Categorie
2013 Demoni Dettagli DMC - Devil May Cry Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Trailer

DmC – Devil May Cry in un nuovo trailer pieno d’azione

L’uscita di DmC – Devil May Cry, e Capcom continua il suo bombardamento mediatico per ammaliare più videogiocatori possibile. Questa volta tocca a un trailer nuovo di zecca che ci regala una sequenza d’intermezzo ricca di azione e combattimenti.

Il filmato rincuorerà tutti coloro che non riescono più a farsi dare un mutuo: a Dante va molto ma molto peggio, e quando entrano in banca si ritrova mostri e demoni vari al posto dei cassieri.

Questo DmC è il “reboot” della serie Devil May Cry che per la prima volta Capcom ha deciso di affidare al team di sviluppo esterno Ninja Theory. Finora il risultato era stato quello di attirare un enorme quantità di critiche da parte di fan e stampa specializzata, soprattutto a causa degli sconvolgimenti totale del look e delle caratteristiche distintive subiti dal protagonista Dante. La demo pubblica ha però stemperato le polemiche, rivelandosi discretamente convincente. Speriamo bene!

Sia la versione standard di DmC: Devil May Cry che l’edizione Son of Sparda saranno disponibili a partire dal 13 gennaio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

 

Categorie
2013 DMC - Devil May Cry Foto Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Ps3 Videogiochi Xbox 360

DmC – Devil May Cry: Dante in foto e Vergil in video

Incassati gli apprezzamenti dei primi recensori di DmC, gli sviluppatori inglesi di Ninja Theoryriguadagnano le nostre pagine per “spingere” la commercializzazione ormai imminente dell’episodio zero della saga di Devil May Cry attraverso un corposa galleria immagini incentrata su Dante e un video dedicato al fratello Vergil.

Voluto fortemente da Capcom per ridare dignità videoludica a questa storica serie action, il “nuovo” DmC si allontanerà dall’esperienza di gioco e dalla struttura narrativa dei capitoli passati per adottare una formula più occidentale vertente tutta sullo stravolgimento del sistema di combattimento, della progressione dei livelli e della fisionomia stessa del protagonista (con le ovvie rimostranze degli appassionati di lungo corso e con le conseguenze rappresentate, nel caso dell’eroe, dalle critiche concentratesi in questi mesi sulla figura simil-emo del nuovo Dante). Continua dopo la pausa.

Fatta eccezione per il “vecchio” sistema Stilish deputato alla gestione delle combo, ad esempio, in DmC le meccaniche di gioco differiranno da quelle degli scorsi episodi e si concentreranno sul duplice impiego divino e demoniaco della Rebellion, la spada che Dante potrà impiegare in battaglia richiamandone i poteri benigni (per gli affondi veloci) e maligni (per gli attacchi potenti) in base alle necessità.

Non meno importanti delle modifiche al gameplay sono poi i cambiamenti promessi dai Ninja Theory nelle “dinamiche esplorative” della trama, nella ricchezza di elementi piattaformosi del level design e nella varietà delle ambientazioni, così come abbiamo potuto saggiare con la recente versione dimostrativa dataci in pasto dagli sviluppatori inglesi.

L’uscita di DmC – Devil May Cry è prevista per il 13 gennaio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.