Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Shawn Levy dirigerà The City That Sailed con protagonista Will Smith

Sceneggiato da Audrey Wells (Cambio di gioco), il racconto è incentrato su un padre e una figlia che si trovano sull’isola di Manhattan mentre è alla deriva attraverso l’Oceano Atlantico. Smith interpreterà un prestigiatore che vive a New York la cui figlia che vive invece in Inghilterra esprimerà il desiderio di ricongiungersi a lui, desiderio che sarà esaudito causando il distacco e la deriva dell’isola di Manhattan, pare a causa di alcune candele magiche trovate dalla ragazza in un vecchio faro abbandonato.

I siti Collider e Deadline hanno ufficializzato l’ingaggio di Levy e il casting di Smith il cui nome era legato al progetto da quando firmò per Men in Black 3, ma solo ora è ufficialmente a bordo. Non ci sono informazioni aggiornate su come questa notizia potrebbe influire su un possibile ritorno di Smith nel sequel di Indipendence Day, ma visto che la data di uscita del film è stata posticipata di un anno, forse c’è ancora la possibilità di un suo coinvolgimento.

Le ultime notizie su Smith lo vedono impegnato nelle riprese del thriller sovrannaturale Selling Time sempre per la 20th Century Fox, ma l’attore sarà anche protagonista con Margot Robbie della crime-comedy Focus e c’è in ballo anche il reboot del classico western Il mucchio selvaggio.

Levy è da tempo che voleva lavorare con Smith ricordiamo che il regista a suo tempo diede forfait per il remake di Viaggio allucinante proprio quando l’attore si tirò fuori dal progetto. Levy e la Fox stanno preparando anche Una notte al museo 3 le cui riprese dovrebbero iniziare il prossimo anno con location a Londra, il ritorno di Ben Stiller e Robin Williams e la new entry Dan Stevens reclutato nel ruolo dell’antagonista.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I sogni segreti di Walter Mitty: nuovo trailer italiano e data di uscita del remake di Ben Stiller

Anticipata la data di uscita italiana del remake I sogni segreti di Walter Mitty che potremo goderci in sala grazie a 20th Century Fox per le festività natalizie. Il film è un rifacimento della commedia Sogni proibiti del 1947, basata a sua vlta sul racconto “The Secret Life of Walter Mitty” scritto da James Thurber nel 1939 e che ha già fruito di un remake italiano anni ‘80 dal titolo Sogni mostruosamente proibiti diretto da Neri Parenti e interpretato da Paolo Villaggio.

Questa è la quinta regia per Ben Stiller che ha debuttato dietro la macchina da presa nel lontano 1994 con la commedia Giovani, carini e disoccupati, mentre l’ultimo film da regista risale al 2008 con la parodia dei film di guerra Tropic Thunder. La sceneggiatura di questo nuovo remake è di Steve Conrad suoi gli script di The Weather Man – L’uomo delle previsionidi Gore Verbinski e La ricerca della felicità di Gabriele Muccino.

Il film è prodotto da Samuel Goldwyn Jr. figlio del produttore dell’originale datato 1947 che a proposito di questo rifacimento ha affermato: “L’obiettivo è di tornare al racconto e catturare non solo il contenuto, ma lo spirito originario“.

Walter (Stiller) è un uomo mite con un lavoro ordinario che spesso e volentieri fugge dalla realtà in cerca di avventure incredibili trasformandosi di volta in volta nell’eroe della situazione. Walter ha anche una cotta mostruosa Cheryl (Kristen Wiig) per una sua collega di lavoro, ma la sua timidezza gli impedisce di dichiararsi. Quando un bel giorno il suo lavoro e quello di Cheryl sono a rischio, Walter dovrà decidere se vuole ancora sognare ad occhi aperti o prendere finalmente il toro per le corna e per una volta vivere nella realtà un’avventura mettendosi sulle tracce di un celebre e sfuggente fotografo (Sean Penn) e di una foto perduta.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: cast da urlo per Kidnapping Freddy Heineken – commedia R-Rated per Peter Dinklage

