Aspetto di Jenny Mcarthur

jenny-mcarthur

Questo che vedete nella foto è l’ aspetto di Jenny Mcarthur la madre di Melissa Mcarthur, lei mi ha fatto capire che sua madre Jenny è stata uccisa dai miei nemici nel 2003. Questo me lo ha detto nel 2012 quando noi ci siamo incontrati durante una perquisizione in un appartamento visto li che era morta una persona che era molto importante per Melissa e lei non voleva stare fuori. Lei voleva vedere la vittima che era morta li dentro per colpa di una grossa palla di fuoco diretta in volto, visto che quella persone poteva essere suo zio. Jenny come potete vedere dalla foto è molto bella e lei vuole farsi riconoscere come una Giornalista perchè se vedete lei ha un tesserino della stampa che la indica come tale. Lei ha deciso di metterselo sulla giacca per far capire ai suoi amici e ai suoi nemici chi è e sopratutto quale lavoro fa cioè in pratica lei non vuole nascondersi. Jenny Mcarthur ha deciso di correre ogni rischio per vedere cosa succede nella Guerra dell’ Universo e capire se il mio popolo vive oppure cessa di vivere una volta per tutte. Jenny Mcarthur è brava sia a scattare foto e sia a scrivere grandi articoli e quando ha deciso di fare coppia, ogni tanto si scambiavano il lavoro e cosi loro potevano essere la grande coppia di giornalisti che scrive sulla Guerra dell’ Universo. Jenny Mcarthur ha deciso di scrivere sulla Guerra dell’ Universo assieme a Richard visto che tale guerra si propaga su questo 19 pianeta e su queste 7509 stelle, ma questa guerra poteva distruggere Galaxy One e cosi loro assieme hanno deciso di intraprendere questa missione per capire se i Distruttori volevano radere al suolo anche Galaxy One oppure lo avrebbero reso schiavo e cosi loro dicevano che I Distruttori dominavano la galassia e non potevano dire altro. Jenny Mcarthur sapeva il pericolo che correva e ha deciso di svolgere una missione del genere visto che tutti dalla faccia diceva già ” no, non lo voglio fare. Ho paura dei Distruttori e chi accetta questo lavoro o chi ha deciso di andare li su Maraxus è una pazza” . Jenny si era messo quel tesserino da stampa per far capire all’ Universo che lei era pronta a fare una cosa del genere. Queste informazioni le ho ottenute una parte grazie a Melissa che durante la perquisizione mi disse molte cose, altre notizie le abbiamo ottenute viaggiando nel tempo e andando a Galaxy One.

