Il mio vero Aspetto

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Ecco a voi tutti il mio vero aspetto . Ecco come è realmente Daniel Saintcall . Questo che se ne sta andando con una faccia molto seria sono io . Sto li con una faccia seria e non guardo quello che sta accadendo per un motivo e sarebbe a dire la perdita della mia amica Irisa Neri . Invece quella in alto nei cieli e la sua astronave guidata a voce e sta li a tenere al sicuro le 780 persone . Io me ne sto andando perchè non voglio rispondere alle domande del Governo . Ma me ne stavo andando al telefono perchè sembra che il nostro nemico cioè quello che ha creato tutto questo casino sia ancora vivo . Lo posso dire con certezza visto che li sul telefono fisso mi ha lasciato un messaggio ed è diretto a me . Lo guardai con una espressione e cercai di trattenere la mia rabbia e me ne tornai in ufficio a dire tutto questo a Zane Taylor . Ma prima di andare via portai via il foglio da li sopra e me lo misi in tasca almeno cosi potevo vedere se era lui oppure era un altro pazzo che si alleato con questo altro pazzo . Adesso vado in ufficio e cerco di scoprirlo ma non prima di far vedere ad Ada che ho ripreso il mio vero aspetto .

 

 

Splinter Cell Blacklist: singleplayer, multiplayer e co-op in nuove immagini

A poco più di un mese dal lancio ufficiale di Splinter Cell: Blacklist, i ragazzi degli studios canadesi di Ubisoft Montreal decidono di rimpolpare la nostra galleria multimediale con una serie inedita di scatti di gioco ritraenti alcune delle azioni e delle missioni che saremo chiamati a intraprendere nei panni di Sam Fisher e dei suoi emuli durante la campagna principale, le operazioni cooperative e le sfide multiplayer Spie contro Mercenari.

Come abbiamo avuto modo di apprendere dai video-diari realizzati in questi mesi dagli Ubi, nelle missioni segrete dell’avventura in singolo e delle operazioni co-op a cui dovremo partecipare interpretando l’agente tuttofare di Fourth Echelon potremo affrontare il nemico di turno adottando un ventaglio di “approcci digitali” ben più ampio di quello a nostra disposizione nei capitoli precedenti della saga: i tre diversi stili di gioco saranno rappresentati dai nomi in codice di Pantera (per le uccisioni silenziose), Fantasma (per le infiltrazioni “semplici” senza spargimento di sangue) e Assalto (per gli scontri a fuoco diretti e plateali). Facendo di necessità virtù, quel guerrafondaio di Sam Fisher potrà così modificare in corso d’opera il suo stile per rispondere in maniera più realistica ed efficace alle diverse “sollecitazioni esterne” (da un cambio inatteso dei turni di guardia dei cecchini nemici all’accensione improvvisa di un riflettore) a cui andrà inevitabilmente incontro prima di raggiungere l’obiettivo designato

Tra le tante innovazioni apportate dagli Ubisoft Montreal per rinfrescare le dinamiche di gameplay della loro iconica saga troveremo inoltre la visuale in prima persona adottata nelle sessioni in rete di Spie contro Mercenari, la modalità multiplayer competitiva che vedrà frapporsi gli agenti in erba di Fourth Echelon, dotati di una straordinaria agilità e di una capacità mimeticasenza eguali, ai mercenari assoldati dalle organizzazioni terroristiche internazionali più “attrezzate”, come è possibile notare dall’equipaggiamento pesante sfoggiato con orgoglio nelle immagini a loro dedicate dateci in pasto quest’oggi dai boss della sussidiaria canadese di Ubisoft.

La commercializzazione di Splinter Cell: Blacklist è prevista per il 23 agosto su PC, PlayStation 3, Wii U e Xbox 360. Prima di chiudere, informiamo gli interessati che su PC il titolo sarà proposto in via del tutto gratuita, e nella sua edizione Deluxe, a tutti gli acquirenti di una scheda Nvida GeForce GTX 660, 660 Ti, 670, 680, 760, 770 o 780.

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: