Categorie
Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo Universo

Scopro qualcosa di nuovo sull’ Universo di 22 Jump Street

Ci ho parecchie informazioni su questo universo . Vi starete chiedendo dove sono finiti i nostri eroi dalla precedente missione , mi è stato dato il permesso di dirlo e ve lo diro e sopratutto vi faccio vedere dove sono finiti . Cioè al Collage Locale , qui i nostri eroi per non mandare all’ aria il loro caso devono rimettere in sesto il loro rapporto . Sapete cosa succede quando vai sotto copertura succede che tu possa trovare una persona con cui sei legato e non la vuoi mollare . Ora vi spiego meglio la situazione cosi potete capire , cioè Jenko trovo uno spirito affine dentro la squadra di footbal in cui si è infiltrato e Schmidt si infiltra nella  artistica bohemienne . Per colpa di queste cose loro non andranno d’ accordo e forse manderanno alla rovina il caso . Adesso vi faccio vedere un  video e cosi potete capire meglio ancora la situazione di cui vi ho parlato .

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Robert Pattinson in Life di Anton Corbijn – Joel Edgerton per Shantaram

– 22 Jump Street: Ice Cube tornerà a vestire i panni del personaggio indossati in 21 Jump Street nell’annunciato sequel, in uscita il 13 giugno del 2013. Cube ritroverà quindi sul set Jonah Hill e Channing Tatum, protagonisti più che confermati del primo capitolo, le cui riprese sono ormai prossime. Peccato che il nome del regista, ad oggi, ancora non si abbia.

– The Secret Service: new entry al femminile per l’atteso The Secret Service targato Matthew Vaughn. Perse per strada Emma Watson e Bella Heathcote, la pellicola ha infatti trovato Sophie Cookson, giovane protagonista che a detta di Variety si unirà ad un cast che comprende Taron Egerton, Colin Firth, Michael Caine, e Samuel L. Jackson. Ad occuparsi dello script lo stesso Vaughnm insieme a Jane Goldman, con Taron Egerton giovane mattatore nei panni del nipote di Firth, chiamato a trasformarlo in agente segreto. Il tutto, come si sa, tratto da una graphic novel di Dave Gibbons. Uscita in sala: 14 novembre del 2014.

– Dark Places: Drea de Matteo, candidata ai Golden e vincitrice di un Emmy grazie a serie tv come “I Soprano” e “Sons of Anarchy”, si è aggiunta al cast di Dark Places, adattamento cinematografico dell’omonimo best-seller di Gillian Flynn. Al suo fianco la De Matteo, che vestirà i panni di Krissi Cates, troverà Charlize Theron, Nicholas Hoult, Chloë Grace Moretz, Christina Hendricks, Corey Stoll e Tye Sheridan. Questa la trama del romanzo: Libby non è una ragazza di buon carattere, non lo è mai stata. C’è qualcosa di meschino in lei, una sorta di lato oscuro di cui lei stessa ammette l’esistenza e con cui è costretta a fare i conti. Libby aveva sette anni quando sua madre e le sue sorelle furono uccise in un rito satanico e quando accusò suo fratello Ben, identificandolo come l’autore della strage. Ventiquattro anni dopo Ben è in carcere e Libby vive alle spalle delle famiglie e delle associazioni di beneficenza che le hanno inviato donazioni per tutti quegli anni. A cambiare le carte in tavola sarà il Kill Club, una società segreta di “feticisti del crimine”, i cui soci sono convinti dell’innocenza di Ben e rintracciano Libby perché lo scagioni. Libby trova così un altro modo per trarre profitto dalla sua tragica storia e si fa pagare per indagare su quella drammatica notte. Ma nel corso della sua ricerca, a contatto con le persone che avevano conosciuto la sua famiglia, i ricordi riaffiorano nella sua mente e Libby ricostruisce i veri fatti che portarono all’eccidio, fino a dover ammettere l’inconsistenza della sua precedente testimonianza. A poco a poco inimmaginabili verità vengono a galla e Libby ritrova se stessa, ripartendo da dove aveva iniziato: in fuga da un killer.

– Shantaram: se ne parla da anni ma forse ci siamo. Shantaram di Gregory David Roberts diverrà finalmente cinema, con Johnny Depp nei panni di produttore e Joel Edgerton possibile protagonista. O almeno questo è quello che annuncia Deadline. 5 anni fa sembrava che il film fosse sull’orlo del via alle riprese, con Mira Nair alla regia, ma il clamoroso sciopero degli sceneggiatori bloccò il tutto. Fino ad oggi. Ambientato nel 1978, il libro racconta la storia vera del giovane studente di filosofia e attivista politico Greg Roberts, condannato a 19 anni di prigione per una serie di rapine a mano armata. È diventato eroinomane dopo la separazione dalla moglie e la morte della loro bambina. Ma gli anni che seguono vedranno Greg scappare da una prigione di massima sicurezza, vagare per anni per l’Australia come ricercato, vivere in nove paesi differenti, attraversarne quaranta, fare rapine, allestire a Bombay un ospedale per indigenti, recitare nei film di Bollywood, stringere relazioni con la mafia indiana, partire per due guerre, in Afghanistan e in Pakistan, tra le fila dei combattenti islamici, tornare in Australia a scontare la sua pena. E raccontare la sua vita in un romanzo epico di più di mille pagine.

