Curiosità sul Piano Astrale

Ci sono molte storie sul Piano Astrale e non tutte sono belle, alcune sono molte brutte e si detto che fa scomparire la gente. Si è detto che alcune streghe o maghi potenti hanno fatto scomparire li dentro potenti demoni o potenti creature. Lo hanno fatto perchè erano scherzi della natura ma altre persone invece pensavano che quelle creature erano potenti creature che riuscivano a controllare gli elementi e davano una mano a salvare la natura e il mondo da pericolo che solo loro erano in grado di vedere e di fermare. Ma con il tempo io ho sentito altre storie, storie di potenti streghe cattive che sono scomparse e grazie a loro sono scomparse anche i loro incantesimi e ho visti che tutti erano felici di questa cosa. Altri però invece perchè adesso tutti stavano cercando di capire cosa sarebbe successo e chi avrebbe preso il posto di quella strega. Quando hai a che fare con una strega molto a lungo con i tempo capisci che genere di persona sia e con il tempo capisci che lei sta facendo con uno scopo ben preciso. La persona che sta cercando di capire cosa sta succedendo li è il Detective Richard Black potente stregone della magia nera e lui conosceva la strega che è entrata nel Piano Astrale. Adesso lui sta cercando di capire come la nuova strega che cerca di fare del male alle persone di Calvert City. La prima volta che io ho visto il Piano Astrale è stato grazie agli Osservatori nel giorno io cui sono andato a salvare Marcus Phoenix in un universo alternativo. Gli Osservatori mi hanno fatto capire che il Piano Astrale non nè è un male ma non neanche un bene e una via di mezzo. Ottobre mi ha spiegato con queste esatte parole – Il Piano Astrale è il punto centrale della creazione di ogni universo, se non ci fosse nell’ universo non si sarebbe potuto creare nulla. Io senza indugio lo guardai negli occhi per capire se avevo capito bene oppure no- quindi mi stai dicendo che le persone sono entrate in un buco nero o nel Piano Astrale sono andati in un universo alternativo. Prima ero triste perchè pensavo che quelle persone non sarebbero più tornate indietro ma adesso sapendo questa cosa era davvero molto felice perchè questo significava che un giorno io avrei potuto ritrovare mia sorella Alice. Prima di andare a salvare Marcus io guardai Ottobre negli occhi con un sguardo molto felice – grazie per questa notizia. E cosi forse un giorno io ritroverò mia sorella Alice Marie Saintcall visto che il 18 Ottobre lei è entrata in un portale spazio-temporale e adesso io non so dove si trovi e che aspetto abbia. Grazie a questa informazione gli Osservatori hanno potuto trovare mia sorella Alice e per darmi una mano l’ hanno divisa in due persone e cosi quando l’ avrei trovata le avrei potuto spiegare tutta la faccenda senza alcun problema.

