Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Terra The 100

The 100: 2.02 Inclement Weather

Clarke adesso che ha incontrato il capo Dante Wallace gli fa tutte le domande possibili e immagini . Clarke  vuole sapere dove sono gli altri e cosa è questo posto . Una volta arrivati sulla Terra Kane e Abby credono di trovare tutti i 100 . Ma invece ne trovano solo uno e ferito . Kane lo interroga e lo fa per capire cosa è successo qui . Invece Abby lo cura e cosi può raccontare tutta la storia e forse aiutarli a trovare i 100 . Octavia invece e stata separata da Lincol e adesso decide di usare tutta la sua rabbia e tutta la violenza che non ha mai usato per trovare Lincol . Io e Ada abbiamo potuto vedere solo queste poche scene e basta . Per il momento non abbiamo potuto vedere niente altro .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri DriveClub Universing Universo

DriveClub

250px-AidenRender

Io e Ada siamo tornati dentro l’ universo di Driveclub . Quando eravamo vicini all’ entrata delle porte di questo universo vedevamo gli occhi delle gente . Vedevamo che erano pieni di luce . Era la speranza e anche l’ attesa di entrare in questo universo . Molte persone non vedevano l’ ora di entrare in questo universo , modificare le proprie auto . Farle diventare migliore e sconfiggere i piloti che provengono da ogni parte dell’ universo e da ogni mondo . Tutti non vedevano l’ ora di entrare li , sfidare il proprio amico o il proprio avversario per poi batterlo oppure essere battuto . Io e Ada una volta entrati abbiamo visto delle auto modificate davvero niente mali . Erano bellissime e modificate al massimo . Queste auto prima non avrebbero dato che il 10 % ma adesso con queste modifiche avrebbero dato il 100 % . Pure io e Ada non vedevamo l’ ora di entrare in questo universo e fare una bella sfida tra noi due .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto The 100

The 100

Anche se sono dentro Monte che li protegge dai pericoli che ci sono li fuori non significa che lo hanno perso il loro spirito nel ribellarsi . Anche se sono dentro questo Monte sono ancora capaci di andare li fuori e sconfiggere i loro nemici . Tutti sono pronti per uscire da questo Monte e cercare un modo per tornare in superficie e cosi tornare dalle persone che sono venute dall’ Arca per trovare tutti loro . Non so quando succederà ma forse non ora ma domani i 100 e le persone dell’ Arca saranno di nuovo insieme e cercano di restare vivi insieme e cosi dare vita a una nuova Terra .

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Lucy

Tutti usano il 10% ma adesso e non solo adesso ma anche forse nel futuro Lucy usa il 100 % e saprà fare delle cose incredibili , cose che nessun essere umano abbia mai fatto . Lucy prima era indifesa e non sapeva fare niente . Lucy era una vittima adesso invece non lo è più e adesso grazie alle sue abilità deve cercare di restare viva . Nessuno sa cosa le succede se arriva al 100 % , nessuno lo sa e speriamo che non sia niente di male . Tutto può avvenire e solo vedendo con i nostri occhi capiremo cosa significa essere al 100 % e cosi essere arrivati al limite delle proprie forze . Lucy per restare viva e vegeta deve farcela . Quando le ho fatto la foto ho visto che i suoi occhi erano di un altro colore come se ci fosse qualcosa di nuovo in lei . Ada quando vide la foto – magnifica . Questa si che sarebbe adatta per un poster . Ci mettemmo al lavoro da una parte e facemmo questo poster e poi lo mettemmo in rete dove tutti lo potessero vedere .

 

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Lucy

Noi usiamo solo una piccola parte del nostro cervello ma Lucy lo può usare in grande e non so cosa potrà fare quando arriva a cento . Lucy ogni minuto che passa sa fare delle cose incredibili come fermare il tempo , usare la telecinesi per togliere le macchine che sono sul cammino . Vedere se si sta bene fisicamente e poi può cambiare aspetto . Un suo comando e può avere i capelli di un altro colore . Lucy sta diventando sempre più potente e adesso non so cosa succederà quando arriva a 100 . Nessuno sa cosa succede quando il nostro cervello arriva a 100 . Solo Lucy lo potrà sapere quando a 100 . Potrebbe sapere tutto anche il futuro e cosi sapere tutte le cose in anticipo .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Lucy