Curiosità sulla La Regina Serene e su P.R.O.F.E.T

queen-serene

La Regina Serene e sua figlia Roberta hanno lo stesso scopo cioè far cambiare idea al Consiglio dei Dominatori di Poteri e cosi non far vedere più le persone con i poteri come dei mostri che usano la forza per uccidere e basta. La Regina Serene è nata il 17 Settembre del 1700 invece la Principessa Roberta è nata il 18 Settembre del 1789 e tutti e due cercavano di far cambiare idea al Consiglio e cosi le persone con i poteri potevano essere viste con un grande rispetto. La Regina Serene ci provo con un suo piano e lo fece senza dire niente a nessuno e andò sulla Terra e li cerco di capire se le persone con i poteri erano realmente dei mostri che usava i poteri solo per uccidere o per farsi una bella vita. Invece grazie a quella mossa lei capì che molte persone con i poteri nonostante hanno questi poteri se la passano male e hanno bisogno di aiuto non solo in campo fisico ma anche in campo mentale. Tutti e due hanno cercato di far cambiare idea al Consiglio e ci hanno provato ogni anno e lo hanno fatto perché loro guardando il futuro vedevano che Maraxus sarebbe stato distrutto da persone che hanno i poteri e da grosse navi che fanno fuori bambini, animali e sopratutto grandi pianeti e tutto per una grande vendetta da parte loro. Se loro riuscivano a far cambiare idea al Consiglio, uno dei Consiglieri non si sarebbe trasformato nel mostro che conosciamo che adesso e con il tempo avrebbe cercato di fare la stessa cosa che sta cercando di fare il Capo dei Dalek cioè distruggere tutto anche l’ Universing che è stato creato per salvare numerose persone. Non solo loro due, ma anche grandi e potenti Dominatori di Poteri avevano la stessa visione cioè che nel 2002 il pianeta noto come Maraxus non ci sarebbe stato più e se qualcuno vedeva i minuti dopo vedeva solo piccoli granelli di polvere e quello era Maraxus. La Regina Serene e la Principessa Roberta hanno cercato di salvare la Galassia cercando di far cambiare idea al Consiglio e cosi Maraxus sarebbe stato ancora vivo. Ma come si può far cambiare idea al Consiglio dei Dominatori di Poteri se loro avevano già deciso di fare una cosa. Questa cosa l’ avevo detta alla mia famiglia e alla mia squadra per far capire che molte persone avevano cercato di far cambiare gli avvenimenti. Io ero andato da loro e gli avevo detto cosa sarebbe successo e cosi loro ci hanno provato in questa maniera. La Regina Serene ci provo con il piano Jenny Miller e lei è andata sulla Terra per far capire al Consiglio che le persone con i poteri possono essere il bene. Kyra e Oliver si misero vicino a me con un passo lento e calmo sopratutto per capire meglio quello che io stavo provando in quel momento – quindi tu sei tornato più indietro nel tempo. Una volta detto questo Ada ferma li sul posto mi guardo – quindi tu prima hai provato a fermare questa guerra in modo pacifico, ma poi non ci sei riuscito e allora dopo sei dovuta andare nel tempo in cui è iniziata la Guerra e hai dovuta combattere per noi e per l’ universo. Ada aveva capito subito cosa volevo dire e sopratutto cosa ho fatto per far restare tutti interi.

Curiosità sulla Guerra dell’ Universo

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

La Guerra dell’ Universo è iniziata dopo che noi eravamo partiti per la Terra ed è continuata fino al 2002, tutto questo l’ ho scoperto dopo che io sono tornato su Maraxus il 25 Ottobre del 1993 e li sono entrato in campo per salvare gli altri Dominatori di Poteri. Prima che iniziasse questa grande Guerra, mio padre Alukard e mia madre Helena si sono scontrati contro i Distrutti su Xandor, un pianeta pieno di minatori che lavoravano li per conto della famiglia di Oberon Pioners. Prima della Guerra dell’ Universo c’ e stata un altra battaglia molto cruenta e molto brutta  e quella battaglia ha dato inizio alla Guerra dell’ Universo cioè ha dato inizio al lungo conflitto tra i Distruttori e i Dominatori di Poteri e ha fatto in modo che noi potessimo essere al sicuro che noi potevamo andare sulla Terra e vivere li in pace e senza pensare a questa terribile Guerra visto che davanti ai nostri occhi era finita, ma invece è continuata fino al 2002. Veramente io pensavo che il mio pianeta era esploso il giorno in cui io sono andato sulla Terra e li ho capito che mio padre Alukard e mia madre Helena hanno capito che lo hanno fatto per tenere al sicuro me, mio fratello Damon e mia sorella Alyssa ma anche per tenere al sicuro la sorella che noi abbiamo perso tanto tempo fa cioè Alice Saintcall che secondo le mie ricerche si trova dentro l’Universing e adesso lei è divenuta un personaggio fantasy molto conosciuto. Ma non so se mi sbaglio oppure no, ma devo vedere e devo capire visto che lei può essere mia cugina e quindi lei è una Dominatrice di Poteri oppure è qualcosa di incredibile. Ma per capirlo devo trovarla e sopratutto devo disfare quello che hanno fatto gli Osservatori alla memoria di Alice. Tutti hanno pensato che la Guerra dell’ Universo era finita nel 1992 e invece è finita nel 2002 e questa cosa la so solo io e Kyra e Oliver.