Curiosità sulla Mappa dei Mondi

La Mappa dei Mondi mi permette di vedere cose veramente incredibili e di capire se attorno a me o attorno a una persona che io conosco ci sono problemi o nemici che possono far male al mondo. Ma nel 2010 mi sono accorto che la Mappa dei Mondi mi permetteva di vedere i fantasmi sia quelli che sono morti tanto tempo fa, ma anche persone che sono morte di recente. Grazie a essa io ho potuto capire che dentro Marika Strange c’ e lo spirito della mia vecchia amica Carmela Rafferty che io ho conosciuto nel 2010 a Courdorn in Messico dentro al bar musicale chiamato Black Death. Quando vedevo il nome di Marika Strange sulla mappa quello per pochi secondi cambiava e diventava Carmela Rafferty. Il cambio di nome sulla Mappa dei Mondi era tanto veloce che io non lo vedevo e quindi fino ad allora non avevo capito che li dentro c’ era lo spirito della mia amica. Per questo io avevo pensato che lei era ancora in Messico a ballare con le sue amiche e cosi far capire al mondo cosa può offrire il Messico ma sopratutto quanto può essere meraviglioso il Dias de la Muerte. Nessuno mi aveva detto che lei era morta il 2 Novembre del 2011 nè Sarah la Fenice e nemmeno i miei zii. Io sapevo perchè avevano deciso di non dirmelo, avevo paura della mia reazione e che sarebbe scattata la Rabbia Oscura e io avrei fatto di tutto per vendicare la mia amica Carmela Rafferty e me la sarei presa con tutti quanti anche con chi non era stato a ucciderla. Solo nel 2012 io scopri chi era stato a ucciderla e scopri che era stata una donna di nome Jessica Hex che nel 2010 aveva perso tutto e adesso il giorno dei morti messicano come una maledizione e odiava la Morte per quello che le aveva fatto cioè aver preso la vita di sua figlia Jess. Avendo questo dolore decise di andare per le strade del Messico e tra queste persone vide Carmela Rafferty vestita come la Muerte cioè vestita con questo fantastico vestito rosso e tutta truccata dalla testa ai piedi e con questo sombrero rosso molto grande e pieno di teschi. Jessica vedendo Carmela Rafferty con tale costume penso che era la Muerte e cosi decise che era il momento di vendicarsi e cosi andò verso di lei senza correre e senza avere nessuna fretta e le pianto un cuore dritto nel cuore ma visto che in quel momento era dentro grande stress e pensava solo di vendicare sua figlia non si accorse per nulla che aveva ucciso una persona innocente e che era solo vestita in maschera. Grazie alla Mappa dei Mondi io ho scoperto che in quel vicolo c’ era la mia amica Carmela Rafferty che mi ha fatto scoprire la magnificenza del Messico e del Dias de la Muerte.

Cindy Neri ci racconta la storia di sua figlia Angela

Questo che vedete in questa foto è l’ ultimo aspetto di Angela Neri, prima lei non era cosi e non indossava questi abiti e non aveva questi look, solo grazie all’ Universing e alle conoscenze presenti in questa dimensione lei ha potuto diventare questa persona e adesso lei vaga nell’ Universing. Pandora voleva cercare Angela Neri ma non sapeva cosa cercare visto che lei doveva ascoltare prima la sua storia prima di poter capire cosa gli piaceva e cosa non gli piaceva. Allora Pandora si mise a sedere vicino a Cindy e noi due ascoltammo la storia di Angela Neri e di come ha tenuto segreti i suoi poteri a sua madre fino ai 22 anni anche se lei verso i 19 anni aveva già capito come usarli no solo per lei ma anche per il resto del mondo. Cindy si mise comoda sulla sedia e poi inizio a parlare – Mia figlia Angela è sempre riuscita a tenere grandi segreti e anche quando ha scoperto i suoi poteri non mi ha detto nulla. Anche se io avrei dovuto cercare di attaccare con qualcosa e cosi dirle che poteva avere questi poteri e io ho scoperto lei che ha ottenuto il potere della super-velocità grazie al mio potere di leggere la mente. Quindi io non le ho detto niente per paura che lei mi sbattesse la porta in faccia e se ne andasse via di casa e io non avrei saputo dove è andata. Lei ha scoperto di viaggiare in modo super veloce quando aveva 19 anni più precisamente il 17 Ottobre del 1999 e quando è tornata a casa era veramente felice come non mai e per fare in modo che tale felicità non scomparisse non le ho detto niente. Pandora aveva sentito una parte della storia e lei inizio a condividere un suo momento – io se avevo problema lo avrei detto a mia zia e lei mi avrebbe dato una mano a risolvere tale situazione anche se era brutta. Poi dopo aver ascoltato tale storia di Pandora, Cindy continuo a raccontare la sua storia – avrei potuto dire a mia figlia Angela di questi poteri o che ce li avessi pure io ma vedevo che lei stava usando questi poteri per dare una mano alle persone e viaggiava nelle varie città. Poi scoprire le cose fu più difficile visto che lei verso il 18 Dicembre del 1999 lei ha scoperto il potere di leggere la mente e li si è creato un blocco e io non sono riuscita più a leggere la sua mente e cosi per scoprire qualcosa ho dovuto entrare dentro camera sua, non si fa però lo facevo e poi verso i 26 anni io le ho fatto scoprire questa dimensione e non le ho voluto far vedere niente perchè avevo paura che lei lasciasse il mondo reale per questo. Prima di iniziare a cercare Angela Neri dentro a questa grande dimensione io la guardai – se vuoi che ti aiutiamo devi dirci tutto anche il segreto che nascondi. Cindy sapeva chi ero e sapevo che ero capace di leggere le aure e cosi decise di dirci l’ ultimo segreto di sua figlia Angela che lei aveva capito solo con il tempo, ma aveva detto che non poteva essere e che era solo una sua impressione  – Angela Neri può cambiare la sua età quando vuole lei e questo potere l’ ha preso da suo padre ma non so dire a quanti anni ha preso questo potere. Adesso che noi due sapevamo tutta la storia potevamo cercare Angela Neri con calma e prima di iniziare Pandora guardo Cindy negli occhi – sono sicura che tanti madri hanno guardato nelle camere delle proprie figlie per cercare di capire cosa fanno nel loro tempo libero. Io ad esempio per cercare di capire cosa faceva mia zia guardavo dentro la sua stanza mentre non c’era e cosi potevo scoprire i suoi segreti e misteri. Cindy per curiosità ci chiese cosa eravamo visto che eravamo cosi uniti e noi rispondemmo insieme – siamo cugini.