– Life: una doppietta di non poco conto. Anton Corbijn ha infatti ingaggiato due signori attori per il suo prossimo film, Life, ovvero Dane DeHaan e Robert Pattinson. Sceneggiato da Luke Davies, Life porterà in sala la vera storia d’amicizia tra l’attore James Dean (DeHaan) e il fotoreporter Dennis Stock (Pattinson). Via alle riprese nel mese di febbraio.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Ride Along – primo trailer e immagini della comedy poliziesca con Kevin Hart e Ice Cube

Il film è interpretato da Kevin Hart nei panni di un logorroico aspirante poliziotto che deve collaborare con il fratello della sua ragazza, un poliziotto irascibile (Ice Cube), per dimostrare a quest’ultimo di essere un marito degno di questo nome.

Dopo l’ottimo e sottovalutato 21 Jump Street e l’imminente Corpi da reato (The Heat) ecco un altro film del filone “buddy cop” con una strana coppia di poliziotti costretti loro malgrado a far squadra. Se il film è esilarante solo la metà del trailer ci sarà davvero da divertirsi,

Il film è interpretato anche da John Leguizamo, Bruce McGill, Tika Sumpter, Bryan Callen e Laurence Fishburne. Ride Along esce negli States il 17 gennaio 2014 e a quanto pare la Universal vuol bruciare le tappe e sta già lavorando ad un sequel.

Kevin Hart e Ice Cube sono protagonisti di Ride Along, il nuovo film del regista e produttore della commedia campione d’incassi Think Like a Man. Quando un ragazzo dalla parlantina veloce si unisce al fratello della sua ragazza, un irascibile poliziotto, per pattugliare le strade di Atlanta si ritrova coinvolto in un recente caso dell’agente. Ora, al fine di dimostrare di meritare la sua futura sposa, la recluta dovrà sopravvivere alle più folli 24 ore della sua vita.

Per gli ultimi due anni Ben (Hart) guardia di sicurezza in un liceo ha cercato di dimostrare al pluridecorato detective James (Cube) che lui è molto di più di un drogato di videogiochi indegno di Angela (Tika Sumpter), la bella sorella del detective. Quando finalmente viene accettato all’Accademia di polizia, Ben pensa di aver guadagnato il rispetto del poliziotto veterano e chiede la sua benedizione per sposare Angela.

Sapendo che un po’ d’esperienza sul campo dimostrerà se Ben ha quello che serve per prendersi cura di sua sorella, James lo invita ad un giro di pattuglia ideato per spaventare a morte la recluta. Ma quando una notte selvaggia li porterà fino  al criminale più famoso della città, James scoprirà che la lingua lunga del suo nuovo partner è pericolosa quanto una scarica di proiettili.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sony

È ufficiale: Jurassic Park 4 rinviato, niente uscita nel 2014

Dopo i misteriosi Tweet dei giorni scorsi in cui si vociferava di una ‘chiusura’ di Jurassic Park 4, arriva ora un comunicato stampa ufficiale rilasciato dalla Universal che conferma che il film viene rinviato. Niente più uscita fissata per il giugno del 2014, quindi. Da quel che si legge nella nota diffusa, lo slittamento del film è da imputarsi esclusivamente alla necessità di aver maggior tempo a disposizione in modo da realizzare un quarto episodio davvero spettacolare e che riesca a soddisfare anche il fan più esigente. Non sussistono insomma rotture o divergenze artistiche tra il regista Colin Trevorrow e gli Studios.

Ecco il comunicato ufficiale:

 

In accordo con i produttori e il regista, Universal ha deciso di rinviare l’uscita di Jurassic Park 4 per dare allo studio e alla produzione il giusto tempo per portare sul grande schermo la versione migliore del quarto capitolo dell’amato franchise Universal. Non potremmo essere più entusiasti della visione che Colin Trevorrow ha creato per il film e non vediamo l’ora di vederlo creare insieme a produttori un altro fantastico capitolo di questo franchise. 

 

Come potete vedere, non sono state azzardate ipotesi su una nuova release. Secondo Variety, sembra che la Universal abbia chiesto a Trevorrow di rimettere mano alla sceneggiatura insieme al collega Derek Connolly (i due avevano già lavorato insieme per Safety Not Guaranteed). Vi terremo aggiornati sull’evoluzione del progetto. Intanto la Sony non ha perso tempo e ha già spostato nella data del 13 giugno 2014, ormai libera della forte concorrenza di Jurassic Park 4, l’uscita del suo sequel di 21 Jump Street.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Uscite Future

La Sony trova lo sceneggiatore per il prossimo Men in Black e per il sequel di 21 Jump Street

La Sony ha trovato lo sceneggiatore cui affidare i copioni di due progetti cui tiene molto: il prossimo capitolo della serie di Men in Black e l’annunciato sequel di 21 Jump Street.
Si tratta di Oren Uziel, autore sulla cresta dell’onda in questo momento grazie al copione del reboot cinematografico di Mortal Kombat, all’adattamento di un romanzo di Chuck Klosterman intitolato “Downtown Owl” e all’imminente inizio della produzione di un film tratto da un sua sceneggiatura originale finita nella Black List qualche anni fa: The Kitchen Sink.

Secondo le prime informazioni, il nuovo Men in Black dovrebbe vedere Tommy Lee Jones alle prese con un rifiuto totale del suo lavoro, mentre per quanto riguarda il sequel di 21 Jump Street Channing Tatum e Jonah Hill torneranno in azione sotto copertura anche se non più in un liceo ma al college.