Categorie
Presentazione

Il mio patto con La Muerte

Quando nel 2011 io sono andato nel Mondo dei Morti per la prima volta avevo una voglia matta di andare li anche per un altro motivo cioè capire cosa fosse successo a Maraxus. Volevo andare li per incontrare i fantasmi dei Dominatori di Poteri per capire cosa fosse successo a loro, come sono andate le cose li a Maraxus e sopratutto se potessi fare qualcosa per salvarli dalla loro situazione. Anche se io dovevo prima arrivare nel 2013 per poter tornare su Maraxus e cosi essere la persona che dovevo diventare però sapendo da quei fantasmi informazioni avrei saputo cosa fare, cosa era successo realmente li dentro e se erano stati uccisi dai Distruttori o da altre persone. Una volta arrivato li dentro sul ponte fatti da Petali di Calendula o come vengono chiamati qui i Fiori della Morte. Li vidi un numero veramente enorme di spiriti andare verso la terra e li incontrai Morgan che ci vide e con il grande entusiasmo – Benvenuti nel Mondo dei Morti. Lui non era sorpreso di vedere una persona che era viva visto che alcune volte i viventi vengono qui per cercare i loro. Io senza farmi vedere da Sarah la Fenice Rossa andai verso Morgan – mi puoi aiutare con una certa ricerca. Morgan notò i miei occhi rossi e i simboli che avevo sul collo e capì chi ero o per meglio cosa ero e me lo disse nelle maniera più schietta – non so dove sono andati i fantasmi dei Dominatori di Poteri. Nel senso loro erano qui fino a qualche tempo fa e poi se ne sono andati. Mentre io stavo parlando con Morgan lui senza farsi vedere contatto la Muerte e lei arrivo in pochi minuti perché lei ci aveva indicato la strada e il modo per arrivare qui. Noi l’ avevamo incontrata li al Bar Blue Moon mentre stava facendo una danza dedicata al Giorno dei Morti e una volta arrivata qui quando ha saputo che io stavo cercando i fantasmi dei Dominatori di Poteri non l’ ha presa bene perché pensava che era stato io. Lei ci avvicino a me e con uno sguardo molto arrabbiato – io non voglio che altre persone con i poteri vengono qui e cercano di distruggere il mio mondo. Io ero felicissimo di vedere quel mondo e io in pochi minuti me la feci amica – se vuoi io e Sarah la Fenice ti possiamo aiutare a proteggere questo mondo. Li dentro io scopri dei luoghi e delle cose veramente incredibili ma loro devono affrontare una situazione veramente brutta come la Sparizione Definitiva e loro spariscono per sempre da questo Mondo dei Morti. Io quando vidi Lucia Ferri scomparire nell’ oblio prima provai a riportarla indietro con il potere della vita ma Morgan mi fece cenno con la testa di non fare tale gesto. Poi andai a chiedere alla Muerte che aveva visto tale scena e sia quello che avevo cercato di fare io- senti Lucia Ferri è stato dimenticata e adesso è scomparsa da questo mondo. Le anime restano solo qui per un po’ di tempo in questo mondo e poi se ne vanno da qualche parte, cioè possono essere tornate in vita o possono essere andati in un altro mondo. Prima di lasciarmi andare mi fece quello sguardo – Daniel qui. So perfettamente che tu sai i poteri della vita e della morte ma ti prego di un usarli più perché non so se lo sai ogni volta che usi quel potere qui in questo mondo succede qualcosa di brutto. Un piccolo gesto come riportare in vita una persona o anche riportarla dal regno dei morti causa delle consegue gravi e molto durature. Io allora mi mossi vicino alla Muerte – vuoi dire che se provo a fare qualcosa con quei poteri questo mondo può essere corrotto dall’ oscurità e i fantasmi di queste persone possono fare del male a un sacco di persone. Io allora chiesi alla Muerte la sua mano destra e recitai tale parole – Io Daniel Saintcall e ti giuro che userò i poteri della Vita e della Morte solo in casi estremi e di estrema necessità.

