Deimos

Pensavi che avrebbe dimenticato? Pensavi che avrei perdonare? Io non ti perdono, fratello! ”

-Deimos.

Il fratello minore di Kratos , Deimos è stato rapito da Ares durante la sua infanzia per scongiurare una profezia sulla distruzione dell’Olimpo. Raggiungimento della maggiore età nel dominio della morte , Deimos è stata alimentata dall’odio per il fratello che non è riuscito a salvarlo dal suo tormento.

In God of War Series

Vita in anticipo

Deimos è nato pochi anni dopo Kratos, e portava una notevole voglia sul suo corpo. I due fratelli cresciuti insieme sotto l’occhio vigile della loro madre Callisto a Sparta , con il sogno di raggiungere l’esercito di Sparta quando erano più anziani. Kratos e Deimos allenato con la lancia e lo scudo tradizionale per tutta la loro infanzia, con Kratos insegnamento della Deimos giovani per ricordare che “mai un Spartan lascia la schiena toccare il suolo.”.

Il Contrassegnato Una profezia

Molto tempo fa, un oracolo predisse la distruzione dei dell’Olimpo per mano di un guerriero Contrassegnato. A causa della sua insolita voglia, gli Dei Deimos temeva che sarebbe stato il guerriero profetizzata, in modo che escogitò un piano per rapirlo dalla sua famiglia in modo che la profezia dell’Oracolo non sarebbe accaduto.

Un giorno fatidico, Ares e Atena discesa sul Sparta prendere Deimos, scatenando un esercito di centauri per decimare la popolazione, mentre hanno cercato per lui. Hanno trovato rapidamente la Deimos giovane in mezzo al caos e lo ha portato, mentre si allenava con Kratos, anche se suo fratello ha tentato di smettere di Ares. Kratos si lanciò a Ares per impedirgli di prendere il fratello, ma Ares lo colpì, lo sfregio sopra il suo occhio destro.

Ares Deimos ha portato a Thanatos nel dominio della morte di rimanere lì in tormento, assicurando la profezia di ” Colui Contrassegnato “non avrebbe mai verificarsi. Deimos Kratos creduto che sarebbe venuto a salvare lui per diversi anni, ma il tempo passava, la sua speranza diminuita ed è stato sostituito con l’odio per il fratello che lo ha lasciato a marcire.

God of War: fantasma di Sparta

Siete liberi ora … fratello. ”

-Kratos ultime parole sulla tomba di suo fratello.

Dopo aver incontrato e sconfitto, Callisto in Atlantide , Kratos è stato costretto a trovare suo fratello ad ogni costo. Intraprendere un pericoloso viaggio che lo ha portato in tutta la Grecia, Kratos finalmente trovato Deimos profondo nel Tempio di Thanatos , sospesi da un albero. Liberato dalle sue catene, ad eccezione di un unico grande sfida chiuso intorno al suo braccio destro, Deimos ha voluto vendicarsi di Kratos per lui non proteggere e rapidamente aggredito il fratello. Dopo una battaglia estenuante, Deimos affrontato Kratos su una sporgenza e cominciò a prendere a pugni il fratello alla sottomissione, con il guanto di sfida. Come Kratos laici insanguinato e picchiato, Deimos ha visto il suo colpo finale frantumare il guanto di sfida. Disposti a continuare a mani nude, Deimos è stato invece interrotto, come Thanatos arrivato Deimos ha afferrato, di portarlo al suicidio Bluffs per gettarlo giù dal bordo. Kratos, appena in grado di stare, è riuscita a seguirli al Bluffs.

Chiuso in combattimento, non è mai Deimos e Thanatos Kratos vedeva arrivare, fino a quando il Spartan ha corso per il bordo, dopo Thanatos è riuscito a buttare fuori Deimos. Correre verso il suo fratello, appena lo salvare da morte certa, Kratos ha proclamato di non lasciare mai Deimos di nuovo, e ha dato il Deimos armi di Sparta . Unire le forze, fianco a fianco, come fratelli, Deimos e Kratos hanno iniziato il loro attacco a Thanatos. Insieme, la coppia seguita Thanatos lungo le scogliere e, infine, catturato con lui, dove Thanatos dichiarato Ares aveva scelto male, dove avrebbe dovuto optato per Kratos invece di Deimos, tanti anni fa. I fratelli Spartan carica Thanatos, combattendo il Dio della Morte insieme, fino a Thanatos trasformato in un gigantesco mostro alato e ha afferrato Deimos, schiacciandolo contro la scogliera, in modo efficace uccidendolo. Kratos, alimentata dalla rabbia per la perdita del fratello, trovò il potere, e sconfitto Thanatos.