Aspetto della Maxda Rx-5 di Irisa Prince

mazda-rx-5

Irisa Prince una volta ottenuta la patente nel 2000 , riusci a convincere suo padre Richard a farsi comprare un auto molto bella e molto veloce . Richard accetto perchè aveva visto che Irisa era stata responsabile e che sapeva guidare molto bene un auto anche molto veloce o molto potente e cosi glielo compro quando erano a Londra . Richard con Irisa era andata a vedere le auto in un negozio di auto e li c’ erano auto molto belle . Richard aveva accettato perchè lui la voleva usare per andare via da Londra e portare sua figlia Irisa e sua moglie nell’ Universing e li poi sarebbe andato nella Londra di quella Dimensione dove c’ erano alieni e dove gli alieni potevano contribuire nella creazione di una nuova Londra dove tutti e dico tutti non venivano visti dal loro aspetto , ma dalle loro azioni . Irisa non lo sapeva ancora e per il momento voleva solo scegliere un auto . Richard aveva consigliato a Irisa di trovare un auto , bella , veloce e che aveva il tetto e non era aperta sopra . Irisa si mise a cercare in internet e con calma li riusci a trovare una Maxda Rx-7 in perfette condizioni e adatta ai scopi di Richard . Richard per il momento la prese sotto al suo nome e cosi Irisa la poteva usare ogni volta che voleva e cosi Richard la poteva rendere perfetta per il lungo viaggio che avrebbero fatto per arrivare sani e salvi dentro l’ Universing e vivere li . Richard e Irisa appena videro questa auto nel Concessionario furono folgorati visto che dentro la mente di Irisa c’ erano alcune idee molto belle e alcune che non voleva condividere con suo padre e suo padre aveva idee che un giorno avrebbe condiviso con la sua famiglia .