Categorie
Presentazione

Chiamo la Muerte per avere il suo aiuto

La Muerte dopo aver ballato tutta la notte con le sue amiche ballerine dentro bar Blue Moon lei andava in città vestita e truccata come ci trucca nel Giorno dei Morti e va a vedere cosa succede in città e sopratutto nel cimitero per vedere le persone che sono nel suo Mondo non hanno avuto dei problemi ad arrivare qui sulla Terra e visitare i loro. Io sapevo che la Muerte ci metteva veramente parecchio a fare questo giro perché vede i bambini come si comportano in tale situazione e dopo aver visto la loro interazione con tale spirito, ha visto con i suoi occhi che piangono davvero molto e cosi vicino a una tomba o vicino a essa senza farsi vedere regala un fazzoletto per fare in modo che non siano più tristi. Sapevo che lei faceva tutto questo perché il 31 Ottobre del 2011 io le ho visto fare tale giro esattamente a New York, solo perché lei è ammirata in Messico lei ha deciso di fare tale gesto anche in ogni parte del Mondo. Lei ha visto che i bambini di ogni parte del Mondo sono i tristi e infelici e cosi un giorno mentre ero li, le ho fatto capire questa cosa e le ho detto – secondo me dovresti fare qualcosa, tu puoi fare ogni cosa e puoi trasformarti in un umana e cosi potresti provare a confortali anche senza farti vedere ma anche con piccoli gesti. La Muerte una volta visto tale cosa con i suoi occhi e vedendo che non solo i bambini erano infelici ma anche gli spiriti collegati a questa erano tristi e cosi lo inizio a fare in ogni singola parte e grazie a quel lavoro trovo l’ aspetto adatto non solo per lavorare li dentro come ballerina ma anche per visitare gli altri posti del mondo come cimiteri e altri luoghi del tempo, dello spazio, delle dimensioni e dei vari universi alternativi senza essere vista come una minaccia ma una persona che sta visitando quel luogo. Io sapevo che ci avrebbe messo parecchio e non potevamo aspettare e cosi la chiamai al telefonino visto che dopo parecchi ha deciso di farlo perché ha capito che se doveva mimetizzarsi tra gli umani doveva prendere in mano anche questa roba che secondo ai suoi occhi era un oggetto insignificante e dopo pochi minuti vide il mio volto sullo schermo – Daniel se hai un problema devi aspettare, come sai sto facendo il mio giro o per meglio dire la mia ronda attorno al mondo per vedere se va tutto bene. Io dopo pochi minuti e senza girarci – vedi a proposito nell’ Universing è successo qualcosa. Sai di Coraline Jones quella dolce ragazzina che ha perso i genitori e ha vissuto in un universo alternativi per tutto questo tempo. L’ altra madre le ha parte della sua anima e adesso lei sta con un bottone al posto di un occhio e adesso noi siamo nel Mondo dei Morti e cosi lo puoi vedere di persona. La Muerte senza essere vista da nessuno decise di abbandonare il suo aspetto mortale e di riprendere il suo aspetto normale e torno al Mondo dei Morti per vedere la situazione. Noi avevamo già tutto per far riavere a Coraline la sua anima e adesso dovevamo soltanto vedere cosa avrebbe detto la Muerte.

Categorie
1840 1845 2011 Adalind Bombit Alice Parker Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Guerra dell' Universo Morti Mostri New York Pandora Pandora Black Universing

