Clay Kaczmarek

Clay Kaczmarek

“Che cos’è un uomo se non l’insieme dei suoi ricordi? Siamo le storie che viviamo! Le favole che ci raccontiamo!”
―Clay Kaczmarek[src]
Clay Kaczmarek (1982 – 2012), meglio conosciuto come Soggetto 16, era un uomo rapito dall’Abstergo Industries e costretto ad entrare nell’Animus prima di Desmond Miles. Discendente di Ezio Auditore da Firenze, anche lui nacque tra gli Assassini, ed era anche un parente di Desmond.

Vita all’Abstergo

Il Soggetto 16 venne catturato dai Templari dall’Abstergo Industries nel 2012 per testarlo nell’Animus. Tenuto sempre nel Laboratorio dell’Abstergo e controllato in ogni momento da Warren Vidic, il 16 è stato collegato all’Animus pericolosamente per lunghi periodi, a volte anche per interi giorni. Questo gli provocò vari effetti collaterali: tra cui sanguinamento, e l’ esplorazione della memoria degli antenati senza l’uso del Animus. Tuttavia, la sua incapacità di controllare queste visioni portarono il Soggetto 16 alla follia e poi al suicidio.

Prima della sua morte, il 16 venne costretto dall’Abstergo a esplorare i ricordi di un suo antenato di nome Ezio Auditore da Firenze, perché i Templari sapevano che durante la sua vita aveva visitato la Cripta. Lasciò anche dei frammenti della sua memoria (Glifi) a Desmond, protetti però da enigmi la cui risoluzione chiarisce piano piano vari elementi della storia. Il 16 si suicidò per evitare che i Templari raggiungessero i loro obiettivi, ma prima usò il suo sangue per scrivere alcuni messaggi criptati sul pavimento e sulle pareti del Laboratorio dell’Abstergo, la maggior parte indicanti la fine del mondo.

Curiosità

Il DLC L’Archivio Perduto di Assassin’s Creed: Revelations è incentrato sulla sua vita.
Nel fumetto francese di Assassin’s Creed, il Soggetto 16 è vivo, e viene chiamato “Michael”. Tuttavia, il primo numero del fumetto non è considerato come canonico, è contraddice direttamente gli eventi dei giochi.
L’obiettivo/trofeo di Assassin’s Creed: Brotherhood chiamato “… — -. — …- .. …- —” (codice Morse di “SONO VIVO”) viene ottenuto dopo aver risolto tutti i Cluster. L’immagine dell’obiettivo coinsiste nel codice Morse “.—- -….”, che significa “16”.
Il Soggetto 16 è fisicamente morto, ma la sua mente è stata assorbita nell’Animus. Questo lo spinge a interagire con i successivi utilizzatori dell’Animus, come uno spettatore.

Informazioni su Clay Kaczmarek

Informazioni biografiche
Nato :1982
Morto : 8 agosto 2012
Roma, Italia
Periodo storico : Tempi moderni
Informazioni politiche
Affiliazioni :Assassini
Altre informazioni
Appare in Assassin’s Creed (citato)
Assassin’s Creed II (voce)
Assassin’s Creed: Brotherhood (ologramma)
Assassin’s Creed: Revelations

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...