Categorie
Assassin's Creed 4 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

Assassin’s Creed IV: Black Flag, necessario un aggiornamento per i 1080p su PlayStation 4

Come Call of Duty: Ghosts, anche Assassin’s Creed IV: Black Flag avrà bisogno di una patchper girare alla risoluzione di 1080p su PlayStation 4. Lo ha annunciato Ubisoft, attraverso un post del produttore Sylvain Trottier pubblicato sul proprio blog.

Al momento, Assassin’s Creed IV: Black Flag su PlayStation 4 girerebbe a 900p, una differenza che Trottier definisce difficilmente visibile. A causare la differenza rispetto alle aspettative sarebbe stata la volontà di assicurare il funzionamento a 30 frame al secondo entro il lancio di PlayStation 4, mentre un piccolo team ha continuato a ottimizzare il comparto tecnico del gioco per fare in modo da aumentare la risoluzione e implementare una nuova tecnica di anti-aliasing.

Un lavoro che Trottier ci tiene a sottolineare:

“La cosa più importante in questo aggiornamento non è necessariamente la risoluzione 1080p nativa. È che anche dopo aver finito il progetto, anche dopo aver ottenuto la certificazione etutto il resto, anche dopo che gli ingegneri hanno iniziato a lavorare ad altri progetti – come facciamo sempre in Ubisoft – alcuni miei ingegneri hanno continuato a lavorare a Black Flag sviluppando una nuova tecnica di anti-aliansing.”

La patch in questione dovrebbe arrivare presto, anche se Ubisoft non ha dato indicazioni precise sulla possibile data di pubblicazione. La stessa tecnica di anti-aliasing realizzata dopo l’uscita del gioco sarà disponibile anche su Xbox One, dove però non ci sono conferme sul supporto ai 1080p nativi.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

Infamous: Second Son girerà a 1080p e 30fps

Intervenuto nell’ambito dell’evento dedicato al lancio nordamericano di PlayStation 4, Chris Zimmerman, Development Director del gioco, ha confermato che InFamous: Second Songirerà su PlayStation 4 a 1080p e 30fps e che questi saranno solidi come una roccia, nonostante la moltitudine di contenuti che saranno presenti nel gioco. Zimmerman ha concluso dicendo di essere contento di aver realizzato il gioco proprio come il team lo aveva pensato e di averlo reso così spettacolare.
Ricordiamo che InFamous: Second Son verrà rilasciato, in esclusiva per PlayStation 4, il 21 Marzo 2014.

 

Categorie
Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony Xbox One

Call of Duty: Ghosts a 1080p su PlayStation 4, solo 720p per Xbox One

La notizia è naturalmente di quelle destinate a rilanciare alla grande la console war di prossima generazione. Call of Duty: Ghosts girerà infatti a una risoluzione di 1080p su PlayStation 4, lasciando invece che la versione Xbox One poggi le sue fondamenta su una risoluzione 720p in upscaling a 1080p su Xbox One. La conferma arriva direttamente da Mark Rubin, executive producer della serie Call of Duty presso Infinity Ward, che si è espresso in questo modo via Twitter:

“Sono stato in giro per un paio di settimane e non ho avuto modo di dare aggiornamenti, ma voglio confermare che su Xbox One abbiamo 1080p in upscaling da 720p. Abbiamo invece 1080p nativi su PlayStation 4. Abbiamo ottimizzato le due console per raggiungere i 60 FPS e il gioco ha una grande grafica su entrambe. Sono ancora in giro, ma sono felice della reazione a Extinction. Non vedo l’ora del lancio della prossima settimana.”

A quanto pare dunque, la decisione di adottare i 720p in upscaling sarebbe stata presa da Infinity Ward per garantire i 60 frame al secondo sulla console Microsoft, provvedimento non necessario invece su quella Sony.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Wiiu

The Legend of Zelda: The Wind Waker HD – data d’uscita, video e info sul bundle e sulle edizioni Standard e Limited

Confermando nuovamente tutte le voci di corridoio e le indiscrezioni di questi giorni relative aThe Legend of Zelda: The Wind Waker HD, i vertici di Nintendo fissano la data di commercializzazione del loro atteso action/adventure e del relativo bundle Wii U con console da 32GB e GamePad “a tema”, caratterizzato cioè da una serigrafia con bordo dorato e logo celebrativo per i dieci anni dal lancio del Wind Waker originario su GameCube.

Oltre alla console in versione Deluxe e al controller con “intarsi zeldeschi”, il bundle conterrà al suo interno un voucher per scaricare la versione digitale di Wind Waker HD, un opuscolo a due facciate ricco di illustrazioni sulla dimensione di Link e un secondo voucher per scaricare Hyrule Hystoria, un e-book con decine e decine di artwork e di voci descrittive sulla cronologia, sulle ambientazioni, sui personaggi e sulle creature più rappresentative dell’universo di Zelda. La Limited Edition, invece, sarà caratterizzata da una confezione dorata e dalla presenza di una splendida statuetta dipinta a mano di quel cattivone di Ganondorf.

Il bundle Wii U e la versione digitale di The Legend of Zelda: The Wind Waker HD saranno disponibili dal 20 settembre. Chi deciderà di optare per le versioni retail Standard e Limited, invece, dovrà attendere fino al 4 ottobre.

In questa sua nuova versione, l’indiscusso capolavoro di Miyamoto potrà contare sulla funzionalità off-screen del GamePad, sulla possibilità di cimentarsi nella modalità Eroica (con danno doppio dei colpi nemici e assenza di cuori rigenerativi sulla mappa di gioco), sull’integrazione piena con il Miiverse, su un comparto grafico completamente riscritto con texture e menù in alta definizione, su inediti filtri ed effetti particellari, su animazioni più fluide e su una risoluzione di 1080p.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Mostrato all’E3 il nuovo modello di Oculus Rift

Oculus ha svelato durante l’E3 losangelino un nuovo modello dell’interessante Oculus Rift capace di gestire una risoluzione di 1080p.

Oltre ai videogiochi, è possibile immergersi nella visione di film, creando l’effetto dello schermo di una gigantesca sala cinematografica.

PCGamesN riporta inoltre che la risoluzione massima sale quindi a 1920×1080 (contro i 1280×800 del modello precedente), e che questo prototitpo non ha ancora un dev-kit ufficiale, ne naturalmente una data di uscita.