Elizabeth Greene

Il tempo dell’attesa è finito.

Elizabeth Anne Greene (nome in codice: Madre) è stato il risultato di esperimenti condotti a Speranza, Idaho. È stata trasferita alla struttura GENTEK a New York, su richiesta di Raymond McMullen. [2]

Storia

Idaho

Elizabeth Greene è stato un residente della Speranza, Idaho. Si è mossa verso la cittadina insieme con suo padre nel 1967, dopo che la madre aveva lasciato a vivere con una comunità di hippies. Ben presto si era familiarizzato con il gruppo locale di hippies e di amicizia con un uomo di nome Steve. Il gruppo ha fatto irruzione in una incompleta Blackwatch bunker di ricerca e sono stati arrestati dalle forze di sicurezza. [1]
A quel tempo, Blackwatch aveva iniziato a testare il virus Redlight sui residenti di speranza, senza effetti collaterali. Nel 1968 i neonati morivano come il risultato di Carnevale II. Il virus però aveva trovato un perfetto padrone di Greene. Era in grado di sopportare il virus e produrre un nuovo ceppo (uno di 14 scoperto) che, tra le altre cose, fatta suo corpo una fabbrica di virus letali. [2]

L’ Epidemia

La madre e il bambino sono ormai mezzi militari

Greene aveva conosciuto associazioni con sei delle ventisette Speranza bambini durante il progetto e la sua infezione coinciso con la morte dell’ultimo, Michael K. Allan, il 6 agosto 1968. Due giorni dopo, divenne il nesso del focolaio Speranza che ha provocato la mutazione dei residenti della città. La città divenne rapidamente un enorme alveare, con ogni abitante infetto risolutamente proteggere la Greene infetto. Blackwatch era in grado di controllare l’infezione da quasi un anno. Blackwatch aveva concluso che Greene era responsabile di questa epidemia e ha ordinato il capitano Peter Randall di catturarla. Randall e il suo team sono riusciti a penetrare nella città e individuare Greene, che si era rifugiato all’interno dell’ospedale della città. [3]

Randall ha scoperto che era incinta e stava per partorire il suo bambino. Ordinò che la madre e il suo bambino sono proprietà dei Blackwatch ed entrambi erano da prendere in custodia. Mentre Greene consegnato il suo bambino, Randall osservata da vicino e ha cercato di prendere il bambino appena nato insieme a lui. Braccio di Greene po Randall in un impeto di rabbia. Conoscere il rischio di infezione, Randall reciso il braccio. [1]
Presto Greene e il suo bambino, nome in codice Pariah, sono stati estratti dalla città. Blackwatch avviato altruistico Operazione, distruggendo la piccola città. Questo incidente è stato coperto come il risultato di disordini provocati da gruppi locali contro i militari. [2]

Dopo L’ Epidemia

Sembra che lei è … in attesa di qualcosa

Greene contenuta dalla Blackwatch.

 

A causa del contagio, la biologia di Greene era cambiato. Il suo invecchiamento sembra essersi fermato e lei non ha evidenziato alcun effetto degenerative comuni a maggior parte degli esseri umani. Il suo corpo stava producendo nuovi ceppi di virus su una base quotidiana. [4] Entrò in uno stato dormiente simile alla morte cerebrale. Greene è stato trasferito a Fort Detrick il 1 ° agosto 1969, per il contenimento, e ha tenuto a Fort Detrick, Ward F, per nove anni e due mesi. Pariah è stato spostato a Vandenberg Air Force Base ed è diventato un oggetto di prova per vari progetti Blackwatch. Hanno assunto il dottor Raymond McMullen, il direttore di GENTEK, di continuare la sperimentazione con la manipolazione genetica. [5]
Il 1 ° ottobre 1978, è stata trasferita al contenimento alla stazione del Governatore Isola medica, New York. Poi è stata trasferita alla costruzione GENTEK, situato a Midtown a Manhattan il 1 gennaio 1989 per lo studio in Blacklight progetto, come Test Subject 001, su richiesta del dottor Raymond McMullen. [6]

Greene contenuta in un serbatoio

McMullen aveva reclutato Alex Mercer, Karen Parker e altri scienziati promettenti per la ricerca. Per i prossimi dieci anni, Mercer ha portato Blacklight progetto e il team è stato in grado di sintetizzare con successo un nuovo ceppo virale. [7]
Alla fine, Mercer si è insospettito di affiliazioni di GENTEK e ha iniziato a indagare l’origine dei filamenti virali. Ha scoperto la presenza di Greene nella struttura e affrontò McMullen, indagando dopo scopo di Greene e di come veniva usata la ricerca. Blackwatch Mercer considerato una passività, anche se McMullen ha cercato di convincerli del contrario. [7]

Seconda Epidemia

Non era l’infezione naturale. Era una prova-oggetto maledetto!