– Kidnapping Freddy Heineken: un cast da urlo. Jim Sturgess, Sam Worthington, Ryan Kwanten ed Anthony Hopkins saranno i protagonisti di Kidnapping Freddy Heineken, thriller dal taglio internazionale diretto da Daniel Alfredson, regista svedese dei tutt’altro che sbalorditivi La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta, ultimi capitoli cinematografici della Trilogia Millennium. Via alla produzione in Europa, a fine ottobre, con l’olandese Mark van Eeuwen e l’esordiente australiana Tom Cocquerel a completare il ricco cast. Il film racconterà la storia di quello che è stato definito il rapimento più famoso del 20° secolo, che portò di fatto al più grande riscatto mai pagato per una sola persona. Freddy Heineken (interpretato da Hopkins ) e il suo autista , Ab Doderer, vennero rapiti nel 1983 e poi rilasciati dopo un riscatto di 35 milioni di fiorini olandesi, ovvero l’equivalente di 50 milioni di dollari. Ad occuparsi dello script William Brookfield, che non ha fatto altro che adattare il bestseller della giornalista-criminologa olanedese Peter R. de Vries.

– Commedia senza titolo: non solo l’imminente X-Men ma anche altro. Peter Dinklage, splendido protagonista de Il trono di spade, cambia genere e cede al genere R-Rated grazie ad una commedia della Paramount, al momento senza titolo. Per ora non si sa molto sulla trama se non che dovrebbe vedere Dinklage presentarsi come autentico folletto alle altre persone. L’irriverenza, da quel che si è capito, potrebbe ricordare quella del mitico Babbo bastardo.

– Narco-Sub: regista di action come The Bourne Identity e Mr. & Mrs. Smith, Doug Liman prepara il ritorno con il thriller Narco-Sub, progetto inizialmente tra le mani del compianto Tony Scott, morto suicida lo scorso anno. Thriller firmato 20th Century Fox, il film è stato sceneggiato da David Guggeneheim. Dettagli sulla trama per ora non se ne hanno, per un ritorno in sala, quello di Liman, in realtà assai più prossimo grazie all’uscita dell’atteso Edge of Tomorrow, sci-fi con Tom Cruise ed Emily Blunt protagonisti, dal 6 giugno 2014 in sala.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film USA, novità: Joel Edgerton in Exodus, Hugh Jackman sarà Wolverine per altri quattro film?

Exodus: Joel Edgerton è in trattativa per entrare a far parte del cast del film biblico di Ridley Scott, prodotto dalla 20th Century Fox, scritto da Steve Zaillian (che sta rimaneggiando la sceneggiatura del 2009 di Adam Cooper e Bill Collage), interpretato da Christian Bale. L’attore de Il grande Gatsby dovrebbe interpretare il Faraone Rameses, ruolo precedentemente offerto a Javier Bardem. Il film, che sarà girato a settembre in Spagna, Marocco e Inghilterra, arriverà nelle sale di tutto il mondo il 12 dicembre 2014.

Kill Me Three Times: l’attore australiano Sullivan Stapleton è ufficialmente entrato a far parte del cast del crime-thriller diretto da Krive Stenders, interpretato da Simon Pegg, Abbie Cornish e Alice Braga. Ricordiamo che il film, ambientato a Eagle’s Nest, racconta tre storie, quella di un omicidio, quella di un ricatto e quella di una vendetta, collegate da loro solo da una giovane donna.

The Secret Service: Adele, cantante premio Oscar per la canzone originale di Skyfall, potrebbe recitare una parte (o semplicemente apparire con un cameo) nel film diretto da Matthew Vaughn, incentrato su un agente segreto veterano che tiene sotto la sua ala protettiva un nuovo agente. Secondo The Guardian potrebbero far parte del cast anche Elton John e David Beckham, oltre ad attori professionisti e di grande spessore come Colin Firth, Michael Caine e Samuel L. Jackson.