Adalind Bombit dice il mio piano alla mia squadra

Già da quando avevo messo piede nel negozio di Adalind Bombit e avevo visto che li dentro che c’ e veramente di tutto sia pozioni per cambiare aspetto o per cambiare razza. Ma li dentro avevo visto che c’ erano pozioni per ottenere la mia abilità oculare cioè gli occhi della fenice, non so come ha fatto ma ha instillato una pozione per fare in modo che una persona senza poteri o che in vita sua non ha mai visto la magia grazie a tale pozione non solo poteva vedere la magia ma anche tutto il resto. Io ero sorpreso di vedere tale pozione qui dentro ma ero di fretta visto che volevo andare in un certo luogo e non da solo ma con le persone che mi stavo portando appresso. Adalind dietro al suo bancone vedeva che io avevo fretta e lo vedeva dai movimenti e dai miei occhi che spesso puntavano verso la porta d’ ingresso del negozio. Adalind usci dal suo bancone e si avvicino ad Alice Parker senza fare nessun rumore, si mosse come un gatto e si fermo vicino a lei senza che nessuno di noi si accorgesse di qualcosa e punto gli occhi verso di me per far dire agli cosa avevo in mente quella notte – Daniel hai fretta di andare al Cimitero di New York per vedere cosa fa la Muerte. Io restai di sasso visto che non avevo detto a nessuno il mio piano e volevo fare questa mossa senza dire niente e senza che nessuno si accorgesse di niente. Invece adesso per colpa delle abilità di Adalind Bombit io dovevo dire a Pandora e ai suoi amici non solo cosa avevo in mente di fare quella notte, ma dovevo dire a loro anche il resto del mio visto che loro tutti mi vedevano con aria sospetta e volevano capire perchè questo mio interesse per tale fatto. Cosi io mi fermai vicino allo scaffale dove c’ erano le boccette della pozione per ottenere gli occhi della fenice e cosi rivelai tutto il mio piano a tutti pure ad Adalind Bombit – io sono interessato a quello che fa la Muerte perchè il 1 o 2 Novembre io devo entrare nel Mondo dei Morti e cosi capire quanto sia importate quel momento e capire come funziona quel mondo. Adesso che io avevo rivelato il mio piano Pandora e gli altri volevano sapere se ci potevano venire pure loro oppure no e Alice mi fece la domanda che aveva sulla punta della lingua appena ho detto a tutti che dovevo andare nel Mondo dei Morti – possiamo venire pure noi li dentro. Io dovevo andare nel Mondo dei Morti per accettare la morte delle persone a me care cadute durante la Guerra dell’ Universo ma anche per capire se mia sorella Alice Marie Saintcall fosse viva oppure no e quindi senza problemi rivolsi lo sguardo verso di loro per far capire che è una cosa seria – sentite non so se ci potete venire li dentro, non perchè non vi voglio li dentro ma perchè non so se è un luogo sicuro oppure no. Li dentro io seguirò la mia stella linea temporale e quindi ci possono essere grandi pericoli sia provenienti dal futuro e sia dal passato e quindi non posso portare li dentro qualcuno oppure sarebbe morto o si sarebbe ferito per colpa mia. 

Categorie
2010 2011 Carmela Rafferty Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Marika Strange Odio Osservatore Osservatori Pandora Pandora Black Universing Universo

Osservo che Marika e Pandora sono scomparse

Marika Strange e Pandora erano dentro al vicolo del bar chiamato Visions e quel vicolo era visitato da molte persone perchè li ci sono dei murales veramente fantastici. Questi murales sono fatti dalle persone provenienti dall’ Universo di Getting Up Contest Under Pressure tra le quali Trane. Pandora grazie al mio aiuto aveva capito che se trovavi le parole giuste potevi convincere una persona nel fare la cosa giusta e cosi essere più calma. Pandora ci aveva provato e aveva tentato di calmare Marika Strange, con le sue parole le aveva fatto capire che non aveva nessuna intenzione di combattere o di fare qualcosa che avrebbe potuto farla arrabbiare. Ma purtroppo per Pandora, Marika aveva una regola cioè ” Non tradire gli amici ” e in pratica e quello che le stava chiedendo di fare. Per colpa di tale mossa Marika Strange decise di uccidere Pandora e lo voleva fare sul serio e grazie al suo colpo spettrale mise la mano nel cuore di Pandora per farlo a pezzi. Marika Strange con o senza il consenso di Carmela Rafferty voleva uccidere Pandora Black e lo voleva fare perchè aveva deciso cosi. Però Marika Strange non sapeva che Pandora aveva una protezione magica antica quasi come il tempo stesso. Quell’ impatto riporto alla mente un evento che noi tutti conosciamo cioè la distruzione di Maraxus. In quel vicolo scoppio una esplosione dimensionale proprio come fu distrutto Maraxus il 25 Ottobre del 2002. Questa esplosione dimensione fu percepita da tutti quanti presenti nel bar Visions e anche chi non era la dentro. Tutti capirono cosa era successo in quel vicolo e che adesso nessuno sapeva cosa sarebbe successo a quelle due ragazze presenti nel vicolo. Nessuno sapeva cosa sarebbe successo e nessuno tranne me sapevano dove erano andati a finire. Io, Rowena guardando la mappa dei mondi abbiamo visto che loro non sono più nel vicolo e per trovarle ci ho messo un bel po visto che ho dovuto guardare in diverse dimensioni. Alla fine loro sono finite in quello che siamo Piano Astrale e adesso dovevo capire come farle uscire da li dentro e quindi avevo bisogno di aiuto da parte degli Osservatori. Ma prima di chiamare loro guardai la Mappa dei Mondi e vidi che Marika Strange e Carmela Rafferty si erano divise e ognuno di loro aveva un loro corpo. Non sapevo se dirle qualcosa a Carmela oppure no visto che noi non ci sentiamo da un anno e alla fine decisi di parlare con lei attraverso la mente. Misi il dito medio sul suo nome e iniziai a parlare con lei – Carmela se mi senti sono io Daniel. E da un bel po che non ci sentiamo e adesso cerco un modo per farti uscire da li. Carmela senti la mia voce e cosi uso i suoi poteri per parlare con me anche se era nel Piano Astrale. Io per comunicare con lei potevo usare la Mappa dei Mondi, invece lei per comunicare con me doveva usare i suoi poteri da spirito – Daniel non so se lo sai ma il 2 Novembre del 2011 sono stata uccisa e adesso sono uno spirito. Io questa notizia l’ avevo saputa solo di recente e per capirlo ho dovuto usare il potere di osservare le auree e cosi ho visto che dentro Marika Strange c’ e la mia amica Carmela Rafferty. Io decisi di mettere in secondo piano il fatto che lei sia stata uccisa e poi le dissi con estrema calma e dopo averci pensato un po – adesso pensiamo a farvi uscire da li e poi pensiamo a chi ti ha ucciso e per quale motivo lo ha fatto. Prima che vado a chiedere aiuto e stato bello sentirti e parlare di nuovo con te.

