nel senso che questo fa parte degli eventi del nuovo universo Shadow of Tomb Raider e quindi io o Pandora o Ada potevamo andare li  e salvare qualcuno.

Lara per dare inizio al suo nuovo viaggio secondo noi è tornata li dove è iniziata la sua avventura da avventuriera e noi la vediamo scendere con una corda per investigare su una cosa che ha visto li in alto

Se vuoi capire cosa è successo in un vecchio tempo o cosa ha ucciso le persone che sono state li dentro per secoli devi andare anche nelle zone più brutte come le fogne. Lara non lo poteva vedere perchè era andata in avanti ma noi vedevamo un simbolo che ci faceva capire che forse quel tempio aveva a che fare con una civiltà antica quasi come il tempo stesso.

Per adesso noi avevamo scoperto solo queste cose del nuovo mondo di Lara Croft e fino a quando noi si sapranno nuovi informazioni noi non possiamo dire nulla anche se forse abbiamo scoperto una informazioni che potrebbe dirci tutto sulla nuova avventura di Lara ma non lo possiamo dire.

Facciamo rivelare la verità a Cindy Neri

Quando hai a che fare con dei casi di scomparsa devi stare attento perchè potrebbero essere stati fatti dagli stessi parenti per fare in modo che quella persona faccia come dicono loro. Ma io e Pandora stavamo lavorando a un caso del tutto diverso cioè una ragazza di 26 anni scomparsa in un mondo tutto nuovo e potrebbe essere in centinai di universi. Io avevo capito che Cindy Neri non ci aveva detto sulla loro situazione e sopratutto perchè era cosi agitata e andava avanti in indietro per il bar. Quando hai un assistente devi far vedere a lei di cosa sei capace ma devi anche capire se lei è capace di fare l’ investigatrice oppure no. Pandora aveva notato lo strano comportamento di Cindy Neri e poi lei si ricordo di un rumore che aveva sentito quando io facevo a Cindy le domande. Pandora aveva sentito il rumore del cuore di Cindy battere in una maniera irregolare, come agitato come se noi stavamo cercando di capire se aveva fatto qualcosa di sbagliato oppure no. Pandora aveva notato queste cose e poi venne verso di me e mi fece uno sguardo molto serio per farmi capire che aveva scoperto qualcosa di importante – credo che Cindy e Angela stanno nascondendo qualcosa di molto strano, forse sul loro passato. Io guardai Pandora negli occhi per farle capire che aveva azzeccato – brava hai capito. Lo avevo notato pure io ma volevo vedere se ci potevi arrivare con o senza il mio aiuto. Un giorno queste indagini le dovrai fare da sole e forse io sono lontano e non posso darti una mano nel risolvere. Pandora non si arrabbio con me visto che io avevo ragione su questo fatto e senza pensarci – adesso che facciamo ?. Io senza pensarci andai verso di lei con uno sguardo molto arrabbiato – se non mi riveli chi sei veramente e da cosa ti nascondi io prendo la Mappa dei Mondi e me ne vado e non ti aiuto a trovare Angela Neri. Avevo messo pressione su Cindy Neri e alla fine lei decise di dire a me alla piccola Pandora la verità su di loro. Si mise seduta su uno sgabello e poi parlo a tutti della loro triste storia – Io non mi chiamo Cindy ma Rowena e Angela in realtà si chiama Angelica e noi due proveniamo dall’ universo 33. Noi li vivevamo in un modo del tutto diverso in un modo dedicato al cyberpunk e fino a 15 anni noi vivevamo li ma per colpa di alcune liti io e Angelica abbiamo dovuto cambiare identità per colpa del fatto che io non volessi far usare i poteri a mia figlia. Io in realtà avevo scoperto che li usava questi poteri e un giorno noi abbiamo litigato e noi siamo dovuti venire qui visto che nel 2265 alcune persone hanno scoperto che noi abbiamo i poteri. Alcuni di loro ci volevano uccidere e cosi siamo arrivati qui nell’ Universing e per fare in modo che nessuno ci cercasse abbiamo cambiato i nostri look, i nostri costumi e noi abbiamo dovuto cambiare i nostri nomi e cosi potevamo lavorare e vivere in pace. Io usando il potere di capire se una persona stava mentendo capì che Rowena mi aveva detto la verità e adesso io andai verso la mappa dei mondi – so come trovare Angelica cioè trovando Marika e facendole alcune domande, visto che loro sono migliori amiche saprà tutto il piano di Angelica e cosi la possiamo anticipare e bloccare.