Wolverine: secondo The National Enquirer Fox avrebbe offerto 100 milioni di dollari a Hugh Jackman per interpretare il ruolo dell’amato X Men per altri quattro film. Saranno quattro film di Wolverine o quattro film con Wolverine? A prescindere rimangono parecchi dubbi sull’autenticità della notizia perché è difficile pensare che Fox, qualora fosse intenzionata a mantenere in vita il personaggio, non valuti l’ipotesi reboot, e che l’attore, ora quarantaquattrenne possa veramente prendere in considerazione di recitare per altri dieci anni il ruolo di un personaggio che non invecchia mai.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I sogni segreti di Walter Mitty: primo trailer italiano per il film di Ben Stiller

20th Century Fox ha reso disponibili un primo teaser trailer italiano e alcune immagini per la nuova commedia diretta e interpretata da Ben Stiller, il film è un remake della commedia Sogni proibiti (The Secret Life of Walter Mitty) diretta nel 1947 da Norman Z. McLeod.

In questo rifacimento Stiller interpreta un correttore di bozze impiegato in un prestigioso magazine che incapace di affrontare a viso aperto il mondo reale, si rifugia in un mondo di fantasia dove vive la vita che vorrebbe e dove può realizzare tutti i suoi sogni. Ricordiamo che l’originale del ‘47 ha ispirato anche un remake italiano datato 1982, la commedia Sogni mostruosamente proibiti di Neri Parenti con protagonista Paolo Villaggio.

Il trailer punta davvero alto grazie anche ad una colonna sonora particolarmente azzeccata e ad immagini di ampio respiro che ci mostrano l’impegno profuso da Stiller nel ricreare questa realtà fantastica in cui si muove il protagonista, supportando questi immaginifici voli pindarici con un comparto visivo davvero impressionante.

Il cast del film include anche Kristen Wiig, Sean Penn, Adam Scott, Patton Oswalt e Shirley MacLaine.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Marvel Marvel Comics Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

X-Men – Giorni di un futuro passato: prime locandine e immagini ufficiali

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su X-Men – Giorni di un futuro passato, il sequel che uscirà in America il 23 marzo 2014.

Dopo il panel al Comic-Con 2013 ecco una carrellata di primi poster e immagini ufficiali dedicate al sequel di Bryan Singer, settimo capitolo della serie X-Men che vedrà in unico film mutanti del franchise originale e dello spin-off X-Men: L’inizio.

Il cast di questo “crossover spazio-temporale” includerà Ian McKellen e Michael Fassbender (aka Magneto anziano/giovane), Patrick Stewart e James McAvoy (aka Charles Xavier anziano/giovane) con l’aggiunta di Hugh Jackman, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Anna Paquin, Ellen Page, Shawn Ashmore, Peter Dinklage, Omar Sy, Halle Berry, Daniel Cudmore, Fan Bingbing, Evan Peters, Josh Helman, Lucas Till e Boo Boo Stewart.

Il film è basato sui fumetti di Chris Claremont e John Byrne che hanno introdotto l’idea di un futuro alternativo per i mutanti della Marvel in cui la Confraternita dei mutanti malvagi uccide un senatore, atto che porterà ad un futuro in cui tutti i mutanti sono cacciati da sentinelle robot.

Nelle immagini potete dare anche un primo sguardo al look delle Sentinelle, uno dei nemici più pericolosi e temuti del fumetto Marvel, un esercito di robot creati da Bolivar Trask (Peter Dinklage) per dare la caccia e uccidere tutti i mutanti. La 20th Century Fox ha portato le Trask Industries (da non confondere con la Stark Industries) al Comic-Con dove è stata messa in mostra la testa di una Sentinella.

Kitty usa i suoi poteri per inviare Wolverine indietro nel passato, dove incontra i mutanti più giovani. Tuttavia succede qualcosa di brutto a Kitty durante la trance che segue il viaggio nel tempo, così mentre Wolverine è ancora sotto il suo incantesimo, gli altri X-Men dovranno trovare un mutante che possa dirottare i poteri di Kitty e permettere al loro amico di ritornare al futuro.