Categorie
2010 2011 2012 Carmela Rafferty Daniel Saintcall Dias de la Muerte Dominatore di Poteri Jess Hex Jessica Hex Kira Saintcall La Muerte Oliver Saintcall Osservatori Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Universing

Curiosità sulla Mappa dei Mondi

La Mappa dei Mondi mi permette di vedere cose veramente incredibili e di capire se attorno a me o attorno a una persona che io conosco ci sono problemi o nemici che possono far male al mondo. Ma nel 2010 mi sono accorto che la Mappa dei Mondi mi permetteva di vedere i fantasmi sia quelli che sono morti tanto tempo fa, ma anche persone che sono morte di recente. Grazie a essa io ho potuto capire che dentro Marika Strange c’ e lo spirito della mia vecchia amica Carmela Rafferty che io ho conosciuto nel 2010 a Courdorn in Messico dentro al bar musicale chiamato Black Death. Quando vedevo il nome di Marika Strange sulla mappa quello per pochi secondi cambiava e diventava Carmela Rafferty. Il cambio di nome sulla Mappa dei Mondi era tanto veloce che io non lo vedevo e quindi fino ad allora non avevo capito che li dentro c’ era lo spirito della mia amica. Per questo io avevo pensato che lei era ancora in Messico a ballare con le sue amiche e cosi far capire al mondo cosa può offrire il Messico ma sopratutto quanto può essere meraviglioso il Dias de la Muerte. Nessuno mi aveva detto che lei era morta il 2 Novembre del 2011 nè Sarah la Fenice e nemmeno i miei zii. Io sapevo perchè avevano deciso di non dirmelo, avevo paura della mia reazione e che sarebbe scattata la Rabbia Oscura e io avrei fatto di tutto per vendicare la mia amica Carmela Rafferty e me la sarei presa con tutti quanti anche con chi non era stato a ucciderla. Solo nel 2012 io scopri chi era stato a ucciderla e scopri che era stata una donna di nome Jessica Hex che nel 2010 aveva perso tutto e adesso il giorno dei morti messicano come una maledizione e odiava la Morte per quello che le aveva fatto cioè aver preso la vita di sua figlia Jess. Avendo questo dolore decise di andare per le strade del Messico e tra queste persone vide Carmela Rafferty vestita come la Muerte cioè vestita con questo fantastico vestito rosso e tutta truccata dalla testa ai piedi e con questo sombrero rosso molto grande e pieno di teschi. Jessica vedendo Carmela Rafferty con tale costume penso che era la Muerte e cosi decise che era il momento di vendicarsi e cosi andò verso di lei senza correre e senza avere nessuna fretta e le pianto un cuore dritto nel cuore ma visto che in quel momento era dentro grande stress e pensava solo di vendicare sua figlia non si accorse per nulla che aveva ucciso una persona innocente e che era solo vestita in maschera. Grazie alla Mappa dei Mondi io ho scoperto che in quel vicolo c’ era la mia amica Carmela Rafferty che mi ha fatto scoprire la magnificenza del Messico e del Dias de la Muerte.