Lucy

Lucy era debole e non aveva fatto del male a nessuno . Lucy prima non era nessuno ma per colpa delle persone che l’ hanno rapita e l’ hanno resa quella che chiamano mulo della droga . Per colpa di alcuni calci che gli dato una persona che spaccia droga visto che prima di avere la droga voleva farci sesso , ma visto che lei non voleva fare lui gli dato dei calci e ha fatto attivare tutto dentro di lei . Lucy adesso vede e sente tutto , ma il potere ha un prezzo e quando arriverà al 100 % non so cosa possa le potrà accadere e nemmeno il professore che vuole salvare e sa di queste cose . Lucy può fare tutto e anche cambiare il suo aspetto a suo piacimento . Lucy adesso e divenuta qualcosa di nuovo possiamo dire che si è evoluto ma non so bene in cosa e il suo potere aumenta momento dopo momento e nemmeno lei sa cosa le potrà succedere quando arriverà al 100 % . Secondo me e secondo Ada , Lucy potrebbe morire visto che dentro il suo corpo non nè ha una piccola quantita ma una grande quantità e quindi nessuno sa cosa le potrà accadere . Lucy deve stare attenta visto che adesso non può cadere nella mani sbagliate , se lo fa potrebbe uccidere tutti e tutti e cosi mandare a monte il nostro mondo . Possiamo dire che quando vede , può vedere tutto e poi collegarlo in pochi minuti e se uno riesce a prenderla e usarla per i suoi scopi questo intero mondo va in  crisi e nel caos più totale .

Categorie
2013 Film Foto Mondo Notizie dal Mondo Storia Tempo

C’erano una volta i 90 minuti: se ad Hollywood i film diventano sempre più lunghi

C’era una volta il film da 90/100 minuti. 45/50 a tempo, con l’odiosa pausa pop corn, bagno e Coca Cola nel mezzo, per poi ricominciare fino alla fine. I titoli da due ore sono stati per anni ‘l’eccezione’, perché uno script da 90/100 pagine è da sempre lo script ‘perfetto’. Un minuto a pagina, ti insegnano a scuola di sceneggiatura, e il gioco è fatto.

Però qualcosa è cambiato in questi ultimi anni. Si è evoluto, modificato, allungando sempre più pellicole che fino al decennio passato sarebbero durate probabilmente la metà. Intanto perché più redditizie in sala. D’altronde un film da 3 ore ‘perde’ almeno uno spettacolo al giorno, rispetto ad un film da un’ora e mezza, con tutte le conseguenze sfacciatamente economiche del caso. Ma va anche detto che persino lo spettatore, un tempo disabituato ai ‘mattoni’ infiniti al buio di un cinema, si è lentamente ‘abituato’ all’operazione, ormai sempre più sposata dalle major di Hollywood. Anche perché se devo sborsarti 8 euro, voglio vedere ‘tanta’ roba. Ma da quando quantità fa rima con qualità?

‘E’ sconveniente che un film duri più del tempo medio di riempimento di una vescica’, diceva tra il serio e il faceto Alfred Hitchcock. Eppure negli ultimi mesi abbiamo assistito ad una vera e propria pioggia di titoli vicini alle 3 ore di durata. Parliamo di Django Unchained (165 minuti), Lincoln (150 minuti), Skyfall (143 minuti), Cloud Atlas (172 minuti), Les Miserables (157 minuti), Lo Hobbit (169 minuti), Zero Dark Thirty (157 minuti), Il cavaliere oscuro – Il ritorno (165 minuti), The Avengers (143 minuti), The Master (144 minuti), e tanti altri, se non già usciti davvero dietro l’angolo. Quando si va al cinema, paradossalmente, si sa quando si entra ma non quando si esce. La vecchia cara forbice in sala di montaggio, purtroppo, sembra quaso scomparsa tra le cianfrusaglie in soffitta.

Ciò che sembrava un’eccezione, e sono i numeri a parlare, sta infatti lentamente diventando una regola. Come se registi e sceneggiatori non riuscissero più a ‘compattare’ le proprie opere, dovendo sempre e comunque ‘allungare’, per non dire sbrodolare, mettendo troppo spesso a dura prova la pazienza di chi osserva. Novità produttive che hanno contribuito allo stravolgimento dei vecchi orari da cinema, tanto dal farci impazzire nel provare ad incastrare proiezioni serali costrette ad anticipare mostruosamente i tempi, pur di concedersi un ultimo speccatolo che spesso e volentieri abbatte l’una di notte. Per la gioia degli esercenti, ovviamente.

La scuola ‘vecchio’ stampo da 100 minuti, almeno in quel di Hollywood, rimane ovviamente ancorata al mondo ‘cartoon’, a meno che l’ipotesi ‘3 ore’ non venga in mente persino ai titolari di casa Pixar e/o Dreamworks. L’impressione, ovviamente provocatoria, è che un film d’autore o pseudo tale, per ambire all’agognata etichettatura, ‘debba’ abbondantemente superare le 2 ore di durata, perché in caso contrario ‘cheap’ rispetto alla concorrenza. Voli pindarici, casualità cinematografiche degli ultimi mesi o probabile verità? Nel dubbio, non possiamo far altro che rigirare a voi il quesito, chiedendovi a bruciapelo: ma a voi piace questa nuova moda da ‘film infinito’ in sala?