Categorie
2016 2029 Ada Knight Adam Jensen Daniel Saintcall Deus Ex Mankid Divided Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Megan Read Interpol Pandora Black Praga Sarif Industries Task Force 29 Universing

Deus Ex Mankid Divided

Non importa quanto l’ umanità sia divenuta potente con il tempo o quanti progressi abbia fatto nel campo tecnologico, purtroppo tali invenzioni o tali creazioni messe su un uomo o su una donna non vengono visti come una cosa bella, ma vengono visti come delle cose brutte e che possono distruggere il mondo. I nostri timori si sono avverati nel mondo di Deus Ex Mankind Divided. All’ inizio della storia del mondo di Deus Ex noi volevamo solo far progredire la razza umana cioè fare in modo che chi non aveva arti e chi non poteva camminare o chi aveva problemi o voleva qualcosa di grande nel mondo, loro potevano fare grazie ai congegni tecnologici delle potenti e famose Sarif Industries. Grazie a un assalto Adam Jensen è divenuto un uomo macchina e le sue ricerche su questo assalto e sul rapimento della Dr. Megan Read, loro hanno portato a comprendere che attorno a noi e attorno a questa grande civiltà noi stavamo per essere governati da un uomo che voleva governare il mondo a suo piacimento e usarlo per governare il mondo intero e fare in modo che nessuno si potesse ribellare. Adam ha provato a fermare questo attacco e lo sta facendo ancora oggi. Fino a ieri nessuno sapeva cosa stava facendo Adam, dove era andato, cosa gli era successo, chi aveva incontrato. Adam sa il fatto suo e sa fare delle cose davvero incredibili e cosi lui è entrato dentro una Task Force dell’Interpol. Non sappiamo in che modo Adam abbia incontrato questa Task Force 29 , ma lui adesso deve capire se si può fidare delle persone che dentro quella Task Force oppure no. Quando vai a cercare la verità devi essere pronto a tutto visto che anche se non vuoi devi toccare quei tasti dolenti che in pochi secondi possono rompere ogni legame tra te e quella persona e cosi impedirti di chiedere aiuto a lui quanto ne hai bisogno e alla fine tu sei fregato visto che tu hai fatto tu il passo più lungo e hai sbagliato e cosi lo hai perso per sempre. Adam adesso si trova a Praga e quindi lui deve capire dove sono queste persone, come sanno sempre tutto.Un grave incidente a Praga o in un altra parte del mondo ha creato un grave danno al mondo e adesso tutti hanno paura degli uomini che hanno impianti metallici visto che adesso tutti sono visti come Terroristi. Pure Adam viene visto come tale, ma a lui non importa visto che lui deve fare una cosa più grande scoprire la verità anche se questo potrebbe portare a una scomoda verità cioè che uno della Task Force 29 dice tutto alla persona che sta agendo nell’ oscurità e fa di tutto per dare una mano alla persona che ha deciso di governare il mondo. Adam Jensen sarà pure un uomo con degli impianti metallici ma pure la persona giusta per far capire alle persone che uno di loro può essere lo strumento per far tornare tutto come era un tempo e fare in modo che nessuno ci possa governare da dietro le quinte.

Categorie
Annie Annie Claus Babbo Natale Buon Anno Buon Natale Capodanno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Feste Mondo Polo Nord Racconto