Categorie
2008 2011 2012 2013 Cindy Neri Daniel Saintcall Dias de la Muerte Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Mappa dei Mondi Marika Strange Osservatori Ottobre Pandora Pandora Black Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Universing Universo

Curiosità sulla Mappa dei Mondi

All’ inizio io non sapevo che la mappa dei mondi potesse fare una cosa del genere visto che nessuno mi ha detto che ha un tale utilizzo. Solo dopo alcuni giorni ho scoperto che la mappa dei mondi poteva farmi vedere dove erano i fantasmi di pesone che erano perdute o persone che cercavano di trovare i loro cari. Sul mio letto mi mettevo e usavo la mappa dei mondi per cercare mia sorella Alice Marie Saintcall, ma invece di trovare lei vedevo nomi di persone che erano morte. All’ inizio pensavo che fosse un errore della mappa, ma poi Ottobre mi diede un suggerimento – prova a puntare la mappa sul Cimitero dei Mondi. Una volta puntata vidi questo luogo cosi antico, cosi pieno di tombe e poi di fronte a me una grande tomba con una grande apertura e da li uscivano fantasmi di ogni tipo. Ma anche proveniente dal passato, dal presente e dal futuro, ma anche sopratutto da universi alternativi e poi Ottobre senza muoversi da dove era – noi abbiamo creato la Mappa dei Mondi per vedere ogni cosa. Avevo visto che la mappa aveva tante voci e io ne avevo scoperte solo poche – quindi in pratica e la vostra prospettiva del mondo. Ottobre aveva visto che io avevo capito subito cosa voleva dire e sopratutto perchè avevano creato la mappa. Adesso io mi sto occupando del caso di Jessica Neri e dando uno sguardo alla mappa dei mondi io e Cindy abbiamo visto il nome di una persona che è dentro al vicolo dove si stanno affrontando Marika Strange e Pandora Black ma non la possiamo vedere da nessuna parte. E da li capì che era un fantasma di nome Spiral e allora decisi di mettere il mio dito li sopra e mi concentrai per entrare in contatto telepatico e lo potevo fare perchè lei aveva accettato il collegamento spirituale con Marika. Una volta collegato mi trovai in un luogo molto scuro e non vedevo niente attorno a me – tu spirito, solo tu puoi fermare Marika Strange. Lo so che lo puoi fare ma per farlo devi fare quella cosa che avevi promesso a lei di non fare mai. Spiral arrivo di fronte e una volta sentito il mio discorso – io so chi sei Daniel Saintcall. Nel Cimitero dei Mondi ho molto sentito parlare di te e di quello che farai in futuro per salvare tutti quanti noi. Ma come dici tu io posso salvare Pandora. Spiral si mostro con il suo aspetto reale e con vestito tutto nero ma non si vedeva bene per colpa della nebbia che allegiava attorno a se. Le parole di Spiral mi fecero capire che tutti qui sapevano cosa volevo fare tra due anni, ma lascia perdere e tornai su Pandora – tu devi fermare Marika ma non prima dell’ ultimo secondo. Devi lasciare che Marika spezzi la protezione magica che Pandora ha attorno e poi la fermi. Spiral non capiva perchè io volessi una cosa del genere, ma lei decise di farlo ma a una sola condizione che io usassi la mappa dei mondi per farle ricordare il suo nome. Non mi rifuitai di farlo visto che avevano stretto un accordo e alla fine scopri che io quella persona l’ avevo conosciuta due anni fa in Messico e il suo nome è Carmela Rafferty. L’ ho conosciuta assieme a Sarah la Fenice Rossa e noi eravamo li per conoscere la festa nota come Dias de la muerte, ma anche per farmi vedere un antico potere che si manifesta a mezzanotte.

Categorie
1999 2011 2012 2013 Angela Neri Cindy Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Universing