Greene alla Gentek

 

Come ha scavato più in profondità nel passato della Greene, Mercer ha scoperto come è stata infettata e la vera natura del suo lavoro a GENTEK. Mercer cavata con una fiala del virus e rilasciato quando le spalle al muro a Penn Station. Gli agenti che seguivano sparato Mercer come il flacone rotto, rilasciando il virus e infettare i civili in stazione Penn tra Mercer se stesso. In seguito si è svegliato in un obitorio, senza alcun ricordo del suo passato, il virus avendo ricostruito il suo corpo. [2]
Nella sua ricerca della verità, Mercer infiltrato l’impianto GENTEK in modo da confrontarsi Greene, sperando che potesse rispondere alle sue domande. Tuttavia, Greene utilizzato questa occasione per scappare. Era riuscita a creare una nuova forma di esseri infetti dai soldati morti che sono stati inviati a estrarre la sua. [8]

Fuga dalla Gentek

Io sono tua madre

Greene scappa nelle strade di Manhattan

 

All’arrivo di Mercer, Greene si liberò dalla cella di detenzione e lo scaraventò contro la parete opposta. Poi gli mostrò visioni del suo passato, fornendo Mercer con informazioni incomplete. Mentre cercava di recuperare da queste visioni, Greene ha rotto un buco nel muro con un tocco ed è scappato durante l’impostazione dei Cacciatori di Mercer. [8]
Mercer è riuscito a sfuggire ai cacciatori, ma presto si rese conto dell’errore che aveva fatto. Greene aveva iniziato a contagiare la città con il suo ceppo di virus ad un ritmo rapido. Pochi giorni dopo, mandò uno dei suoi cacciatori capo di rapire la sorella di Alex, Dana Mercer. Il cacciatore è riuscito a farlo a causa di interferenze di Blackwatch all’inseguimento di Mercer. [2]

Mercer iniettando patogeno in Greene.

 

Con l’aiuto del dottor Bradley Ragland, Mercer trova il leader cacciatore Greene aveva usato. Consumare il cacciatore rivela Greene e Dana di posizione per Alex, che allora comandava un serbatoio Thermobaric per far saltare la sua strada verso l’alveare nucleo dove Greene risiedesse e controllare il infettato da.
Una battaglia seguì tra Greene e Mercer all’arrivo di quest’ultimo. Durante questa lotta Mercer iniettato il parassita Blackwatch aveva usato per domarlo. Tuttavia il corpo di Greene immediatamente sviluppato un’immunità verso di esso e ha respinto l’agente patogeno. La biomassa respinto mutato in un nuovo tipo di cacciatore come lei fuggì l’edificio. [2]

Madre

Greene si ritirò nelle profondità della città insieme al suo esercito di infetti come Blackwatch ha iniziato a diffondersi Bloodtox giro per la città. Questa sostanza inizialmente ostacolato operazioni di Mercer, ma sviluppa una immunità verso di esso nel tempo. Un contatto anonimo contattato e lo ha informato della nuova posizione di Greene e come Mercer potrebbe portarla fuori dal suo nascondiglio. [2]

Elizabeth Greene vs Alex Mercer

 

Come suggerito dal contatto, Mercer infiltrato il convoglio di rifornimenti Bloodtox e riuscì a pompa sotto la città. A causa degli effetti dannosi della sostanza ha infettato gli esseri, Greene è stata trainata fuori dal sotterraneo ed emerse nella forma di una massiccia creatura infetta, Madre.
In una battaglia che Havok battuto le strade della città, Mercer tatticamente eliminato tutte le difese della mamma e, da quel biomassa, Greene è emerso. Senza esitazione, Alex consuma il suo e così facendo scopre la verità circa l’incidente a Hope. [2]

Caratteristiche

Elizabeth Greene era un individuo altamente instabile, anche se ciò è dovuto esclusivamente agli effetti del virus o se è dovuto a ciò che aveva sperimentato è sconosciuta. Aveva accettato l’infezione ed era disposto a diffondere il virus, indipendentemente dalla perdita umana. [2]
Aspetto
Durante la sua permanenza in custodia della Blackwatch, Greene indossava un abito medico, probabilmente progettato per soggetti di prova. Il suo aspetto fisico non è cambiato nell’arco di 40 anni. [4]

Poteri e Abilità

Dopo essere stati infettati con il virus Redlight, il corpo di Greene è diventato un terreno fertile per nuovi tipi di ceppi virali. Molti di questi ceppi sono stati utilizzati dai Blackwatch e GENTEK per la ricerca nella guerra biologica. [4]
Abilità di base e potenti di Elizabeth Greene era di infettare altri individui su scala massiccia. Gli individui che aveva infettate erano in qualche modo collegati tra loro, e Greene era in grado di controllare tutti loro. Questa capacità di lei era conosciuta come la mente alveare, e fu in seguito acquisita da Alex Mercer, anche se Mercer riusciva solo ad utilizzare questa capacità per il monitoraggio e la ricognizione. [2]

Greene è stato anche in grado di evolvere esseri infetti in Escursionisti e cacciatori. Le sue prime creazioni noti erano i camminatori, gli ex cittadini della Speranza, Idaho che aveva infettati. Greene usato questi Walkers per proteggere se stessa da Blackwatch nel 1969. Durante la sua permanenza nella struttura GENTEK a Manhattan, Greene è riuscito a creare più potenti forme evolute di infetti, come cacciatori e Cacciatori Leader. [2]

Durante il suo conflitto finale con Alex, Greene si circondava di una grande quantità di biomassa, formando una grande creatura vermiforme con tre grandi tentacoli proteggere il suo nucleo. Questa forma adottata da Greene, soprannominato “Madre”, aveva potenti abilità difensive e ha sostenuto molte vite durante la battaglia. Alla fine, Alex indebolito la forma mutata e Greene è stato costretto a lasciare il suo nucleo bulbosa. [2]

Informazioni su Elizabeth Greene

Altri Nomi : La Madre

Affiliazione: Infetti

Varie Informazioni

Sesso : Femmina

Data di Nascità : 1951

Stato : Morta

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...