Annie Claus dice a Babbo Natale cosa ho fatto per proteggerla

Anche se avevo conosciuto solo da oggi Annie Claus pero la volevo proteggere , visto che io e Babbo Natale siamo amici da moltissimo tempo e visto che lui protegge con molta attenzione le cose a cui tiene e lui sa combattere anche con le spade e quando deve proteggere sua moglie o sua figlia Annie sfodera tutto il suo coraggio . Io voglio molto bene a Babbo Natale sopratutto perché io e lui siamo amici e non voglio che lui perda sua figlia , adesso è la persona più felice al mondo e sono stato io che l’ ho aiutato a creare il Natale e a fare in modo che lui potesse fare questa cosa per rendere felici tutti i bambini del mondo e per questo mi va di proteggere Annie Claus . Annie Claus dopo che aveva scoperto queste cose che avevo fatto per la sua protezione , decise di dirlo a suo padre . Io di Babbo Natale mi fido e quindi Annie lo puoi dire a lui . Annie Claus andò da suo padre e disse – ti devo parlare , Daniel mi ha fatto dei regali bellissimi . Babbo Natale chiese a sua figlia – tesoro Daniel che regali ti ha fatto ? . Allora lei con calma disse – Daniel mi ha fatto in modo che io potessi parlare con la renna che lui ha salvato . Poi mi ha dato dei mondi in cui lo posso contattare se sono in pericolo oppure no e devo dire che sono dei regali bellissimi e mi sento protetta sia con te ma anche con Daniel . Babbo Natale le disse – sta facendo il suo lavoro , cioè aiutare tutti e non lo fa per guadagno o per altro ma perché lo vuole fare e basta . Poi vi ho visti li fuori e siete divenuti subito amici e come sua amica non vuole che tu venga ferita o uccisa ecco perché lui ti protegge e ti ha dato tutti questi modi per contattarlo . Annie era felice di sapere che era protetta da persona che le volevano bene , la prima era suo padre Babbo Natale e quando lei era in pericolo lui prendeva le sue armi e sconfiggeva qualsiasi nemico che voleva attaccare la sua piccolina . L’ altra persona ero io e per il momento la proteggevo perché inizialmente era mia amica ma poi come vi ho detto nel 2029 ho scoperto che lei faceva parte della mia famiglia e mi piaceva moltissimo avere una cugina a cui fare visita e aiutarla a fare qualcosa di bello per il Natale . Babbo Natale disse a sua figlia con gentilezza – anche se lo hai conosciuto da poco tempo , lui ti sta trattando come una sua amica e se in alcuni momenti non ci sono io o tua madre che ti possiamo proteggere ci sarà lui e lui lo farà per sempre come noi . Annie era davvero molto felice di sapere che ogni volta che aveva bisogno di me , io c’ ero per lei e pure a me piaceva aiutare moltissimo le persone che sono in difficoltà oppure che stanno per essere uccisi da creature oscure solo perché sono buone . Annie Claus si stava ancora chiedendo chi potevano essere tali creature che hanno provato a uccidere noi e la sua renna e meno male che c’ ero io oppure questa situazione poteva andare a finire non molto bene . Se Annie sarebbe morta Babbo Natale sarebbe caduto in basso e il Natale non sarebbe più stato un evento bello ma un evento bruttissimo e quei giorni di gioia si sarebbero trasformati in giorni di tristezza e tutti i bambini del mondo non avrebbero provato la felicita che tutto ora provano . 

 

Categorie
2014 2029 Alukard Saintcall Annie Claus Babbo Natale Buon Anno Buon Natale Capodanno Helena Saintcall Natale Polo Nord