Cindy Neri ci racconta la storia di sua figlia Angela

Questo che vedete in questa foto è l’ ultimo aspetto di Angela Neri, prima lei non era cosi e non indossava questi abiti e non aveva questi look, solo grazie all’ Universing e alle conoscenze presenti in questa dimensione lei ha potuto diventare questa persona e adesso lei vaga nell’ Universing. Pandora voleva cercare Angela Neri ma non sapeva cosa cercare visto che lei doveva ascoltare prima la sua storia prima di poter capire cosa gli piaceva e cosa non gli piaceva. Allora Pandora si mise a sedere vicino a Cindy e noi due ascoltammo la storia di Angela Neri e di come ha tenuto segreti i suoi poteri a sua madre fino ai 22 anni anche se lei verso i 19 anni aveva già capito come usarli no solo per lei ma anche per il resto del mondo. Cindy si mise comoda sulla sedia e poi inizio a parlare – Mia figlia Angela è sempre riuscita a tenere grandi segreti e anche quando ha scoperto i suoi poteri non mi ha detto nulla. Anche se io avrei dovuto cercare di attaccare con qualcosa e cosi dirle che poteva avere questi poteri e io ho scoperto lei che ha ottenuto il potere della super-velocità grazie al mio potere di leggere la mente. Quindi io non le ho detto niente per paura che lei mi sbattesse la porta in faccia e se ne andasse via di casa e io non avrei saputo dove è andata. Lei ha scoperto di viaggiare in modo super veloce quando aveva 19 anni più precisamente il 17 Ottobre del 1999 e quando è tornata a casa era veramente felice come non mai e per fare in modo che tale felicità non scomparisse non le ho detto niente. Pandora aveva sentito una parte della storia e lei inizio a condividere un suo momento – io se avevo problema lo avrei detto a mia zia e lei mi avrebbe dato una mano a risolvere tale situazione anche se era brutta. Poi dopo aver ascoltato tale storia di Pandora, Cindy continuo a raccontare la sua storia – avrei potuto dire a mia figlia Angela di questi poteri o che ce li avessi pure io ma vedevo che lei stava usando questi poteri per dare una mano alle persone e viaggiava nelle varie città. Poi scoprire le cose fu più difficile visto che lei verso il 18 Dicembre del 1999 lei ha scoperto il potere di leggere la mente e li si è creato un blocco e io non sono riuscita più a leggere la sua mente e cosi per scoprire qualcosa ho dovuto entrare dentro camera sua, non si fa però lo facevo e poi verso i 26 anni io le ho fatto scoprire questa dimensione e non le ho voluto far vedere niente perchè avevo paura che lei lasciasse il mondo reale per questo. Prima di iniziare a cercare Angela Neri dentro a questa grande dimensione io la guardai – se vuoi che ti aiutiamo devi dirci tutto anche il segreto che nascondi. Cindy sapeva chi ero e sapevo che ero capace di leggere le aure e cosi decise di dirci l’ ultimo segreto di sua figlia Angela che lei aveva capito solo con il tempo, ma aveva detto che non poteva essere e che era solo una sua impressione  – Angela Neri può cambiare la sua età quando vuole lei e questo potere l’ ha preso da suo padre ma non so dire a quanti anni ha preso questo potere. Adesso che noi due sapevamo tutta la storia potevamo cercare Angela Neri con calma e prima di iniziare Pandora guardo Cindy negli occhi – sono sicura che tanti madri hanno guardato nelle camere delle proprie figlie per cercare di capire cosa fanno nel loro tempo libero. Io ad esempio per cercare di capire cosa faceva mia zia guardavo dentro la sua stanza mentre non c’era e cosi potevo scoprire i suoi segreti e misteri. Cindy per curiosità ci chiese cosa eravamo visto che eravamo cosi uniti e noi rispondemmo insieme – siamo cugini.

Categorie
1840 2011 2012 2013 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Pandora Pandora Black Spiriti Universing

Curiosità su Shadow

Da quando io e Pandora nel 2013 abbiamo incontrato il gatto Shadow abbiamo sempre cercato di capire da dove proviene, chi è, sopratutto lui oltre a questo aspetto ne avesse un altro. Io ci ho provato in ogni maniera a leggere dentro la sua mente e ci ho provato la prima volta che l’ ho incontrato e lui con un un grande potere mi ha respinto l’ accesso alla sua mente e mi ha detto – ottimo tentativo Dominatore di Poteri. Io prima di stare qui dentro ti ho osservato e ho capito chi sei e ho visto anche cosa hai fatto nel 1840. Ho visto molte cose nel tempo e nello spazio e non puoi riuscire a leggere dentro la mia mente. Poi ho cercato di seguirlo dentro l’ Universing ma senza nessun risultato e li ci ho provato sette volte ma visto che lui era un piccolo gatto si confondeva troppo con la gente li dentro e lui appariva sempre dietro di me – vedo che i progressi fatti nel mondo di The Blacklist sono serviti a qualcosa. Non importa se io gli leggevo dentro la mente o lo seguivo lui riusciva sempre a non farsi leggere dentro la sua mente o a farmi capire cosa faceva dentro l’ Universing. Ma prima che io potessi smettere di seguire Shadow visto che aveva deciso di seguirlo in un altra maniera usai gli occhi della fenice sul suo corpo e vidi il simbolo che ci aveva fatto vedere Pandora nel 2013. Shadow il gatto di Pandora nascondeva un grande segreto, ma se glielo avessi chiesto io mi avrebbe risposto – io non ti dirò niente. Ma sono sicuro che se glielo chiede Pandora lui deve farci vedere il suo vero aspetto e deve dirci a che specie appartiene e cosi noi possiamo la sua storia e sopratutto la storia segreta di Pandora quella che lei sta cercando in ogni modo di recuperare in ogni maniera anche affrontando i proprio incubi durante il sonno.