Curiosità su Shadow

Da quando io e Pandora nel 2013 abbiamo incontrato il gatto Shadow abbiamo sempre cercato di capire da dove proviene, chi è, sopratutto lui oltre a questo aspetto ne avesse un altro. Io ci ho provato in ogni maniera a leggere dentro la sua mente e ci ho provato la prima volta che l’ ho incontrato e lui con un un grande potere mi ha respinto l’ accesso alla sua mente e mi ha detto – ottimo tentativo Dominatore di Poteri. Io prima di stare qui dentro ti ho osservato e ho capito chi sei e ho visto anche cosa hai fatto nel 1840. Ho visto molte cose nel tempo e nello spazio e non puoi riuscire a leggere dentro la mia mente. Poi ho cercato di seguirlo dentro l’ Universing ma senza nessun risultato e li ci ho provato sette volte ma visto che lui era un piccolo gatto si confondeva troppo con la gente li dentro e lui appariva sempre dietro di me – vedo che i progressi fatti nel mondo di The Blacklist sono serviti a qualcosa. Non importa se io gli leggevo dentro la mente o lo seguivo lui riusciva sempre a non farsi leggere dentro la sua mente o a farmi capire cosa faceva dentro l’ Universing. Ma prima che io potessi smettere di seguire Shadow visto che aveva deciso di seguirlo in un altra maniera usai gli occhi della fenice sul suo corpo e vidi il simbolo che ci aveva fatto vedere Pandora nel 2013. Shadow il gatto di Pandora nascondeva un grande segreto, ma se glielo avessi chiesto io mi avrebbe risposto – io non ti dirò niente. Ma sono sicuro che se glielo chiede Pandora lui deve farci vedere il suo vero aspetto e deve dirci a che specie appartiene e cosi noi possiamo la sua storia e sopratutto la storia segreta di Pandora quella che lei sta cercando in ogni modo di recuperare in ogni maniera anche affrontando i proprio incubi durante il sonno.