Il Risveglio dell’ Occhio della Fenice

Fino ai 13 anni io avevo gli occhi neri , quelli erano il colore naturale dei miei occhi . I miei occhi divennerò rossi perchè quel giorno ottenni gli occhi della fenice , la famosa abilità oculare scomparsa . Solo i Dominatori di Poteri avevano tale abilità , quando mi sveglai verso le 6 del mattino , andai in bagno e mi vidi allo specchio i miei occhi erano diventati di colpo rossi . Rossi come il sangue , mi stavo domandando cosa mi era successo agli occhi , ma poi mi ricordai quello che un giorno mi aveva detto Sarah la Fenice Rossa – Tutti i Dominatori di Poteri all’ età di 13 anni ottengono il potere dell’ occhio della fenice , quando otterai questa abilità oculare riuscirai a vedere tutto . Io le chiesi – in che senso ? , lei disse – il punto che se non lo vedi , non posso dirtelo e sopratutto non ti voglio togliere tutta la parte più bella e meravigliosa . Quando vedrai sarà bellissimo . Andai in cucina e li c’ era mia sorella che vide i miei occhi e capi che si era risvegliato il potere dell’ occhio della fenice . Sarah la Fenice Rossa aveva detto a mia sorella di non dirmi niente , lei voleva che scoprissi tutto da solo . Iniziai ad aprire le finestre e mentre le aprivo vidi una cosa strana , cioè riuscivo a vedere la temperatura in grandi caratteri “Temperatura 22°” , Alyssa mi vide con lo sguardo un pò strano , tipo per dire l’ ho visto veramente e mia sorella mi fece – si hai vesto veramente quello che hai visto cioè la temperatura in grandi caratteri . Pure a me successo questa cosa quando l’ ho ottenuto il potere dell’ occhio della fenice . Io dissi a mia sorella – dimmi cosa riesco a fare con questa vista e quali poteri ho risvegliato , ma mia sorella mi fece segno con la mano che lei aveva la bocca chiusa e non mi avrebbe detto niente . Io ci provavo a farmi dire qualcosa ma niente , lei non voleva dirmi niente . Alla fine presi un pò d’ acqua e vidi la temperatura dell’ acqua , poi riusci a vedere gli spiriti dei morti che andavano in giro non solo per casa mia ma anche fuori . Loro stavano venendo vicino a me , all’ inizio non capivo quello che dicevano ma poi li senti e tutti disserò tutti insieme – aiutaci , aiutaci . Poi io dissi a loro – vi aiuto tutti quanti dopo , dopo tutti gli spiriti dei morti che ai miei occhi non sembravano solo degli spiriti , ma erano come persone reali davanti a me . Poi guardai di nuovo mia sorella e mi fece segno con la testa che quello che avevo visto era vero , poi mia sorella non ce la fece più e mi disse – Daniel con questo potere puoi vedere tutto , i fantasmi , quello che vedono i fantasmi e tantissime cose che ti sorprendono tutte quante . Io dissi ad Alyssa – quindi grazie a questo potere posso vedere tutto anche cose che gli altri non vedono e Alyssa disse – si con questo potere puoi vedere tutto , se vieni con me ti faccio vedere . Ci vestimmo e andammo a New York , Alyssa mi portò in un negozio cioè in di quei centri commerciale . Inizialmente sembrava un nuormale centro commerciale , ma poi riusci a vedere che era grande , ma era molto più grande . Agli occhi dei mortali il posto era grande , ma per i miei occhi il luogo all’ interno e all’ esterno era molto più grande del normale . Il posto mi sembrava uno dei quei universi che erano grandi , quasi infiniti che non finivano mai . Io chiesi spiegazioni ad Alyssa – come mai ai miei occhi il luogo sembra più grande , invece agli occhi dei mortali sembra grandi ma non come lo percepisco io . Questo cosa che percepisci è la realta aumentata nota come Universing , solo chi è alieno o chi ha dei superpoteri possono entrare in questo realtà aumentata . Li dentro potevo vedere tutto , tutto quello che non vedevo prima li era tanto reale e sopratutto magnifico , Alyssa poi disse – sarà pure bello come dici tu però devi capire che anche qui ci sono dei pericoli , mostri che voglioono ucciderti senza nessuno scrupolo . Io dissi in modo sfrontato – ce la faccio contro questi nemici . Alyssa disse in modo preoccupato per me – lo so che sei forte , però mi devi prommettere che starai attento quando entrarai in questo luogo cosi grande , perchè in ogni angolo , ogni zona ci sono nemici che vogliono ucciderti e io o Sarah la Fenice Rossa non ci saremo a proteggerti . Poi lei continuò – adesso che vedi tutto , io e Sarah la Fenice Rossa ti portiamo in vari posti e ti alleneremo per farti diventare bravissimo a combattere e solo che sarai diventato il migliore potrai tornarare qui ci siamo capiti . Alyssa mi guardo con uno sguardo serio e io poi le dissi – ok , però io in questo posto ci voglio andare . Alyssa mi disse – a una condizione  e io dissi – quale ? e Alyssa disse – solo con me ci potrai venire e quando sarai divenuto bravo e difenderti da solo potrai venire da solo qui . Io ero piccolo avevo 13 anni , mia sorella nè aveva 15 e Sarah la Fenice Rossa era la mia madrina , quindi in quella situazione non avevo scelto dovevo fare come dicevano loro . Loro erano più grandi e io ero più piccolo e quindi per il momento dovevo fare come dicevano loro , alla fine dissi a con lo sguardo per dire “avete vinto voi ” mia sorella – ok , va bene . Dopo mi fece vedere le varie cose che c’ erano in questa realtà aumentata .