Categorie
2011 2012 2013 2014 Ada Knight Alice Parker Aqua Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Galaxandra Evans Pandora Black Universing

Pandora ci rivela un suo segreto

Pandora ci aveva raccontato la sua storia da adesso fino ai tempi nostri noi ce ne stavamo andando via visto che secondo noi la sua storia era tutta li e lei non aveva più da nulla da raccontare. Ma poi io iniziai a isolare gli altri e iniziai a sentire il cuore di Pandora e vidi che lei non era calma e agitata come se ci fosse qualcosa che l’ agitava e pure il suo cuore era agitato e cosi mi mossi verso di lei con passo lento e calmo – se ci devi raccontare qualcosa.Prenditi tutto il tempo che vuoi e diccela visto che noi siamo qui. Pandora allora prese forza e caccio dalla borsa che aveva portato qui in precedenza il suo blocco da disegno. Non ho insegnato tutto io alla piccola Pandora, in alcuni momenti mi ha detto – questo lo voglio imparare da sola. Queste parole me le ha detto quando ha voluto imparare a disegnare e a dipingere non per imparare a dipingere o a disegnare il futuro. Ma per farlo cosi come Hobby personale e cosi lei se vedeva qualcosa che le piaceva o qualcosa che non capiva poteva fare un disegno e cosi noi la potevamo aiutare a capire. Pandora si mise al centro della stanza e decise di raccontare gli incubi che aveva ogni notte – da quando sono uscita dal vaso io ho iniziato ad avere incubi o visioni del passato e li ho visto cose veramente uniche, cose che non mi spiego e simboli o rune antiche che io non ho mai visto e non ne conosco il significato. Li ho visto Shadow che si poteva trasformare da gatto a umano e da umano a gatto e ce lo fece vedere con un disegno. Appena vidi il disegno mi ricordai di una sensazione che avevo ogni volta che il gatto Shadow era dentro la stanza come se ci fosse una grande e potente forza che non riuscivo a captare ma c’ era. Pandora ci fece vedere altri disegni e tra i quali c’ era un simbolo molto strano e atipico e l’ avevo visto io solo quando usare gli occhi della fenice su Shadow. Io fermai il discorso di Pandora per dire la mia su tale simbolo – ho già visto tale simbolo sul tuo gatto Shadow. Secondo me lui nasconde un grande segreto e forse è lui il modo per sbloccare i tuoi ricordi passati. Pandora con calma decise di raccontare tutta la sua storia e cosi noi avevamo più mezzi per darle una mano in questa situazione complicata e decise di far vedere tutti i suoi disegni e dipinti. Pandora dalla sua stanza aveva tirato fuori 50 disegni e 47 dipinti su tali eventi, ognuno aveva un significato e altri invece dovevamo capire il senso di tale eventi passati o presenti. Noi adesso possiamo vedere questi disegni e dipinti fatti da Pandora ma non sapevamo in che ordine erano avvenuti questi avvenimenti o se si dovevano ancora svolgere. Pandora non sapeva niente su questi eventi, ce li aveva nella sua mente ma non sapeva in che modo erano ordinati o che esperienze le avevano dato. L’ unico modo per sbloccare i ricordi di Pandora era convincere il gatto Shadow a trasformarsi in un pistolero e cosi Pandora poteva essere completa sia nel corpo e sia nella mente.

