Ashelia B’nargin Dalmasca

Sono soltanto me stessa. Nient’altro. E voglio essere libera.”
– Ashe

Ashelia B’nargin Dalmasca, detta semplicemente Ashe oppure chiamata con l’alter ego Amalia, è un personaggio giocabile in Final Fantasy XII. Principessa del Regno di Dalmasca ed unica figlia del Re Raminas. E’ l’ultima dei discendenti della dinastia del Re Dinasta Raithwall.

Aspetto e personalità
Diciannove anni, Ashe è una bella principessa dalla corporatura snella e longilinea. I suoi occhi sono di un colore grigiastro, anche se il render in CG la mostra con gli occhi azzurri, e i suoi capelli sono biondo sabbia. Secondo alcune interviste, il suo aspetto iniziale era basato sull’attrice francese Sylvie Testud (con cui ha ancora qualche somiglianza), ma fu poi modificato per sembrare più giapponese.

Ashe indossa quattro diversi abiti nel corso del gioco: il suo abbigliamento da combattimento consiste in una camicetta scollata bianca, con finiture dorate e un colletto che ricorda un po’ una marinara, sopra quello che potrebbe sembrare un minicorsetto di pelle, una minigonna di pelle rosa shocking molto corta con una grossa cintura celeste, gambali metallici fino a metà coscia e stivali metallici aperti che mostrano le calze rosa scuro; anche la biancheria (appena visibile ruotando l’inquadratura sotto di lei) è rosa scuro. Durante la sua prima apparizione, invece, la ragazza indossa un abito da sposa molto elaborato. Dopo la morte del marito, si assiste ad una scena dove indossa un abito nero da lutto, leggermente simile all’abito da sposa. Alla fine del gioco è invece vista indossare un più semplice abito bianco avorio con maniche lunghe staccate.

Ashe è una donna forte e indipendente, determinata a non fermarsi davanti a niente e nessuno pur di restaurare il suo regno e l’onore della sua famiglia. Molto orgogliosa, ma allo stesso tempo leale e affidabile, è un autentico maschiaccio: in Revenant Wings Vaan, Kytes e Tomaj scherzano sul fatto che sia particolarmente acida. L’unica cosa che può turbarla è la vista dello spirito del suo amato Rasler, che le compare davanti spesso nel corso del gioco.

Storia

Gioventù


Principessa di Dalamsca, Ashe era l’unica erede della famiglia reale Dalmasca. Educata alla vita di palazzo, trovava comunque il tempo per divertirsi come una qualunque bambina. Oltre all’insegnamento delle conoscenze letterarie e del buon costume, fu anche addestrata all’autodifesa e a tirare di spada dal padre.

Poichè il padre Raminas temeva che i due imperi confinanti, Rozaria e Archadia, che erano in guerra, potessero usare il suo regno come campo di battaglia, Ashe fu spinta a sposare il giovane Rasler Heios Nabradia, per unire i due regni e avere una speranza in più di sostenere possibili invasioni. Nonostante il matrimonio fosse solo di natura politica, Ashe e Rasler si innamorarono davvero, e quando lui partì insieme al capitano Basch von Ronsenburg per la Fortezza di Nalbina, ella rimase profondamente in pensiero per lo sposo. La morte di Rasler, appena due giorni dopo il matrimonio gettò nella disperazione la principessa che, al culmine del dolore e per non cadere nelle mani dell’impero archadiano, arrivò a suicidarsi.

O, almeno, così si pensò…

Final Fantasy XII: Revenant Wings


Ashe è un personaggio giocabile anche in Final Fantasy XII: Revenant Wings. Lo diventa più o meno a metà gioco, quando giunge in soccorso dei protagonisti assieme a Basch e Larsa nella Nuova Leviatano. Il suo rapporto con Basch è molto meno evidente, anche se durante i filmati del gioco compaiono sempre insieme. E’ ignoto se la loro relazione abbia fatto qualche passo avanti, sebbene l’attuale carica di Basch e lo stato della regina facciano pensare che non sia accaduto nulla di nuovo.

Ashe è classificata come mago temporale, è un combattente da distanza e usa come armi delle bombe a mano. Conosce incantesimi legati soprattutto alla velocizzazione della squadra, ma alcuni di essi sono anche volti a potenziarla in altro modo. La sua Apoteosi, “Amuleto satanico”, impedisce ai nemici di invocare gli Yahri per un certo periodo di tempo. Questa Apoteosi si ottiene sconfiggendo Famfrit.

Fortress

Ashe potrebbe comparire in questo nuovo gioco ambientato a Ivalice (potrebbe, perchè il gioco potrebbe subire alterazioni nella trama). Due sono i vestiti per lei disegnati, ed entrambi sono molto più sobri di quello originario di Final Fantasy XII. Siccome in uno di questi artwork indossa una toga simile a quella indosata dal Re Raminas, Ashe dovrebbe essere una regina più matura dei precendenti giochi.

Equipaggiamento e statistiche
Gli HP di Ashe crescono nella media, mentre la crescita degli MP è potenzialmente la migliore della squadra. La Magia è piazzata in parità con quella di Penelo, così come la Forza.

Essendo l’ultimo personaggio ad unirsi al gruppo, la sua schacchiera delle licence possiede più tasselli evidenziati. Le abilità iniziali sono “Spade 1”, “Spade 2”, “Scudi 1, “Scudi 2”, “Armature leggere 1”, “Armature Mistiche 1”, “Armature Pesanti 1”, “Armature Pesanti 2”, “Magia Bianca 1”, “Magia Bianca 2”, “Accessori 1” e “Accessori 2”. L’equipaggiamento iniziale consiste in una Spada Lunga, un Excursion, un Elmo di Bronzo, un’Armatura di Bronzo e un Bracciale.

Dati Personali Della Regina Ashe
Nome giapponese アーシェ・バナルガン・ダルマスカ 『アマリア』 (Āshe Banarugan Darumasuka (Amaria))
Età 19 (Final Fantasy XII)
20 (Revenant Wings)
Mondo di provenienza Ivalice
Luogo di nascita Rabanastre
Razza Huma
Capelli Biondi
Occhi Grigi
Altezza 1,65 m
Occupazione Capo della Resistenza
Regina Dinasta di Dalmasca
Le piace L’avventura, la libertà
Non le piace L’Impero archadiano, Vayne, gli Occuria
Famiglia Raminas B’nargin Dalmasca (padre, deceduto)
Rasler Heios Nabradia (marito, deceduto)
Arma pricipale Spada
Apoteosi Mannaia dell’orsa
Esplosione fulgida
Battifulmine
Doppiatrici Mie Sonozaki (giapponese)
Kari Wahlgren (americana)
Comparse Final Fantasy XII (prima comparsa)
Final Fantasy XII: Revenant Wings
Fortress
Classe (Revenant Wings) Mago temporale
Apoteosi (Revenant Wings) Amuleto satanico.

Nel mondo e nel tempo potreste vedere un sacco di misteri e cose incredibili non solo nel tempo e anche nello spazio. Io con la mia famiglia e anche senza ho viaggiato nel tempo e nello spazio. Ogni tanto ho visto cose incredibili e ho scoperto che nel mondo le persone con i poteri hanno fatto grandi cose per vivere in pace senza con noi. Noi li abbiamo visti come dei mostri e loro si sono rintanati dentro una dimensione nota come Universing. Io sono Daniel Saintcall e sono uno dei tanti Dominatori di Poteri che è vivo e vegeto e cerca di capire cosa succede nel tempo e nello spazio. Se avete bisogno di aiuto chiedete pure e se invece dovete scrivere qualcosa la potete scrivere qui sotto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...