 

Keyblade Gunblade

Io come arma ho la keyblade gunblade , questa spada è sia come il keyblade ma è anche come la gunblade . Come cosa che sa fare è tornare in mano mia o può essere brandita da una persona che è pura di cuore per esempio Pandora , Aqua e molte altre persone tra le quali anche Kratos . Questa spada non è stata realizzata da una persona qualasiasi , il suo nome è Nilin che è conosciuta in tutto l’ universo e realizze armi molto importanti . Mio padre Alukard aveva deciso già da molto tempo che io suo figlio dovevo avere una spada incredibili ,una spada con la quale sarei riuscito a superare tutte le difficiltà o se qualcuno mi avesse sfidato . Cosi mio padre prima di andare a lei , inizio a fare il progetto per la spada , mia madre Helena inizialmente stava soltanto guardando mio padre lavorare , un giorno mio padre si era addormentato e mia madre Helena senza farsi vedere vide cosa stava realizzando suo marito . Subito capì che era una spada molto potente , mio padre sapeva che mia madre Helena aveva visto e un giorno le disse – so che hai visto il progetto per la spada che sto progettando , mia madre disse in maniera molto incuriosità – per chi è questa spada che stai progettando ? e Alukard rispose – questa spada è per nostro figlio Daniel , sto facendo il progetto di questa spada dal grande potenziale per fare in modo che lui un giorno avrà una spada che lo aiuti a superare tutti i movimenti più difficili e grazie a quella a diventare un guerriero fortissimo pronto a superare qualasiasi missione anche la più difficile . Helena dopo aver sentito il discorso di mio padre Alukard , prese un elestico si lego i suoi lunghi capelli e disse ad Alukard – visto che è per nostro figlio Daniel , ti aiuto a progettarla cosi lui possa proteggere pure sua sorella in casi di pericolo . Alukard e Helena dopo molto tempo finirono il progetto e andarono da Nilin a farla costruire . Nilin  ci mise 9 anni a farla , chiamo i miei genitori con un messaggio mentale – La spada è pronta , potete venirla a prenderla quando volete . Il giorno stesso Alukard e Helena andarono a prendere la spada che a 17 anni sarebbe diventata mia . Alukard e Helena preserò la spada e la portarono sul pianeta Saren 4 , li c’ erano moltissime persone anche creature aliene , in quel giorno c’ era anche il proclamo ombra . Tutti quanti erano li perchè erano stati invitati dai miei genitori , quel giorno c’ ero pure io a quell’ epoca avevo 9 anni , tutti mi guardavano un pò stupiti . Poi tutti anche io vedemmo mio padre prendere la spada e ficcarla dentro una pietra e disse ad alta voce –  Vi ho radunati tutti qui per conoscere mio figlio Daniel , ma non solo per questo , questa spada andra a mio figlio Daniel , resterà qui fino a quando mio figlio non nè sra degno e sopratutto quando avrà 17 anni . Quando lui avrà quell’ età lui verra qui e potrà brandirla , ma potrà prenderla solo se si rinterra degno di questa spada e avra capito il grande potere che risiede dentro di lei . Per ottenere il controllo di questa spada lui farà una prova . Tutti quanti sapevano cos’ era questa prova ma per il momento non mi dovevano dire niente , fino a quando non me lo disse Sarah la Fenice Rossa sulla Terra quando avevo compito 16 anni e mi disse la prova in cosa consisteva .