Kratos effettuato corpo senza vita di Deimos ‘per la parte superiore del Bluffs suicidio attraverso il Sentiero della Solitudine, dove i Grave Digger aveva preparato una tomba di Deimos. Poi giaceva il corpo Deimos ‘nella tomba, affermando Deimos era ora libero, Kratos anche fare una promessa di Atena che gli dei avrebbero pagato per quello che hanno fatto a suo fratello.

God of War III

Kratos scoperto diverse note sparse Ade, con uno che sembra scritto da sua madre Callisto . La nota afferma che tutti coloro che si avvicinano a morire il figlio, tra cui suo fratello.

Alla fine di God of War III, Gaia si confronta con Zeus e Kratos e ammette rammarico per aiutare l’spartano. Zeus sostiene che da quando Kratos suo fallito, lei “avrebbe dovuto scegliere l’altra”. In fantasma di Sparta il Grave Digger (Zeus) Deimos come riferimento l’altro, a indicare che si trattava di Gaia Deimos dovuto scegliere.

Inoltre, quando nelle tenebre, Kratos si imbatte in una pozza di sangue. Dopo aver atteso un po ‘, un paio di dialoghi interessanti possono essere ascoltato, quando una voce maschile parla e dice:
“Mai Un Spartan lascia la schiena toccare il suolo. Destro, fratello?” E
“Non lasciarmi di nuovo, Kratos!”.

Armi e poteri

Deimos è stato un mortale incredibilmente potente come egli era in grado di meglio Kratos, un dio, in singolar tenzone armato solo di una sfida. Per questo motivo si presume che Deimos è anche un figlio di Zeus , proprio come suo fratello.

Deimos è anche estremamente abile con le armi di Sparta, come li ha esercitato con grande efficacia nella lotta contro Thanatos.

Banalità

Deimos è stato doppiato da attore Elijah Wood , che era un doppiatore ospite speciale in God of War III .
Elia caratterizzato come una delle voci ascoltato nella pozza di sangue. Tuttavia, Josh Keaton è stato accreditato come la voce di Deimos in God of War III, molto probabilmente per il costume Deimos, che doveva essere rilasciato con il fantasma di Sparta.
Aspetto Deimos ‘in fantasma di Sparta assomiglia a quella del re spartano Leonida, da 300 .
Deimos è anche il nome di uno Ares ‘ figli, il Dio del terrore.
Deimos e Kratos sono molto simili in apparenza, l’unica differenza è notevole Deimos avere la barba, i capelli, e una voce molto meno gravemente.
Kratos ‘tatuaggio è una replica esatta di Deimos’ voglia, indossato in onore di suo fratello.
Deimos ‘voglia sembra bagliore arancione al posto del rosso e sembra più “corrotti”, forse a causa del suo tempo trascorso nel dominio della Morte.
Deimos è relativo solo Kratos ‘non ucciso da Kratos stesso.
Deimos è il secondo figlio di Callisto, implicando Zeus dormito con lei più di una volta.
Ci sono due Deimos costumi bonus , nel fantasma di Sparta e God of War III.
L’uomo nel mirino, che brandisce Deimos ha una sorprendente somiglianza con il Guanto di Zeus solo arrugginito.
In God of War è un video sbloccabile conosciuta come Birth of the Beast dove il fratello di Kratos ‘è prima accennato nella serie. Gli eventi del fantasma di Sparta, tuttavia, rivelano che il video non è canonico.

Informazioni su Daimos

Nato
Sparta
Morto
Suicidio Bluffs
Vive a
Dominio della Morte
Descrizione fisica
Specie
Semidio
Genere
Maschio
Stato
Defunto
Colore degli occhi
Marrone
Informazioni famiglia
Membri della famiglia Zeus (Padre) †
Callisto (Madre) †
Kratos (Brother)
Lysandra (Sister-in-Law) †
Calliope (nipote) †
Affiliazioni
Lealtà
Kratos
Dietro le quinte
Con voce
God of War III:
Elijah Wood

Fantasma di Sparta:
Segna Deklin (adulti)
Bridger Zadina (bambino)
Prima Apparizione God of War (non canoniche)
God of War: fantasma di Sparta (prima apparizione)
Ultima apparizione
God of War III (solo voce).

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...