Ginnastica Artistica, il calendario della prossima stagione!

Non siamo ancora a metà 2013, che la Federazione Ginnastica d’Italia pensa alla prossima stagione e ha iniziato a stilare un calendario provvisorio per il 2014 della ginnastica artistica.

Ci sono moltissime novità. Innanzitutto ci saranno solo tre tappe di Campionato per le Serie A1 e A2(probabilmente per contenere i costi in periodo di crisi), ma si è aggiunta la spettacolare Golden League(al femminile), sui cui verranno diffusi dettagli nei prossimi mesi. Tra le donne la Serie B e la Serie C vengono spezzate in due sottocategorie. Questo il primo abbozzo delle date. Ovviamente sulle sedi degli eventi dovremo aspettare ancora qualche mese.

 

Sabato 8 febbraio                                            Prima tappa Campionato Serie A1-A2

Sabato 8 marzo                                                Seconda tappa Campionato Serie A1-A2

Sabato 5 aprile                                                 Terza prova (finale) Campionato Serie A1-A2

Sabato 12 – domenica 13 aprile                      Fase Nazionale Torneo Allieve (femminile)

Sabato 3 – domenica 4 maggio                        Finale Serie B1 e B2

Sabato 10 – domenica 11 maggio                    Finale Serie C (maschile)

Domenica 25 maggio                                        Torneo Primavera (femminile, regionale)

Sabato 31 maggio – domenica 1° giugno        Campionati Italiani Assoluti

Sabato 6 – domenica 7 settembre                   Golden League (femminile)

Sabato 22 – domenica 23 novembre              Finale Campionato Serie C1 e C2 (femminile)

Sabato 29 novembre                                        Fase Nazionale Torneo Allievi (maschile)

Sabato 6 – domenica 7 dicembre                    Fase Nazionale Campionato di Categoria (maschile)

Sabato 13 – domenica 14 dicembre                Fase Nazionale Campionato di Categoria (femminile)

 

Annunci

Remember Me – Inizialmente il titolo doveva parlare di surriscaldamento globale

Il creative director di Remember Me, Jean-Maxime Moris, ha rivelato alcuni retroscena del titolo che inizialmente, come già sappiamo, era chiamato Adrift.

Nel concept iniziale l’action era ambientato in un mondo devastato dal riscaldamento globale e il protagonista avrebbe dovuto spostarsi usando una wakeboard ovvero uno skateboard acquatico. In un’ambientazione del genere Moris non avrebbe mai pensato di usare Parigi come sfondo del titolo, preferendo una più logica città costale, e persino con il cambio di concept Morris e il suo team erano restii ad ambientare il titolo nella capitale francese per non essere inquadrati come “quel team francese che sta realizzando quel gioco francese sulle memorie e i social network a Parigi“. Ma elementi come la natura iconica della città e il fatto che non sia stata spesso usata nei videogiochi hanno avuto ragione dei timori degli sviluppatori.

 

Assassin’s Creed IV: Black Flag – Un diario di sviluppo dedicato alla versione PS4

Il team di Assassin’s Creed IV: Black Flag esalta il maggior dettaglio, visibile anche in alcuni spezzoni di gioco, che contraddistingue la versione PS4 del titolo. Gli sviluppatori sottolineano anche il loro apprezzamento per la scelta hardware di Sony che ha reso PS4 più developer friendly.

Se volete vedere il diario di sviluppo , andante su questo link 

300: L’Alba di un Impero – Uscita posticipata a marzo 2014!

Lo si sospettava da tempo, anche perché non si era ancora vista l’ombra di un primo teaser trailer, ed ecco arrivare la conferma: 300: L’Alba di un Impero, il prequel/sequel di 300 diretto da Noam Murro, non uscirà più ad agosto 2013 ma è stato posticipato.

La nuova data di uscita negli USA è prevista per il 7 marzo 2014, finestra naturale della saga visto che vi uscì anche il primo fortunato capitolo (quasi 500 milioni di dollari incassati in tutto il mondo). Pare che il film non sia stato posticipato per problemi produttivi, ma semplicemente per scelta distributiva. Veronika Kwan Vandenberg, presidente della distribuzione internazionale della Warner Bros, ha parlato di uscita in day-and-date e di evento globale, quindi aspettiamoci l’arrivo del film anche in Italia per tale data.

Scritto da Zack Snyder & Kurt Johnstad e ispirato al romanzo a fumetti Xerxes di Frank Miller, il film sposta l’azione su un nuovo campo di battaglia – il mare – dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra.

La star del cinema action Sullivan Stapleton (Gangster Squad) è Temistocle ed Eva Green (Dark Shadows, Casino Royale) è Artemesia. Lena Headey riprende il ruolo che aveva nel film 300, la Regina spartana, Gorgo; Hans Matheson (Scontro tra titani) è Eschilo e Rodrigo Santoro interpreta nuovamente il ruolo del Re persiano, Serse.

300: L’Alba di un Impero arriverà nelle nostre sale il prossimo anno. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la Pagina Facebook Ufficiale del film.