 

Categorie
2011 2013 2014 Alukard Saintcall Alyssa Saintcall Aqua Saintcall Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri La Muerte Pandora Black Rowena Prince Signori del Tempo Universing

La Libreria del Mistero

rowena-prince

Quando Rowena Prince è arrivata dentro di The District lei ha deciso di fare un salto in un posto che ha costruito lei stessa e conosce come le sue tasche e questo posto viene chiamato da tutti come la Liberia del Mistero. Io l’ ho saputo solo dopo il mio arrivo qui dentro The District e Ada Knight me lo ha fatto vedere visto che io non lo sapevo che c’ era tale posto dentro l’ Universing e nessuno ne parlava o c’ erano solo delle voci. Tali voci però venivano sempre smentite visto che nessuno doveva sapere di tale luogo oppure Angela Ferrante sarebbe stata in guai grossi visto che tutte le persone cattive avrebbero cercato di assaltare questo The District per prendere possesso della grande cultura che c’ era li dentro. Rowena durante i suoi viaggi aveva conosciuto i Signori del Tempo e sopra il Dottore e quindi lei conosceva le loro tradizioni e sopratutto il loro modo di rendere un posto piccolo davvero infinito. Rowena Prince fece di modo di creare tale posto per fare in modo che le persone della The District potessero salvare persone nel tempo e nello spazio e sopratutto qui dentro l’ Universing grazie a questa infinita coltura. Rowena Prince fece in modo di dare tale accesso a tutti gli agenti della The District e fece in modo che solo una razza potesse avere tale cultura e sopratutto scrivere li sopra i fantasmi. Nell’ Universing i fantasmi hanno un corpo e una coscienza visto che durante il lungo viaggio tra i tre universi e loro stessi hanno creato nel loro corpo una convergenza universale e cosi loro hanno un corpo e i loro poteri e li possono usare per uno scopo cioè scomparire nel nulla e fare in modo che la conoscenza dentro la Liberia del Mistero è in mani sicure. Vi parlo di questo posto e di quello che ha fatto Rowena visto che i fantasmi quando ci hanno visto hanno smesso di lavorare e sono venuti vicino a noi e ci hanno delle cose a nomi dell’ intero Universing. A Rowena le hanno dato un abbraccio molto grande visto che è da anni che non si faceva vedere da quelle parti e invece a me mi hanno detto una cosa che dovevo fare nel futuro e solo dopo ho deciso do farla quando ero sicuro di farla. La libreria del Mistero è stata creata da Rowena per tutti i poliziotti e i Detective della The District e cosi se qualcuno doveva andare in un posto si poteva prima informare e poi andare li pronto a salvare la persona che doveva essere salvata. Rowena a lavorare li dentro ci ha messo solo persone giuste, persone che sanno cosa fare e che hanno un grande potere. Voi pensate dei Dominatori di Poteri, no vi sbagliate lei dentro la Libreria del Mistero ci ha messo dei fantasmi visto che grazie alla convergenza dentro di loro hanno un corpo e hanno i loro poteri. Nell’ Universing i fantasmi hanno un corpo e hanno i loro poteri, sulla Terra non li riescono a usare o solo una parte ma noi siamo tanto concentrati su altre cose che non pensiamo che possono essere loro. Rowena quando è arrivata li dentro senza farci vedere da nessuno e li i fantasmi come Kendra, Kat, Kyra, Eveline e Erin si sono girati e hanno visto Rowena. Mentre gli altri hanno visto un altra persona loro l’ hanno riconosciuta subito in Rowena Prince e sono andate subito tutte ad abbracciarla. La piccola Erin andò verso Rowena e la abbraccio molto forte – sei stata via anni per favore non lasciarci più da sole. Rowena si abbasso dopo il lungo tra tutte – Erin l’ ho dovuto fare perché tutti qui mi credono morta e i miei nemici mi vogliono strappare il cuore ma ogni tanto io verrò qui a vedere come stai. Poi Rowena se ne andò nel mio ufficio e io potei parlare con lei della sua storia. Invece a me i fantasmi come Kendra e le altre hanno insieme all’ unisono – Daniel Saintcall parla con la Morte e fai togliere il tuo nome dal famoso Libro dei Morti e cosi tutti ti vedono come la persona che ha sacrificato tutto non solo per arrivare qui e salvare altre persone ma anche per aver salvato l’ intero universo. Io una cosa del genere non l’ avevo fatta ancora e capì che quello era un messaggio dal futuro e decisi di farlo cosi potevo stare tranquillo e far capire all’ intero universo e al mondo intero che i Dominatori di Poteri ci sono ancora.