I Miei tatuaggi

Sul mio corpo ci sono molti tatuaggi , ma niente del tipo ti voglio bene mamma o altro . Alcuni per me hanno dei signifìcati particolari altri invece li ho fatti perchè mi piacevano e altri invece li ho fatti per proteggermi da cose che ad alcuni fanno paura . Il mio primo tatuaggio lo feci a 13 anni , me lo fece fare Sarah la Fenice Rossa per farmi proteggere dai Demoni sia quelli deboli sia quelli forti . Lo feci vicinco al petto , per la precisione vicino al cuore sinistro , questo tantuaggio era come quello di Dean e Sam Winchester per proteggersi dalle possioni demoniache . Sarah la Fenice Rossa me lo aveva fatto fare perché i demoni non sempre , ma volevano utilizzare me per fare cose terribili , mi tenevano d’ occhio da lontano e sapevano cosa sapevo fare . E per questo me lo fece fare , poi con il tempo io mi feci alcuni tatuaggi , uno dei vari tatuaggio che mi piace e che mi sono fatto fare . Sull’ avambracio sinistro ho una fenice rossa , l’ho fatto perché mi piaceva ma anche perchè quello rappresentava un grazie a tutto quello che avevo fatto Sarah la Fenice Rossa . Sull’ avambraccio dentro mi feci due tatuaggio nè troppo grandi , ma piccoli una nota musicale nera perchè mi piaceva e sopratutto mi interessava . L’ altro tatuaggio è una rosa nera con sotto scitto “Alyssa Saintcall ” , una rosa nera vi chiederete ma a mia sorella piaceva e poi quando me lo sono fatto era il suo compleanno . Anche se era il suo compleanno lei pensava a quello che era successo al nostro pianeta , allora io pe farla  sentire meglio le regalai una rosa nera . Lei fu molto contenta che io le avevo regalato una rosa di colore nero , poi lei mi chiese – Daniel mi puoi fare una favore ? , io la guardai negli occhi e dissi a mia sorella – quale ? . Poi le mi disse – ti puoi tatuare questa rosa nera sull’ avambraccio sinistro ? , io la guardai un pò cosi e le chiesi – perché ? . Lei mi guardò e disse – perchè questo simobolo d’ ora in avanti sarà il mio simbolo e sopratutto un modo per ricordarti di me . Io allora guardai mia sorella negli occhi e le dissi – certo , poi ci abbracciamo e poi andammo al negozio di tatuaggi . Quando io mi feci quel tatuaggio avevo 19 anni e lei 21 , quello è un tatuaggio molto bello e lo porto ancora , perchè mi piace e sopratutto piace a mia sorella Alyssa . Quando la donna che stava li fece mi fece il tatuaggio sull’ avambraccio sinistro , poi dissi a lei – può aggiungere pure Alyssa Saintcall sotto il lettere a stampatello . La donna di 27 anni di nome Roberta originaria di Napoli , capelli rossi raccolti  in uno cygnon , era vestita benissimo con una maglietta nera senza maniche per far vedere tutti i vari tatuaggi che lei aveva . Nè aveva tantissimi ed erano bellissimi e poi portava dei pantaloncini corti blu gambe molto belle e in quella zona teneva solo un tatuaggio . In quella zona c’ era un teschio rosa , comunque lei mi fece quella scritta e lo feci vedere a mia sorella che fu molto contenta . Alla fine lei prese la decisione di farsi lo stesso tatuaggio ma soltanto con la scritta diversa cioè ” Daniel Saintcall” . Dopo pochi minuti prese la macchinetta per fare i tatuaggi e lo fece pure a lei sull’ avambraccio sinistro , mia sorella Alyssa si stesse completamente ferma come una statua .Per una motivazione quello non era il suo primo tatuaggio quello era il secondo tatuaggio , il primo tatuaggio era come il mio cioè un tatuaggio anti-possessione contro i demoni e se l’ era fatto a 13 come me sul petto sinistro dove sta il suo cuore sinistro.Il luogo non mi ricordo come si chiamava però era molto bello e si trova ancora a Milano , li mia sorella e io siamo stati il giorno del suo ventunesimo compleanno e per farsi il terzo tatuaggio  .Di tatuaggi con il tempo nè ho fatti molti , alcuni di protezione e altri perchè mi piacevano . Con il tempo vi svelerò tutti i miei tatuaggi .