 

Half-Life 2 ha il supporto Oculus Rift

L’opt-in versione beta di Half-Life 2 supporta già il nuovo auricolare Rift Oculus lucido.
Anche se c’è un mod che permette già Oculus Rift uso, questo è stato sviluppato da Valve, ed è disponibile tramite Steampipe, una nuova caratteristica aggiunta ai giochi Fonte scorsa settimana. Istruzioni su come accedervi sono disponibili sui Oculus Rift forum sviluppatori.

La modalità VR è ancora in fase di test e ha alcuni problemi noti, quindi non aspettatevi di essere liscio come Team Fortress 2 .

Joe Wright alla regia di 50 Sfumature di Grigio? È lui il favorito

Se qualche settimana fa era arrivata, un po’ come un fulmine a ciel sereno, la notizia che Gus Van Sant aveva diretto una scena-test con Alex Pettyfer, ora si affaccia sulla scena un altro nome altrettanto importante e raffinato  per la regia di 50 Sfumature di Grigio. Si tratta di Joe Wright: autore dietro la macchina da presa di eleganti e originali pellicole in costume come Anna Karerina,EspiazioneOrgoglio e pregiudizio ma anche di un action personalissimo come Hanna. Da quel che si legge su THR,  Wright sarebbe il frontrunner, il favorito per ottenere il ruolo da refista. Come già era successo per Gus Van Sant, anche per Joe Wright si è colti un po’ di sorpresa: cosa potrebbe spingere un autore così sofisticato a dirigere un film così lontano dalle sue corde? Collidersuggerisce che l’unica ragione sia il legame con Focus Features che aveva sostenuto i suoi precedenti lavori (Pride & PrejudiceAtonement, Hanna, e Anna Karenina).

Del travagliato progetto cinematografico di 50 Sfumature di Grigio se ne parla da circa un anno e mezzo, ossia da quando la Universal e la Focus acquisirono i diritti di produzione di tutti e tre i romanzi della trilogia dall’alto tasso erotico per tre milioni di dollari. Era il marzo del 2012. Da allora, oltre alla valanga di rumor, speculazioni e smentite, la produzione si è a dir poco arenata nelle paludi del casting con i nomi di Alexis Bledel e Mila Kunis come papabili pretendenti per il ruolo della protagonista femminile Anastasia Steele e quelli di Ian Somerhalder e Matt Bomer per il protagonista maschile Christian Grey.

Al momento sappiamo cha la sceneggiatrice Kelly Marcel è (ancora?!!) al lavoro sullo script e che la Focus Features dovrebbe iniziare la fase di produzione entro l’anno per uscire nelle sale, a quanto pare, nell’estate 2014 (qui i dettagli). Vi terremo ovviamente aggiornati.

 

La serie tv di J.J. Abrams e Alfonso Cuaron, il drama con Gillian Anderson e la comedy con Michael J. Fox: scopri le novità NBC

Su che cosa punterà il canale televisivo NBC durante la prossima stagione televisiva che partirà il prossimo settembre?Dopo avervi raccontato le nuove serie televisive in arrivo su FOX, ecco che anche NBC ha deciso di rivelare le sue nuove produzioni, due drama e quattro comedy, con volti noti comeKyle MacLachlan e Gillian Anderson, ma anche grandi produttori come l’onnipresente J.J. Abrams e il regista Cuaron.

Qui sotto una breve descrizione delle nuove serie tv NBC:

Believe: prodotto da Alfonso Cuaron e J.J. Abrams, con  Kyle MacLachlanJohnny Sequoyah e Delroy Lindo nel cast. La serie racconterà l’improbabile amicizia tra una ragazzina di talento e un uomo uscito di prigione, che dovrà proteggerla da chi vuole farle del male.

CrisisGillian AndersonDermot Mulroney e Rachel Taylor sono nel cast di questo drama che racconta al storia di una cospirazione internazionale organizzata a Washington DC. Rand Ravich e Far Shariat saranno i produttori esecutivi, mentre Phillip Noyce dirigerà il pilot.

About a BoyDavid WaltonMinnie Driver e Al Madrigal saranno nel cast della serie tv che sarà ispirata al film del 2002 con Hugh GrantLo show segue la storia di un ragazzo il cui obiettivo primario nella vita è di evitare qualsiasi tipo di responsabilità fino a quando incontra un geniale ragazzino. Jon Favreau dirigerà il pilot.

Sean Saves the World: un uomo si trova a dover crescere la figlia teenager che si trasferisce a casa sua, mentre a lavoro deve occuparsi dell’arrivo di un nuovo boss. Nel cast Sean HayesLinda Lavin e Thomas Lennon.

The Michael J. Fox Show: la serie sarà ispirata alla vita di Michael J. Fox, che interpreterà Mike Burnaby, un uomo alle prese con il lavoro, tre figli e il morbo di Parkinson.

Family GuideParker PoseyJ.K. Simmons e Eli Baker saranno i protagonisti della serie tv prodotta daJason Bateman. La sitcom racconterà la storia di questo ragazzo che ha sempre adorato il padre, ma si avvicina alla madre quando questa divorzia e scopre così un nuovo modo di vivere.