Pandora ci rivela un suo segreto

Pandora ci aveva raccontato la sua storia da adesso fino ai tempi nostri noi ce ne stavamo andando via visto che secondo noi la sua storia era tutta li e lei non aveva più da nulla da raccontare. Ma poi io iniziai a isolare gli altri e iniziai a sentire il cuore di Pandora e vidi che lei non era calma e agitata come se ci fosse qualcosa che l’ agitava e pure il suo cuore era agitato e cosi mi mossi verso di lei con passo lento e calmo – se ci devi raccontare qualcosa.Prenditi tutto il tempo che vuoi e diccela visto che noi siamo qui. Pandora allora prese forza e caccio dalla borsa che aveva portato qui in precedenza il suo blocco da disegno. Non ho insegnato tutto io alla piccola Pandora, in alcuni momenti mi ha detto – questo lo voglio imparare da sola. Queste parole me le ha detto quando ha voluto imparare a disegnare e a dipingere non per imparare a dipingere o a disegnare il futuro. Ma per farlo cosi come Hobby personale e cosi lei se vedeva qualcosa che le piaceva o qualcosa che non capiva poteva fare un disegno e cosi noi la potevamo aiutare a capire. Pandora si mise al centro della stanza e decise di raccontare gli incubi che aveva ogni notte – da quando sono uscita dal vaso io ho iniziato ad avere incubi o visioni del passato e li ho visto cose veramente uniche, cose che non mi spiego e simboli o rune antiche che io non ho mai visto e non ne conosco il significato. Li ho visto Shadow che si poteva trasformare da gatto a umano e da umano a gatto e ce lo fece vedere con un disegno. Appena vidi il disegno mi ricordai di una sensazione che avevo ogni volta che il gatto Shadow era dentro la stanza come se ci fosse una grande e potente forza che non riuscivo a captare ma c’ era. Pandora ci fece vedere altri disegni e tra i quali c’ era un simbolo molto strano e atipico e l’ avevo visto io solo quando usare gli occhi della fenice su Shadow. Io fermai il discorso di Pandora per dire la mia su tale simbolo – ho già visto tale simbolo sul tuo gatto Shadow. Secondo me lui nasconde un grande segreto e forse è lui il modo per sbloccare i tuoi ricordi passati. Pandora con calma decise di raccontare tutta la sua storia e cosi noi avevamo più mezzi per darle una mano in questa situazione complicata e decise di far vedere tutti i suoi disegni e dipinti. Pandora dalla sua stanza aveva tirato fuori 50 disegni e 47 dipinti su tali eventi, ognuno aveva un significato e altri invece dovevamo capire il senso di tale eventi passati o presenti. Noi adesso possiamo vedere questi disegni e dipinti fatti da Pandora ma non sapevamo in che ordine erano avvenuti questi avvenimenti o se si dovevano ancora svolgere. Pandora non sapeva niente su questi eventi, ce li aveva nella sua mente ma non sapeva in che modo erano ordinati o che esperienze le avevano dato. L’ unico modo per sbloccare i ricordi di Pandora era convincere il gatto Shadow a trasformarsi in un pistolero e cosi Pandora poteva essere completa sia nel corpo e sia nella mente.

 

