Ritorno dentro al mondo di Mass Effect Andromeda

Avevo appena avviato il T.A.R.D.I.S per andarmene via da li ma poi Ada Knight ha preso il suo telefonino e mi ha mandato un messaggio – i Creativi non erano li sono per dare quel messaggio a tutti, ma anche per far vedere alle persone una parte di quel mondo. Cosi io, Aqua e Pandora e alla fine pure Ada visto che si teletrasportò nel T.A.R.D.I.S usando il teletrasporto. La prima cosa che noi abbiamo visto li dentro è la nuova Asari che ci accompagna dentro la nostra nuova avventura e poi siamo scesi su un pianeta vulcanico. Io, Ada, Aqua e Pandora con delle tute spaziali siamo scesi li e abbiamo visto che tutto attorno a noi era distrutto e per colpa della lava e delle eruzioni vulcaniche. Pandora e Aqua lo sapevano perchè loro tempo fa hanno fatto una missione assieme per salvare delle persone dalla lava e ci sono riusciti insieme usando i loro poteri d’ acqua. Una volta scesi li abbiamo visto una delle persone che segue il nuovo protagonista e lui usando le sue abilità ha creato un marchingegno e cosi lui ha potuto crearsi un arma in pochi minuti e cosi lui ha potuto uccidere gli alieni che erano davanti a lui. Noi tutti sapevamo che tipo di guerriero era cioè un ingegnere uno che anche in tempo di guerra sa stare calmo e con pochi oggetti giusti si sa creare delle armi molto potenti e giuste per l’ occasione. Su questo pianeta era iniziato uno scontro uno contro sette nemici cioè la persona che abbiamo seguito era da sola e attorno a lui sette nemici. Ma in pochi minuti e usando le sue armi e un potere lui è riuscito a restare vivo e vegeto e non a morire sotto uno di questi nemici. La prima cosa che noi abbiamo visto è la nave che è atterrata

La navicella per atterrare ha aumentato la velocità e tutto per fare in modo che questo pianeta non venisse distrutto o colonizzato dagli alieni

Il nostro ingegnere prima di fare qualsiasi mossa ha visto come era il pianeta e ha visto che non era il massimo e che li poteva essere in pericolo ma se lo sfruttava bene poteva essere uno svantaggio per i suoi nemici

Usando i razzi lui è sceso e ha dato inizio alla battaglia

Prima di incontrare i sette nemici e affrontarli da solo, lui ha dovuto affrontare un drone tutto da solo

E lo ha fatto usando il suo blaster e la sua arma e ha deciso di usare questi sue mezzi per colpire e non farsi colpire dai colpi del nemico

Poi noi senza farci vedere da nessuno abbiamo assistito allo scontro

Il nostro ingegnere all’ inizio combatteva da sola e lui ce l’ ha fatta ma poi un grosso nemico è arrivato e quindi un altro componente della squadra è arrivato cioè è arrivata l’ Asari che abbiamo visto all’ inizio