Lexie Vans

L’ angelo Lexie era un potentissimo angelo , le sue ali erano di colore rosa , i suoi bei lunghi capelli erano di colore marrone chiaro ed spesso metteva un fermacapelli vicino ai suoi bei capelli . Lei viveva insieme nel mondo di Oberon , un luogo magico dove vivevano angeli , indovini , maghi e altro . Lexie non era solo un angelo era una principessa , suo padre e sua madre regnavano su Oberon , suo Padre si chiamava Ace e sua madre Lily , anche loro come la figlia era molto potente . Loro pero nascondevano un segreto a loro figlia , il terribile segreto che nascondevano è che dentro di lei c’ era una potente forza magica cioè la fiamma della Fenice Rossa . La Fenice era un potente angelo guerriero che aveva la capacità di trasformarsi in una Fenice Rossa , come il sole che arde sempre nella notte più buia , quando veniva uccisa quando era in questa forma lui lanciava la sua fiamma e questa potente forza cercava una persona che aveva un grandissima forza interiore , che aveva un enorme coraggio , una persone che non si arrendeva davanti a nessuno , ma soprattutto questa fiamma cercava una persona pure di cuore, la Fenice Rossa era sta sconfitta da una potente strega di nome Medusa che voleva liberarsi una volta per tutte di questo nemico , lo  sconfisse con un potente incantesimo , una volta morto la Fenice Rossa andò a cercare una persona pure di cuore , che non si arrendeva davanti a nessuno e che avesse una grandissima forza interiore  e dopo tanto cercare entrò dentro il cuore del’ Angelo Lexie che era colmo di luce . I Genitori di Lexie capirono subito cos’ era successo, dentro Lexie era entrata una potente forza che l’ avrebbe aiutata nei momenti più pericolosi .  I Genitori di Lexie avevano deciso che quando sarebbe stata più grande gli avrebbe detto questo , ma in quel momento la strega Medusa attacco il palazzo in cui viveva Lexie e la sua famiglia , la madre e il padre decisero di portare la loro unica figlia al sicuro sulla Terra un luogo sicuro dove lei nata e cresciuta . Dopo aver mandato sua figlia sulla Terra lei , suo marito e tutto il popolo di Oberon furono sotto una maledizione che ghiaccio il Pianeta e tutto il popolo fu trasformato in pietra . Fino ai 19 anni Lexie lei sarebbe nata senza sapere che lei fosse un angelo ma soprattutto che lei avesse questo grande potere dentro di lei . Una volta compiuto i 19 anni lei notò varie cose strane del tipo che riusciva a parlare in qualsiasi lingua e che riusciva a far apparire gli oggetti dal nulla e che riusciva a saltare molto più in alto e soprattutto riusciva a volare un giorno senza farsi vedere da nessuno riuscì a volare , lei non sapere cosa le stava succedendo ma non poteva parlarne con suo padre e sua madre che l’ aveva cresciuta fino ai 19 anni come la loro figlia , come poteva dire a suo padre e a sua madre che lei riusciva a quelle cose , l’avrebbero come matta o che avrebbe problemi mentali non sapeva proprio con chi parlarne e per questo lei inizio a mantenere il segreto .

 

 

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...