Imparo a Pandora la realtà dimensionale

Quando indaghi su un caso devi stare molto attento visto che per puro caso potresti incontrare versioni alternative di te stesso o di persone che hai conosciuto. Questo fatto lo capisci una volta che sei venuto a sapere che ci sono altri universi e altri mondi e da li cerchi di capire cosa potrebbe succedere se tu facessi tale incontro. Pandora nel 2012 aveva fatto i primi passi nell’ Universing e sto parlando di quando lei sta per farsi uccidere da quel vampiro per cercare il gatto noto come Shadow. Dopo quella volta io decisi di insegnarla a capire il comportamento umano e sopratutto come indagare e cosi la portai in un grande appartamento dove lei poteva usare i suoi sensi e i suoi poteri per capire cosa fosse successo li. Poi il 17 Novembre del 2012 io usai Cortana e creai una simulazione di una biblioteca molto grande e li c’ era una ragazza di nome Chiara 25 anni, capelli neri e due orecchini a stella e lei era li per studiare diritto cioè per diventare Avvocato. Io entrai con Pandora dentro questo luogo abbandonato – oggi farai una simulazione un pò diversa dalle altre. Pandora senza problemi e senza nessun indugio – in cosa consiste la prova che farò oggi ?. Una volta arrivato in cucina io posizionai la lettore di Cortana a terra e il posto si trasformo in una grande biblioteca – oggi ti ho portato qui a fare questa simulazione perchè devi capire che quando indaghi su una scena del crimine o sei li solo per vedere cosa sta succedendo potresti incontrare versioni alternative di persone che tu conosci. Adesso voglio che tu presti attenzione a questa donna si chiama Chiara e oggi per puro caso devi incontra una versione alternativa di se stessa. Tu devi solo vedere e capire in che modo si incontrano. Io mi misi seduto in un luogo della biblioteca e mi misi a vedere che Pandora si mise li a sedere cioè si inizio a comportarsi in modo normale. E già avevo capito che lei aveva studiato online e aveva visto alcuni film polizieschi per capire come osservare e studiare un soggetto da vicino o da lontano. Prima di mettermi seduto io le scrissi un foglio di carta l’ ora in cui loro si incontrarono cioè verso le 11:30 A.M. Pandora usando il suo bel orologio sul polso destro vide che erano quasi nel 11:30. Sull’ orologio di Pandora erano le 11:30 e muovendo gli occhi verso Chiara si mosse assieme a lei ma più con calma e lei andò verso l’ uscita della biblioteca. Chiara senza alcuna fretta si fece strada verso tutti visto che aveva fatto tardi a una lezione di economia. Aveva talmente studiato che se ne era dimenticata e il suo amico Luca le aveva – Chiara dove sei finita ?. Oggi c’ e una importante lezione di economia. Lei posando la penna prese il suo telefonino – me ne ero proprio dimenticata. Oggi ho deciso di studiare per fare l’ esame di diritto e non avevo proprio visto l’ ora. Chiara si fece strada verso l’ entrata e nel farlo perso uno dei suoi orecchini visto che aveva urtato qualcuno cioè se stessa ma non lo aveva ancora capito visto che lei stava correndo e nel farlo non guardava dietro di se per vedere se aveva perso qualcosa. Lei corse verso la sua macchina e cerco le chiavi e frugo dentro la sua tasca destra e trovo un biglietto e le chiavi della sua macchina. Io mi alzai e dissi ad alta voce – ferma la simulazione Cortana e Pandora adesso si poteva muovere visto che era bloccata nella gente e li vide che Chiara ha incontrato la Chiara del futuro. Io mi avvicinai a Pandora – vedi che loro due si sono incontrate e hanno comportamento molto diverso nel senso che mentre la sua versione passata si era agitata per aver perso la lezione, invece la sua versione futura era stata calma e tranquilla visto che lei si era preparata con i suoi amici e cosi mentre lei non aveva perso tempo per correre li e quindi non si poteva più preparare per l’ esame di diritto. Pandora vide che uno di loro era molto agitata e l’ altra invece era più calma e non stava correndo e lo capì leggendo le loro menti. Ora però io decisi di essere più chiaro e di far capire a Pandora come queste indagini possono andare di male in peggio in pochi minuti o secondi. Mi misi davanti a Pandora e mi tolsi gli occhiali dalla faccia – Se ti trovi una indagine che riguarda un universo alternativo devi fare di tutto per non far toccare queste due persone. Anche se sono la stessa persona non si devono toccare oppure ci troviamo in un paradosso e arrivano dei mostri che possono uccidere te e le altre persone. Sono molto pericolosi e devi impedirlo in ogni maniera oppure tutto potrebbe scomparire. Pandora tirò fuori un taccuino e scrisse tutto quello che avevo appena detto e lo imparò a memoria per fare in modo che se si trovava in una situazione del genere lei sapeva cosa fare e cosa non fare. Le insegnato una cosa del genere ma anche per capire la differenza tra un mondo e un altro visto che noi nel Presente cioè nel 2017 noi siamo nel mondo di Assassin’s Creed Origins e Pandora può incontrare Cleopatra ma adesso dobbiamo vedere se in questa versione le ha un ricordo effettivo di Pandora oppure no.

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: