Categorie
1995 Alukard Saintcall Damon Saintcall Daniel Saintcall Distruttori Doccia Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Maraxus Osservatore Osservatori Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Spazio Tempo

Il Mio Grido di Dolore

Dopo che la Guerra dell’ Universo era finita e io me ne ero andato da li , ripensai a cosa avevo appena perso . Mi girai e vidi tutto distrutto e senza nessuna possibilità di fare qualcosa per riportare indietro tutto e fare in modo che la strage fatta dai Distruttori fosse portata al termine . Nessuno del mio popolo era in vita , nessuno apparte me , mio fratello Damon e mia sorella Alyssa e della mia madrina Sarah Saintcall . Loro erano vivi sulla Terra e la verità di quello che è successo li sul mio pianeta nessuno deve saperla . Settembre arrivò e mi vide che ero insanguinato e pure la mia spada era piena di sangue dal suo manico fino alla fine .
Mi guardò in un modo strano come se lui sapesse cosa avevo fatto ,ma non mi disse niente . Lui sapeva che per me quel giorno il giorno del mio 18 compleanno era il giorno più brutto della mia vita . Lo potevo dire forte , era appena uscito dalla Guerra dell’ Universo e poi lancia il mio grido di dolore . Lo feci davanti al capo degli Osservatori che era li perché glielo avevo detto io di raggiungermi li dopo che ero uscito dalla Guerra dell’ Universo .

Tre Giorni Prima

Mi ero svegliato verso le 6 e mi fece una buona doccia calda e poi mi presi il caffè più forte che c’ era e poi senza dire niente né a Damon né a mia sorella Alyssa andai nel centro di Bright Falls e li incontrai Settembre e lui sapeva perché era li vicino a me .
– Quindi vuoi farlo . Vuoi andare da solo nella Grande Guerra dell’ Universo , è una pazzia . Sarah Saintcall ti ha detto che non ci devi andare .
– Lo so che mi ha detto che non ci devo andare però ieri ho avuto una visione nella quale faceva vedere che io entravo li e vincevo la Guerra dell’ Universo . Ci devo andare e voglio tu mi incontra dopo che ho fatto quello che ho fatto per tacere tutto e fare finta che quello che è successo li non lo sappia nessuno . Nessuno lo deve sapere né mio fratello né mia sorella , questo è una cosa che devo fare solo io . Settembre in quel momento gli sembro di parlare non con un giovane Daniel Saintcall , ma gli sembrava di parlare con il me del futuro che era molto più maturo e nel futuro aveva fatto cose molto grandi e sopratutto non aveva ancora rivelato a sua sorella e a suo fratello la verità su quello che è successo su Maraxus e solo io la dovevo conoscere e basta . Quello che ho fatto li , l’ ho fatto per salvare l’ intero universo e anche se ho fatto questa scelta quel giorno ho scarificato tantissimo . Ma non lo posso dire a nessuno , lo stesso giorno in cui ho fatto tale scelta ho fatto un giuramento solenne con i miei genitori Alukard e Helena Saintcall . Loro proprio mi dissero di non dire a nessuno quello che ho io fatto li , anche se l’ ho fatto per il bene dell’ intero universo . Tutte le persone li mi avrebbero guardato come un mostro , peggio dei Distruttori e cosi ogni giorni , ogni mese ,ogni anno e tutti gli anni che verranno devo portare il peso di quello che ho fatto li 25 Ottobre del 1991 e nessuno deve saperlo .