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Maze Runner – prime immagini ufficiali del thriller sci-fi con Dylan O’Brien

La trama racconta di un cupo futuro distopico / post-apocalittico nel quale Thomas (Dylan O’Brien) viene rinchiuso in una comunità di ragazzi, dopo che la sua memoria è stata cancellata. Dopo aver scoperto di essere prigioniero in un labirinto, Thomas si unirà ai suoi amici “runners” non solo per scappare dal labirinto, ma anche per risolvere il mistero e svelare il segreto su chi li ha portati lì, e perché.

Inutile dire che nella trama le reminiscenze abbondano a partire dal recente Hunger Games per l’ambientazione temporale e il target adolescenziale cui il film fa riferimento.

La regia è stata affidata all’esordiente Wes Ball, all’attivo per lui alcuni cortometraggi tra cuiRuin (potete visionare il corto in coda all’articolo), uno short d’animazione ambientato in uno scenario post-apocalittico che la Fox ha deciso di adattare in un lungometraggio live-action affidando la regia allo stesso Ball, supportato dallo sceneggiatore T.S. Nowlin, il regista McG e il produttore Steve Tzirlin della Lucasfilm. Ricordiamo che Ball gestisce anche la Oddball, azienda specializzata in animazione e CGI.

Il cast di The Maze Runner oltre al citato Dylan O’Brien (Gli stagisti), noto per il ruolo di Stiles nella serial-remake Teen Wolf, include anche Kaya Scodelario (Scontro tra titani), Will Poulter(Le cronache di Narnia – Il viaggio del veliero), Thomas Brodie-Sangster (in tv Il trono di spade), Aml Ameen (Evidence) e Patricia Clarkson (Il miglio verde).

La trilogia di Dashner è composta da tre volumi: Il labirinto (The Maze Runner); La via di fuga (The Scorch Trials) e The Death Cure. Segnaliamo inoltre che Dashner ha anche pubblicato un quarto libro, il prequel The Kill Order.

Quando le porte dell’ascensore si aprirono, l’unica cosa che Thomas ricordava era il suo nome di battesimo. Ma non è il solo. Intorno a lui ci sono molti ragazzi che lo accolgono al Glade, un accampamento murato al centro di un bizzarro e terribile labirinto di pietra. Ne Thomas ne i Gladers sanno perché o come sono arrivati in quel luogo o quello che è successo al mondo esterno. Tutto ciò che sanno è che ogni mattina, quando i muri scivolano indietro saranno pronti a rischiare tutto per scoprirlo, anche ad affrontare i Grievers, orribili creature metà macchine e metà animali, che pattugliano i corridoi. [tratto dalla sinossi del libro]

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Percy Jackson e il Mare dei Mostri: il primo trailer italiano

E’ stato finalmente pubblicato il trailer italiano dell’attesissimo Percy Jackson e il Mare dei Mostri, sequel del fortunato Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini: anche il secondo film è ovviamente tratto dalla saga di cinque romanzi di Rick Riordan. In questa nuova avventura Percy e i suoi giovani compagni diventano novelli Argonauti alla ricerca del Vello d’oro, in una divertente commistione di mitologia greca e soluzioni contemporanee. Effetti speciali a non finire rendono già il trailer molto appetibile e tra mostri mitici, duelli, tempeste marine e folli corse su taxi fantasma, c’è da giurare che il film lascerà tutti incollati alle poltrone. Numerosi gli omaggi ad altri colossal del genere: la sequenza iniziale del bosco evoca le atmosfere neo gothic e vampiresche di Twilight, mentre il team del viaggio e della compagnia ci riporta un po’ al Lo Hobbit di Peter Jackson, senza dimenticare un pizzico di Transformers e una citazione alla Harry Potter (nella corsa in taxi). Insomma abbiamo tutti gli ingredienti per un mix esplosivo, sperando solo, parafrasando il vecchio adagio che il troppo non stroppi…