Annie Claus chiese a Babbo Natale una cosa su di me

Annie Claus era andata a Babbo Natale e chiese a lui – Mi puoi dire una cosa su Daniel Saintcall ? . Babbo Natale si alzo dalla sedia del suo ufficio e disse in maniera molto gentile – cosa vuoi chiedermi su Daniel Saintcall ? . Annie che era davanti a sua padre Babbo Natale – Ma Daniel se ne sempre cosi senza dire niente a nessuno ? , Babbo Natale si mise a ridere e disse – l’ ho fatto di nuovo, se né andato senza salutare e senza dire niente . Babbo Natale le disse – Tesoro mia l’ ho fatto pure a me , quando l’ho incontrato la prima volta e lui mi ha detto il modo per fare quello che faccio , lo stava per ringraziare e lui se ne era andato e io non sapevo nemmeno chi era e cosa faceva la . Lui mi ha aiutato e poi come se fosse niente se ne andato e però lui quando ho avuto bisogno del suo aiuto lui sapeva quando mi doveva aiutare e come mi doveva aiutare e anche questa volta e venuto e lui mi ha aiutato e ha aiutato te . Annie Claus voleva sapere un ‘ altra cosa da suo padre – Vorrei sapere un’ altra cosa su Daniel Saintcall ? , Babbo Natale guardo sua figlia negli occhi e disse – vuoi sapere se tra te e Daniel Saintcall fa parte delle nostra famiglia oppure no ? . Annie lo guardo e disse – se fa parte della mia famiglia lo voglio sapere , se è mio cugino o qualcosa altro lo voglio sapere , Babbo Natale non lo sapeva nemmeno lui se la mia famiglia faceva parta della famiglia di Babbo Natale . Babbo Natale la guardo negli occhi e rispose con sincerità – Tesoro non lo so e non sono sicuro che nemmeno Daniel lo sa questo e forse lui non lo saprà mai . Annie chiese a suo padre perché io forse non saprò mai di questo legame famigliare – perché non la saprà mai ? . Babbo Natale disse a sua figlia con molta gentilezza e con molta calma – nel 25 dicembre del 1991 i suoi genitori e tutta la sua razza e morta e per questo motivo lui non lo saprà mai . Annie guardo suo padre e disse – mi dispiace tanto per lui , perché forse noi siamo parenti e non lo sapremo mai o forse nel futuro lo sapremo . Spero che nel futuro lo possiamo scoprire e almeno cosi lo potremo sapere . Il padre di Annie Claus disse alla figlia con la sua bontà – forse il futuro ci dirà tutto , l’ unica cosa che dobbiamo fare è aspettare e forse sapremo tutto . Annie lo voleva sapere con tutto se stessa , io l’ avevo aiutato e sentivo qualcosa come se fossimo legati e né io e né lei potevamo sapere qualcosa ma solo una persona aveva questa informazione cioè Padre Tempo . Pero lui sapeva che solo nel 2029 io e Annie Claus avremmo saputo se noi due eravamo imparentati e lo sapremo grazie a miei genitori che tramite lettera interdimensionalmente e li ci hanno parlato insieme e loro due c’è l’ hanno detto . Alukard e Helena Saintcall ci dissero – La tua famiglia e quella di Claus siete parenti . Helena si diresse verso Annie Claus e le disse come se fosse sua figlia – tu e Daniel siete parenti e Daniel e tuo cugino . Invece Alukard si diresse verso di me e poi mi disse – Tu e Annie Claus siete parenti e Anni e tua cugina . Li ci spiego tutto nel senso tutta la parentela tra la famiglia Claus e la mia famiglia e quindi era bello sapere che noi due eravamo parenti . Anche prima che noi non lo sapevamo , noi siamo andati d’ accordo e quindi a noi era molto bello e non vedo l’ ora di vedere come Annie Claus come prendeva la questione . Annie Claus che era nella lettera con me e poi mi abbraccio e disse – Adesso sappiamo che noi due siamo parenti , grazie cugino e io poi mi riferì a Annie – non c’è di che cugina . Se vuoi sapere qualcosa su loro basta che lo chiedete a loro e qui avete tutto il tempo del mondo . Se te ne vuoi andare basta che me lo dici e io te ne faccio andare da qui e noi poi possiamo dire questa cosa a Babbo Natale e alla nostra famiglia e pure alla mia . Alla fine lo dicemmo sia alla mia famiglia e alla famiglia di Claus ed eravamo felici di sapere di questa faccenda . Tutti quanti noi eravamo felici di sapere questa cosa e posso dire che la mia famiglia era più grande . Ma questo l’ ho scoperto solo nel 2029 e posso dire che è stato davvero molto bello incontrare i miei genitori e sopratutto far incontrare a Annie Claus i suoi zii e io quando ero li ho incontrato i miei .