Curiosità sul 51 secolo

Grazie alla Mappa dei Mondi che gli Osservatori mi hanno dato per fare in modo che io diventassi il grande Daniel Saintcall colui che ha vinto la guerra dell’ Universo e ha sconfitto i Distruttori, io sono riuscito a vedere una cosa davvero molto interessante cioè vedere le parti future di una zona o dell’ intero universo e grazie a essa io ho visto che il mondo senza poteri che avevo e l’ Universing dimensione che avevo creato nel 1840 creato dalla Organizzazione segreta che aveva deciso di salvare le creature magiche e la magia dagli esseri umani che volevano distruggerla. Grazie alla mappa io ho visto che il mondo reale senza poteri e senza super-eroi e la dimensione nota come Universing ma la potei vedere solo per pochi secondi e poi mi arrivo un messaggio telepatico da parte di Ottobre – noi ti abbiamo dato la mappa per sventare crimini e risolvere situazioni e non per vedere il futuro. Dal tono di Ottobre capì che era serio e sopratutto loro per il momento erano più potenti di me visto che loro fanno parte del tempo stesso e quindi hanno tutti i poteri conosciuti e sconosciuti e potevano fare in modo che la mappa che io avessi sparisse in un colpo e alla fine mi rimaneva in mano solo un foglio bianco. Io potei vedere come erano realmente cambiate le cose nel 51 secolo grazie al mio viaggio nel tempo fatto con mia sorella Alyssa Saintcall di quell’ epoca e mi ha fatto vedere cosa sarebbe successo se avessi vinto la Guerra dell’ Universo. Quando ero nel 51 secolo e quando ho visto come erano cambiate le cose in quell’ epoca grazie alla Mappa dei Mondi vidi e capì che non tutti erano felici che creature magiche o la magia fosse tornata in quel mondo. Da quello che avevo visto nella Mappa dei Mondi vidi due persone con un ascia in mano minacciare una ragazzina di 8 anni dentro a un vicolo molto oscuro ed era tutta sola e spaventata come non mai- rinuncia a tuoi poteri oppure muori. Io l’ avevo visto con la Mappa dei Mondi. Io prima di chiudere la comunicazione telepatica con Ottobre – tu dici che mi serve per risolvere, allora fammi andare li adesso visto che una ragazzina di 8 anni sta per morire per mano di due persone dentro a un vicolo. Ottobre aveva una sua versione della Mappa dei Mondi e guardo l’ evento nel suo modo freddo e come tipo per dire – è una strega e tu sei molto più importante. Io decisi di andare fino in fondo in quella storia visto che era giusto stare li senza fare niente – allora ci vado con o senza il tuo aiuto. Ottobre allora mi fermo – rimetti dove era prima e guarda bene. Io rimisi al 11 Novembre del 5134 e vidi che era tutta una messinscena fatta da Settembre il capo degli Osservatori e io mi risolvi a lui mettendo il mio dito contro di lui – lo so che hai una bella faccia tosta. Settembre comparve davanti a me senza fare nessun rumore e senza che io me ne accorgessi – dovevo vedere se aver dato la mappa a te era stato un bene oppure abbiamo fatto male. Se hai reagito cosi anche per un piccolo crimine allora abbiamo fatto veramente bene. Poi se ne andò e io andai a controllare se stava arrivando mio fratello Damon oppure no.

Curiosità sulla Mappa dei Mondi

Una volta ottenuta la mappa dei mondi non mi ci è voluto molto per capire tutto quello che c’ era li sopra e sopratutto perchè era stata creata. Ottobre grazie al contatto telepatico mi aveva fatto capire come funzionava la mappa dei mondi quando ero dentro al mondo di Gears of War da solo. Lui mi ha spiegato come funziona e che se vedevo delle zone scure sulla mappa le dovevo evitare per fare in modo che io non confondessi il presente con il futuro. A quanto pare se seguivi la Mappa dei Mondi con precisione e andavi nelle zone scure cioè luoghi che ad alcuni erano inaccessibili perchè se andavi li dentro potevi vedere il tuo futuro o quello delle persone che stanno accanto a te o attorno a te. Vedete quando mettete delle persone in una grande dimensione quelle possono avere a che fare sia con nuove persone ma anche persone di altri universi e altre dimensioni. E li per sbaglio si puo incontrare la tua versione futura o quella passata o incontrare una persona che cambia la tua vita in un attimo. Gli Osservatori hanno creato la mappa dei mondi per fare in modo che qui nell’ Universing non si creano tanti problemi temporali o cosi creare paradossi o grandi problemi che possano impedire al tempo di andare in avanti o indietro nel tempo. Il giorno in cui mio fratello Damon ha scoperto che io ho la mappa dei mondi è stato un giorno molto importante per me, per lui e per mia sorella Alyssa. Quel giorno loro hanno scoperto il mio futuro cioè che io sarei tornato a Maraxus da solo e avrei vinto la Guerra dell’ Universo. Lo hanno scoperto andando con gli Osservatori perchè loro sono stati condotti in una zona futura dell’ Universing e li hanno visto la mia statua e non ci potevano credere a tale. Ma pure io ho visto la mia statua e Ottobre mi ha condotto a lei visto che volevo vedere pure io e cosi usando la Mappa dei Mondi sono arrivato a questa imponente statua e alla fine avevo visto che il mio piano cioè quello segreto aveva funzionato e cosi decisi di portarlo in avanti perchè mi avrebbe riportato a Maraxus e avrei vinto la Guerra dell’ Universo. Damon non ci poteva credere al fatto che io sarei tornato indietro nel tempo e avrei salvato Maraxus e invece lui dopo 28 tentativi non era riuscito a tornare li su Maraxus e vincere la Guerra dell’ Universo.  Damon aveva tentato in ogni modo per tornare a Maraxus con la sua nave spaziale e per farlo aveva attraversato 28 portarli che aveva aperto lui pensando a quel giorno ma nonostante il suo grande potere e la sua grande forza non ci era riuscito come se quel giorno era stato bloccato in qualche maniera.

Damon Saintcall cerca la mappa dei mondi

Mio fratello Damon da quando aveva saputo che nostra sorella Alice aveva iniziato a cercarla in ogni universo e lui aveva letto ogni libro presente nella Biblioteca Stellare e aveva capito che un modo rapido per trovare nostra sorella era la Mappa dei Mondi. Damon da quando era scomparsa aveva capito subito dove era andata visto che invece di parlare con noi, lui ci leggeva la mente per capire subito cosa era successo e cosa avevamo fatto. Lui le aveva letto la mente e aveva capito che il suo interesse nelle scorse era dedicata alla stanza 404 della Accademia dei Dominatori di Poteri. Lui sapeva che in quella stanza ci faceva dei test molto segreti e che solo alcuni Dominatori di Poteri potevano entrare e vedere cosa facevano li dentro. Lui era una delle persone che potevano entrare li dentro e cosi lui ha capito cosa ha fatto nostra sorella Alice cioè ha azionato due meccanismi. Io, Alyssa e Damon vedevamo assieme cosa ha toccato nostra sorella Alice cioè il pulsante per attivare un portale spazio temporale e l’ altro quello dedicato a quello di un altra dimensione. In quella stanza si fanno test su viaggiare nel tempo e nello spazio, ma anche portare persone di un altro universo in questa dimensione e mandare una persona di questa dimensione nell’ altra. Tutte queste informazioni ce le ha fornite nostro fratello Damon mentre noi vedevamo grazie ai nostri occhi della fenice i passi di nostra sorella Alice. Adesso nel 2011 Damon stava ancora cercando la mappa dei mondi e secondo i suggerimenti di alcune sue fonti lui era convinto di trovarla in questi tre luoghi : New York, Londra e Scozia e se poi li non doveva trovare niente lui aveva ottenuto un quarto posto cioè il Deserto dell’ Infinito. Damon penava che si trovava in questi tre luoghi perchè in questi luoghi sono perfetti nascondigli per un potente oggetto magico. Chi riesce a ottenere questa mappa può vedere ogni mondo, ogni dimensione e ogni tesoro ma sopratutto può capire se una persona si trova vicino o dietro di te. Damon voleva ottenerla per trovare nostra sorella Alice ma in nessuna di questi tre luoghi l’ aveva trovata e poi si stava dirigendo verso il Deserto dell’ Infinito visto che li aveva sentito strane voci. Voci di persone che erano andate li e che poi erano tornati indietro dentro l’ Universing con un aspetto diverso e sopratutto con conoscenze che prima non avevamo per citare una persona Irisa Prince. Altre invece erano morte per attacchi di persone che non volevano condividere quello che avevano con gli altri. Allora lui andò nella sua grande sala di controllo e si stava dirigendo li ma poi senti il suo telefonino squillare e vide che era sua sorella Alyssa – che vuoi Alyssa ?. Alyssa senti il tono di Damon scocciato come al suo solito e comunque decise di lasciar perdere – se stai cercando la mappa dei mondi c’ e l’ ha nostro fratello Daniel. Damon non ci poteva credere a tale notizia e cosi fermo tutto e poi si rivolse verso Alyssa con un tono serio – ti ha detto come l’ ha ricevuta. Alyssa rispose senza pensarci due volte – si ha detto che Settembre cioè uno degli Osservatori gliela ha dato di persona. Damon prima di chiudere la telefonata mise le coordinate del Rifugio dell’ Infinito – tu non fallo di muovere da qui perchè ora voglio parlare con lui. Alyssa rientro in camera mia e chiuse la porta e io seduto sul mio letto a cercare di capire come funziona la mappa dei mondi e la guardai – so che hai fatto la spia a nostro fratello Damon, tanto lo stavo per chiamare io sempre se riuscivo a trovare il mio cellulare. Toccando la mia scrivania capì che Pandora si ero preso il mio cellulare per farsi spiegare da mia Zia Kyra come funzionava e cosi se c’ erano problemi lei poteva chiedere aiuto almeno fino a quando i suoi poteri non si risvegliavano.

Cindy Neri osserva la Mappa dei Mondi

Molte persone nel tempo e nello spazio hanno cercato di capire come le persone noto come Osservatori sapessero noi dove siamo, cosa stiamo facendo e sopratutto in quale universo lo stiamo facendo. Molti hanno ipotizzato che loro avessero un potere capace di fare una cosa del genere ma per altri sembrava veramente troppo e alla fine nessuno ci ha creduto a tale teoria. Ma arrivo una persona un mio antenato Zick Saintcall I e lui sapeva cosa utilizzavano gli Osservatori per capire dove noi siamo e cosa stiamo facendo visto che lui l’ ha utilizzata in molte delle sue avventure. Alla fine tutti hanno capito che gli Osservatori per capire dove trovarci in ogni luogo e in ogni dimensione loro hanno una mappa molto antica e molto particolare e tutti lo sanno perchè hanno visto questa mappa in mano a Zick e cosi tutti hanno cercato di essere suo amico o di ucciderlo per ottenerla. Tutti hanno provato a ottenere tale mappa dopotutto se tu hai quella potresti fare grandi cose e anche trovare tesori o misteri davvero incredibili. Io so questa cosa perchè il mio antenato ha lasciato degli appunti nel nostro scantinato e lo ha fatto per farlo ottenere a me visto che lui quando ha toccato lui il suo diario l’ ultima volta ha avuto una visione del me. Cioè ha visto me trovare il suo diario e quindi ha deciso di scriverci sopra anche della visione. Io so della mappa dei mondi perchè gli Osservatori quando mi messo nel mondo di Gears of War sulle tracce di Marcus Phoenix ma in universo alternativo, loro mi hanno dato questa mappa e con il tempo ho capito il suo utilizzo e grazie a esso ho potuto creare una strategia per salvare Marcus Phoenix. Adesso la sto utilizzando per trovare la mia futura nemica Angela Neri conosciuta da tutti come il Flagello della Follia. Cindy Neri stava guardando i movimenti di sua figlia Angela sulla mia mappa e ogni tanto i suoi guardavano la mappa e poi si ricordo di quello che aveva sentito quando aveva 25 anni. Quando a quell’ epoca girava il mio antenato Zick Saintcall lui dava una mano a tutti con una mappa e Cindy Neri capì che questa era la stessa mappa e cosi mi guardo negli occhi per farmi capire che lei aveva capito – questa è la famosa mappa dei mondi e grazie a essa uno può trovare quello che vuole e in ogni tempo, spazio o dimensione. Se c’ e l’ hai allora significa che te l’ hanno data gli Osservatori in persona. Cindy Neri non era la sola persona che quel giorno aveva capito che io avevo tale mappa pure mia sorella Alyssa capì che c’ e l’ avevo io. Come io andavo a curiosare in camera sua, lei veniva in camera a vedere cosa facevo e cosi lei apri il primo cassetto e ci trovo la mappa dei mondi. Quando entrai la vidi guardarla in tutto il suo splendore – vedo che hai capito che io e gli Osservatori ci siamo entrati nel primo giorno da solo dentro l’ Universing. Alyssa la poso nel mio cassetto e venne verso con un sguardo calmo ma arrabbiato – me lo dovevi dire che tu l’ avevi trovata e che tu hai incontrato gli Osservatori. Io ero stato in camera sua e avevo letto il suo diario – e tu mi invece mi dovevi dire che mi hai seguito nel mio primo viaggio in una realtà alternativa. Tu non lo dici a Sarah che io ho la mappa dei mondi e io non gli dico che tu mi hai spiata. Alyssa prima di andare via da camera via venne verso di me – Daniel non finisce prima o poi glielo devi dire a Sarah.